• Con un video a sorpresa il Game Director Jeff Kaplan ha annunciato la prima iniziativa benefica di Overwatch: per aiutare le ricerca medica contro il cancro al seno è stato messo in vendita per un tempo limitato un modello dedicato a Mercy, il medico di Overwatch.

    Mercy Rosa è acquistabile fino al 21 maggio sul Negozio online per 14,99€ e il denaro ricavato sarà devoluto alla Breast Cancer Research Foundation. Sul Gear Store sono anche disponibili delle magliette a tema, che contribuiranno anch'esse alla raccolta fondi. Il modello è sicuramente ben dettagliato, con effetti visivi e sonori dedicati come si può vedere in questo video.

    Ci sono anche dei regali gratuiti! Seguendo degli streamer selezionati su Twitch sarà possibili sbloccare ricompense di gioco come spray e icone giocatore, maggiori dettagli nel bluepost.



    Blizzard Entertainment ha scritto

    SBLOCCA MERCY ROSA E AIUTA LA BREAST CANCER RESEARCH FOUNDATION

    05/08/2018

    Vogliamo creare un mondo migliore e abbiamo deciso di fare la nostra parte stringendo un accordo con la Breast Cancer Research Foundation per inserire uno speciale modello di beneficenza in Overwatch: MERCY ROSA!

    Tutti i proventi delle vendite di questo modello leggendario, disponibile per l'acquisto in gioco e online fino al 21 maggio, verranno donati alla BCRF per supportare la loro ricerca di una cura per il cancro al seno.

    Ma non è l'unico modo in cui puoi dimostrare il tuo supporto! Abbiamo anche creato una maglietta di beneficenza in edizione limitata di Mercy Rosa, rilasciato una collezione unica di spray e icone di Mercy Rosa che puoi ottenere come Twitch Drop, e radunato una squadra epica di creatori di contenuti di Overwatch per degli streaming a sostegno della causa.

     

    DIVENTA UN EROE

    Brillante scienziata e angelo custode di Overwatch, la dottoressa Angela Ziegler, nome in codice Mercy, ha dedicato la sua vita ad aiutare e guarire gli altri. Ora puoi aiutare la BCRF nella sua ricerca per una cura contro il cancro al seno acquistando il nuovo modello MERCY ROSA, disponibile per un tempo limitato su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

    PinkMercySkin-PierScreenshot_OW_JP_thumb.png

    Blizzard Entertainment donerà il 100% del ricavato delle vendite del modello Mercy Rosa alla BCRF, con una donazione minima garantita di 250.000 $. Il totale delle donazioni verrà rivelato alla fine della campagna, che si concluderà il 21 maggio. Ulteriori dettagli sulla pagina del nostro negozio online.

    SENSIBILIZZAZIONE DA INDOSSARE

    Dimostra il tuo supporto dentro e fuori dal campo di battaglia con una maglietta in edizione limitata di Mercy Rosa.

    PinkMercySkin-Shirts_OW_Embedded_JP.jpg

    Il 100% del ricavato delle vendite di questa maglietta, disegnata dall'artista della community VICKISIGH, verrà donato alla BCRF. Maggiori informazioni nel negozio di merchandise Blizzard, dove puoi prenotare la tua maglietta oggi stesso!

    AIUTA LA RICERCA

    Connettiti a Overwatch tra l'8 e il 21 maggio per sbloccare un'icona ispirata alla BCRF!

    Abbiamo anche collaborato con l'artista della community ONEMEGAWATT per creare una serie di Twitch Drop, tra cui un'icona e quattro nuovi spray. Disponibili solo durante l'evento, questi oggetti cosmetici ispirati a Mercy Rosa sono ottenibili guardando alcuni streaming in diretta di Twitch durante il periodo promozionale di due settimane.

    IMPORTANTE: per essere idoneo a ricevere i Twitch Drop di Mercy Rosa, devi prima associare il tuo account Blizzard a quello di Twitch. Connettiti alla pagina web dei collegamenti consigliati per associarli subito.

    PinkMercySkin-Rewards_OW_Embedded_JP.jpg

    I Twitch Drop di Mercy Rosa saranno disponibili dall'8 al 21 maggio su alcuni canali selezionati di Twitch. L'elenco completo dei canali partecipanti è qui sotto. 

