• Scritto da ,
    Overwatch si è aggiudicata ben 4 premi durante i DICE Award, vincendo nelle categorie come miglior game design, miglior comparto multiplayer, miglior gioco d'azione ed infine il premio più prestigioso, quello di gioco dell'anno.



    Altri vincitori sono stati Naughty Dog e Sony, grande successo anche per Uncharted 4: Fine di un ladro, che anch'esso porta a casa 4 premi; tanti altri i titoli vincitori in altre categorie.
    Sono 20 anni che DICE riunisce e premia i più talentuosi e innovativi professionisti nel campo dell'animazione, il presidente dell'AIAS (Academy of Interactive Arts & Sciences) Mike Fischer ha dichiarato: "Sono felice di congratularmi con tutti i vincitori che hanno ottenuto un premio quest'anno, i cui giochi hanno stupito e divertito appassionati da tutto il mondo. Che sia una fonte di ispirazione per tutti noi" .

    Di seguito l'elenco completo dei vincitori:

    • Gioco dell'Anno: Overwatch;

    • Miglior Gioco d'Azione: Overwatch;

    • Miglior comparto multiplayer: Overwatch;

    • Miglior Game Design: Overwatch;

    • Migliori animazioni: Uncharted 4: A Thief’s End;

    • Miglior comparto narrativo: Uncharted 4: A Thief’s End;

    • Miglior comparto tecnico: Uncharted 4: A Thief’s End;

    • Miglior Gioco d'Avventura: Uncharted 4: A Thief’s End;

    • Migliore direzione artisitca: Inside;

    • Miglior personaggio: The Last Guardian – Trico;

    • Miglior colonna sonora: Doom;

    • Migliori effetti sonori: Battlefield 1;

    • Miglior Gioco per Famiglie: Ratchet & Clank;

    • Miglior Gioco di Corse: Forza Horizon 3;

    • Miglior Gioco di Ruolo: Dark Souls III;

    • Miglior Gioco di Sport: Steep;

    • Miglior Gioco di Strategia/Simulazione: Civilization VI;

    • D.I.C.E. Sprite Award: Inside;

    • Miglior Gioco Portatile: Pokémon Sun & Moon;

    • Miglior Gioco per i Dispositivi Mobile: Pokémon Go;

    • Miglior Game Direction: Inside;

    • Miglior Picchiaduro: Street Fighter V;

    • Miglior Gioco in Realtà Virtuale: Superhot VR;

    • Miglior comparto tecnico in ambito Realtà Virtuale: Eagle Flight.
    Condividi articolo
15 commenti
  • Saitama 27 febbraio 2017, 12:43 Saitama
    Messaggi: 278

    Iscritto il: 30 giugno 2016, 19:49
    #1
    Tutti sti premi e numeri, ma solo 2 nuovi eroi fino adesso:(((! 2
  • FeriandRedazione 27 febbraio 2017, 12:55 Feriand
    Messaggi: 8004

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #2
    2 eroi, nuove mappe, nuove modalità e rework di eroi. Briciole insomma. 1
  • Grevier 27 febbraio 2017, 17:17 Grevier
    Messaggi: 6469

    Bloodborne Platinum
    #3
    Contando tra non molto saremo ad un anno di gioco? Si.
    - 3 eroi
    - 2 mappe (+ la 3v3 che conta come mezza)
    - Di rework c'è solo Symmetra con il nuovo Generatore di scudi, tutto il resto sono, come abbiamo già discusso tempo fa, semplici cambi di valore, un lavoro facile, ma non efficente, dimostrato nel corso del balance (personalmete uno dei peggio gestiti).

    Per uno come me che ci ha fatto ormai 500 livelli è difficile trovare ancora la voglia di giocare un gioco così lento ad evolversi, soprattutto con la community che ha. Normale invece per i più casuals vederlo diversamente.

    E non voglio apparire come il tipico pignolo di turno, semplicemente io come l'impressione che la divisione di Overwatch passi più tempo a contare soldi che altro. O forse sarà che a livello di balance sono stato abituato per anni ad un gioco come Heroes of Newerth, il quale ogni mese rilasciava una major balance patch di proporzioni papiriche, con tantissimi rework, ma alla fine manteneva un roster di 100+ eroi i quali difficilmente uno superava il 52% di winrate.
    0
  • FeriandRedazione 27 febbraio 2017, 17:29 Feriand
    Messaggi: 8004

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #4
    Non conti le modifiche allo scudo di D.va e i cambiamenti in arrivo per Bastion? Poi ci sono state le risse stagionali e i continui rimaneggiamenti della modalità Arcade, e non sto considerando le skin.

