• La teoria che Symmetra fosse affetta da una qualche forma di autismo, che le avrebbe permesso di utilizzare a pieno i propri poteri ma anche renderla più manipolabile da parte della Vishkar, è stata confermata da Jeff Kaplan stesso, in una lettera inviata ad un fan di Overwatch.

    Questa teoria è nata dopo l'uscita, qualche mese fa, del fumetto dedicato a Symmetra, con diversi indizi e comportamenti che indicavano appunto questa particolarità. Questa conferma non fa altro che rafforzare la diversità che mamma Blizzard ha creato nel mondo di Overwatch, dopotutto quello più vicino a noi rispetto a StarCraft o Warcraft.

    Immagine
    Condividi articolo
49 commenti 12  
  • Yardeh 12 marzo 2017, 12:33 Yardeh
    Messaggi: 8673

    Iscritto il: 21 aprile 2010, 20:16
    #1
    Brava Blizzy, fa bene ad avere il coraggio di trattare certi temi. 3
  • Dreden 12 marzo 2017, 14:01 Dreden
    BattleTag: Dreden#2105
    Messaggi: 897

    Mi piace disegnare, giocare per le ricompense estetiche e leggere il lore :)
    #2
    Bel caso di sensibilizzazione, anche se non mi ero reso conto leggendo il fumetto. 0
  • Grevier 12 marzo 2017, 16:41 Grevier
    Messaggi: 6062

    Bloodborne Platinum
    #3
    C'ho ridato una letta e non trovo nulla. 0
  • exca 12 marzo 2017, 16:59 exca
    Messaggi: 888

    Hearest thou my voice, still?
    #4
    Perche' devi leggere il fumetto in eng.
    Immagine
    1
  • Grevier 12 marzo 2017, 18:22 Grevier
    Messaggi: 6062

    Bloodborne Platinum
    #5
    Certe cose dovrebbero farle bene anche in localizzazione però.
    Comunque boh non è che mi sembra quel grande autismo, come le medium.
    0
  • BigBoss 12 marzo 2017, 21:24 BigBoss
    Messaggi: 1945

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 12:06
    #6
    @Grevier questo perché l'autismo è molto più variegato e sfaccettato di come ce lo presentano i media di solito, ad esempio questo meme di autismo=necessariamente persona super intelligente/dotata è un falso epidemiologico. 0
  • Sabthalion 12 marzo 2017, 23:00 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #7
    E' un vero peccato che la Blizzard cavalchi questi temi inutili e mainstream inserendo postumamente qualcosa che non c'è, per di risicare consensi in un clima di regressismo culturale da parte proprio di questo tipo di social justice. Non se ne sente il bisogno, non ne ha la necessità ed è tutto considerato una caduta di stile. 2
  • Spezz 12 marzo 2017, 23:30 Spezz
    BattleTag: Spezz#2794
    Messaggi: 246

    Iscritto il: 24 agosto 2010, 16:33
    #8
    Sabthalion ha scritto:Non se ne sente il bisogno, non ne ha la necessità ed è tutto considerato una caduta di stile.

    @Sabthalion Sabbo, ma perchè una caduta di stile? Come per Tracer che ha mostrato solo nel fumetto un suo lato, cosa c'è di male in questo? Definire queste cose "temi inutili e mainstream" boh.. posso capire che dal proprio personale punto di vista, ci cambia poco.. ma anche in quel caso perché criticarlo?
    1
  • Vancold 13 marzo 2017, 00:27 Vancold
    Messaggi: 277

    Iscritto il: 13 ottobre 2011, 18:41
    #9
    @Spezz
    Beh, ostentare diversità, rafforzare stereotipi o predicare populismo spiccio per ottenere il consenso universale a mo' di prevenzione per qualsivoglia rivendicazione sociale possa nascere vista l'attualità del gioco, può dar fastidio e sembrare troppo opportunista o paraculo.
    Non che mi dia fastidio ciò che lui reputa una "caduta di stile", ma questo è un luogo dove ci si scambiano opinioni. Se non esprime qui la sua opinione in proposito, dove lo fa?
    0
  • BigBoss 13 marzo 2017, 01:41 BigBoss
    Messaggi: 1945

