• Scritto da ,
    Ieri sera sono state rilasciate due patch per Overwatch, la prima per il gioco live che corregge alcuni errori e modifica il matchmaking della modalità competitiva in modo che la differenza tra i giocatori della stessa partita sia diminuita.

    La seconda patch invece è per il PTR e introduce le correzioni per Doomfist annunciate ieri insieme ad altri bugfix per Mercy, Moira, Sombra e Widowmaker.

    Patch note Live
    Lliodelur ha scritto

    Abbiamo appena implementato una nuova patch per PC Windows, PlayStation 4 e Xbox One. Di seguito trovi i dettagli sugli ultimi cambiamenti.
    Per condividere i tuoi feedback, scrivi un post sul forum di discussione generale.
    Per un elenco dei problemi noti, controlla il forum di segnalazione bug.
    Per assistenza, visita il nostro forum di supporto tecnico.

     

    AGGIORNAMENTI DEGLI EROI

    Moira

    • Il nome della Ultra di Moira in spagnolo latinoamericano (esMX) è cambiata da Fusión a Coalescencia.
    • Sono state aggiunte nuove battute audio per la Ultra di Moira in spagnolo latinoamericano (esMX).

     

    MODALITÀ COMPETITIVA

    Generale

    • Sono stati implementati miglioramenti al matchmaking che diminuiranno il divario dell'Indice di Valutazione tra i giocatori.


    Commenti degli sviluppatori: questo cambiamento aiuterà i giocatori a venire assegnati ad alleati e avversari di livello simile, portando a partite di miglior qualità.

     

    CORREZIONE DEI PROBLEMI

    Generale

    • Risolto un problema per il quale alcuni giocatori non riuscivano a utilizzare il menu principale.


    Eroi

    • Risolto un problema che consentiva al Globo Biotico di Moira di oltrepassare il terreno e le strutture.


    Patch note PTR
    Blizzard Entertainment ha scritto

    AGGIORNAMENTI DEGLI EROI

    Genji

    • Sono state aggiunte delle texture verdi sui dettagli del fodero della spada di Genji Passero quando viene equipaggiata l'arma dorata.

    RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

    Eroi

    • Risolto un problema per il quale Pugno a Reazione di Doomfist non infliggeva sempre danni quando il bersaglio nemico colpiva la parete.
    • Risolto un problema per il quale Pugno a Reazione di Doomfist non fermava sempre il movimento di un bersaglio nemico quando colpiva la parete.
    • Risolto un problema che impediva a Pugno a Reazione di Doomfist di bloccare correttamente i bersagli contro la parete.
    • Risolto un problema che annullava Slancio Sismico di Doomfist quando non poteva raggiungere il punto selezionato.
    • Risolto un problema per il quale Slancio Sismico di Doomfist si attivava immediatamente quando l'abilità veniva usata per percorrere le pendenze.
    • Risolto un problema per il quale l'interfaccia di puntamento di Angelo Custode di Mercy veniva mostrata sugli alleati quando era già in azione su un bersaglio selezionato.
    • Risolto un problema che consentiva al Globo Biotico di Moira di oltrepassare il terreno e le strutture.
    • Risolto un problema per il quale le statistiche di cure su se stessi di Moira non venivano raccolte né mostrate nella schermata delle statistiche.
    • Risolto un problema che impediva ai giocatori di usare l'opzione di cura di Globo Biotico di Moira quando era disattivato il fuoco primario.
    • Risolto un problema che impediva al Globo Biotico di Moira di esaurirsi nel tempo dopo essere stato deviato da Genji.
    • Risolto un problema che impediva al raggio di Biomanipolazione di Moira di seguire correttamente i bersagli.
    • Risolto un problema che impediva a Coalescenza di Moira di curare gli eroi alleati quando si trovavano in un'altra fase (per esempio, la Forma Spettrale di Reaper).
    • Risolto un problema che impediva a Hacking di Sombra di interrompere Bomba a Impulsi di Tracer quando veniva lanciata.
    • Risolto un problema che impediva al Rampino di Widowmaker di raggiungere oggetti mobili anche quando erano fermi (per esempio, le finestre sopra le porte del castello di Eichenwalde).

    Mappe

    • Risolto un problema che consentiva ad alcuni eroi di nascondersi sul carico di Junkertown usando l'emote seduta.
  • Scritto da ,
    Il Principal Designer Geoff Goodman ha pubblicato sul forum ufficiale un intervento dove annuncia che sul PTR di Overwatch ci saranno una serie di interventi mirati ad aggiustare molte incongruenze del leader di Talon.

    Fin dal rilascio moltissimi utenti avevano segnalato inconsistenze e bug nelle sue abilità, arrivando anche a liste molto lunghe. Ridarete una possibilità a Doomfist?

    Lliodelur ha scritto

    Attenzione: questi aggiornamenti non sono stati ancora implementati e saranno inseriti nella prossima versione del PTR. Vogliamo dare un aggiornamento su alcuni problemi relativi a Doomfist e sulle soluzioni che stiamo elaborando. Abbiamo appena aggiornato il PTR risolvendo diversi problemi e da allora ne abbiamo risolti altri. Ecco un riepilogo di quanto fatto finora, nello specifico per il caso di Doomfist:

     

    Problemi risolti

    • La meccanica dello sbattere contro le pareti è stata migliorata e semplificata, con un angolo di 45° che ora rappresenta la discriminante tra l'avere il bersaglio sbattuto contro una parete e lo scivolamento su di essa. Questo è il cambiamento più importante che può essere notato immediatamente.
    • Pugno a Reazione è tornato a rompere gli oggetti. Non solo: il sistema implementato ora è ancora più preciso di prima.
    • Il problema con Slancio Sismico annullato quando l'atterraggio era troppo vicino a una parete è stato risolto.
    • Slancio Sismico ora "scivola" leggermente invece di attivarsi istantaneamente. Anche l'Ipersalto di Winston è cambiato allo stesso modo. La distanza di scivolamento è stata calibrata manualmente, quindi fateci sapere se è troppa o troppo poca.

