• Scritto da ,
    Ritorna la Overwatch World Cup 2018 con la seconda fase a gruppi dal 7 a 9 settembre, dopo che nel primo gruppo sono risultati vincitori Corea del Sud e Finlandia ora tocca ad altre sei nazionali. Le squadre nazionali che si daranno battaglia sono: Stati Uniti, Brasile, Canada, Norvegia, Austria e Svizzera.

    Vi ricordiamo che la diretta in italiano sarà a cura del canale twitch dei MorningStars.



    Blizzard Entertainment ha scritto

    Il mese scorso siamo stati a Incheon, dove la squadra di casa, la Corea del Sud, e la Finlandia si sono qualificate come le prime due rappresentanti dell'Overwatch World Cup Top 8. Ora, dopo un folle All-Star Weekend, torniamo alla Blizzard Arena Los Angeles per la seconda fase a gruppi.

    COSA C'È DA SAPERE

     

    ROSTER DELLE NAZIONALI

    Stati Uniti

    • Indy "SPACE" Halpern (LA Valiant)
    • Shane "Rawkus" Flaherty (Houston Outlaws)
    • Jay "sinatraa" Won (San Francisco Shock)
    • Austin "Muma" Wilmot (Houston Outlaws)
    • Zachary "ZachaREEE" Lombardo (Contenders NA: Fusion University)
    • Grant "moth" Espe (San Francisco Shock)
    • Riserva: João Pedro "Hydration" Goes Telles (LA Gladiators)

    Guarda un po' chi c'è! La squadra americana dello scorso anno era da leggenda e le semifinali dell'Overwatch World Cup 2017 tra Stati Uniti e Corea del Sud sono state uno dei match migliori mai visti fino a quel momento. Del roster dello scorso anno restano Rawkus e sinatraa, ai quali si affiancano nuovi compagni tra cui, sorprendentemente per alcuni, ZachaREEE dei Fusion University. Siccome la fortuna è cieca, questo quasi diciottenne dovrà giocare in due tornei nel primo giorno della fase a gruppi di Los Angeles: i suoi match con la squadra americana e le finali della Stagione 2 dei Contenders North America contro gli XL2 Academy a fine giornata, nello stesso posto e di fronte allo stesso pubblico.

     

    Canada

    • Lane "Surefour" Roberts (LA Gladiators)
    • Brady "Agilities" Girardi (LA Valiant)
    • Liam "Mangachu" Campbell (Contenders NA: XL2 Academy)
    • Chris "Bani" Benell (Houston Outlaws)
    • Felix "xQc" Lengyel
    • William "Crimzo" Hernandez (Contenders NA: Team EnVy)
    • Riserva: Lucas "NotE" Meissner (Boston Uprising)

    Anche il Canada ha un giocatore che dovrà partecipare alle finali dei Contenders Nord America: Mangachu degli XL2 Academy. Esatto, la squadra con Yeon-Oh "nanohana" Hwang (ex Fl0w3R) del roster sudcoreano della World Cup 2017. Mangachu è anche ex compagno di squadra di ZachaREEE, quando giocavano insieme nel 2017 con i Renegades. È un vero ginepraio di storie di compagni di squadra che si intrecciano, ora divisi tra Stati Uniti e Canada. Tutto questo, insieme alla presenza della coppia d'attacco Surefour e Agilities e al ritorno di xQc (MVP dell'Overwatch World Cup dell'anno scorso) alla Blizzard Arena, impone un'attenzione speciale per i match del Canada.

    Brasile

    • Eduardo "dudu" Macedo (Contenders SA: Brasil Gaming House)
    • Maurício "honorato" Honorato (Contenders SA: Brasil Gaming House)
    • Felipe "liko" Lebrao (Contenders SA: Brasil Gaming House)
    • Mateus "neil" Kroeber (Contenders SA: Brasil Gaming House)
    • Renan "alemao" Moretto (Contenders SA: Brasil Gaming House)
    • Pedro "ole" Orlandini (Contenders SA: Black Dragons e-Sports)
    • Riserva: Marcello "Wetter" Floriani (Contenders SA: Black Dragons e-Sports)

    I membri dei Brasil Gaming House, di cui è composta la maggior parte di questo roster, hanno raggiunto i playoff della Stagione 2 dei Contenders South America. I Black Dragons e-Sports non ce l'hanno fatta, ma non dovranno affrontare la retrocessione nei Contenders Trials, il che non è male. Dudu, liko, neil e alemao hanno giocato nella nazionale brasiliana durante l'Overwatch World Cup 2017, dove le hanno prese sonoramente da Stati Uniti e Taipei nella fase a gruppi di Santa Monica, restando così fuori dalla BlizzCon Top 8. Quest'anno, se vincessero contro Stati Uniti o Canada, potrebbero migliorare il risultato dello scorso anno.

