• Scritto da ,
    Nella sezione Overwatch Eroi trovate le descrizioni complete di tutti gli altri eroi presenti nel gioco.

    Sin da piccola Fareeha Amari (Pharah) sognava di entrare nell'organizzazione Overwatch per seguire le orme di sua madre. Sfortunatamente l'organizzazione fu sciolta prima che Fareeha potesse farne parte, impedendole così di raggiungere il suo obiettivo. Nonostante questo, l'egiziana si fece un nome all'interno dell'esercito del suo paese, ed è ora parte di una squadra di protezione del centro di ricerca sull'intelligenza artificiale segreto vitale per la sicurezza mondiale, situato sotto la piana di Giza.



    ABILITÀ


    • LANCIARAZZI: l'arma lancia un razzo che infligge pesanti danni ad area all'impatto.

    • PROPULSORI: Pharah vola per un breve periodo di tempo.

    • SCARICA ESPLOSIVA: un piccolo razzo che respinge i nemici colpiti e infligge notevoli danni alle barriere.

    ABILITÀ DEFINITIVA
    • PIOGGIA DI FUOCO: Pharah lancia una grossa quantità di razzi sull'area bersaglio.

    Grazie alla sua tuta Raptora Mark VI, non c'è nemico che possa sfuggire all' incessante attacco di Phara, e persino gli scudi non possono proteggere dai razzi di questo soldato egiziano.

    Immagine


    BIOGRAFIA


    Blizzard ha scritto
    "PROTEGGERÒ GLI INNOCENTI."

    Fareeha Amari proviene da una famiglia con una lunga e prestigiosa tradizione militare. L'attaccamento al dovere fa parte del suo DNA e il suo desiderio più profondo è servire con onore.

    Da bambina Fareeha sognava di seguire le orme di sua madre e di unirsi alla forza di pace globale, Overwatch. Si arruolò nell'esercito egiziano e, grazie a tenacia e abilità tattiche, riuscì a farsi strada fra i ranghi diventando un ufficiale coraggioso e capace di ottenere la fiducia dei suoi sottoposti. Con il suo curriculum esemplare, Fareeha era un'ottima candidata per unirsi a Overwatch, ma prima di averne l'occasione, l'organizzazione venne sciolta.

    Dopo essersi congedata con un encomio per meriti di servizio, le fu offerto un impiego presso la Helix Security International, un'agenzia privata incaricata di difendere il centro di ricerca sull'intelligenza artificiale nascosto sotto la piana di Giza. L'installazione segreta era considerata vitale per la sicurezza non solo della regione, ma di diverse nazioni in tutto il globo. Fareeha accettò con piacere e iniziò a far pratica con la Raptora Mark VI, una tuta da combattimento sperimentale progettata per assicurare grande mobilità sul campo di battaglia e una devastante potenza di fuoco.

    Con il nome in codice "Pharah", ora lavora alla sicurezza dell'installazione. Pur consapevole che Overwatch non esiste più, sogna ancora di partecipare a grandi battaglie per il bene dell'umanità.
    Condividi articolo
2 commenti
  • MaPko 15 dicembre 2014, 11:59 MaPko
    BattleTag: FanteDQuadri
    Messaggi: 101

    Starcraft - Hearthstone - HeroesOfTheStorm - Diablo III
    #1
    Credo sia il personaggio che più mi ispiri.. 0
  • kyntaroRedazione 15 dicembre 2014, 18:21 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2770

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #2
    Non male...poi i mech-suite hanno sempre il loro fascino! ;) Belle abilità aoe la ragazza.... 0
  • Commenta la notizia