• Ieri sera, Dustin Browder ed altri sviluppatori hanno risposto a una nuova serie di domande riguardanti Heroes of the Storm in diretta su Twitch. Vediamo insieme i punti salienti della conversazione.

    • Il team non sta più lavorando sulla realizzazione delle mappe, se non per correzioni e bilanciamenti. Attualmente si concentra su eroi e talenti. Ci sono molte idee per mappe diverse, anche per un numero differente di giocatori dal classico 5v5, ma non sono sicuri di quante ne servano effettivamente al lancio. L'impegno rimane comunque quello di offrire diverse mappe in rotazione.
    • I talenti sono una parte importante del personaggio e hanno le potenzialità per cambiare leggermente il ruolo di un eroe o accentuarne le caratteristiche. Nessun talento dovrebbe essere obbligatorio e non ci saranno molti accumuli di statistiche o potenziamenti a una stessa abilità. Si vuole fare in modo che il giocatore li scelga in base al proprio stile di gioco.
    • Gli eroi specialisti, vera novità di Heroes, non dovrebbero essere più di uno o due per squadra. Nonostante le loro unicità siano molto utili, l'output di danno o la resistenza agli assalti nemici potrebbero risultare difficoltosi con più eroi specialisti specie con campioni completamente di controllo come Abathur, mentre il problema potrebbe non sussistere se affiancati da due eroi d'assedio come lo Stagnino o il Sgt. Hammer.
    • Gli eroi di supporto saranno sempre attivi nel loro ruolo e non si limiteranno a curare o proteggere gli alleati. Parteciperanno in prima persona al combattimento, a distanza di sicurezza e senza dimenticarsi il proprio ruolo.
    • L'invisibilità di alcuni eroi sarà interrompibile dagli attacchi nemici nel caso riescano a colpire l'eroe occultato durante dei momenti di "luccichio". Inoltre ogni azione compiuta dall'eroe nascosto lo rivelerà.
    • Gli eroi avranno specifiche interazioni fra loro, specie quelli con particolari relazioni fra loro come ad esempio Kerrigan e Raynor. Alcune saranno del tutto inaspettate. È un lavoro lungo e costante, non è detto che saranno tutte disponibili nelle prime versioni beta o all'uscita finale.
    • Le skin degli eroi sono frutto della fantasia (o follia) degli sviluppatori, di altri dipendenti Blizzard o delle richieste della community. Il loro numero sarà limitato principalmente dal tempo e dalle risorse, non certo per mancanza di idee.
    • I team avranno numerose occasioni per recuperare terreno verso la vittoria e contrattaccare, sempre che i giocatori collaborino fra di loro e che si impegnino a sufficienza. Heroes vuole essere un gioco accessibile, questo però non vuol dire che non sarà competitivo.
    • La modalità spettatore è già funzionante ma il team ritiene di doverla raffinare ulteriormente. Potrebbe non essere disponibile durante le prime versioni beta.
    • Un map editor è stato preso in considerazione. Al momento non è una priorità e gli sviluppatori non sono sicuri di come poi condividere i risultati della community, specie per ragioni di possibili sbilanciamenti.

    Non si è ovviamente parlato di date di uscita, di rilascio della closed beta o di distribuzioni di beta-key (mi dispiace per voi, key-zombie!). L'impressione è che il lavoro stia procedendo molto bene e secondo i piani. Vi consigliamo di guardare la partita giocata in diretta fra gli sviluppatori che mostra le meccaniche delle Miniere Maledette e sottolinea quanto un buon gioco di squadra possa permettere di recuperare (o quasi) una situazione disperata.
    Condividi articolo
7 commenti
  • FraGiaZ 23 gennaio 2014, 22:34 FraGiaZ
    BattleTag: Nidja#2418
    Messaggi: 86

    Iscritto il: 02 giugno 2011, 14:17
    #1
    Ma chi è Sgt. Hammer? 0
  • MasterRedzCommunity Manager 23 gennaio 2014, 23:53 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4986

    "La tua anima sarà mia!"
    #2
    Il Carro d'Assedio di SC2. Se noti, anche l'Abominio di Warcraft si chiama Stitches, si è preferito dare dei nomi propri piuttosto che professioni o etichette. 0
  • Mibtel 24 gennaio 2014, 00:34 Mibtel
    BattleTag: Mibtel#2583
    Messaggi: 228

    Iscritto il: 28 maggio 2011, 17:48
    #3
    Avete messo il simbolino di Hearthstone al post :P 0
  • grallenMost Valuable Poster 24 gennaio 2014, 08:16 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5728

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #4
    Il team non sta più lavorando sulla realizzazione delle mappe, se non per correzioni e bilanciamenti. Attualmente si concentra su eroi e talenti. Ci sono molte idee per mappe diverse, anche per un numero differente di giocatori dal classico 5v5, ma non sono sicuri di quante ne servano effettivamente al lancio. L'impegno rimane comunque quello di offrire diverse mappe in rotazione.