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 12:06
    #10
    Sarebbe anche una notizia vecchiotta, eh, il fumetto di symmetra non è uscito proprio ieri. Inoltre non è che sia proprio sparato in faccia per farsi pubblicità, visto che molta gente non lo sapeva neanche. 4
  • Sabthalion 13 marzo 2017, 02:27 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #11
    @Spezz Perchè sono tutte scelte che quantomeno appaiono postume, col fumettino del cacchio uscito dopo per raggiungere altro pubblico.
    Sono caratterizzazioni inutili e in realtà fuori luogo, perchè hanno il valore di dire che la regina degli scacchi è lesbica: irrilevante al fine del gioco e senza una connotazione diretta introdotta dall'inizio, sembra semplicemente un'etichetta appicicata a caso appunto per facili consensi.
    Da qui la caduta di stile.
    1
  • BigBoss 13 marzo 2017, 02:38 BigBoss
    Messaggi: 1945

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 12:06
    #12
    @Sabthalion a un occhio inesperto e superficiale , forse, ma su reddit la teoria era uscita fuori da ben prima del fumetto, precisamente dall'uscita dell'Highlight in cui aggiusta la camera, per non parlare delle sue battute. Il comportamento disadattivo c'è ed è in bella mostra in svariate frasi. Si poteva discutere se la matrice fosse un disturbo ossessivo compulsivo, un tratto patologico o meno della sua personalità o autismo, ma è innegabile che l'ossessione per il controllo facesse parte del personaggio fin dalla sua creazione (ed è anche una fetta abbondante delle sue voice lines), per quanto sia un cliché piuttosto frequente quello del "genio asperger", ma vabé, apprezziamo lo sforzo. Opinioni sì, ma con un minimo di cognizione di causa sull'argomento, per favore. 4
  • Sabthalion 13 marzo 2017, 02:50 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #13
    @BigBoss Stai descrivendo qualcosa di inconsequenziale. Reddit che partorisce una teoria del genere, con sufficiente seguito, può tranquillamente essere il catalizzatore per farla diventare atto. Pubblicità gratuita. Vedi le inclinazioni sessuali di Tracer.
    Quando hai la gente che è intrigata, una compagnia da' una risposta diretta a favore o contraria, qui a favore, nel caso della teoria dell'indottrinamento di Mass Efffect, esempio, contraria.
    Questo difficilmente prova design, come un disturbo interpretabile a piacere non implicano autismo.

    Mi rendo perfettamente conto che c'è un limite a quanto direttamente puoi mostrare la cosa, vista la natura del gioco e di una storia più di background che vissuta, ma parte nel problema che ho è proprio in questo comportamento apparente del piede in due scarpe, per poi scegliere o confermare in un secondo momento a seconda di cosa possa venire maggiormente accettato dal pubblico, un grado di incertezza che risulta qualcosa di artificiale più che un easter egg.
    1
  • Wulgrim 13 marzo 2017, 03:03 Wulgrim
    Messaggi: 8673

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #14
    Sabthalion ha scritto:Reddit che partorisce una teoria del genere, con sufficiente seguito, può tranquillamente essere il catalizzatore per farla diventare atto. Pubblicità gratuita. Vedi le inclinazioni sessuali di Tracer.

    Quindi allora pure phara con mercy (roadhog e junkrat / hanzo e genji / mccree e riper) sarebbero lgbt per tutte le cose che scrivono ;) (ricordiamo anche riper dovrebbe diventare un gatto malefico e dva ancora più gremlin bevi mountain dew / sbrana doritos rofl )

    Ora non facciamo ste esagerazioni e/o manie di complotismo
    0
  • Sabthalion 13 marzo 2017, 03:10 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #15
    @Wulgrim Controargomentare puntando all'esagerazione non porta a nulla, visto che una scelta specifica nel mucchio non implica accettare tutto il pacchetto.
    Proviamo a puntare quantomeno a controargomentazioni ragionevoli ;)
    1
  • Wulgrim 13 marzo 2017, 03:32 Wulgrim
    Messaggi: 8673

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #16
    Mi pare che BigBoss abbia detto quasi tutto, quindi mi pareva esagerato ripeterti la stessa cosa ma a quanto pare no.