     

    Problemi sui quali stiamo ancora lavorando

    • Slancio Sismico ha un problema nella validazione del bersaglio quando Doomfist o il suo bersaglio si trovano vicini a un angolo. Abbiamo identificato il problema, ma ci vorrà ancora un po' prima che venga risolto.
    • Pugni fantasma. Si tratta di un problema relativo a Pugno a Reazione che oltrepassa un nemico invece di colpirlo. Alcune delle segnalazioni ricevute in merito sono relative a problemi di latenza, ma abbiamo scoperto che il problema si verificava anche in altri casi. Speriamo di poterlo risolvere presto.
    • Rimbalzo negli angoli. Questo succede usando Pugno a Reazione vicino a un angolo o a un bordo, il che fa "rimbalzare" Doomfist piuttosto lontano e causa dei problemi. Si tratta di un problema recente causato da un cambiamento apparentemente non correlato. Tuttavia, abbiamo scoperto perché si verifica, quindi stiamo lavorando a una soluzione.

     

    Problemi sui quali stiamo ancora indagando

    • Pugno a Reazione e Pugno a Reazione/Carica. Ci sono arrivate segnalazioni per le quali si ottiene un risultato troppo casuale quando due Doomfist si colpiscono a vicenda con Pugno a Reazione, o quando Reinhardt usa Carica e colpisce Doomfist che sta usando Pugno a Reazione. Stiamo ancora raccogliendo informazioni e speriamo di poter risolvere la situazione. Il risultato che vogliamo raggiungere è che entrambi i giocatori dovrebbero cadere, come succede quando due Reinhardt si colpiscono con Carica.
    • Ci hanno segnalato che Slancio Sismico usato in aria a volte ottiene lo stesso risultato di quando viene usato a terra. Sembra un caso assai raro, quindi difficile da analizzare, ma ci stiamo lavorando.

     

    Abbiamo ricevuto feedback nei quali ci viene chiesto di dettagliare in modo più specifico la risoluzione dei problemi nelle note delle patch, invece di risolverli e basta. Ci stiamo lavorando, quindi, dalle prossime note, troverete informazioni più dettagliate. Grazie per i feedback: ci sono molto utili, specialmente quando si riferiscono a partite disputate sul PTR per provare i cambiamenti implementati.

  • La rivelazione delle key-art per la BlizzCon 2017 continua, questa settimana con Doomfist di Overwatch. Come per Diablo, l'illustrazione mostra l'ultimo arrivato in gioco, piuttosto che un personaggio iconico ma slegato dagli avvenimenti presenti del franchise (sì Jaina, parlo proprio di te).

    Immagine
  • Scritto da ,
    Come ormai molti di voi sapranno, Doomfist è ora disponibile in Modalità Classificata! Qui potete trovare un riassunto della sua storia e delle sue abilità, mentre qui il fumetto a lui dedicato.
    Userete il potere di Doomfist per scalare la classifica?

  • Scritto da ,
    Nella sezione Overwatch trovate le descrizioni complete di tutti gli altri eroi presenti nel gioco.

    Akande Ogundimu è un ex combattente professionista, proveniente da una rispettabile famiglia nigeriana proprietaria di un'azienda leader nel campo della tecnologia. Akande, conosciuto come il terzo Doomfist, è finalmente tornato a piede libero! Dopo aver recuperato il guanto di Doomfist e aver decimato i robot OR15 a difesa di Numbani, ottiene nuovamente la sua posizione ai vertici di Talon.



    ABILITÀ


    • ARTIGLIERIA INTEGRATA: spara una fucilata a corta gittata dalle nocche del suo pugno. Le munizioni si rigenerano dopo qualche secondo.

    • SCHIANTO SISMICO: salta in avanti e colpisce il suolo attirando a sé i nemici vicini.

    • MONTANTE: Doomfist tira un montante ai nemici davanti a sé, scagliandoli in aria.

    • PUGNO A REAZIONE: dopo un breve tempo di carica, Doomfist scatta in avanti e respinge un nemico, infliggendo danni aggiuntivi se il bersaglio viene scagliato contro una parete.

    • LA MIGLIOR DIFESA...: genera una leggera barriera personale che lo protegge per breve tempo quando colpisce con le sue abilità.

    ABILITÀ DEFINITIVA
    • IMPATTO DEVASTANTE: Doomfist salta in alto e si scaglia a terra infliggendo danni ingenti ai nemici nell'area circostante.

    Doomfist è un eroe d'attacco con un'estrema mobilità, non c'è nessuno in grado di sfuggire ai suoi micidiali pugni!

    Immagine


    BIOGRAFIA


    Blizzard ha scritto

    "CI EVOLVIAMO SOLO ATTRAVERSO IL CONFLITTO."

    Recentemente liberato dalla prigionia, Doomfist è determinato a far sprofondare il mondo in un nuovo conflitto che, secondo lui, renderà più forte l'umanità.

