• Scritto da ,
    Nella sezione Heroes of the Storm mappe trovate le guide complete a tutti gli altri campi di battaglia.

    Il campo di battaglia

    All'apparenza piuttosto classica, Valle Maledetta fa parte del regno del Re dei Corvi. Piuttosto grossa, questa mappa è composta da 3 vie e una giungla molto spaziosa all'interno della quale si possono trovare molti Campi Mercenari (2 di Cavalieri, 2 di Ogre e ben 2 Boss) oltre a spazi circolari adornati da pietre, fondamentali per la meccanica di questo campo di battaglia.

    È proprio in questi cerchi che ad intervalli piuttosto rapidi appariranno dei Tributi da raccogliere. La squadra che per prima riuscirà ad accaparrarsene tre, riceverà il favore del Re dei Corvi.

    Immagine

    La meccanica

    Come già accennato, ad intervalli regolari in punti prefissati della mappa appariranno dei Tributi. Per prenderne uno è sufficiente selezionarlo con un Eroe ed aspettare il completamento dell'acquisizione in modo simile a quanto accade nella Baia di Cuornero quando si consegnano i Dobloni. È sufficiente essere colpiti affinché l'azione si interrompa e si debba ricominciare nuovamente la raccolta del tributo.

    Nel momento in cui una delle due squadre riesce ad ottenere 3 Tributi, il Re dei Corvi utilizzerà il suo potere per maledire la squadra nemica. Questa maledizione ha come conseguenza la comparsa di due effetti molto importanti:
    • I servitori maledetti scendono a 1 punto vita;
    • Le strutture maledette non attaccano.

    Conquistare il favore del Re dei Corvi è tanto importante quanto difficile dato che la conquista di un Tributo viene decisa con battaglie all'ultimo sangue.

    Immagine

    Strategie

    Valle Maledetta è una mappa dove una buona tempistica può cambiare radicalmente il risultato di una partita. È importante tenere a mente una cosa: lanciarsi a testa bassa alla conquista di un Tributo può avere effetti più negativi che positivi. Solitamente basta avere una persona in meno presente al tributo rispetto alla squadra avversaria per subire una sconfitta o dover tornare alla propria base con la coda fra le gambe. L'unico Tributo per cui vale sul serio la pena combattere è l'ultimo dei tre, ovvero quello necessario ad attivare la maledizione.

    Non c'è nulla di disonorevole nel lasciare all'avversario il primo o il secondo Tributo, se si sa per certo che il cercare di prenderlo porterà ad una sconfitta. La vera strategia alla base di questa mappa è l'unione.

    L'aspetto talvolta più sottovalutato della Valle Maledetta sono i Mercenari. Sono così tanti (6 in totale) che se conquistati subito prima dell'arrivo di un Tributo possono infliggere seri danni alla base avversaria prima di venire uccisi. Ovviamente lo stesso discorso vale soprattutto per i due boss. Grazie ad accortezze di questo tipo è possibile arrivare al Nucleo avversario in brevissimo tempo ed aggiudicarsi la vittoria.

    Consigli

    • Fate i Campi Mercenari! I momenti migliori sono quando il nemico sta conquistando un Tributo oppure subito dopo averlo conquistato voi stessi.
    • Per bloccare la conquista di un Tributo basta danneggiare chi lo sta prendendo, non è necessario esporsi troppo se avete un Eroe con abilità a distanza.
    • Il tempo di ottenimento di un Tributo non varia in base alle persone che ci interagiscono.
    • FATE I CAMPI!

    Immagine
    Condividi articolo
9 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 05 febbraio 2015, 09:51 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Le vostre guide sono sempre ottime :good:

    Sono d'accordo su tutto quello scritto ed infatti la squadra meno organizzata le prenderà davvero tante in questa mappa e devo dire che le battaglie che si generano per i tributi sono davvero massacranti.

    Piccolo accorgimento nell'articolo sicuramente manca qualcosa qui:

    • I servitori maledetti hanno solo 1 punto vita
    • Le strutture maledette non attaccano
    0
  • Midian 05 febbraio 2015, 10:12 Midian
    BattleTag: Midian#2905
    Messaggi: 502

    Although I don't fear dying, I still would rather not.
    #2
    • I servitori maledetti hanno solo 1 punto vita
    • Le strutture maledette non attaccano

    @grallen ops :P Corretto grazie :good:
    0
  • Cippacometa 05 febbraio 2015, 13:23 Cippacometa
    BattleTag: cippacometa#1373
    Messaggi: 1094

    croccantezza
    #3
    non ho capito,
    ma quindi devo fare i campi rofl
    3
  • Midian 05 febbraio 2015, 16:57 Midian
    BattleTag: Midian#2905
    Messaggi: 502

    Although I don't fear dying, I still would rather not.
    #4
    @Cippacometa potrebbe essere una buona idea! 1
  • Manu7ciotta 05 maggio 2015, 11:16 Manu7ciotta
    BattleTag: Manu7ciotta#2799
    Messaggi: 44

    Iscritto il: 05 maggio 2015, 10:37
    #5
    Ricordate FATE I CAMPI! 0
  • ShrikeTeam di sviluppo web 05 maggio 2015, 11:24 Shrike
    Messaggi: 274

    Iscritto il: 04 marzo 2015, 11:49
    #6
    Fate i Campi Mercenari! I momenti migliori sono quando il nemico sta conquistando un Tributo oppure subito dopo averlo conquistato voi stessi.


    In generale non è meglio farli subito prima del tributo? Così hanno il tempo di pushare mentre ci si sta contendendo l'obiettivo della mappa
    0
  • Manu7ciotta 05 maggio 2015, 11:29 Manu7ciotta
    BattleTag: Manu7ciotta#2799
    Messaggi: 44

    Iscritto il: 05 maggio 2015, 10:37
    #7
    In generale non è meglio farli subito prima del tributo? Così hanno il tempo di pushare mentre ci si sta contendendo l'obiettivo della mappa[/quote]
    @Shrike Secondo me se si riesce a prendere almeno un boss che attacca con un altro eroe e gli altri eroi (con i mercenari) pushano le altre linee e se sei veloce hai sfondato tutto
    0
  • Manu7ciotta 05 maggio 2015, 11:30 Manu7ciotta
    BattleTag: Manu7ciotta#2799
    Messaggi: 44

    Iscritto il: 05 maggio 2015, 10:37
    #8
    comunque adoro questa mappa quando uso gli assassini perchè posso usuvruire dell'abilità tiratore scelto 0
  • MaPko 05 maggio 2015, 13:31 MaPko
    BattleTag: MaPko
    Messaggi: 101

    Starcraft - Heroes Of The Storm - Hearthstone
    #9
    ..e se posso dare un consiglio..
    Da subito, lasciate il primo tributo alla squadra avversaria e puntate, come sopra citato dalla descrizione e da molti di Voi, a fare i campi e magari anche a ripulire la lane e pushare sulle torri, così aumenterete la exp più degli avversari..
    Occhio poi, a non farVi uccidere prima di conquistare i successivi tributi, perchè ovvio che dovrete essere il più organizzati possibile per non perderli.. ;)
    0
  • Commenta la notizia