• Da una discussione nei forum di feedback sull'alpha tecnica di Heroes of the Storm, emergono opinioni contrastanti sulla presenza del tutorial introduttivo al gioco. Ci sono coloro che, come generatedtag, pur ammettendo di essere novizi nel campo dei MOBA, lamentano che la guida iniziale sia troppo lenta e che adombri quello che invece è il dinamismo del videogame. Altri, come Nightfallen, professatisi giocatori hardcore dei MOBA, non vedono alcun problema nei tutorial, ammettendo, in alcuni casi, di averlo giocato più volte per imparare meglio le meccaniche di base.

    Intervenendo sulla questione, tooltip ha annunciato che gli sviluppatori sono al corrente di queste differenze di pensiero ed il tutorial sarà reso facoltativo.

    tooltip ha scritto
    We've heard this a lot. We are working on a solution that allows vets to skip the tutorial entirely. It may ship fairly soon.

    E voi da che parte vi schierate?
    Ritenete che i tutorial siano uno spreco di tempo e preferite giocare fin da subito uno scontro reale, oppure preferite imparare tutte le meccaniche ed abilità prima di cimentarvi a giocare un nuovo videogame?
    Condividi articolo
    Tag:
8 commenti
  • Bleddio 04 maggio 2014, 09:17 Bleddio
    BattleTag: Sillo#2931
    Messaggi: 54

    Iscritto il: 05 marzo 2012, 12:44
    #1
    Premetto che non posso definirmi un giocatore hardcore di moba, anzi tutto il contrario. Personalmente credo che entrambe le opinioni abbiano una certa fondatezza.
    Da un lato posso dire che il tutorial può risultare utile per certe meccaniche "proprie e caratteristiche" di Heroes of the storm. Come ad esempio l'unicità delle mappe, delle strutture e prendere confidenza con il sistema di talenti di ogni personaggio. D'altro canto posso capire l'opinione di giocatori più esperti che vedono il tutorial inutile. Perchè certe meccaniche si apprendono solamente con il tempo e fronteggiando giocatori "umani" che reagiscono con la propria testa. Mi riferisco in particolare a meccaniche di accerchiamento, posizionamento in mappe e strategie. Un'intelligenza artificiale seppur progettata bene non potrà mai rispecchiare quello che è il vero comportamento di un giocatore.
    Prendo come esempio le partite contro i BOT in lol, dove l'unico comportamento difensivo è indietreggiare verso la torre. Mentre giocatori più capaci che conoscono il gioco a volte tendono a scappare nella foresta o nell'erba alta, magari sfruttando abilità del personaggio per scavalcare ostacoli (come alberi o altipiani). Per concludere quindi il tutorial penso sia ultile solamente per affacciarsi a quello che è il gioco nel suo globale ma tutto il resto viene dall'esperienza e dal confronto con altre persone.
    2
  • artanis2 04 maggio 2014, 09:36 artanis2
    Messaggi: 70

    Iscritto il: 23 aprile 2014, 08:45
    #2
    si saltano a prescindere dal gioco per quanto mi riguarda.. sono sempre noiosi e gli obiettivi sono troppo stupidi e troppo poco "challenging" per cui capisco chi dice che annoino e mi schiero da quella parte. io mi fiondo sempre in partite reali, anche a rischio di fare la parte del noob, ma se non giochi davvero non imparerai mai... poi quando ho capito come si gioca per completezza faccio anche il tutorial, soprattutto se ci sono degli achi da completare

    ps. non sono assolutamente un hard-core, ma nemmeno all'estremo opposto
    0
  • MasterRedzCommunity Manager 04 maggio 2014, 09:54 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4966

    "La tua anima sarà mia!"
    #3
    I tutorial dovrebbero essere facoltativi, quello di Heroes non è fatto male, ma lo trovo un pochino ridondante dato che la prima partita è forzatamente una Practice, e fino al livello 3 sono cooperative. Quello in mia opinione è il vero tutorial. 0
  • Doomfire 04 maggio 2014, 11:13 Doomfire
    Messaggi: 479

    Iscritto il: 17 febbraio 2012, 13:33
    #4
    Per qualcuno che si avvicina per la prima volta al genere direi che sarebbe un must vedere un attimo il tutorial, è chiaro che non impari gran che, ma le basi almeno le prendi.
    Poi molte cose non le puoi imparare solo giocando, ad esempio su dota se vuoi imparare a last hittare come si deve, ti crei una lobby, senza bot e ti eserciti, lo stesso per jungling e comunque fare un minimo di pratica con un eroe che non hai mai giocato. Poi comunque per un gioco talmente casual come Hots..........
    1
  • Aralcarim 04 maggio 2014, 13:01 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #5
    Ridendo e scherzando, il tutorial è già skippabile. A meno che intende quella fase iniziale che dura qualche livello in cui sei più "debole" degli altri perché hai la metà dei talenti 0
  • kyntaro 04 maggio 2014, 14:26 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2306

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #6
    Un tutorial in più non fa mai male...se skippabile ancora meglio! Cmq c'è poco da fare un MOBA lo impari sul campo. Partite coi bot per prendere la mano con eroi nuovi e studiarsi con calma certe meccaniche. 1
  • Grevier 04 maggio 2014, 17:23 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #7
    Le meccaniche di gioco si imparano nel Tutorial con calma, mercato, abilità...

    Tattiche e trucchi pratici si imparano poi in partita.

    Servono comunque anche i Bot però perchè cmqe in alcuni giochi ci sono i cosidetti "Smurf/Puffi" che non ti fanno giocare e di conseguenza non impari nulla.
    0
  • grallenMost Valuable Poster 05 maggio 2014, 07:34 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5724

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #8
    Io penso che entrambi i ragionamenti siano giusti.

    Un tutorial per qualsiasi tipo di gioco credo sia necessario ed serve per chiunque si approcci per la prima volta ad un determinato tipo di gioco.

    Per un veterano o per chi ha già esperienza è una perdita di tempo quindi la mossa di metterlo opzionale la trovo giustissima.
    0
  • Commenta la notizia