• Considerato da tutti un gioco rivoluzionario per i classici canoni dei MOBA (Multiplayer Online Battle Arena), quali sono le differenze reali tra Heroes of the Storm (Heroes d'ora in poi) e gli altri famosi esponenti di questo genere? League of Legends (LoL), Heroes of Newerth (HoN) e Defense of The Ancients 2 (DOTA2) sono i rappresentanti più conosciuti e tra i videogame più giocati in assoluto in ambito PC. Tutte le informazioni di questo articolo Si basano su anticipazioni e considerazioni derivanti dall'attuale versione preliminare del gioco, ricordiamo che Heroes non è neanche in beta al momento.

    Grafica e Sonoro
    Partiamo dagli aspetti più tecnici: se la grafica stile cartoon di LoL non vi attira, facendo sembrare il gioco adatto solo a ragazzini, quella di Heroes sarà più matura pur non arrivando allo stile più duro di DOTA e HoN. In HoN sopratutto, l'elemento splatter/gore è molto accentuato, con i mostri e gli avversari che scoppiano in un bagno di sangue ogni volta che vengono eliminati. Un'altra particolarità presente nei concorrenti sono i taunt, delle animazioni di sfida contro un eroe avversario. Questa caratteristica è stata elaborata molto su HoN, tanto che se uccidi un avversario bersaglio di tale effetto, la sua animazione di morte sarà diversa, come se fosse una finishing move che cambia tra l'altro a seconda del tipo di taunt utilizzato. In Heroes al momento manca una caratteristica del genere anche se sentiremo frasi di sfida peculiari quando un eroe ne uccide un altro ("Chi è il fantasma ora?" detto da Nova quando elimina Arthas).

    Il comparto sonoro, se rimarrà inalterato fino al rilascio del gioco, farà emozionare tutti i nostalgici appassionati dei giochi Blizzard: gli effetti sonori sono spesso ripresi dai vari Warcraft, Starcraft e Diablo, così come le voci degli eroi. Quando c'è un evento importante in gioco, come l'uccisione di un nemico o la cattura di un punto speciale sulla mappa, una voce femminile fuori campo descrive l'evento. Preferite la voce di una soave fanciulla o un annunciatore stile DOTA 2 e HoN che vi da una scarica d'adrenalina con i suoi Unstoppable, Wicked Sick, Triple Kill? Gli annunciatori possono essere davvero un'aggiunta interessante che ben si adatta al formato economico che intende adottare Blizzard. Su HoN gli annunciatori vanno comprati con valuta di gioco o soldi reali e variano da voci in stile Duke Nukem a quelle di un perfetto gentiluomo con tanto di accento inglese fino a voci sensuali di cattive ragazze.

    Le mappe ed i loro elementi
    Le mappe dei concorrenti di Heroes sono estremamente simili e standardizzate secondo il genere dei MOBA: tre corridoi difesi da altrettante torri e due basi la cui distruzione determina la sconfitta di una fazione. Lo spazio tra le diverse linee è riempito da territorio abitato da numerosi mostri neutrali, la cui uccisione porta esperienza e oro al valoroso eroe che riesce ad affrontarli. In Heroes of The Storm la mappa sarà molto diversa. Innanzi tutto, a difendere le linee ci saranno vere e proprie postazioni fortificate con mura e torri in grado di proteggere un altro edificio fortificato e la fontana della giovinezza (un edificio per rigenerare vita e mana). Il portone delle mura non può essere attraversato dagli avversari, permettendo ai difensori rapide ritirate che associate alla fontana curatrice permettono all'eroe in fin di vita di rientrare subito nella mischia. Inoltre, per rispettare lo stile di gioco più movimentato, la mappa è più piccola rispetto quella degli altri MOBA permettendo ingaggi feroci durante tutta la partita ed è molto più ricca di elementi interattivi. Avremo delle postazioni che una volta catturate ci daranno la visione di un area, le già citate fontane, ingressi sotterranei e altri punti interattivi in base al tipo di mappa. Ogni ambientazione avrà elementi caratteristici ed obbiettivi secondari in grado di stravolgere l'esito stesso dello scontro. I mostri neutrali fanno parte di specifici campi di mercenari e non sono fattibili ad inizio gioco se non con il coinvolgimento di tutta la squadra. Per ogni campo mercenario ci sarà addirittura un piccolo stendardo, con su scritto il livello necessario per distruggerlo in solitario. I campi dei mercenari inoltre non serviranno come negli altri MOBA ad ottenere oro ed esperienza ma ad aggiungere quei mostri alle proprie schiere, aiutandoci contro il nemico.