    SOSTIENI LA CAUSA

    Durante i prossimi 14 giorni, numerosi creatori di contenuti di tutto il mondo trasmetteranno Overwatch in streaming sotto la rosea bandiera della ricerca per una cura contro il cancro al seno. Nei giorni designati, ogni creatore realizzerà uno streaming di beneficenza su Twitch e tutte le donazioni (inclusi i Twitch Bit) ricevute durante quello streaming verranno donate alla BCRF.

    Dai un'occhiata al calendario qui sotto per vedere chi parteciperà e quando verranno trasmessi in diretta (in lingua inglese) i loro streaming:

    Oltre agli streaming di beneficenza, questi canali offriranno anche Twitch Drop di Mercy Rosa ogni volta che trasmetteranno Overwatch dall'8 al 21 maggio. Dettagli disponibili nelle sezioni qui sopra.

    SENSIBILIZZA CHI TI STA INTORNO

    Infine, ma non meno importante: dimostra la tua sensibilità, ma fallo con classe! Fino al 21 maggio, sensibilizza chi ti guarda su Twitch con le emote ispirate alla BCRF e a Mercy Rosa.

    PinkMercySkin-TwitchEmotes_OW_Embedded_JP.jpg

    DOVE FINISCONO LE TUE DONAZIONI?

    La missione della Breast Cancer Research Foundation (BCRF) è di promuovere una delle ricerche più promettenti a livello mondiale per curare il cancro al seno. Maggiori informazioni sulla BCRF (in lingua inglese) sono disponibili su www.bcrf.org.

  • Da ieri sera è attivo il PTR della patch 1.22 di Overwatch che introduce diverse novità, come la possibilità di evitare certi giocatori nel matchmaking. Questo sarà possibile tramite una nuova opzione aggiunta al Profilo Carriera, che permetterà di non essere in gruppo con fino due giocatori a nostra scelta per almeno una settimana.

    Il Game Director Jeff Kaplan ci spiega in un nuovo video le motivazioni che hanno portato all'introduzione di questa feature, i suoi limiti e i rischi che ptorebbero derivarne da un suo abuso.

  • Sul canale youtube di Overwatch è stato pubblicato il nuovo video di presentazione di Brigitte, già presente in live. Ricordiamo che il nuovo eroe non è ancora disponibile per le partite competitive.

    Inoltre abbiamo finalmente l'esatta pronuncia del suo nome, dopo averne sentite di tutti i colori.
    Per Brigitte infatti si usa il suono della "G" dura, poiché in alcune lingue germaniche, in particolare nel basso e alto tedesco e in quelle germaniche settentrionali (o scandinave) non esiste il suono della "G" dolce.
    Avete già provato le potenzialità del nuovo supporto?

  • Presentata alla BlizzCon 2017 e disponibile da pochi giorni sul PTR, Blizzard World rappresenta la celebrazione degli universi di gioco creati dalla casa di Irvine, canonicamente esistente anche nel mondo in cui è ambientato Overwatch.

    Wowhead ha pubblicato un bellissimo video che ci mostra tutte le aree tematiche esplorate in maniera libera. Godetevi questa gioia per gli occhi (e le orecchie!) per un vero blizzardiano.

  • "La pressione è alle stelle per le squadre che si affronteranno in quest'ultima fase preliminare dell'Overwatch World Cup 2017: gli Stati Uniti dovranno battersi contro la Germania, mentre l'Australia affronterà il Giappone. Quale squadra si aggiudicherà un posto alla BlizzCon?"

  • "La posta in gioco è alta e le partite si avvicinano! Le migliori 32 squadre nazionali si sfidano per qualificarsi all'Overwatch World Cup 2017. Segui le squadre favorite e gli sfidanti inseguire la vittoria nella fase a gruppi."

  • Il buon Jeff Kaplan è tornato con un nuovo video per illustrarci le novità in arrivo, anche in concomitanza con la BlizzCon, per l'eSport di Overwatch.

    Ed ecco quindi importanti modifiche alla modalità spettatore, le uniformi di squadre, più chiarezza nel mostrare lo stato dei personaggi e della partita e la possibilità di mettere il gioco in pausa se qualcuno si diconnette!