    Akande Ogundimu nacque in una rispettabile famiglia nigeriana, proprietaria di un'azienda produttrice di tecnologica dedicata alle protesi. Figura estremamente intelligente e carismatica, Ogundimu contribuì all'espansione dell'attività di famiglia, proiettandola verso il futuro e dedicandosi al contempo alla sua grande passione: le arti marziali competitive. Si allenò negli stili di combattimento africani tradizionali, come il Dambe e il Gidigbo, oltre che in altre tecniche di lotta moderna, combinandole con le mosse più efficaci del suo repertorio. Ogundimu vinse tornei in tutto il continente, usando la sua intuizione e la capacità di prevedere l'avversario in sinergia con una velocità e una forza tremende.

    Ma quando perse il suo braccio destro, dopo la Crisi degli Omnic, la sua carriera nelle arti marziali sembrava finita sul nascere. Grazie alla sua società specializzata in protesi si riprese dalle ferite, diventando addirittura più forte, ma non idoneo alle competizioni. Cercò quindi di dedicarsi agli affari con lo stesso zelo con cui aveva affrontato i combattimenti, ma niente riusciva a colmare il suo vuoto... finché non gli venne offerta un'opportunità da Akinjide Adeyemi, meglio conosciuto come il secondo Doomfist, il Flagello di Numbani.

    Adeyemi offrì a Ogundimu la possibilità di combattere con lui come mercenario. Inizialmente scettico, Ogundimu accettò, scoprendo di avere finalmente a disposizione un'arena dove scatenare le sue abilità potenziate. Adeyemi lo presentò quindi a Talon, l'organizzazione che credeva che l'umanità sarebbe diventata più forte attraverso il conflitto, credenza che trovava campo fertile nelle esperienze personali di Ogundimu. Inoltre, le lotte di potere di Talon rappresentavano una nuova sfida che avrebbe permesso a Doomfist di usare i suoi talenti politici, oltre a quelli di combattente.

    Adeyemi era un elemento importante per Talon, ma l'organizzazione riscontrò un potenziale assai maggiore in Ogundimu che, grazie alla sua intelligenza e al suo carisma, era molto più adatto come comandante. Mentre Adeyemi si accontentava dei profitti ottenuti con le razzie a Numbani, Ogundimu aveva una visione d'insieme più grande. Questa differenza di ambizioni portò Ogundimu a uccidere il suo mentore e a vestire i panni di Doomfist, oltre all'omonimo guanto.

    In qualità di nuovo Doomfist, Ogundimu scalò i vertici di Talon e contribuì a orchestrare il conflitto che l'organizzazione sperava avrebbe un giorno coinvolto tutto il mondo. Ma prima che questo piano si realizzasse, Ogundimu venne sconfitto e catturato da una squadra d'assalto di Overwatch, composta tra gli altri da Tracer, Winston e Genji. Fu imprigionato in una struttura di massima sicurezza per anni, dove attese pazientemente che gli eventi da lui messi in moto si realizzassero.

    Infine, sentì che era giunto il momento di tornare. Evase dalla prigione e tornò in possesso del guanto di Doomfist dopo una battaglia senza storia contro i nuovi robot di difesa di Numbani, gli OR15. Ora ha ottenuto nuovamente il suo posto nei vertici decisionali di Talon, pronto a riaccendere la scintilla di una guerra che consumerà nuovamente il mondo.

  • La nuova patch di Overwatch è disponibile con essa ci sono i seguenti cambiamenti:

    • Novità per i Forzieri: ridotti i duplicati e aumento dei crediti ricevuti;
    • Nuovo sistema di Highlight;
    • Nuovo eroe: Doomfist;
    • Cambiamento a MecCree: ora la granata stordente rallenta notevolmente i nemici;
    • Reinhardt: La velocità dei colpi è aumentata del 10%
    • Zarya: La bomba gravitonica disattiva tutte le abilità di movimento di ogni bersaglio.
    • Bug fix, modifiche ad interfaccia.

    Per maggiori informazioni consultate le note complete di seguito.

    Lliodelur ha scritto

    Abbiamo appena implementato una nuova patch per PC Windows, PlayStation 4 e Xbox One. Di seguito trovate i dettagli sugli ultimi cambiamenti.Per condividere i vostri feedback, usate il nostro forum Discussione generale.
    Per un elenco dei problemi noti, visitate il nostro thread Segnalare bug, errori e problemi di gioco.
    Per assistenza, visitate il forum di Supporto tecnico.

     

    PATCH HIGHLIGHTS


    Nuovo eroe: Doomfist (attacco)

    Dotato di carisma e ambizione, Doomfist è un abile stratega e uno dei leader di Talon, uno che il guanto della sfida lo lancia letteralmente. Con base operativa in Nigeria, Doomfist è un eroe d'attacco imponente, dotato di potenti abilità da mischia. Spinto dalla convinzione che il conflitto sia una componente essenziale per il progresso dell'umanità, è disposto a qualsiasi cosa pur di concretizzare la sua visione del futuro, anche se gli agenti di Overwatch sono in disaccordo con i suoi metodi.

    Le protesi cibernetiche di Doomfist lo rendono un potente combattente da prima linea. Il suo attacco primario è Artiglieria Integrata, un'arma che spara quattro colpi dalle nocche della mano sinistra, uno alla volta o tutti insieme. Con l'attacco secondario, Pugno a Reazione, Doomfist carica in avanti e infligge un colpo devastante, respingendo tutti gli avversari che colpisce e infliggendo danni extra se il bersaglio colpisce una parete.

    Slancio Sismico colpisce un'area bersaglio, attirando gli avversari verso il centro e permettendo così a Doomfist di infliggere ulteriori danni. Il suo Montante scaglia i nemici in aria, mentre l'abilità passiva La Miglior Difesa gli fornisce scudi ogni volta che usa un'abilità contro un nemico. Infine, la sua Ultra, Impatto Devastante, gli permette di saltare e scagliarsi verso un'area bersaglio, infliggendo danni ingenti.