    Immagine

    Dove sono i miei oggetti?
    Siamo giunti ad una delle differenze principali. In Heroes sono completamente assenti gli oggetti: niente armi, armature, pozioni o altri consumabili. La personalizzazione degli eroi nasce dall'albero talenti, mentre i consumabili sono stati ingegnosamente sostituite da altro. Gli oggetti che permettono la visione di determinate aree sono stati integrati con i punti citati prima che una volta catturati danno la visione di determinate porzioni di mappa. Non sentiremo assolutamente la mancanza delle pozioni: i nostri eroi potranno rifocillarsi sia dalle fontane sparse nelle diverse postazioni fortificate, sia da alcuni globi di rigenerazione che cadono alla morte dei mostriciattoli delle varie linee. Questi globi non solo rigenerano la salute del nostro eroe ma anche degli eroi alleati vicini, permettendo lunghe sessioni di combattimento senza dover ogni volta tornare in base. Come si ritorna in base? Come in LoL, basterà premere un pulsante che attiverà la magia chiamata Hearthstone (guarda un po!). Niente pergamene o pietre del ritorno come accade ad esempio per HoN. Altra differenza: in tutti i MOBA uno dei primi acquisti sono in genere gli stivali che permettono al nostro eroe di andare più veloce. In Heroes esistono le cavalcature disponibili sin da subito, proprio come la magia per tornare in base. Possiamo richiamare la nostra cavalcatura in qualsiasi momento e quando attacchiamo o siamo attaccati scompare immediatamente. Avere la cavalcatura permette di raggiungere presto i nostri alleati e di ritornare in battaglia nel minor tempo possibile.

    Immagine

    Castori di tutto il mondo, tranquillizzatevi!
    Il titolo di questo paragrafo si riferisce ovviamente al senso di frustrazione che si prova in questo genere di giochi, quando si perde per colpa di un compagno di squadra che non sa giocare, magari si allontana dal computer per un tempo indeterminato o va via durante la partita. Le meccaniche di compenso degli altri MOBA sono inesistenti: se un nostro compagno se ne va, può riconnettersi entro un tempo stabilito altrimenti siamo costretti a giocare in inferiorità numerica. Su HoN un evento del genere fa guadagnare meno punti per una vittoria avversaria, mentre su Heroes questo problema viene al momento tamponato dal fatto che il personaggio sarà controllato dall'intelligenza artificiale. È pur sempre meglio che giocare con un compagno in meno anche se ovviamente lo svantaggio resta evidente. Essendo inoltre l'esperienza condivisa tra tutti gli eroi, anche i giocatori meno esperti potranno portare un contributo alla squadra e non ci sarà mai la situazione in cui un eroe alleato si trova indietro di livello. Una meccanica al momento assente è la possibilità di resa. Quando diventa chiaro che non c'è speranza di vittoria, i giocatori di HoN, LoL e DOTA possono arrendersi all'avversario. Sarà una cosa voluta, a sottolineare che con tutte queste novità le partite saranno sempre combattute fino all'ultimo, o una caratteristica che vedremo aggiunta?

    Nonostante alcune cose possano cambiare parecchio da qui alla beta, le differenze rispetto a LoL, HoN e DOTA sono profonde. Abbastanza per coinvolgere tutti gli appassionati a diventare eroi della tempesta a tempo pieno?
    Condividi articolo
32 commenti   12
  • Greymane 25 febbraio 2014, 18:05 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5931

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #25
    Sinceramente mi sta dando un hype assurdo, l'unico dubbio è riguarso l'assemza di pozze; certo ci sono quelle palline verdi che janno lo stesso effetto, ma la principale differenza che svantaggia Heroes è il fatto che, se ho capito bene, queste pozze escono solo da uccisioni (che siano creep o eroi), ergo se io sono contro un Illidan, e al fianco ho Uther che a sua volta è co tro Diablo, se io sto crepando e e Uther non uccide Diablo (e non mi cura), e il resto del team non uccide creep, l'unica salvezza che ho è tentare di rientrare nel cancello. Ecco la principale differenza che mi rende dubbioso un po, con le pozze posso curarmi in battaglia, senza, in caso non uscossero sferette, non ne ho la possibilitá 1
  • ciccio44 25 febbraio 2014, 18:10 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #26
    Da quel che ho visto nei video i pozzi son molto vicini ai cancelli, quindi perderai del farming ma almeno in pochi secondi dovresti tornare in campo. 0
  • Greymane 25 febbraio 2014, 18:24 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5931

