• Scritto da ,
    Il nuovo eroe di Overwatch è Ana Amari, ecco svelarsi, nel video di presentazione, un nuovo support con alcune caratteristiche interessanti. Cosa ne pensate?

    • Fucile Biotico: il fucile di Ana spara dardi che possono rigenerare la salute degli alleati o infliggere danni ai nemici. Ana usa il mirino del suo fucile per ingrandire la visuale sul bersaglio ed effettuare tiri di grandissima precisione;
    • Dardo Soporifero: con la sua pistola, Ana spara un dardo che addormenta i nemici per breve tempo. Qualunque danno subito li risveglierà;
    • Granata Biotica: Ana lancia una bomba biotica che infligge danni ai nemici e cura gli alleati in una piccola area d'effetto. Gli alleati beneficiano di un aumento delle cure da tutte le fonti, mentre i nemici colpiti dall'esplosione non possono essere curati per breve tempo;
    • Biostimolatore: Quando Ana colpisce i propri alleati con questo stimolatore da combattimento, essi si muovono più velocemente, infliggono più danni e ne subiscono di meno.



    Ana, uno dei membri fondatori di Overwatch, usa le sue abilità e la sua competenza per proteggere la propria casa e le persone che ama.

    Mentre la Crisi degli Omnic mieteva vittime in Egitto, le forze di sicurezza del paese, a corto di personale, dovevano fare affidamento sul supporto dei propri cecchini, tra cui Ana Amari, ritenuta la migliore di tutto il mondo. Mira, capacità decisionale e istinto le garantirono un posto tra i ranghi della strike force di Overwatch che pose fine alla guerra.

    In seguito ai successi raggiunti nella loro missione originale, Ana venne promossa Capitano e diventò il braccio destro del Comandante Morrison. Nonostante le enormi responsabilità, Ana si rifiutò di abbandonare il combattimento attivo, continuando a operare sul campo ben oltre i cinquant'anni prima di essere ritenuta morta durante un'operazione di recupero ostaggi, in seguito allo scontro con l'agente operativo di Talon conosciuto come "Widowmaker".

    In realtà, Ana non perse la vita in quello scontro, nonostante le gravi ferite riportate e la perdita dell'occhio destro. Durante la guarigione, il peso di una vita passata combattendo si fece sentire, e Ana preferì lasciar credere al mondo che fosse veramente morta. Con il passare del tempo, però, vide la sua patria minacciata da pericolosi elementi, e in lei si risvegliò il desiderio di proteggere i propri cari.

    Con un armamento "requisito" dagli arsenali di Overwatch, Ana è tornata a combattere per mantenere la pace e fermare chi minaccia la sicurezza e la stabilità del mondo.


    Fonte: battle.net
    Condividi articolo
18 commenti
  • Yardeh 12 luglio 2016, 19:57 Yardeh
    Messaggi: 9241

    Iscritto il: 21 aprile 2010, 20:16
    #1
    O_O

    SI CECCHINA CON LE CURE LEL
    1
  • Grevier 12 luglio 2016, 20:02 Grevier
    Messaggi: 6335

    Bloodborne Platinum
    #2
    Chissa che parto curare Genji e Tracer. 5
  • FuryDragon90 12 luglio 2016, 23:11 FuryDragon90
    Messaggi: 1258

    Siamo chi scegliamo di essere cit.Jim Raynor
    #3
    Vi posto un video del ptr trovato su youtube.
    0
  • exca 12 luglio 2016, 23:14 exca
    Messaggi: 997

    Hearest thou my voice, still?
    #4
    360 NOSCOPEZ GRANNY 0
  • Wulgrim 12 luglio 2016, 23:30 Wulgrim
    Messaggi: 8763

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #5
    Son io o si trova abbastanza "castrata" come sniper vista la mancanza di mobility come widow (rampino) / hanzo (corsa sul muro)?
    Semplicemente lei non ha certi punti "favorevoli" e secondo me in parte la penalizzano
    0
  • Yardeh 12 luglio 2016, 23:56 Yardeh
    Messaggi: 9241

    Iscritto il: 21 aprile 2010, 20:16
    #6
    Per me va bene così, nel senso, porta fin troppe utility, avesse pure un escape sarebbe rotta davvero. 0
  • Wulgrim 13 luglio 2016, 00:03 Wulgrim
    Messaggi: 8763