    Per saperne di più su Doomfist, cliccate qui.

    Aggiornamenti ai Forzieri
    Il momento in cui si apre un Forziere dovrebbe essere sempre emozionante e gratificante, e nell'ultima patch abbiamo implementato un sistema che migliora questa esperienza in due modi. Prima di tutto, abbiamo ridotto drasticamente la quantità di duplicati che troverete aprendo i Forzieri. In secondo luogo, per compensare la mancanza di duplicati, abbiamo aumentato la quantità di crediti che troverete nei Forzieri. Aprendoli, ora dovreste ottenere la stessa quantità di crediti, se non di più, rispetto a quanto succedeva in precedenza.

    Nuove opzioni per gli highlight
    Il sistema degli highlight è stato migliorato:

    • Il gioco continuerà a generare automaticamente highlight in base alle giocate recenti. Questi highlight, categorizzati come "Top 5 di oggi", compariranno quotidianamente e resteranno disponibili per 24 ore (o finché non viene applicata una nuova patch, a seconda di cosa succede prima).
    • Ora potete creare i vostri highlight personali! Abbiamo aggiunto l'opzione di catturare una sequenza da 12 secondi, che può essere assegnata a un tasto a scelta (o a un tasto per ogni slot) nel menu Opzioni sotto la voce "Cattura highlight". Questi highlight generati dal giocatore verranno salvati in una nuova sezione chiamata "Catturati di recente" e persisteranno fino alla successiva applicazione di una patch. È possibile salvare fino a 36 highlight recenti.
    • Quindi, i giocatori possono registrare gli highlight presenti nella "Top 5 di oggi" o in "Catturati di recente", esportarli come file video nella libreria dei media della propria piattaforma (console) o nella directory assegnata (PC). Su PC potrete anche scegliere la qualità con cui esportare questi highlight, fino a 4K su Windows 8 o superiore e fino a 1080p su Windows 7.


    Ulteriori informazioni su questa funzione sono disponibili nell'ultimo aggiornamento sullo sviluppo.

     

    GENERALE

     

    • Il tempo di resurrezione è stato calibrato per limitare le strategie di stallo difensivo quando la squadra in attacco ha un chiaro vantaggio e gioca aggressivamente.


    Partite personalizzate e Ricerca partite

    • È stato chiarito il testo delle opzioni del Portabandiera nelle impostazioni di "Cattura la Bandiera" per le partite personalizzate.
    • Sono state rimosse le opzioni "Velocità dei proiettili" e "Gravità dei proiettili" per gli eroi che non hanno armi a proiettili.
    • La velocità di movimento minima è ora del 50% (invece che del 10%).
    • Non è più possibile scegliere Roadhog durante le partite 1v1 limitate.

     

    AGGIORNAMENTI DEGLI EROI


    D.VA

    • Matrice Difensiva
      • Sono stati aggiunti nuovi effetti video e audio che indicano quando la Matrice Difensiva ha assorbito la Ultra di un avversario.

     

    Genji

    • Deviazione
      • Sono stati aggiunti nuovi effetti video e audio che indicano quando la Ultra di un avversario è stata deviata.

     

    McCree

    • Granata Stordente
      • I bersagli storditi ora vengono enormemente rallentati, ed è quindi meno probabile che fuggano mentre sono storditi (specialmente mentre sono in aria).

    Commenti degli sviluppatori: questo cambiamento renderà la Granata Stordente di McCree efficace contro i bersagli che si muovono velocemente, come Genji o Lúcio.


    Reaper

    • Passo d'Ombra
      • La distanza dell'effetto audio e del parlato è stata ridotta del 50%.

    Commenti degli sviluppatori: anche se Passo d'Ombra non è stato progettato per essere usato come metodo di teletrasporto per avvicinarsi non visti a un avversario, l'effetto audio era udibile a distanza e rendeva l'utilizzo di Passo d'Ombra quasi inutile. Questo cambiamento consente a Reaper di essere un po' più furtivo nel suo approccio.



    Reinhardt

    • Martello a Reazione
      • La velocità dei colpi è aumentata del 10%.

    Commenti degli sviluppatori: nell'ultimo aggiornamento, il Martello a Reazione di Reinhardt aveva dei problemi che consentivano ai giocatori con alta latenza di infliggere colpi più velocemente. Abbiamo risolto questo problema, che però ha rallentato troppo la velocità dei colpi, quindi abbiamo compensato aumentando la velocità standard dei colpi di martello. Durante questo procedimento, abbiamo anche scoperto e risolto alcuni problemi con la registrazione dei colpi a segno del Martello a Reazione. In generale, quest'arma ora funziona decisamente meglio.


    Zarya

    • Bomba Gravitonica
      • Ora disattiva tutte le abilità di movimento da ogni bersaglio colpito.

    Commenti degli sviluppatori: in passato, le abilità che consentivano agli eroi di sfuggire alla Bomba Gravitonica di Zarya risultavano piuttosto arbitrarie. Abbiamo raffinato questo concetto e aumentato la potenza generale della Bomba Gravitonica facendo in modo che renda inutilizzabili tutte le abilità di movimento quando un nemico è intrappolato.

     

    RISOLUZIONE DEI PROBLEMI


    Generale

    • Risolto un problema che impediva l'aggiornamento delle statistiche "Record partita".
    • Risolto un problema per il quale l'interfaccia indicava erroneamente che un eroe nemico era stato colpito durante una collisione tra personaggi.
    • Risolto un problema per il quale i proiettili che normalmente penetrano gli scudi (come il Dardo di Fuoco di Reinhardt) potevano penetrare altre superfici.
    • Risolto un problema per il quale l'audio della partita poteva occasionalmente sparire.