  • "L'allenamento rende più forti, ma qual è il miglior allenamento? I giocatori delle 32 migliori squadre nazionali condividono con noi le loro strategie, da quelle più rigorose a quelle più conviviali, per prepararsi all'Overwatch World Cup 2017. Chi riuscirà a superare la fase a gruppi e ottenere un posto alla BlizzCon?"

  • "Rivivi l'entusiasmo della fase a gruppi degli eventi in Cina, Australia, Polonia e Stati Uniti! Unisciti alle migliori 32 squadre mentre si preparano per la fase finale, e discutono i loro obbiettivi e la loro possibilità di vittoria contro i campioni in carica, la squadra della Corea del Sud."

  • Scritto da ,
    Ieri sera Jeff Kaplan ha rilasciato un nuovo video, il secondo della settimana, dove parla di grossi cambiamenti in arrivo per due eroi iconici di Overwatch: Mercy e D.Va.

    Queste modifiche sono fortemente sperimentali, Kaplan e tutto il team attendo il nostro feedback in merito. Se le modifiche non dovessero raggiungere i risultati sperati torneranno sui loro passi.

    Mercy
    • Gli sviluppatori non erano soddisfatti dello stile di gioco che le abilità di Mercy stavano incoraggiando;
    • Chi la giocava infatti era incentivato a smettere di curare e andare a nascondersi quando Resurrezione era carica mentre incitava gli alleati a morire sull'obbiettivo;
    • L'abilità era frustrante anche per la squadra che la subiva, che vedeva i propri sforzi per vincere la partita vanificati in un istante;
    • Per scoraggiare questa condotta Resurrezione diventerà un'abilità di base, con un lungo cooldown, e sarà usabile su una sola persona alla volta;
    • La nuova Ultra di Mercy sarà Valchiria, e le garantirà i seguenti benefici:
      • Attivarla le permetterà di volare liberamente (sarà un volo vero, migliore del jetpack di Pharah)
      • I raggi della sua staffa influenzeranno più personaggi a catena
      • La sua pistola aumenterà danno e frequenza di fuoco
      • Angelo Custode aumenterà in velocità e portata
      • Il cooldown della nuova Resurrezione sarà immediatamente azzerato

    D.Va
    • Kaplan ha riepilogato i cambiamenti annunciati da Geoff Goodman e ne ha spiegato le motivazioni;
    • Secondo il team l'abilità Matrice Difensiva era diventata troppo frustrante da gestire, sia per chi la usava che chi ne subiva gli effetti, per questo motivo hanno deciso di nerfarla;
    • Per compensare hanno deciso di fornire la capacità di sparare mentre usa i Retrorazzi e la nuova abilità dei Micro-missili;
    • L'obbiettivo è sempre mantenere D.Va nel suo ruolo di tank, e attendono i nostri feedback.

    Per le motivazioni spiegate in dettaglio è disponibile il video sottotitolato.

  • Scritto da ,
  • È stato confermato il nuovo evento dedicato ad Overwatch, stiamo parlando dei Giochi Estivi edizione 2017! L'evento durerà dall'8 agosto al 28 agosto, ecco la lista di tutte le novità dei Giochi Estivi 2017:

    • Tutti gli oggetti cosmetici dei giochi estivi 2016 saranno disponibili;
    • Per la prima volta gli oggetti di questo evento potranno essere sbloccati anche tramite crediti (sia le skin vecchie che quelle nuove);
    • Nuovi modelli leggendari, interessanti modelli in arrivo anche per Mercy, McCree e Widowmaker;
    • Una nuova arena per Lúcioball ambientata a Sydney;
    • Tutti i prezzi, in crediti, dei modelli del 2016 sono ridotti. Ad esempio Tracer 2016 Giochi Estivi vi costerà 1.000 invece che 3.000;
    • Da questo evento è già attivo il cambiamento ai forzieri, ovvero ridurre il ritrovamento dei doppioni;
    • Nuova modalità competitiva in arcade con la Lúcioball chiamata "Coppa Lúcioball"
    • Giocando 10 partite nella Coppa Lúcioball, si otterrà uno spray;
    • Raggiungere la Top 500 nella LucioBall, nella regione, vi garantirà uno spray esclusivo;
    • Alcuni cambiamenti alla Lúcioball: non è più possibile stare nella porta avversaria e respingere i difensori e la respinta della palla è aumenta, inoltre l'Ultra di Lúcio non attira più la palla ma aumenta la sua velocità, elevazione del salto e respinta della palla.