    Secondo me Overwatch non è affatto lento, semplicemente si muove ad una velocità tale da permettere ad una buona fetta di utenza di consumarne i contenuti senza avere la sensazione di dover fare tutto in fretta per non perdersi nulla.
    0
  • Grevier 27 febbraio 2017, 17:30 Grevier
    Messaggi: 6469

    Bloodborne Platinum
    #5
    D.Va e Bastion non sono rework, cambiare proprietà ad elementi già esistenti è ben lungi da definirsi tale. E non riusciranno mai a bilanciare il gioco seguendo solo questa linea di cambi di proprietà e valori, tant'è che appunto secondo questa logica non riescono a bilanciare Roadhog, hanno tolto buona utilità al destro di McCree, non riusciranno probabilmente mai a rendere utile Sombra e tanto altro ancora. Continuando solo a modificare valori e proprietà un eroe a caso è sempre finito o troppo in alto o troppo in basso.

    C'è gente che tipo chiede che fine hanno fatto le granate fumogene di Reaper, per esempio, altro personaggio ormai dimenticato in competitive, ed aggiungere cose simili è rework, no che magari domani gli aumentano di due danni i pallettoni e gli riducono lo spread, magari rendendolo rotto.

    Gli eventi sono stati 4 fin'ora, come le stagioni, e le skin si sono carine ma è pieno di eroi che ancora devono ricevere vere e proprie skin leggendarie. Mi vuoi dire che per fare un evento stagionale ci vogliono 3 mesi?
    Comunque, io ho solo detto la mia, la Stagione 4 farò piazzamento e giocherò a Wildlands con mio cugino, Overwatch con la sua grande innovazione del nuovo eroe in arrivo col suo piccolo contenuto extra di sicuro non mi regalerà una nuova rinnovata esperienza di gioco. Dovrò assentarmi probabilmente per almeno un anno da esso, soprattutto col fatto che appunto, la massa è contenta dello stato attuale.
    0
  • Dokrobei 27 febbraio 2017, 17:37 Dokrobei
    BattleTag: Phantomas#21599
    Messaggi: 441

    Iscritto il: 07 marzo 2015, 14:35
    #6
    @Grevier
    Oddio, 23 eroi sarebbero talmente pochi da far salire la noia? E' un FPS eh :)
    Di sicuro sarebbero noiosi sborantamila eroi tutti sbilanciati, fatti di fretta e con carisma zero come Pal...

    OW sta proponendo molto, ma ti do ragione per quanto concerne le mappe.
    Lasciando perdere tutto il cosmetic, che comunque è un bel collezionare ma niente di più,
    alla fine contano mappe ben fatte e più numerose per chi vuol fare tornei seriamente,
    (non la scalata)
    0
  • Grevier 27 febbraio 2017, 17:40 Grevier
    Messaggi: 6469

    Bloodborne Platinum
    #7
    23 eroi sulla carta, perchè in gioco vedo sempre Roadhog/Reinhard/Soldier/Ana + extra.
    E Sombra, appunto per la storia dei valori, probabilmente non la vedrete più di una volta ogni 100 partite. Quindi, ricapitolando, 22...
    0
  • Greymane 27 febbraio 2017, 17:43 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6805

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #8
    Imho questa cosa delle poche mappe / eroi rilasciati potrebbe cambiare, nel senso che si, è passato un anno, ma proprio per questo Overwatch è ancora giovane, forse hanno voluto vedere la costanza del gioco e vedere il suo andamento; non è sempre facile decidere su due piedi quanto dedicare ad un gioco quando è nato da relativamente poco, devi vedere come lo prende la gente, e molte altre cose, ora che è passato quasi un anno, potrebbero iniziare ad avere le idee chiare e di conseguenza dedicargli più risorse 0
  • Grevier 27 febbraio 2017, 17:46 Grevier
    Messaggi: 6469

    Bloodborne Platinum
    #9
    Già avevo una mezza idea che le cose stessero così, e speriamo.
    Nel mondo tutti stanno sperando che siano due gli eroi nuovi, sarà forse perchè un eroe non basterebbe a rinnovare l'ambiente? Va bene inserire qualcosa di alternativo a Reinhardt, ma non è che senza Reinhardt cambi il gioco.
    Sempre se il nuovo eroe poi è all'altezza delle abilità difensive del Dragon Slayer.

