• Scritto da ,
    Nella sezione Overwatch Eroi trovate le descrizioni complete di tutti gli altri eroi presenti nel gioco.

    Satsya Vaswani, di origine Indiana e proveniente dalla città di Utopaea, prese il nome di Symmetra su decisione della Vishkar Corporation per la quale lavorava come architetto. Le sue abilità nel plasmare la luce solida le conferiscono la sono senza eguali di modificare il mondo a proprio piacimento. Per questo la Vishkar decise di mandare la ragazza in tutto il mondo per espandere l'influenza della loro corporazione in altri mercati. Il sogno di una società umana perfetta ed ordinata è comunque sempre appartenuto a Satsya, che però a volte si chiede se sia davvero il bene del genere umano.



    ABILITÀ


    • PROIETTORE FOTONICO: a seconda dell'uso, quest'arma può infliggere danni prolungati che aumentano in base alla durata di utilizzo sul nemico, oppure può lanciare una sfera di energia che infligge una quantità notevole di danni.

    • DRONE SENTINELLA: Symmetra può posizionare un drone sul campo di battaglia che rallenta i nemici che gli passano vicini. Possono essere posizionati più droni.

    • SCUDO FOTONICO: uno scudo che può essere utilizzato su un alleato, proteggendolo da un certo quantitativo di danni subiti. Dura finché l'alleato non muore.

    ABILITÀ DEFINITIVA
    • TELEVARCO: Symmetra può creare un varco di uscita nella posizione in cui si trova, e uno di entrata nell'area di partenza della sua squadra. Gli alleati possono utilizzarlo liberamente per teletrasportarsi velocemente nel campo di battaglia.

    La chiave della vittoria è la strategia: Symmetra ha la capacità di manipolare il campo di battaglia per permettere ai suoi alleati di agire al meglio delle loro capacità.

    Immagine


    BIOGRAFIA


    Blizzard ha scritto
    "IL VERO NEMICO DELL'UMANITÀ È IL CAOS."

    Symmetra è letteralmente in grado di plasmare la realtà. Manipolando costrutti di luce solida, può modificare il mondo a suo piacimento, seguendo il proprio sogno di una società perfetta.

    In seguito alla Crisi degli Omnic, la Vishkar Corporation con sede nel sud dell'India iniziò il laborioso processo di fondare nuove città autosufficienti per la popolazione esule della nazione. Una di queste, Utopaea, fu creata usando l'innovativa tecnologia della luce solida, che permetteva ai suoi architech di dare forma a strade, edifici e spazi pubblici in un solo istante.

    Quando si scoprì che era una delle poche persone in possesso delle caratteristiche necessarie per plasmare la luce, la giovane Satya Vaswani passò dall'estrema povertà all'accademia della Vishkar, perdendo tutti i contatti col suo passato. Isolata e sola, Satya s'immerse negli studi e nell'addestramento, apprendendo rapidamente le applicazioni tecnologiche e diventando una delle più brillanti studentesse del suo corso. Satya si avvicinò alla manipolazione della luce solida in modo differente dai suoi compagni: invece di costruzioni fredde e standardizzate, produceva elementi che ricordavano le danze tradizionali della sua terra natia.

    Nonostante Satya fosse uno degli architech più importanti di Utopaea, la Vishkar Corporation vide potenzialità ben superiori nelle sue abilità e, con il nome in codice "Symmetra", la inviò in missioni clandestine in tutto il mondo per supportare gli interessi della corporazione ed espanderne l'influenza in altri paesi.

    Symmetra è convinta che il fine delle sue azioni sia il benessere di tutta la società, ma in certi momenti si chiede se il controllo e l'ordine a cui aspira siano davvero ciò di cui l'umanità ha bisogno.
    Condividi articolo
4 commenti
  • aerumna 26 dicembre 2014, 14:03 aerumna
    BattleTag: Aerumna#2349
    Messaggi: 368

    Iscritto il: 30 maggio 2011, 18:04
    #1
    SCUDO FOTONICO: uno scudo che può essere utilizzato su un alleato, proteggendolo dai danni subiti. Dura finché l'alleato non muore.


    ... immagino che possa assorbire un massimo di danni? xD

    Per il resto abilità molto carine sembra divertente da giocare... spero inizi presto un'alfa/beta/gamma/sarcavolo
    0
  • Midian 26 dicembre 2014, 14:27 Midian
    BattleTag: Midian#2905
    Messaggi: 502

    Although I don't fear dying, I still would rather not.
    #2
    @aerumna fixato ;) in effetti era poco chiaro, grazie :) 0
  • kyntaroRedazione 26 dicembre 2014, 15:20 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2701

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #3
    Miiiiiii piaaaace! sìsì ;) 0
  • Wulgrim 27 dicembre 2014, 22:07 Wulgrim
    Messaggi: 8772

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #4
    Direi che il proiettore è un po grandino se manco deve star il nemico in visuale per strinarlo, per non parlare che se passa scudi / barriere come quelle del paladino e lo one shotta c'è poco da fare, si e no reaper se diventa fantasma e poco altro... 0
  • Commenta la notizia