  • Scritto da ,
    Con una fantastica, quanto discutibile maglietta di D.Va, il nostro amato Jeff Kaplan annuncia delle interessanti novità per quanto riguarda forzieri e highlight di Overwatch, queste opzioni sono già disponibili in PTR. Leggiamo insieme cosa cambia.

    • Nuova cartella "Cattura recente", permette di registrare e salvare qualsiasi highlight e conservarlo per 24h;
    • Si potrà assegnare un tasto predefinito per poter registrare;
    • Alla fine del match la partita sarà completamente salvata;
    • Si potranno conservare fino a 32 registrazioni, raggiunto quel limite si dovrà fare pulizia;
    • Le registrazioni potranno essere salvate come file video alla voce "Highlight registrati";
    • Per i giocatori console i file salvati saranno inseriti nella libreria di file media dedicata, sia per XboX o PS4;
    • Per i giocatori PC i file saranno salvati in una cartella directory di Windows;
    • Per i giocatori PC potranno essere impostate le varie opzioni di qualità video (dal 4k hd fino alla risoluzione video più bassa);
    • I video salvati potranno essere condivisi sui vari social.

    Oltre a ciò il team di sviluppo sta lavorando per migliorare i forzieri, in modo da ottenere meno duplicati possibili. Quindi da ora la vostra probabilità di trovare oggetti o modelli che non possedete sarà maggiore.

  • Scritto da ,
    Il canale youtube The Salt Factory ha prodotto un simpatico video in cui mostra come sarebbe Overwatch se fosse un RPG a turni vecchio stile. Enjoy!

  • Scritto da ,
    Jeff Kaplan, Game Director di Overwatch, è stato invitato da Wired a rispondere a diversi tweet dei giocatori di Overwatch. Ovviamente, trattandosi del buon Kaplan, i risultati spesso non possono essere che esilaranti.

  • Scritto da ,
    È appena stato pubblicato sul canale ufficiale una piccola anteprima di Orisa, il ventiquattresimo eroe di Overwatch. I membri del team raccontano come da un'idea quasi casuale sia sbocciata l'idea per il personaggio e di come lo abbiano reso realtà.

    Alla fine del video viene anche annunciata la data di rilascio, il 21 marzo. Siete pronti ad accogliere la nuova eroina?


  • Scritto da ,
  • Il 2016 è ormai agli sgoccioli ed è stato decisamente un anno interessante per Blizzard, specialmente grazie al lancio di Overwatch. In un nuovo video, il Game Director Jeff Kaplan ripercorre l'anno e svela qualcosa del futuro del gioco:

    • L'uscita di Oasis prevista per 2017 dovrebbe essere senza intoppi;
    • Sombra non riceverà cambiamenti fino a quando i giocatori non impareranno ad usarla per lo stile di gioco per cui è pensata;
    • Ci saranno altri evento stagionali, ma non per Pasqua e San Valentino;
    • La "wheel" delle comunicazioni sarà personalizzabile, con 4 emote e 4 voci. Sarà aggiunta anche la ruota di selezione per gli spray.
    • Il team punta a incoraggiare l'uso della chat vocale;
    • Il team sta lavorando a molti eroi, fra cui uno che sta per raggiungere la fine del processo artistico;
    • L'anno prossimo arriveranno nuove mappe e modalità di gioco, alcune inedite;
    • Ci saranno miglioramenti per la modalità spettatore per tornei ed esport, compresa una mappa;
    • Miglioramenti e nuovi sistemi per i server personalizzati e la loro scelta.