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #7
    Vero anche quello, solo che vedendo quel video sei molto in prima linea (e così anche in altre mappe) rendendo il contorno dello sniper quasi irrisorio 0
  • Greymane 13 luglio 2016, 00:38 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6705

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #8
    Concordo con Wulgrim, anche io penso le manchno le capacità di visuale libera di cui Widowmaker ha accesso.
    Però trovo che sia comunque un potenziale hero, a patto di saperla utilizzare. Le capacità non gli mancano, il Dardo se usato in pre-made può ribaltare le sorti di una teamfight, la Granata mi sembra che curi abbastanza efficacemente, il biostimolatore è un boost in tutto e per tutto, sotto tutti i punti di vista.
    Anche se probabilmente in Quick, perde un sacco di valore imho.
    Sono felice comunque, perchè ora potrò usare uno snioer anche da Support rofl
    E comunque, la skin Shrike e quelle leggendarie sono una figata :O
    0
  • Wulgrim 13 luglio 2016, 02:59 Wulgrim
    Messaggi: 8763

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #9

    Da quel che hanno detto in un 1v1 non hai praticamente via di fuga se non il dardo visto che come danno non riuscirai a vincerla (dicono che post buff zeny ha più danno di lei, fa circa 75 danni al colpo) e un piccolo problema visto che non fa headshot ai nemici (quindi tolta anche la possibilità di poter aver dei trade favorevoli sulla distanza)
    Come detto prima da me non ha vie di fuga e l'unica cosa che può far è lanciarsi la granata sui piedi visto che oltre aumentare le cure da una cura base

    Il dardo dura circa 6 / 7 sec o finchè non viene colpito
    0
  • HERC 13 luglio 2016, 09:24 HERC
    BattleTag: HERC2 #2815
    Messaggi: 162

    Youtuber, Caster, ESL Parthner e le italiane su Gosugamers in esclusiva!
    #10
    Ecco la mia analisi di ANA IN ANTEPRIMA ASSOLUTA IN ITALIANO!!!

    2
  • evilbb 13 luglio 2016, 19:13 evilbb
    Messaggi: 1

    Iscritto il: 13 luglio 2016, 18:54
    #11
    provato in PTR, a mio parere verrà piccato nei primi periodi perchè nuovo dopodichè o lo cambiano o non ha un futuro nel casual play.
    lo sparo normale sul body ha lo stesso dps degli altri healer con l unico difetto che non ha la possibilita di fare headshot percui gli altri healer sono avvantaggiati.
    la mobilità è quella di un bradipo addormentato, gli hitbox dei tuoi compagni sono piu grossi del normale per aiutare a colpire in cura ma succede spesso che basta avere uno un po troppo vicino e colpisci un alleato invece di un nemico anche se non lo stavi mirando. il proiettile non è istant percui per curare un tuo alleato distante o sta fermo o devi anticipare il suo movimento, tra l'altro curare non è proprio facile di skillshot, anche lo sleep non è un colpo istant ma ha circa mezzo secondo di animazione e un tragitto. la ulti funziona da dio solo in combo a determinati eroi. il piu delle partite che ho visto e che ho giocato finivano con delle statistiche sia in cura che in danni veramente ridicole. per usare bene un pg del genere devi essere veramente bravo, la skill richiesta per questo pg è troppo superiore alla media, in un gioco dove esistono pg troppo piu forti che anche un mongoloide riesce a fare risultati un pg simile è troppo elitario.
    2
  • Yardeh 14 luglio 2016, 11:46 Yardeh
    Messaggi: 9241