    I personaggi son abbastanza caratterizzati e lasciano relativamente pochi dettagli incerti (più o meno futili, esempio perfetto è appunto la preferenza sessuale di tracer), che Symmetra avesse un disturbo sulle cose "non in ordine" o ben precise lo si notava ed è ben esplicito; uscirsene ora che per fare i belli usano sta cosa la capirei su un personaggio che è ancora in lavorazione... Oltre che sono altamente stereotipati i vari personaggi (accenti, frasi, comportamenti) e quindi non dovrebbe essere novità, mica gli hanno anche reworkato il bg oltre il kit

    Blizzard non doveva scrivere nulla al riguardo? Non mi pare il caso, la risposta a tizio vuol dire che gli interessa la loro fanbase / playerbase
    Blizzard non doveva esprimersi per i problemi anti mussulmani negli usa?
    Perchè mai non avrebbe dovuto? Avendo un ampio staff probabilmente uno ricadeva sotto quella discriminazione

    Sia esso esagerato? Forse un pelo, ma non ci vedo nulla di errato nel dire spontaneamente il loro status su certi temi attuali... Pensare sia un diabolico complotto per fare gli splendidi verso certe minoranze, invece, pare molto più esagerato
    0
  • Sabthalion 13 marzo 2017, 03:56 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #17
    @Wulgrim Mah...veramente sei l'unico a parlare di complotto, ho espresso semplicemente che sembra qualcosa di posticcio e di come una teoria su Reddit non fosse una conferma sulla pietra.
    Blizzard ha fatto i suoi interessi nel rispondere, essendo ovviamente interessata a quella fanbase, cogliendo la palla al balzo che fosse un easter egg o meno, mentre sui musulmani la cosa è un attimo diversa, visto che una mail interna di supporto agli impiegati che è stata trasformata nel solito vomito cancerogeno social justice da una fonte despicabile come Polygon.
    In assoluto ha fatto bene? Per me no, visto che cavalcare sentimenti mainstream del genere è qualcosa che si è rivelato essere caustico ormai da anni. Quello che ha portato una narrativa del genere negli US è una bella regressione culturale e sociale, quindi di riflesso ne son stati affetti mondo editoriale, cinematografico e videoludico, ovvero censura nel nome di una (finta) maggiore apertura.
    E in questo periodo, in qualsiasi ambito vengono spinti a forza tratti che devino dalla norma (in senso proprio, non offensivo) il che rende difficile stabilire design artistico da bieco virtue signaling a scopo di marketing.
    1
  • Wulgrim 13 marzo 2017, 07:06 Wulgrim
    Messaggi: 8673

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #18
    Bho... Da come la mettevi, la frase che ti avevo quotato prima, pare che Blizzard per dare il contentino segue le teorie / fanteorie sul loro universo e per attirarseli li accontenta

    Come scritto sopra non penso "voglia cavalcare i sentimenti mainstream", semplicemente ora molte cose non sono più così tabù (come la sessualità di un personaggio, espressa con un innocente bacio); visto che, ora come ora, ci si aspetta dalla società una mentalità meno retrograda rispetto ad un tempo
    0
  • Dreden 13 marzo 2017, 10:38 Dreden
    BattleTag: Dreden#2105
    Messaggi: 897

    Mi piace disegnare, giocare per le ricompense estetiche e leggere il lore :)
    #19
    Se si evitasse di mettere caratteristiche diverse tra i personaggi evitando qualsiasi riferimento a questi temi "scottanti" sarebbe veramente giusto? Non voler mettersi in mezzo davanti a delle situazioni morali rimanendo in disparte, non sottolineerebbe l'idea che hanno certe persone che i videogiochi sono infantili? La scelta di censurare qualsiasi possibile personaggio "diverso" risolverebbe l'esistenza di questi ultimi?

