• All'inizio di quest'anno, Blizzard ha rischiato di dover cambiare nome ad Overwatch. Nonostante sembrasse che tutto si fosse risolto per il meglio grazie ad un accordo di co-esistenza, durante l'estate vi è stata una vera e propria battaglia di studi legali per assicurarsi il brand.

    Innovis Lab non era intenzionata a lasciare che Blizzard utilizzasse Overwatch e ha deciso a fine Maggio di rivendicare il marchio come proprio ed esclusivo, rinnegando l'accordo precedentemente stipulato. L'Ufficio statunitense dei brevetti e dei marchi di fabbrica inizialmente ha dato ragione a Innovis, di fatto registrando definitivamente la proprietà del marchio a Innovis Lab qualche settimana fa, il 20 Ottobre.

    Nel frattempo Blizzard ha raggiunto un secondo accordo con Innovis, che ha rinunciato al marchio il giorno dopo la sua registrazione ufficiale, permettendo all'azienda di Irvine di procedere finalmente con le proprie pratiche, rimuovendo così la sospensione che l'USPTO aveva iniziato a Gennaio e mettendo fine definitivamente alla disputa.

    Sebbene non si conoscano i dettagli dell'accordo fra le parti, è quasi sicuro che Blizzard abbia offerto una somma di denaro ad Innovis. Inoltre, una eventuale risoluzione in tribunale sarebbe sfociata in uno scontro impari per il piccolo studio di sviluppo, che avrebbe rischiato di perdere un sacco di soldi in spese legali e consulenze, senza alcuna certezza di vittoria contro Blizzard.

    Fonte: smcarthurlaw.com
    Condividi articolo
5 commenti
  • grallenRedazione 03 novembre 2015, 11:58 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 6484

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Sicuramente una bella sommetta di denaro ha risolto tutto e la innovis potranno usarlo per fare altro :good: 1
  • Predark 03 novembre 2015, 12:09 Predark
    BattleTag: Prince#2465
    Messaggi: 299

    Nè bene nè male, solo decisioni e conseguenze.
    #2
    grallen ha scritto:Sicuramente una bella sommetta di denaro ha risolto tutto e la innovis potranno usarlo per fare altro :good:

    @grallen
    Il denaro. La chiave per tutto.
    5
  • Ironfoe 03 novembre 2015, 18:14 Ironfoe
    BattleTag: Qrell#2623
    Messaggi: 117

    Iscritto il: 09 maggio 2014, 08:58
    #3
    Ad Innovis è andata bene.
    Anche se Innovis ha il brevetto o trademark dalla sua, andare in tribunale contro Blizzard, significava chiudere bottega ed aprire direttamente uno studio legale.
    0
  • Andissiel 03 novembre 2015, 22:58 Andissiel
    BattleTag: Andissiel#2458
    Messaggi: 727

    Forse, lungo il cammino, troverai quello che cerchi
    #4
    Fossi stato nel presidente di Innovis, avrei chiesto un milione di dollari in bustine di HS rofl


    " Voglio un milione di euro... IN LIRE! " ( Cit. )
    1
  • MasterRedzCommunity Manager 03 novembre 2015, 23:57 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 6233

    "La tua anima sarà mia!"
    #5
    Voci di corridoio dicono che hanno preteso anche degli inviti per le beta, nel patto. 2
  • Commenta la notizia