    Tanto per dimostrarvi che non sono l'unico a pensarla in questo modo:
    https://us.battle.net/forums/en/overwat ... 0753455184
    0
  • Dokrobei 27 febbraio 2017, 17:50 Dokrobei
    BattleTag: Phantomas#21599
    Messaggi: 441

    Iscritto il: 07 marzo 2015, 14:35
    #10
    @Grevier Capisco (riferito a 2 post fa), ma qui non saprei dirti se sono i giocatori a non voler rischiare nuove tattiche
    provando altri eroi fuori meta o se semplicemente non sono in grado di usarli al meglio.

    Ad ogni modo dai, una volta negli fps non c'era nemmeno questa possibilità di scelta,
    ed in seguito si, ma con un numero di personaggi molto piccolo e non espandibile.
    Personalmente mi ritengo fortunato a poter vivere giochi così
    e mi rammarico molto di non aver tempo/modo di formare un team
    per affrontare la parte seria di OW.

    @Greymane
    Di sicuro è così..."perdere" un po' più di tempo a costruire solide fondamenta per poi salire.
    0
  • Grevier 27 febbraio 2017, 18:01 Grevier
    Messaggi: 6469

    Bloodborne Platinum
    #11
    Parlare di FPS classici militari ed OW non si può, anche perchè al giorno d'oggi in realtà c'è personalizzazione da entrambi i lati, nei militari personalizzi l'armamentario ed in OW scegli un eroe, ma oltre la personalizzazione del mirino non vai.

    Comunque no non è un problema di rischiare nuove tattiche o meno, semplicemente è risaputo che Reinhardt è necessario per la buona riuscita delle partite fin dalla creazione del gioco e che nella situazione attuale del suo bilanciamento un team senza Roadhog gioca praticamente con un giocatore in meno, anche se quest'utlimo è veramente pessimo a prendere di uncino.

    E' come quando entri un 3v3 e puntualmente c'è sempre un Roadhog, è semplicemente troppo facile vincere con lui.

    In meta genericamente ci entrano gli eroi più flessibili e meno punibili, motivo per il quale siamo passati anche per alcuni meta che giocavano 3/4 tanks alla volta.
    In termini di Attaccanti siamo passati da McCree a Genji a Reaper a Soldier per questioni appunto di flessibilità e danno, nerfato McCree il suo danno ha altalenato fino all'inutilità, idem per Genji (che ha dovuto anche fare i conti col tank meta) ed ora Morrison batte Reyes perchè ha ricevuto valori extra di danno e Reyes non sta più al passo (inoltre con l'attuale Roadhog è ironico, perde Reaper, quindi non si può giocare).

    Il calcolo è facile: Cerchi low risk high reward e giochi quello.
    0
  • Vancold 27 febbraio 2017, 18:24 Vancold
    Messaggi: 638

    Iscritto il: 13 ottobre 2011, 18:41
    #12
    Sono tutte OPINIONI interessanti.
    Le OPINIONI sono fondamentali per un dialogo stimolante.

    Complimenti a Overwatch, comunque! Non essendo molto informato nel mondo dei premi videoludici, pur avendo guardicchiato il DICE, mi ero perso l'assegnazione premi!
    2
  • Dokrobei 27 febbraio 2017, 19:04 Dokrobei
    BattleTag: Phantomas#21599
    Messaggi: 441

    Iscritto il: 07 marzo 2015, 14:35
    #13
    Grevier ha scritto:Parlare di FPS classici militari ed OW non si può, anche perchè al giorno d'oggi in realtà c'è personalizzazione da entrambi i lati, nei militari personalizzi l'armamentario ed in OW scegli un eroe, ma oltre la personalizzazione del mirino non vai.

    @Grevier

    Mica facevo un paragone...descrivevo com'erano limitate le scelte mooooolti anni fa :P

    Vuoi tutto subito insomma :P
    Dai, di sicuro arriverà roba deliziosa :)

    Di sicuro vincere premi significa l'esatto contrario di adagiarsi sugli allori ;)
    0
  • Yardeh 28 febbraio 2017, 00:59 Yardeh
    Messaggi: 9312

    Iscritto il: 21 aprile 2010, 20:16
    #14
    Comunque direi che presso a poco conosciamo i tempi con cui introducono gli eroi. Hanno inziato con Ana durante la seconda... quindi è altamente probabile che faranno uscire un nuovo eroe ad ogni nuova stagione stagione.
    Più che altro mi domando... è una frequenza abbastanza accettabile... quanto durerà? :D
    0
  • Dokrobei 28 febbraio 2017, 15:40 Dokrobei
    BattleTag: Phantomas#21599
    Messaggi: 441

    Iscritto il: 07 marzo 2015, 14:35
    #15
    ...meanwhile in Massachusetts...

    0
  • Commenta la notizia