    Penso che 4 mappe al lancio e ben bilanciate siano già tante per questo genere di giochi ed è anche un passo avanti rispetto agli altri Moba. Il fatto di volere creare mappe che abbiano una diversa combinazione del classico 5Vs5 mi lascia perplesso e non credo sia esso una necessità primaria del gioco.

    I talenti sono una parte importante del personaggio e hanno le potenzialità per cambiare leggermente il ruolo di un eroe o accentuarne le caratteristiche. Nessun talento dovrebbe essere obbligatorio e non ci saranno molti accumuli di statistiche o potenziamenti a una stessa abilità. Si vuole fare in modo che il giocatore li scelga in base al proprio stile di gioco.


    Questa parte mi interessa molto data la assenza degli oggetti. L'intenzione è buona ma lo già sentita diverse volte questa storia per me è più probabile che finisca che alla fine in base alla squadra avversaria il giocatore sarà costretto a scegliere determinati talenti per meglio contrastare alcuni eroi avversari (questo se succedesse determinerebbe chi ha maggiore esperienza da quello che non ne ha).

    Gli eroi specialisti, vera novità di Heroes, non dovrebbero essere più di uno o due per squadra. Nonostante le loro unicità siano molto utili, l'output di danno o la resistenza agli assalti nemici potrebbero risultare difficoltosi con più eroi specialisti specie con campioni completamente di controllo come Abathur, mentre il problema potrebbe non sussistere se affiancati da due eroi d'assedio come lo Stagnino o il Sgt. Hammer.


    Queste classi sono davvero una bella aggiunta ma credo che saranno particolarmente difficili da padroneggiare data la loro peculiarità di gioco. E' chiaro che una squadra dovrà essere bilanciata ed avere troppi specialisti non porterà a niente ma anche averne uno ma il pg non è capace di usarlo potrebbe essere un vero peso rispetto a fare le altre classi che saranno sicuramente più semplici da comprendere.

    Gli eroi di supporto saranno sempre attivi nel loro ruolo e non si limiteranno a curare o proteggere gli alleati. Parteciperanno in prima persona al combattimento, a distanza di sicurezza e senza dimenticarsi il proprio ruolo.


    Questo è sicuramente il ruolo che vorrò maggiormente testare. Un bravo supporto può farti vincere molte battaglie.


    I team avranno numerose occasioni per recuperare terreno verso la vittoria e contrattaccare, sempre che i giocatori collaborino fra di loro e che si impegnino a sufficienza. Heroes vuole essere un gioco accessibile, questo però non vuol dire che non sarà competitivo.



    Anche dai filmati visti direi che per ora il gioco punta a facili rimonte con una squadra organizzata e questo fa piacere perchè vuol dire che chi sarà organizzato anche tramite le varie voice chat riuscirà ad avere la meglio su una squadra del tutto casuale.

    La modalità spettatore è già funzionante ma il team ritiene di doverla raffinare ulteriormente. Potrebbe non essere disponibile durante le prime versioni beta.


    Cavolo che maledetti si aspetta questa feature su wow e hs da tempo e la mettete su Heroes? :)
    1
  • Furt 24 gennaio 2014, 16:50 Furt
    BattleTag: Furt#1983
    Messaggi: 332

    HotS: Admin Decima eSport - DPS
    WoW: tauren wardps - Retired
    Sc2: Toss - Retired
    D3: Barbarian - Annoing
    Dota2 LoL Smite: Retired
    #5
    Sono sempre più in attesa di notizie su hots. Sono veramente contento di come lo stanno creando. Spero sia divertente da giocare.
    Per il resto sono totalmente d'accordo con grallen!
    0
  • MasterRedzCommunity Manager 24 gennaio 2014, 17:44 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4986

    "La tua anima sarà mia!"
    #6
    grallen ha scritto:
    Cavolo che maledetti si aspetta questa feature su wow e hs da tempo e la mettete su Heroes? :)


    Hanno detto che è una derivazione dal sistema spettatore di SC2, quindi era già quasi completamente implementato.
    0
  • Furt 02 febbraio 2014, 00:36 Furt
    BattleTag: Furt#1983
    Messaggi: 332

    HotS: Admin Decima eSport - DPS
    WoW: tauren wardps - Retired
    Sc2: Toss - Retired
    D3: Barbarian - Annoing
    Dota2 LoL Smite: Retired
    #7
    Volevo segnalare i due nuovi gameplay commentati insieme a day[9] dopo i due con husky.

    mappa miniera:
    http://www.youtube.com/watch?v=HxDNNNc7 ... 4-overview


    mappa corvo:
    http://www.youtube.com/watch?v=5x-u3V_- ... e=youtu.be

    Da segnalare che nella secondo c'è Abathur in azione!!

    Enjoy!! :good: :good:
    1
  • Commenta la notizia