    La mia personale risposta è che fare o non fare una scelta sarebbe stata ugualmente criticata, perché Come esistono minoranze etniche, ci sono anche quelle sociali, @Sabthalionsaei una minoranza in questo caso, ma non per questo di dobbiamo obbligatoriamente sopprimere perché riteniamo hai opinioni o modi di essere diversi dal nostro, anzi la discussione è importante per crescere, finché fatta civilmente; siete d'accordo?
    Capisco che possa apparire una scelta come una scelta mainstram, sono convinto che ne erano consapevoli, ma non dubito nemmeno che lo avrebbero fatto comunque, come quando hanno iniziato a dare sempre più spessore agli orchi e alla orda nella storia di warcraft, facendoci difatti scegliere chi amare chi odiare, tramite preferenze della caratterizzazione degli eroi delle fazioni!
    0
  • BigBoss 13 marzo 2017, 11:47 BigBoss
    Messaggi: 1945

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 12:06
    #20
    @Sabthalion La propaganda mi interessa poco, tentavo di rispondere al fatto che sia o meno un'etichetta. Personalmente, al di là del fatto che una diagnosi di una patologia comunque sfumata come l'autismo funzionale puo' essere tranquillamente tacciabile di etichetta per le sue caratteristiche, mi sembra proprio di no. Ti aspetteresti candidamente che Tracer non sia straight, come che Symmetra sia autistica ed è stato comunque fatto discretamente bene, visto che non ne escono macchiette come Sheldon o un personaggio con deficit neurologici di un musical per teenager, infatti molta gente non se ne era nemmeno accorta. L'ipotesi secondo cui abbiano letto su reddit la teoria e l'abbiano trasformata in un dato di fatto, converrai con me, mi sembra piuttosto fantasiosa e ti avrei potuto dare ragione qualora nel personaggio ci fossero delle sbavature o delle incertezze. Invece a me sembra che fossero già abbastanza decisi sul renderla piuttosto disadattiva, al posto che fare un personaggio nettamente positivo e senza macchia. Il dubbio puo' venire circa la patologia che la affliggesse, ripeto, ma chi ha un minimo di dimestichezza sull'argomento se ne è facilmente accorto. 2
  • Yardeh 13 marzo 2017, 12:16 Yardeh
    Messaggi: 8673

    Iscritto il: 21 aprile 2010, 20:16
    #21
    Onestamente questo discorso che la community "decida" e la Blizzard si adegua di conseguenza per convenienza, mi sembra tutto abbastanza una stupidata. Anche perchè si noterebbero dei cambiamenti, delle trasformazioni, delle storpiature... nei caratterei dei personaggi. Mentre invece... non è affatto così. Erano sospetti, poi confermati. Non è che le battute di Symmetra le hanno ri-registrate per farla apparire autustica. Si percepiva qualcosa nel suo atteggiamento che non fosse "comune". Anche dire che toh, sia stato un colpo di fortuna, mi pare azzardato. Semplicemente il lore di Overwatch è a noi sconosciuto e se lo si segue fin dagli albori, si capisce come piace alla Blizzard (ma piace soprattutto a noi) vederci fantateorizzare dietro. Se rilasciassero fin da subito tutte le informazioni, che gusto ci sarebbe? 4
  • Sabthalion 13 marzo 2017, 12:29 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #22
    @Dreden Premetto che mi rendo conto della difficoltà comunicativa se uno non conosce il contesto a cui mi riferisco, ovvero quello degli ultimi anni in America e tutto il mondo della social justice, per cui sembra che sia contrario ad avere personaggi variegati e non è assolutamente così.
    Mondo videoludico e questo genere di temi è un mix esplosivo, perchè o lo fai bene e con cognizione di causa oppure inserisci una Tracer lesbica che non è indice di grande passo avanti sociale di accettazione, ma virtue signaling di bassa lega, ovvero ti metti a fare l'occhiolino ad una demografica, non è che stai dimostrando che te ne freghi qualcosa o che tu abbia qualcosa da dire in merito. Poi ci sono contesti in cui hai spazio e ha senso esplorare certi temi, vedi un qualsiasi gioco in cui la storia ha importanza, e in altri in cui risulta assolutamente superfluo e inutile, a tal punto da mettere in discussione la buona fede, come se aggiungessero questo genere di particolari nei guidatori di F4.
    E, no, non parlo di censurare qualcosa di diverso, ma di non mettercelo per forza laddove non abbia senso. Vedi l'esempio della regina degli scacchi lesbica, fatto poco sopra.