    Gioco competitivo

    • Risolto un problema per il quale i giocatori potevano subire una penalità per abbandono durante le partite fuori stagione, anche dopo la comparsa dell'avviso che confermava di poter lasciare la partita senza conseguenze.


    Partite personalizzate e Ricerca partite

    • Risolto un problema che impediva ai giocatori di essere aggiunti a una partita personalizzata con 12 slot spettatori.
    • Risolto un problema nelle impostazioni delle partite personalizzate che impediva ad alcuni eroi dotati di cure su se stessi di avere un modificatore delle cure fornite.
    • È stata rimossa l'opzione "Gravità dei proiettili" per gli eroi che non hanno armi a proiettili.


    Eroi

    • Risolto un problema con l'abilità Richiama Mech per il quale era possibile vedere D.VA all'interno del Mech prima che ci entrasse.
    • Risolto un problema per il quale le eliminazioni con Botto Finale di Junkrat potevano essere categorizzate diversamente nel dettaglio delle uccisioni.
    • Risolto un problema per il quale Junkrat utilizzava l'annuncio della sua Ultra anche quando non poteva usarla.
    • Risolto un problema che consentiva al Gancio di Roadhog di agganciare il Sovralimentatore di Orisa.
    • Risolto un problema per il quale Sombra poteva subire danni dopo aver attivato il Rilocatore.
    • Gli effetti audio dei modelli Bloodhardt, Blackhardt e Wujing di Reinhardt sono stati aggiornati per rispecchiare l'uso dell'ascia invece che del martello.
    • Risolto un problema che impediva a Lúcio di ricevere il pieno bonus di velocità quando proseguiva all'indietro durante Corsa sui Muri.
    • Risolto un problema occasionale che impediva a Torbjörn di costruire e potenziare la sua torretta.
    • Risolti diversi problemi di registrazione dei colpi del Martello a Reazione di Reinhardt.


    Mappe

    • Risolto un problema che impediva al Soldato-76 di posizionare il Rigeneratore Biotico in alcune zone del punto A di Eichenwalde.
    • Risolto un problema per il quale gli eroi controllati dall'I.A. si muovevano costantemente verso l'obiettivo nella zona Giardini della mappa Oasi.
    • Risolto un problema che impediva agli addestra-bot di girarsi nella direzione corretta e tornare al punto di origine dopo essere stati spostati in seguito a un'interazione con il giocatore nella Zona d'addestramento.
    • Risolto un problema con la visuale di alcuni highlight nella mappa Route 66.
    • Risolto un problema per il quale D.VA poteva cadere attraverso il pavimento quando usava i Retrorazzi puntando verso il terreno in una zona particolare della mappa Industrie Volskaya.


    Interfaccia utente

    • Risolto un problema per il quale i ritratti promozionali di Heroes of the Storm risultavano bloccati anche dopo essere stati sbloccati.
    • Risolto un problema per il quale poteva comparire un errore in chat se si tentava di osservare un nuovo giocatore quando se ne stava già osservando un altro.
    • Risolto un problema per il quale la finestra di chat veniva posizionata troppo in alto nel menu principale, bloccando le altre opzioni.
    • Risolto un problema con il testo nella finestra di segnalazione dei giocatori.
  • Scritto da ,
    Con la patch appena rilasciata è stato implementato Doomfist, il nuovo eroe di Overwatch.
    Ecco il video introduttivo al nuovo "tirapugni" di casa Blizzard, pronti a provarlo?

  • Scritto da ,
    Ecco un fumetto nuovo di zecca di Overwatch, ormai arrivato alla tredicesima uscita. In questo episodio, seguiremo un Doomfist appena uscito di prigione, in procinto di continuare i suoi piani: scatenare la seconda guerra fra gli umani e gli Omnic. Buona lettura!

    CLICCA SULL'IMMAGINE PER LEGGERE IL FUMETTO

    Immagine
  • Scritto da ,
    Blizzard ha annunciato che Doomfist, l'ultimo personaggio ad aggiungersi al roster di Overwatch, sarà ufficialmente disponibile nei reami live dal 27 Luglio. Il leader di Talon è un guerriero micidiale, in grado di sconfiggere velocemente gli avversari grazie alle sue combo di pugni devastanti.
    Riuscirete a sopravvivere alla sua furia, oppure sarete voi a portare il terrore fra i vostri nemici?

  • Michael Chu è intervenuto nel forum ufficiale per confermare che il team di sviluppo sta esplorando alcune modifiche a Numbani, dal punto di vista narrativo, ora che Doomfist è libero. Che ne pensate?

    Michael Chu ha scritto

    Numbani is in an "interesting" state right now with recent story developments. We've batted around some ideas: an update to the airport (giving Doomfist a well-deserved break from attacking it before every match... the cost in OR15s alone has been quite significant), an update to the museum, and some adjustments to the Extremely Desirable current payload. No final decision, but just wanted to mention we've discussed it.

  • È stata da poco rilasciata una nuova patch per il PTR di Overwatch in cui sono stati implementati nuovi modelli, emote, spray, pose vittoriose e frasi per il nuovo eroe Doomfist.
    Se non avete ancora installato il PTR potete ammirare tutti i nuovi oggetti tramite questo video.
    Quali acquisterete con i vostri gold?

  • Scritto da ,
    Il PTR di Overwatch prosegue a gonfie vele, con nerf e bugfix costantemente applicati. Vediamo dunque le ultime modifiche implementate, specialmente a Doomfist, Reinhardt e Zarya.

    Geoff Goodman ha scritto

    There are some new hero changes on the PTR to test out. Some of these are new as of this latest update and some have been there for a bit longer.