  • Scritto da ,

    Link store Blizzard: Reaper Statue
  • Scritto da ,
  • Scritto da ,
    Lúcio è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, un dj divenuto eroe nazionale grazie alle sue imprese. Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita giocata nella mappa di Numbani, in Africa, presentata alla Gamescom 2015. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    Lùcio è il nuovo personaggio di Overwatch, svelato alla Gamescom 2015.
    Il suo ruolo è di Supporto, in grado di curare e potenziare gli alleati mentre sfreccia per la mappa grazie alle sue capacità di movimento. In questi video, scopriamo le sue abilità e stile di gioco.



  • Il Soldato 76 è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, l'ex comandante dell'organizzazione trasformatosi in un vigilante. Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita giocata nella mappa di Hanamura, in Giappone. Cosa ne pensate?

  • Soldato 76 si aggiunge alla schiera di eroi di Overwatch che stiamo cominciando a conoscere. Di seguito trovate i suoi video di presentazione e la sua storia.

    Introduzione all'eroe


    Abilità


    Storia



    Olympia Shaw ha scritto

    Ricordo il giorno in cui è morto Jack Morrison Il giorno in cui il mondo ha perso un eroe.

    Come molti altri membri della "Generazione Overwatch", ho passato tutta l'infanzia ammirando Morrison. Lui mi ha insegnato che gli eroi esistono davvero, che anche io avrei potuto fare la differenza. Quando è morto in circostanze misteriose, sei anni fa, è stato come se parte della mia infanzia fosse morta con lui.

    I particolari sulla sua morte sono sempre stati scarsi e poco dettagliati, una cosa strana visto che si trattava di una figura pubblica di grande rilevanza. Forse è per questo che, dopo tutto questo tempo, mi ritrovo a meditare sulla vita di Morrison e a chiedermi: che cosa è realmente successo all'uomo che ha dato un senso alla mia generazione?

    Viaggiando nell'Indiana rurale, è facile dimenticare per un attimo che una figura monumentale come Jack Morrison è cresciuta in un luogo così tranquillo e fuori dal tempo. Un mare di granoturco verde e dorato che si estende da un orizzonte all'altro. Niente vento, nessun suono, tranne un leggero ronzare di qualche insetto solitario. Nelle rare occasioni in cui ho incontrato qualcuno che lo conosceva, il giovane Morrison veniva descritto in modo sempre differente. Alcuni dicevano che era un giovane turbolento, altri che era il figlio umile e laborioso di un contadino. Ma tutti concordavano su un fatto: Morrison non era destinato a trascorrere la sua vita tra terre coltivate e cieli azzurri.

    A diciotto anni, Morrison fece i bagagli e si unì all'esercito. Voleva servire per un breve periodo per poi tornare alla fattoria di famiglia, ma la sua etica e il suo coraggio colpirono i suoi superiori. In poco tempo, ottenne un'ambita posizione nel controverso e ancora segreto (benché ampiamente rinomato) "programma di potenziamento dei soldati" del governo. Gli scienziati militari trasformarono Morrison e altre reclute in perfetti soldati, dotati di velocità, forza e agilità sovrumane.

    Morrison e i suoi compagni potenziati ebbero ben presto l'occasione di sfruttare le loro abilità con l'avvento della Crisi degli Omnic. In tutto il pianeta, gli Omnium impazzirono e iniziarono la produzione di legioni di robot militarizzati. Il mondo venne sconvolto dalla comparsa di questo nuovo nemico. Gli omnium e i robot erano stati originariamente creati per potenziare la produzione e assicurare il benessere economico globale; adesso, queste meraviglie della scienza avevano come scopo l'eliminazione della razza umana, dando origine al più grande pericolo per la sopravvivenza della nostra specie dai tempi della Guerra Fredda del ventesimo secolo.

        "Anche io nutrivo dubbi sull'eventuale successo di Overwatch, ma Morrison non si è mai arreso. Non si è semplicemente limitato a soddisfare le nostre aspettative su ciò che Overwatch e i suoi agenti potevano compiere: le ha totalmente surclassate."