    E' fallimentare ragionare per numeri, visto che la contro argomentazione principe è "un milione di mosche non può mica sbagliarsi su cosa sia buono da mangiare" per cui non è importante maggioranza o minoranza, l'importante è la qualità di quello che si dice, sia nel caso di un obiezione, sia nel caso di un personaggio che devi dallo standard: se dietro c'è una logica è un contro, se estratto dal culo, invece un altro. Nel secondo caso non sopravvive alla critica.
    Poi puoi tranquillamente non pensarla allo stesso modo, ci mancherebbe, ma non è nè una teoria complottistica come suggerevano buffamente in precedenza, nè qualcosa per cui sia rilevante quanta gente possa non esserne d'accordo.
    1
  • Sabthalion 13 marzo 2017, 12:46 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #23
    @BigBoss Molta gente non se n'è accorta perchè semplicemente non è un dato rilevante, come non è rilevante la sessualità di Tracer, e parte del dubbio sulla buona fede parte proprio dall'averla toccata così piano da essere irrilevante, a tal punto da avere la necessità di fumettini postumi per confermare (o stabilire) un determinato tratto. E averlo come tratto irrilevante è allo stesso livello di Sheldon, ma dall'altra parte dello spettro.
    Viceversa trovo la componente propagandistica quantomeno da tenere d'occhio, per capire quanto ci sia di inventiva artistica e quanto ci sia di contaminazioni esterne.
    Il discorso su cosa abbia ispirato cosa è un esempio su quanto sia irrilevante il "ma su Reddit la teoria è spuntata mesi fa", facendo notare come in casi del genere è assolutamente ragionevole che non sia così automatico cosa venga influenzato da cosa; non dico affatto che sia quello che è avvenuto, ma che non presupporrei neanche tutta questa certezza nel design, visto che sappiamo che sono canali monitorati dagli sviluppatori.
    0
  • Sabthalion 13 marzo 2017, 13:03 Sabthalion
    Messaggi: 41

    Iscritto il: 23 novembre 2010, 23:11
    #24
    @Yardeh Il viceversa mi sembra un comportamento da ottuso zelota che non si pone neanche la domanda, senza considerare che nel mondo reale sono il genere di stunt pubblicitarie che vengono cavalcate per convenienza praticamente in ogni dove. Sto dicendo che sia quello che è avvenuto qua al 100%, GOMBLODDO GOMBLODDO? No, di fatti fin qui ho descritto il dubbio che mi ha messo l'aggiunta/conferma del genere, che ricorda molto da vicino quella di Tracer, non ho certo decretato che sia questa la verità. Non ti nascondo che abbia trovato curioso il tipo di controargomentazioni ricevute fin qui, da parte di alcuni c'è un certo grado di aggressività difensiva che dà l'impressione di aver punto sul vivo.
    Se rilasciassero fin da subito tutte le informazioni, che gusto ci sarebbe? Il gusto di avere una storia che, per quanto irrilevante in un fps arena, si rendesse giudicabile per la sua stessa qualità intrinseca e non per il mulino che vorrei, col divano e Sasha Gray.
    0
  • Commenta la notizia 12