    Doomfist

    • Rocket Punch
      • Total distance traveled reduced by about 20% (This change has been on the PTR for a little while now)
    • Seismic Slam
      • Added a new UI indicator to show how much damage it will deal, and how much it dealt. Previously this was only indicated by the default crosshair filling in, but this is only visible when using the default crosshair. The new indicator should always be visible, regardless of any crosshair changes. Also, targeting this ability while in the air is now restricted to locations lower than your current height.

    McCree

    • Flashbang
      • Now slows targets significantly when they are stunned. This makes them less likely to slide away around a corner or something similar once they are stunned.

    Reaper

    • Shadow Step
      • VO and SFX distance dramatically reduced.

    Reinhardt

    • Hammer
      • Swing speed increased by ~10%. On top of the swing speed increase, we've gone through and tweaked many timings and other things about the Hammer to make it more responsive. Overall it should feel a lot better to swing and make contact with enemies.Charge
      • Impacting another charging hero (Doomfist or Reinhardt) no longer deals damage to both characters, but still causes a knockdown on both.

    Zarya

    • Graviton Surge
      • Now disables all movement abilities of affect targets. This is similar to how Junkrat's trap affects abilities.
  • Scritto da ,
    IGN ha già avuto occasione di registrare qualche minuto di gameplay del nuovo personaggio di Overwatch, l'attesissimo Doomfist! Buona visione!

  • Scritto da ,
    Insieme all'uscita del nuovo eroe di Overwatch è stato caricato un video animato in cui vengono spiegate le origini di Doomfist, buona visione!

  • Scritto da ,
    Ricordate l'incidente a Numbani che aveva messo fuori uso le unità OR14, portando alla nascita di Orisa? Ebbene, tutto si è originato da un'evasione pianificata da Talon, la famigerata organizzazione criminale di cui fanno parte Reaper e Widowmaker (e sì, anche Sombra, almeno apparentemente).

    Secondo quanto riportato, Talon ha sferrato un attacco ad una prigione di massima sicurezza della Helix Security a Numbani, facendo evadere Akande Ogundimu, ovvero Doomfist, tornato inoltre in possesso del suo famigerato guanto. Sapevamo che la distruzione dei robot al terminal fosse colpa di questo sfuggente personaggio, ma fino ad oggi non si conosceva lo status attuale del criminale.

    Doomfist è quindi in fuga, armato ed estremamente pericoloso, e sicuramente l'attacco a Numbani è solo il primo passo di una scia di distruzione che Akande si lascerà alle spalle.

    Times of Numbani Staff ha scritto

    InterviewBlog-AltlasNewsHeader_OW_JP.pngEmergono nuovi dettagli in seguito a una falla nella sicurezza

    HelixLogo-Square_OW.jpg

    NUMBANI - Tre mesi dopo le prime segnalazioni di un incidente in una struttura di massima sicurezza della Helix Security International, si delinea un quadro più chiaro di quanto è successo. I dettagli sulla dinamica sono sempre stati scarsi, così come le informazioni sull'installazione stessa, ritenuta una prigione per gli individui più pericolosi del mondo. Dopo i recenti eventi a Numbani, però, è possibile confermare che si è trattato di un attacco a opera di Talon, con il preciso obiettivo di liberare un uomo, Akande Ogundimu, meglio conosciuto come Doomfist.

    Tutto è iniziato durante le prime ore del mattino, quando un velivolo non identificato si è avvicinato alla struttura. La sicurezza ha inizialmente segnalato che, stando ai loro scanner, sul velivolo non c'erano passeggeri. L'aeromobile ha poi attraversato indenne tutto lo spazio aereo coperto dai sistemi difensivi dell'installazione, portando a credere che Talon avesse una talpa all'interno della Helix. I video di sorveglianza della struttura hanno mostrato un'ombra nera emergere dal velivolo e calare nel cortile della prigione. L'aggressore sconosciuto ha sgominato facilmente gli agenti di sicurezza della Helix, lasciandosi alle spalle una decina di cadaveri. I rapporti medici delle vittime parlano di ferite e degenerazione cellulare corrispondenti a quelli rilevati in altri incidenti che coinvolgono il mercenario Reaper, confermando così che l'incursione è stata opera di Talon.

    Gli ufficiali della Helix non hanno voluto rivelare se ci siano state altre evasioni o furti, ma alcune fonti indicano che si sono probabilmente verificate altre brecce nella sicurezza, oltre alla fuga di Ogundimu.

    Airport_OW_2.jpg

     

    Dopo la sua evasione dalla struttura, la Helix ha perso le tracce di Ogundimu finché non è ricomparso a Numbani, dove si è scontrato con i nuovi robot da difesa OR14 all'Adawe International Terminal, distruggendoli facilmente e tornando in possesso del suo famigerato guanto.

    Ora cominciano a nascere dubbi sull'efficacia dei metodi della Helix, che negli ultimi anni ha rappresentato la miglior forza di sicurezza del mondo. Dopo alcuni gravi incidenti, tra cui l'irruzione in una struttura di sicurezza simile in Egitto, chi ha protestato per l'aumento della privatizzazione della sicurezza in seguito alla chiusura di Overwatch sarà rimasto spiazzato nel sapere che la Helix ha richiesto e ottenuto fondi aggiuntivi dalle Nazioni Unite per fronteggiare le nuove minacce emergenti.

  • Sono ritornate le indiscrezioni su Doomfist o per lo meno sul reale personaggio legato a queste speculazioni, stiamo parlando di Terry Crews, ex giocatore di football e noto attore e doppiatore americano


    Cosa ci nasconde Terry Crews?