    Austria

    • Patrick "Wat7" Marwal
    • Patrick "Sensotix" Thonhauser
    • Raphael "Stvn" Baier
    • Michael "MrDragonLol" Jörg (Contenders EU: We Have Org)
    • Oliver "ecLipse" Nguyen
    • Bernhard "Minimi" Hartl
    • Riserva: Roman "HeroRay" Hungersberger

    C'è solo un giocatore dei Contenders qui, signore e signori, ed è MrDragonLol, senz'altro uno dei soprannomi più divertenti di questa fase a gruppi. I We Have Org hanno terminato i Contenders Europe di quest'anno tra gli ultimi quattro e dovranno affrontare i Contenders Trials. Gli altri giocatori hanno demolito la ladder, accumulando tutti insieme un IV medio di 4.300/4.400 in modalità Competitiva. Dev'essere un sogno per questi ragazzi: a Los Angeles non avranno niente da perdere.

     

    Svizzera

    • Esteban "Helv" Fernandez
    • Adrien "Kiba" Zürcher
    • Luca "Luux" Locher
    • Sandro "Shinoda" Zahner
    • Alex "R3M1X" Badertscher
    • Matteo "Sk0rpi0n" Palermo
    • Riserva: Marco "Mimi7" Badertscher

    Luux, Mimi7, R3M1X e Sk0rpi0n fanno parte di un'organizzazione svizzera chiamata Silent Gaming. Fondata nel 2006, la squadra è l'organizzazione di eSport attiva più longeva del paese, con squadre impegnate in diverse discipline. La Svizzera è anche il paese natale della presentatrice dell'Overwatch League Soe Gschwind-Penski, che senz'altro tiferà per la sua nazionale nonostante sia una delle meno favorite!

     

    Norvegia

    • Kristian "Tricky" Kovacs
    • Jørgen "Decod" Myrlund (Contenders EU: Last Night's Leftovers)
    • Usman "TracK" Mohammad (Contenders EU: Young and Beautiful)
    • Kha "iPN" Nguyen (Contenders EU: Angry Titans)
    • Stefan "ONIGOD" Fiskerstrand (Contenders EU: Angry Titans)
    • Christer "Iko" Ringelien
    • Riserva: Erik "Frost" Hinderson (Contenders EU: One.PoinT)

    La Norvegia, che confina con un'altra nazione dell'Overwatch World Cup Top 8, la Finlandia, ha una squadra composta da un misto di membri dei team dei Contenders Europe. Vengono da piccoli paesi, ma hanno un grande cuore eSportivo. Per quanto riguarda i due giocatori senza contratto, Iko predilige eroi di supporto, gli piace la carne e ha cofondato la propria squadra di eSport, mentre Tricky ricopre il ruolo di tank secondario e ama Zarya, le costine e le patatine. Entrambi si troveranno di fronte a una competizione agguerrita e, forse, potrebbero diventare i nuovi re del nord.

    COMMENTATORI

    Malik-Forte.jpg

    Malik Forté

    Chris-Puckett.jpg

    Chris Puckett

    Christopher-Mykles.jpg

    Christopher “MonteCristo” Mykles

    Eric-Lonnquist.jpg

    Erik “Doa” Lonnquist

    Matt-Morello.jpg

    Matt “Mr. X” Morello

    Mitch-Leslie.jpg

    Mitch “Uber” Leslie

    Robert-Kirkbride.jpg

    Robert “Hexagrams” Kirkbride

    Auguste-Massonnat.jpg

    Auguste “Semmler” Massonat

    Unisciti a noi nella casa dell'Overwatch League per proseguire il viaggio dell'Overwatch World Cup 2018!

    Condividi articolo
Commenta la notizia