    Mentre i governi cercavano inutilmente di neutralizzare le macchine, le Nazioni Unite decisero di costituire una task force chiamata Overwatch. Questo piccolo gruppo sperimentale doveva includere il meglio che il mondo aveva da offrire, con lo scopo di contrastare i robot in una guerra asimmetrica. L'elenco di agenti plausibili per Overwatch includeva due membri del programma di potenziamento dei soldati: Morrison e Gabriel Reyes. Reyes, un ufficiale veterano esperto e altamente rispettato, era cresciuto in un ambiente completamente diverso dall'Indiana rurale: il crogiolo urbano di Los Angeles. Nonostante le loro differenze, i due soldati divennero amici: la loro decisione di unirsi insieme a Overwatch avrebbe cambiato il mondo, nel bene e nel male.

    Il comando di Overwatch venne assegnato a Reyes, ma a lungo termine Morrison avrebbe avuto un impatto maggiore sul gruppo. Era capace di tirare fuori il meglio dalle persone attorno a sé e aiutò a modellare i differenti (e spesso conflittuali) agenti di Overwatch, trasformandoli in una forza militare compatta. Nell'unità, trovarono la forza per sconfiggere i robot e mettere fine alla Crisi degli Omnic.

    "Anche io nutrivo dubbi sull'eventuale successo di Overwatch," dichiarò ai tempi il Segretario Generale delle Nazioni Unite Gabrielle Adawe, una delle figure chiave di Overwatch, alla fine della Crisi degli Omnic, "ma Morrison non si è mai arreso. Non si è semplicemente limitato a soddisfare le nostre aspettative su ciò che Overwatch e i suoi agenti potevano compiere: le ha totalmente surclassate".

    Le Nazioni Unite ricompensarono Morrison per i suoi contributi, nominandolo ufficialmente comandante di Overwatch. Reyes venne messo da parte, e ciò creò una frattura tra i due uomini che nel tempo portò a tragiche conseguenze.

    Con la fine della Crisi degli Omnic, Overwatch ottenne una posizione sempre più prominente nel panorama mondiale: l'arrivo di investimenti e risorse diedero all'organizzazione, ormai divenuta pubblica, un'influenza globale. Il mondo celebrava gli agenti di Overwatch come eroi, ma nessuno era riverito quanto Morrison. Divenne il volto di Overwatch, un simbolo di speranza, dalle strade acciottolate di King's Row ai soffocanti mercati notturni di Bangkok.

    Il Comandante Operativo Morrison prospettava un futuro luminoso per l'umanità. Sotto il suo comando, Overwatch divenne una forza di pace e un motore per l'innovazione, fornendo le basi per sviluppi scientifici in campi che spaziavano dall'esplorazione spaziale alla ricerca medica. Ma nonostante la crescita del potere di Overwatch, Morrison continuava a dedicarsi alla gente che lo circondava. Addestrava personalmente i nuovi agenti, instillando in loro i nobili ideali di Overwatch. Ai funerali di Morrison, Reinhardt Wilhelm, uno dei membri del gruppo originale, disse: "Ha dedicato tutto se stesso a Overwatch. Era la nostra bussola morale. La nostra ispirazione. Il nostro fidato amico."


    Morrison e i suoi compagni diedero inizio a un'era di pace e prosperità senza precedenti, che purtroppo non era destinata a durare. Due decadi dopo la conclusione della Crisi degli Omnic e il salvataggio dell'umanità da parte di Overwatch, l'organizzazione venne messa in ginocchio da una serie di agghiaccianti asserzioni: negligenze che avevano portato al fallimento di missioni ad alto profilo, corruzione e cattiva gestione, diffusione incontrollata delle armi, abusi dei diritti umani e altro ancora.

    Un comitato speciale delle Nazioni Unite avviò una lunga indagine riservata per valutare queste denunce. I risultati dell'inchiesta portarono allo smantellamento di Overwatch, e i suoi agenti un tempo tanto amati divennero oggetto di derisione e sospetto da parte dei media. Ma prima che tutto ciò succedesse, un'altra tragedia fece tremare Overwatch e divenne il rantolo di morte dell'organizzazione.

    Mentre erano in corso le indagini delle Nazioni Unite, il quartier generale svizzero di Overwatch andò distrutto in quello che sembrava essere un tragico incidente. Tra le vittime figuravano i nomi di Morrison e Reyes. Le Nazioni Unite confermarono ripetutamente che non c'erano prove per considerare doloso l'evento. Ciò nonostante, una fonte anonima mi ha dato accesso a rapporti segreti e ad altri dati che forniscono un'immagine ben diversa degli ultimi giorni di Overwatch.

