• Scritto da ,
    Attraverso il forum ufficiale coreano, la Blizzard annuncia la chiusura di altri 22.865 account di Overwatch, in territorio coreano, che hanno usato svariati programmi di hacking per avvantaggiarsi in gioco.

    "La creazione e la distribuzione di un ambiente di gioco piacevole per la maggior parte dei giocatori è fondamentale, per questo ci impegniamo a prendere tutte le misure possibili per evitare comportamenti scorretti in gioco. Siamo impegnati nel combattere la distribuzione e l'uso di programmi illeciti, sappiamo anche che questi programmi vengono fatti circolare anche in alcune comunità e noi ci prepareremo alle giuste contromisure".

    Con queste parole Blizzard conferma il suo impegno nel punire ed ostacolare quanti usufruiscano di programmi illegali. La sfida più grande sono proprio i cyber-caffè coreani dove si possono creare account usa e getta, dal momento che il gioco è fornito dal locale.

    Fonte: PCGamer
    Condividi articolo
2 commenti
  • Dokrobei 05 febbraio 2017, 13:04 Dokrobei
    BattleTag: Phantomas#21599
    Messaggi: 310

    Iscritto il: 07 marzo 2015, 14:35
    #1
    C'è una 'mappa' da qualche parte che indica il totale dei giocatori per ogni nazione? 0
  • CashCommunity Manager 05 febbraio 2017, 16:05 Cash
    BattleTag: CASH#2628
    Messaggi: 1758

    Le previsioni per oggi dicono: tempeste di bombe, con nubi sparse a forma di fungo
    #2
    @Dokrobei ci sarebbero i dati di vendita in realtà per ogni Regione "Asia-Europa-America", ma come spiegato nell'articolo il problema in Asia sono i cyber-caffè, dove si usano account usa e getta. 0
  • Commenta la notizia