• Mancano ormai pochi giorni alle finali del campionato mondiale di Heroes of the Storm, e sul sito ufficiale è stata pubblicata un'anteprima di quello che ci aspetta l'anno prossimo.

    • Tutti i match saranno finalmente streammati a 1080p e 60 fps e in più lingue;
    • Nuova struttura di qualificazione per i campionati stagionali;
    • Ogni team dovrà designare un proprietario a cui affidare le funzioni amministrative e promozionali.

    Informazioni più dettagliate saranno rilasciate in seguito, ma intanto leggete per bene il bluepost.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Heroes of the Storm - L'Heroes Global Championship cresce nel 2018

    23/10/2017

    Trasmissioni in definizione migliorata, una nuova struttura di proprietà e modifiche al formato sono i primi cambiamenti per il prossimo anno.

    Il primo anno dell'Heroes Global Championship è andato oltre le aspettative, offrendo più stabilità ai giocatori professionisti e una crescita dell'audience. Per il 2018 i fan possono aspettarsi ulteriori migliorie, tra cui un'esperienza visiva migliorata e un'attenzione maggiore alla competizione di alto livello di Heroes of the Storm®. Continua a leggere per ulteriori dettagli su questi importanti cambiamenti.

    Esperienza visiva migliorata

    Nel 2018, tutti i match dell'HGC verranno trasmessi a 1080p a 60 fps. Oltre a filmati di qualità più alta, le trasmissioni dell'HGC Nord America e HGC Europa verranno trasmessi in altre lingue oltre l'inglese sui canali Blizzard per tutto l'anno. Il menu completo delle lingue in cui verranno trasmessi gli streaming verrà pubblicato in prossimità dell'inizio della stagione del 2018.

    Struttura di lega aggiornata

    La nuova stagione dell'HGC inizia il 26 gennaio 2018 con la prima settimana di gioco di lega, quando 32 squadre provenienti da HGC Cina, HGC Corea, HGC Europa e HGC Nord America inizieranno la loro avventura alla ricerca del titolo.

    Le 8 squadre di ogni regione si scontreranno per 10 settimane nella Mid-Season Brawl, con una pausa dopo 5 settimane per l'Eastern Clash (Corea e Cina più una squadra di Taiwan) o il Western Clash (Europa e Nord America). La stessa sequenza si ripeterà nel corso della seconda metà dell'anno, quando le squadre si affronteranno per il titolo nelle HGC Finals. Novità per il 2018: i vincitori dei Clash apriranno una nuova posizione per un'altra squadra della loro regione d'origine nella Mid-Season Brawl o nelle HGC Finals, a seconda della porzione dell'anno durante il quale il Clash si è svolto. Usando come esempio la vittoria di L5 ad agosto nell'Eastern Clash, le HGC Finals Finals del 2017 avrebbero aggiunto una quarta squadra dell'HGC Corea oltre alle 3 qualificate attraverso il piazzamento in classifica e nei playoff.

    Al di fuori delle quattro regioni principali dell'HGC, le squadre in America Latina, Australia/Nuova Zelanda, Sud-est asiatico e Taiwan ora avranno una competizione dedicata che mette in palio la partecipazione alla Mid-Season Brawl e alle HGC Finals. L'Eastern Wild Card, che includerà squadre di Sud-est asiatico e Taiwan, e la Western Wild Card, con squadre provenienti da America Latina e Australia/Nuova Zelanda, conferiranno ognuno un passaggio al seguente evento HGC globale. Gli eventi di qualificazione per l'Eastern e il Western Wild Card verranno organizzati dai partner locali per meglio supportare le squadre in quelle regioni.

    Proprietà delle squadre

    Per il 2018, l'HGC richiederà alle 32 squadre di identificare un proprietario che sarà responsabile della creazione di una formazione competitiva, gestire tutte le operazioni al di fuori del gioco vero e proprio e lavorare con l'ufficio della lega HGC, tra le altre cose. Con una proprietà orientata alla gestione degli aspetti amministrativi, di marketing e del calendario, i giocatori saranno liberi di concentrarsi sugli elementi di gioco, come richiede la partecipazione a livello professionistico dell'HGC.

    Le sponsorizzazioni e le denominazioni sono ancora in fase di definizione per l'inizio della stagione, ma le 32 squadre dell'HGC 2018 sono pronte. Troverete nomi familiari come Fnatic, vincitrice della Mid-Season Brawl; Team Dignitas, vincitrice del Western Clash, e Ballistix, già L5, vincitrice del Fall Champions 2016.

    I fan possono aspettarsi di vedere queste e altre squadre competere ai più alti livelli di Heroes of the Storm nel nuovo e migliorato HGC 2018.

    Ulteriori dettagli sulle stagioni dell'HGC 2018, tra cui i progetti per Sud-est asiatico, Taiwan, America Latina e Australia/Nuova Zelanda, verranno presto pubblicati.

    Condividi articolo
Commenta la notizia