    È ritornata alla ribalta la notizia che Crews potrebbe interpretare Doomfist, o qualcun altro, all'interno dell'universo di Overwatch, dopo che lo stesso attore ha pubblicato un video in diretta Facebook in cui annuncia la sua presenza al prossimo Electronic Gaming Expo, ovvero E3 2017, che si svolgerà da martedì 13 Giugno a Giovedì 15 Giugno.
    Le sue parole in particolare hanno aumentato la speculazione intorno a Doomfist, o ad un ipotetico progetto di Overwatch legato all'attore, con testuali parole: "...major surprise/ ya'll know what it is...
    Ecco il video completo:



    Le indiscrezioni su una probabile partecipazione in Overwatch da parte di Crews si erano create dopo che lo stesso attore ha visitato gli studi di Irvine e alcuni utenti suggerivano che fosse perfetto per interpretare il personaggio di Doomfist, tuttavia dopo i due eventi Anno del Gallo, Overwatch: Rivolta ed il nuovo eroe Orisa hanno sgonfiato le speculazioni intorno al rilascio del personaggio di Doomfist, benché quest ultimo sia legato agli eventi di Numbani e alla creazione di Efi.

    Tuttavia non è finita qui, Jeff Kaplan ha dichiarato che il team di Overwatch NON sarà presente a questo E3 e non sarà annunciato nulla durante la kermesse videoludica, ma potrebbe essere rivelato comunque qualcosa in contemporanea all'evento.



    Eroi di supporto poco utili per lo Skill Rating


    Gli eroi di supporto hanno sempre avuto vita difficile in Overwatch, sopratutto per chi gioca spesso e volentieri Mercy, inoltre diventa più complicato fornire supporto a tutta la squadra quando il "Genji di turno" si mette in testa di affrontare il team avversario da solo.
    Oltre ad un bastimento di ingiurie che chi giocata eroe di supporto è costretto a prendersi tramite la chat di testo o vocale, si rischia anche di rimanere impelagati all'interno della classifica.
    Con l'ultima patch 1.10 la possibilità di guadagnare punti sembra essere diminuita quando si gioca con un supporto, a meno che non si utilizzi spesso la propria ultimate. Ciò ha scatenato una serie di lamentele da parte dell'utenza sui forum ufficiali ed in particolare riguardano Mercy

    Alcuni lamentano che l'aumento del danno da parte di Mercy sia abbastanza inutile da utilizzare e che l'unico modo per sperare di accumulare più punti possibili sia usare incessantemente l'abilità Resurrezione. Un giocatore testimonia come in due partite ha guadagnato un SR (Skill Rating) pari a 18 utilizzando solo due resurrezioni, mentre utilizzare questa abilità ogni qualvolta la si possiede aumenta l'SR di +27. Giustamente Mercy non può essere utilizzata solo per questa abilità e ciò influisce sul divertimento e ovviamente sulla scalata in classifica.

    Un altro utente segnala come lui ed un suo compagno hanno giocato le stesse partite, il primo utilizzando Mercy ed il secondo giocando conSoldato-76. Con un totale di 5 vittorie e 2 sconfitte, chi ha giocato Mercy ha guadagnato 55 punti (circa 18 punti a vittoria), mentre chi ha giocato Soldato-76 ha guadagnato ben 106 punti (circa 35 punti a vittoria).

    Anche se non è entrato nel merito di come vengono gestite tali dinamiche di punteggio, il Quality Assurance Lead Max Thompson, ha dichiarato:

    "Non posso entrare nel dettaglio su come funziona il sistema dello skill rating, vi posso solo dire che il team ha verificato le modifiche che sono state attuate. Se qualcuno dispone di qualche suggerimento o feedback per quanto riguarda la velocità con cui il proprio SR è maturato si prega di compilare il forum relativo ai feedback ed esprimere la propria opinione."

    Sicuramente alcuni cambiamenti saranno destinati a modificare tale situazione, tuttavia giocare un eroe di supporto non dovrebbe risultare un impresa ardua e punitiva in caso in cui ci si cimenta nella modalità competitiva.

    Fonte: PvPLive
  • Scritto da ,
    L'attesa è finita! Dopo giorni di teaser e indizi, Blizzard ha presentato ufficialmente il nuovo personaggio di Overwatch, Orisa! Scopriamo insieme tutti i dettagli.

    Orisa: il video delle Origini

    Orisa è un'unità OR15 ricondizionata e potenziata da Efi Oladele. In precedenza faceva parte del gruppo di omnic a protezione di Numbani, ma dopo l'attacco di Doomfist all'aeroporto della città, le OR15 sono state vendute o distrutte. Efi ha recuperato e modificato una di queste unità, trasformandola in un omnic guardiano a difesa della città, rinominandola Orisa.
    Orisa presenta un nuovo design per gli eroi di Overwatch e rappresenta uno dei primi eroi della nuova generazione post-Overwatch (intesa come la caduta dell'organizzazione).

    Developer Update con Jeff Kaplan su Orisa

    • Orisa è un tank;
    • Attacco Primario - Mitragliatrice a Fusione: arma potente e veloce, ma rallenta la velocità di movimento;
    • Mina Traente: una carica gravitonica che può far esplodere a comando, rallentando i nemici nelle vicinanze e attirandoli verso l'esplosione;
    • Forticazione: rende Orisa più resistente e immune a effetti di crowd control per un breve periodo;
    • Barriera Protettiva: una barriera statica posizionabile sul terreno;
    • Sovralimentatore: l'abilità definitiva di Orisa. Posiziona un Sovralimentatore che aumenta i danni inflitti dai compagni di squadra. L'oggetto è distruttibile;

    Kaplan inoltre elabora sul fatto che stanno aggiungendo un altro tank al roster di eroi. Le motivazioni principali sono la varietà di personaggi per un ruolo e l'aggiunta di nuove strategie e tattiche, oltre a diverse composizioni del team.
    Inoltre gli eroi già presenti saranno modificati/bilanciati per evitare che le barriere diventino il nuovo meta o troppo frustranti.