        "In seguito alla nomina di Morrison a Comandante Operativo, la sua relazione con Reyes è cambiata radicalmente. La tensione è diventata sempre più marcata col passare del tempo. Ho tentato più volte di riappacificarli. Tutti noi ci abbiamo provato. Ogni tanto purtroppo, quando i legami più intimi si spezzano, puoi solo sperare di non trovarti in mezzo al fuoco incrociato."

    I documenti indicano che il gruppo si era frammentato in seguito a una ribellione interna. Da una parte c'era Morrison, determinato a tenere assieme ciò che restava di Overwatch. Dall'altra Reyes, i cui scopi sono a oggi ancora ignoti. A quanto sembra, tra i due uomini sarebbe scoppiato uno scontro a fuoco nelle profondità della base di Overwatch e il combattimento avrebbe causato l'esplosione che distrusse la struttura e mandò in fumo i sogni di un'intera generazione.

    Secondo gli ex agenti di Overwatch, tutto ciò era inevitabile. "In seguito alla nomina di Morrison a Comandante Operativo, la sua relazione con Reyes è cambiata radicalmente" affermò la dottoressa Angela Ziegler, direttore medico di Overwatch, durante un'inchiesta delle Nazioni Unite. "La tensione è diventata sempre più marcata col passare del tempo. Ho tentato più volte di riappacificarli. Tutti noi ci abbiamo provato. Ogni tanto purtroppo, quando i legami più intimi si spezzano, puoi solo sperare di non trovarti in mezzo al fuoco incrociato".

    I dati delle Nazioni Unite riportano un evento ancora più inquietante: il corpo di Morrison non è mai stato recuperato.

    Questa rivelazione potrebbe spiegare la recente serie di furti e attacchi d'alto profilo che ha dominato ai notiziari. Un vigilante mascherato, battezzato "Soldato 76" dalle autorità, è considerato il principale sospettato in questi incidenti. Oltre a bombardare uffici corporativi e istituzioni finanziarie negli Stati Uniti, questo individuo è penetrato in alcune ex basi di Overwatch, rubando tecnologie di alto livello, tra cui alcune armi sperimentali, e provocando ingenti danni.

    Ho sentito numerose teorie secondo cui il Soldato 76 sia in realtà Jack Morrison, teorie che ho sempre considerato fasulle. Ma basandomi su tutto ciò che ho recentemente visto, inizio a credere che non siano poi così improbabili.

    Gli ufficiali delle Nazioni Unite hanno deciso di non commentare la presunta identità del Soldato 76. Ciò nonostante, il personale di sicurezza presente nelle ex basi di Overwatch assaltate descrive il soggetto come un esperto in tattiche militari segrete. I filmati della sorveglianza mostrano il Soldato 76 impegnato in azioni che richiedono forza e resistenza sovrumane. Sotto mia richiesta, il dottor Amir Nejad, noto esperto forense, ha analizzato tali filmati e ha confermato che il Soldato 76 ha esattamente la stessa altezza e corporatura di Morrison nell'ultima sua apparizione pubblica.

    Se il Soldato 76 fosse davvero Morrison, che cosa sta facendo e perché?

    La veridicità delle accuse rivolte a Overwatch anni fa resta ancora un punto conteso. Alcuni esperti storici e politici si chiedono quali possano essere stati i motivi che spinsero ad accusare di corruzione il gruppo. Forse il Soldato 76 è in missione per vendicare la caduta di Overwatch e redimerne il nome? Sta davvero cercando di svelare la vasta cospirazione che ha screditato e distrutto Overwatch? O forse è solo un vecchio soldato adirato, che vive all'ombra di una gloria ormai perduta, dedito a combattere una guerra fantasma che crede ancora in corso?

    Anche io, figlia della Generazione Overwatch, so che gli scenari più altruistici sono frutto della fantasia. Le avventate attività del Soldato 76 e la sua propensione a mettere in pericolo la vita degli innocenti provano che non è guidato dalle più nobili delle intenzioni. È solo un uomo che persegue i propri interessi, un altro farabutto in combutta con i despoti e i signori del crimine internazionale che terrorizzano le nostre comunità tutti i giorni.