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #27
    @ciccio44 vero, non avevo considerato nel messaggio che ho inviato il fatto che le mappe sono amche più piccole dei moba che conosciamo hehehe
    Speriamo bene che non sia effettivamente troppo ostico :)
    Altra cosa che dovevo dire prima ma che con il discorso pozioni mi sono scordato. Cosa ne pensate riguardo il livello competitive? Pensate che ci possa essere la possibilitá di ESports, tornei programmati ed eventi vari, per un gioco a detta di Blizzard "più casual"?
    0
  • Weltall 26 febbraio 2014, 09:14 Weltall
    BattleTag: Weltall#2361
    Messaggi: 615

    Bersaglio preferito degli Haters di SC2 dal 2014
    #28
    Allora, una grossa differenze è che le mappe sono davvero piccole, dopo la postazione fortificata si va direttamente nella base principale, mentre negli altri moba ci sono 3 torri da distruggere in genere. Come dimensioni direi che siamo vicino ai livelli delle mappe 3v3 di LoL. All'interno della postazione fortificata c'è la fontana che ha un cooldown di 90 o 100 secondi al momento, non ricordo bene. Tra l'altro la fontana non cura istantaneamente, ma è una cura over time.

    Per quanto riguarda i globi di regen, anzi..il globo di regen, ne viene droppato 1 a "ondata" di minion, e lo droppa solamente il minion "mago" dell'ondata. Non curano molto, ma nelle fasi iniziali di gioco, quando il pool di vita e mana è basso, sicuramente aiutano. Diventano un po inutili a partita inoltrata, come è giusto che sia.

    Per il discorso esports, la stessa blizzard ha detto di voler far diventare heroes al pari di starcraft. Resta misteriosa però la frase "dipenderà molto anche dalla community". Credo che le basi ci siano tutte, ma finchè non rendono note le loro idee in termini di sistema clan e leghe, non possiamo farci nessun tipo di idea :(
    Spero che il sistema di clan sia presente già nella beta, cosi i giocatori possono concentrarsi sul balance e all'uscita o poco dopo si possano avere già leghe e tornei.
    0
  • ciccio44 26 febbraio 2014, 18:42 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #29
    Weltall ha scritto:Per il discorso esports, la stessa blizzard ha detto di voler far diventare heroes al pari di starcraft. Resta misteriosa però la frase "dipenderà molto anche dalla community". Credo che le basi ci siano tutte, ma finchè non rendono note le loro idee in termini di sistema clan e leghe, non possiamo farci nessun tipo di idea :(
    Spero che il sistema di clan sia presente già nella beta, cosi i giocatori possono concentrarsi sul balance e all'uscita o poco dopo si possano avere già leghe e tornei.


    Se non avevo letto male inizialmente la Blizzard deciderà se lavorarci sopra o no proprio sulla base delle voglie della community (certo è quasi ovvio che ci sarà voglia di eSport); invece circa ranked credo che ci lavoreranno stile HS, sperando nei tornei in game alla WC3 (un'idea fantastica).
    0
  • iPasqualo 18 novembre 2014, 12:24 iPasqualo
    BattleTag: Ernar#2379
    Messaggi: 55

    Iscritto il: 01 agosto 2014, 12:05
    #30
    ottimo articolo grazie ^^ mi ha chiarito le idee e pare un gioco molto bello! 0
  • dreadloacks 26 novembre 2014, 13:33 dreadloacks
    BattleTag: dreadloacks#2428
    Messaggi: 15

    Iscritto il: 15 luglio 2014, 17:59
    #31
    bell'articolo ! mi è arrivato oggi l'invito dopo mesi di attesa ! non ho mai giocato a un moba , vediamo che riesco a combinare rofl 0
  • RagnarMOBA 11 aprile 2016, 18:28 RagnarMOBA
    Messaggi: 2

    HotS: il miglior MOBA di sempre!
    #32
    Articolo molto interessante. Ne ho trovati altri simili (tipo questo), a dimostrazione di come siano in tanti a pensare che questo MOBA è diverso da qualsiasi altro. :D 0
  • Commenta la notizia   12