    Immagine
  • Nelle settimane scorse eravamo tutti convinti che il prossimo eroe di Overwatch fosse Doomfist, doppiato probabilmente dall'ex giocatore di football Terry Crews, il quale si è divertito a rilasciare una mini audizione, nel canale Yahoo Esport, in cui doppiava questo eroe in maniera "ufficiosa".


    Tuttavia dopo la pubblicazione dell'articolo di Atlas News, sulla bambina prodigio Efi Oladele, le teorie sul 24° eroe di Overwatch si sono intensificate. A maggior ragione dopo il simpatico messaggio di Jeff Kaplan, sul forum ufficiale di Overwatch, dove ribadiva che il 24° eroe non è quello di cui tutti stavano parlando (Doomfist n.d.r.), così molti hanno rivolto le loro attenzioni su altri particolari, ma andiamo con ordine.

    Il primo leak riguardante un probabile 24° eroe lo abbiamo letto qualche settimana prima dell'evento "Anno del Gallo" e riguardava un certo "Anchora" (pronunciato con un accento africano), un probabile Omnic "femminile" quadrupede meccanizzato, la cui costruzione sarebbe stata fatta proprio a Numbani da Efi.
    Questa teoria è stata supportata dopo che alcuni si sono accorti che una simile macchina era già apparsa in un artwork presentato proprio durante un pannello nella BlizzCon 2015.

    Immagine

    La speculazione per la quale Efi abbia creato questa macchina bellica, probabilmente rivoltatasi contro durante la crisi Omnic, è stata stroncata proprio da Jeff Kaplan durante il D.I.C.E Summit 2017, asserendo che l'immagine incriminata, che possiamo vedere sopra, è solo un artwork di presentazione e al suo interno non c'è il 24° eroe di Overwatch.

    Tuttavia le varie speculazioni non si sono placate, anzi alcuni utenti hanno ripescato il video della storia di Sombra esaminando alcune parti, in cui se ricordate bene, appaiono molti simboli conosciuti, ma moltissimi ancora dal significato ignoto.

    Immagine

    Come possiamo vedere dall'immagine il simbolo della città di Numbani è collegato a quello del Guanto di Doomfist (che è posto nel carico che proteggiamo o attacchiamo durante la partita) e all'immagine che sembra essere quella una macchina quadrupede.
    Benché sembri una coincidenza alcuni simboli presenti all'interno della storia di Sombra sembrano richiamare Efi con un simbolo ricorrente ovvero un occhio con tre puntini sopra e sotto, proprio come il trucco tribale della giovane ragazza africana.

    Immagine

    Immagine

    Forse avremmo saputo molto di più tramite la grafic novel "First Strike" se fosse stata pubblicata, nella cui copertina si può vedere l'ennesimo Omnic quadrupede proprio sulla copertina. Purtroppo come sappiamo quest'opera è stata cancellata per via dell'incompatibilità con i risvolti futuri dei vari personaggi.

    Immagine

    La maggior parte delle teorie abbandonano la figura di Doomfist come prossimo eroe di Overwatch e abbracciano teorie che ipotizziano una macchina possa essere stata creata (o comandata) direttamente da Efi Oladele e in qualche modo collegata a Doomfist.
    Di contro c'è chi ipotizza un probabile eroe Greco doppiato dall'attore Alex Malaos, come viene egregiamente spiegato da @Embow nel suo video qui sotto.


    Voi che idea vi siete fatti in merito a tutto questo, e sopratutto quale ruolo il prossimo eroe dovrebbe avere?
  • Scritto da ,
    Un attento utente, di nome Venxa, ha segnalato su Reddit una cosa curiosa dopo l'ultimo aggiornamento in PTR: a quanto pare è stato caricato un file contenente un modello particolare del carico della mappa di Numbani. Da una immagine risulterebbe che la capsula, che contiene il Guanto di Doomfist, sia rotta. Che Blizzard stia utilizzando il PTR per rilasciare indizi oppure è un altro ARG?

    Immagine


    Al momento il PTR è offline per via della risoluzione di alcuni problemi come ha dichiarato la stessa Blizzard tramite il suo forum , quindi non è possibile indagare al momento se tale modifica sia stata fatta.
  • Scritto da ,
    Doomfist è uno degli eroi di Overwatch più attesi, fin dalla presentazione della cinematica iniziale del gioco. Nel corso dei mesi, diversi attori e doppiatori hanno dichiarato la propria volontà di doppiare il personaggio, se mai fosse stato rilasciato. Fra questi Terry Crews, ex-giocatore di football e attore famoso negli Stati Uniti. La sua candidatura è stata subito apprezzata dalla community statunitense.

    Immagine


    Ebbene, proprio Crews è stato invitato al quartier generale di Blizzard, ovviamente senza alcun indizio sulle motivazioni della visita. Solo gossip o c'è speranza per Doomfist?

LIVE STREAMING
WOWPROGRESS.IT
# Gilda Tier 20
1 Below Average
5/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
2 Surge
5/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
3 IgnorHunters
5/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
4 Hated
3/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
H: Guardiana dei Portali Hasabel
H: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
5 Héritage
2/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
H: Alto Comando degli Antoran
H: Guardiana dei Portali Hasabel
H: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
Visualizza tutto il progress