    Di fronte alla tomba di Morrison nel Cimitero Nazionale di Arlington, mi torna in mente la serenità dell'Indiana rurale. Come un mare di granoturco, limpide file di lapidi bianche sembrano estendersi in ogni direzione.

    In questo luogo di riflessioni e di ricordi agrodolci, mi rendo sempre più conto che il Soldato 76 non può essere il Jack Morrison che ho conosciuto nella mia infanzia. Il Morrison che conoscevo non si nasconderebbe dietro a una maschera, non piazzerebbe bombe e non ruberebbe armi mentre il mondo attraversa un altro anno di guerra e sofferenza.

    Quel Morrison è stato seppellito qui sei anni fa. Tutto ciò che resta è l'ombra dell'eroe che fu un tempo.

  • Scritto da ,
    Zarya è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, una ex-atleta ora soldato dell'esercito russo. Nel video qui sotto è possibile vederla in azione in una partita giocata nella mappa del Tempio di Anubis. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    Bastion è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, un robot da guerra che ha sviluppato un animo ecologico. Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita giocata nella mappa di King's Row. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    Widowmaker è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, un'assassina spietata e dal sangue freddo. Nel video qui sotto è possibile vederla in azione in una partita giocata nella mappa di King's Row. Cosa ne pensate?

  • Winston è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, un gorilla estremamente intelligente e forzuto. Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita completa giocata nella mappa Osservatorio: Gibilterra. Cosa ne pensate?

  • Pharah è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, una guardia mercenaria in grado di volare armata di lanciamissili. Nel video qui sotto è possibile vederla in azione in una partita completa giocata nella mappa Osservatorio: Gibilterra. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    Reinhardt è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, un possente guerriero tedesco che difende i più deboli. Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita completa giocata nella mappa di King's Row. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    Torbjörn è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, l'inventore della maggior parte delle armi e macchine dell'organizzazione. Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita completa giocata nella mappa Osservatorio: Gibilterra. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    Symmetra è uno dei personaggi giocabili di Overwatch, un'astuta scienzata in grado di manipolare la luce. Nel video qui sotto è possibile vederla in azione in una partita completa giocata nella mappa di Hanamura, in Giappone. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    Tracer è uno dei personaggi iconici di Overwatch, un'agile e guizzante eroina che può viaggiare nel tempo. Nel video qui sotto è possibile vederla in azione in una partita completa giocata nella mappa di Hanamura, in Giappone. Cosa ne pensate?

  • Hanzo è uno dei personaggi giocabili in Overwatch, un letale arciere estremamente versatile. Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita completa giocata nella mappa King's Row. Cosa ne pensate?

  • Scritto da ,
    McCree è uno dei personaggi giocabili in Overwatch, un pistolero in grado di sconfiggere velocemente i propri nemici grazie al suo revolver.

    Nel video qui sotto è possibile vederlo in azione in una partita completa giocata nella mappa Osservatorio: Gibilterra. Cosa ne pensate?


  • Mercy è uno dei personaggi giocabili in Overwatch, il suo ruolo è di supporto alla squadra grazie ad abilità che gli permettono di curare e potenziare gli alleati.

    Nel video qui sotto è possibile vederla in azione in una partita completa giocata nella mappa Tempio di Anubi. Cosa ne pensate?

  • La cinematica di Overwatch ha vinto il premio per miglior montaggio dei Webby Awards per nell'edizione 2015. Nella valutazione sono state tenute da conto capacità tecnica, esecuzione creativa e l'aderenza agli standard del settore, indipendentemente dal tipo di contenuto. Un grande e meritato trionfo, dovuto anche a tutti coloro che hanno eletto vincitore il video di presentazione del gioco che fu presentato alla Blizzcon 2014.


    Altri video di Overwatch

    Trovi tutti i video di Overwatch in italiano di overwatch rilasciati finora in un nostro articolo dedicato.
LIVE STREAMING
WOWPROGRESS.IT
# Gilda Tier 19
1 Above Average
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
2 Below Average
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
3 Hated
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
4 Lex Domini
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
5 Last Try
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
Visualizza tutto il progress