    Iscritto il: 21 aprile 2010, 20:16
    #12
    Provato anche io nel PTR, non ci ho fatto troppe partite anche perchè preferivo essere buffato dalla sua ulti e fare macelli più che altro :D (reind ftw).
    Che dire... sono d'accordo in toto con @evilbb , è veramente un pg dallo skill cap elevatissimo... forse pure più alto di Genji, soprattutto non avendo escape. È un pg divertente, interessante, curioso... ma davvero... rischia di diventare l'Hanzo dei support come già pre-dissi. Tutti lo prendono/prenderanno perchè è figo (e vabè nel ptr è ovvio dato che dev'essere testato) ma in pochi riusciranno ad usarlo bene. Bisogna pickarla in un team a lei costruito o comunque con un team PREMADE... ci vuole coordinazione per farla funzionare al meglio... non è un eroe da casual e purtroppo saranno un incubo i primi giorni di live. Onestamente non saprei come "recensirla" al meglio... sull'aspetto tecnico più che altro. Diciamo che non è quello che mi aspettavo, nel senso... è forte, non nutella (per nulla), ma complicatissima.
    Nelle mani di uno bravo... si rivelerà un mostro. Nelle mani del 90% delle persone... sarà un palo nel culo! Rischia di essere peggio dell'attuale Zenyatta (in live).
    Non ero d'accordo nel darle un escape per via delle sue abilità abbastanza forti, ma dopo averla provata, mi sento di dire che almeno un wall climb potevano concederglielo. Per un discorso sul posizionarsi un pò meglio.
    0
  • BloorMost Valuable Poster 19 luglio 2016, 17:21 Bloor
    Messaggi: 4026

    http://www.twitch.tv/bloor95
    #13
    Un po' tardi ma ecco il mio video del PTR :D
    0
  • Grevier 20 luglio 2016, 09:25 Grevier
    Messaggi: 6335

    Bloodborne Platinum
    #14
    La questione è che, provato di persona e confermato da praticamente chiunque, viene meglio giocata a distanza ravvicinata sui compagni come se avesse un fucile a pompa.
    Il concetto del personaggio è carino, ma la realizzazione è fallimentare.
    0
  • Greymane 20 luglio 2016, 17:25 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6705

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #15
    Grevier ha scritto:La questione è che, provato di persona e confermato da praticamente chiunque, viene meglio giocata a distanza ravvicinata sui compagni come se avesse un fucile a pompa.
    Il concetto del personaggio è carino, ma la realizzazione è fallimentare.

    @Grevier

    considerando la skill della maggiorparte di persone a sniperare su OW, direi quasi che sia meglio così.
    Secondo me se dovevano veramente incentivare lo sniping con quest'hero, avrebbero dovuto fare in modo che i danni e le cure cambiavano in base alla distanza:

    - più sei lontano dal target, più lo curi / danneggi
    - più sei vicini al target, meno lo curi / danneggi
    0
  • Wulgrim 20 luglio 2016, 20:49 Wulgrim
    Messaggi: 8763

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #16
    @Grevier @Greymane c'è anche da dire che la gente non conosce, probabilmente, che se spari con lo scope up o no cambiano anche i tempi di cura (oltre la pura questione di sniping dovuta alla mira)

    Senza scope il proiettile viaggia, ciò significa che c'è 1 secondo di delay almeno mentre il proiettile fa il suo tragitto e non lascia scie
    Con lo scope up la cura è istantanea, non vi è il delay dello spazio ma lascia una chiara scia che può farti individuare
    0
  • OlpusBonzo 22 luglio 2016, 18:36 OlpusBonzo
    BattleTag: OlpusBonzo#2170
    Messaggi: 4

    Iscritto il: 30 giugno 2016, 21:08
    #17
    Wulgrim ha scritto:Son io o si trova abbastanza "castrata" come sniper vista la mancanza di mobility come widow (rampino) / hanzo (corsa sul muro)?
    Semplicemente lei non ha certi punti "favorevoli" e secondo me in parte la penalizzano

    @Wulgrim È un eroina di supporto e credimi, supporta così bene che credo la nerferanno.
    0
  • Wulgrim 23 luglio 2016, 00:21 Wulgrim
    Messaggi: 8763

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #18
    Non penso che nerferanno mai Ana se non forse il tempo di caricamento della sua ulti o il 50% (probabilmente in un 40%) di danno aumentato / preso ridotto

    Certo che se il team nemico non ti si caca e ti lascia fare allora è come dire aver una mercy e lasciarla tranquilla a curare / ressare / boostar di danni; perchè qualsiasi supporto o eroe generale ignorato è una cosa enorme
    Tanto con lo skill cap che ha per essere competitiva la rende di suo bilanciata
    0
  • Commenta la notizia