HotS scalzerà la concorrenza?
  1 ... 4567  
  • Lelyal 21 settembre 2014, 12:18 Lelyal
    BattleTag: Lelyal#2333
    Messaggi: 799

    WoW: Lelyal SP T16 HC 12/14
    D3: Lelyal WC Hardcore 31/31
    YouTube Channel: wowlelyal
    #101
    Chi gioca seriamente a Dota 2 non verrà MAI su HotS, neanche a farci un giro. 1
  • Doomfire 21 settembre 2014, 13:23 Doomfire
    Messaggi: 478

    Iscritto il: 17 febbraio 2012, 13:33
    #102
    Una cosa però la direi su HotS/LoL

    Per ora Heroes mi da molto l'impressione di un LoL con la mappa piccola e tendenzialmente CD più bassi (o comunque talent che permettono di ridurli attaccando). Diciamo che mi vien da dire che Heroes è quello che LoL dovrebbe essere. Quando raramente faccio qualche partita a LoL ho una sensazione di mappa "vuota", a differenza di Dota non ci sono town portal scroll ne abilità di teletrasporto globale, dovendo camminare per tutta la mappa per raggiungere la lane opposta, si creano "vuoti" in cui per un pò non può succedere nulla, se sai che sono tutti e 5 nella top lane, come minimo ci vorrà il tempo per camminare fino alla bot lane perché qualcuno ti attacchi, a differenza di Dota che ti arrivano addosso di charge, teleport e TP scroll. (non so se mi spiego)

    Con la mappa piccola di Heroes questo si riduce di molto rendendo il gioco dinamico. Motivo per cui, come dicevo in vecchi post, vedo molto LoL perdere utenza a favore di Heroes, ma non Dota.
    1
  • Antani101 23 settembre 2014, 06:56 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1167

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #103
    ficcoficco ha scritto:parecchi giocatori di dota2 e lol fra qualche mese, diranno, ve lo dicevo io....... che hots aveva della potenzialita'!!!!!


    Nessuno sta dicendo che non ne abbia.

    ficcoficco ha scritto:dota2 e LOL non perdonano neanche un singolo errore del singolo player..... mentre HOTS e' piu' versatile....riesci a recuperare anche partire dove arrivi a stare 3 livelli sotto...


    In realtà è l'opposto. Dota2, proprio a causa della sua complessità, ha molte più strategie per rientrare in partita.

    Certo, gli errori si pagano cari, ma questo non significa che non si possa recuperare.

    Tra l'altro, seguo entrambe le scene pro, i Dota2 i comeback sono abbastanza comuni, in HotS non c'è ancora stato un game pro in cui chi ha avuto il primo vantaggio in livelli non ha poi vinto la partita.

    È una delle critiche che hanno mosso alla Blizzard i pro player, il fattore SnowBall è troppo accentuato, e non ci sono strategie valide per colmare il divario. Non si può giocare in 4 per proteggere il farm di 1 e farsi poi carriare, non si può split pushare, quando si è sotto la partita è troppo in salita.

    ficcoficco ha scritto:naturalmente io vedo il tutto da casual player che,prima di tutto, vuole divertirsi con un GIOCO....


    Su questo concordo al 100%. HotS avrà sicuramente un forte appeal nei confronti della fascia di player più casual. Per questo non credo riuscirà a rosicchiare tanti giocatori a Dota2.

    ficcoficco ha scritto: credo che le botte da orbi di hots, immediate e intense senza tanti fronzoli, avranno una presa su un publico da stadio molto piu' di una partita a scacchi di 1 ora, monotona e pallosa


    "monotona e pallosa" milioni di giocatori e spettatori del TI4 non la ritengono pallosa evidentemente.

    Evidentemente non segui molto la scena pro di Dota2. Strategie early aggression sono sempre più comuni, iniziano a fare a schiaffi già durante il laning stage del match. Dota2 può essere un match iper tattico in cui chi sbaglia perde, oppure una rissa dal primo minuto.

    Lelyal ha scritto:Chi gioca seriamente a Dota 2 non verrà MAI su HotS, neanche a farci un giro.


    Questo non è vero.

    HotS è divertente e veloce. Si può fare una partita in 20 minuti, e richiede molto meno impegno mentale rispetto a Dota2.

    Doomfire ha scritto:Motivo per cui, come dicevo in vecchi post, vedo molto LoL perdere utenza a favore di Heroes, ma non Dota.


    Credo anche io.
    0
  • Lelyal 23 settembre 2014, 14:05 Lelyal
    BattleTag: Lelyal#2333
    Messaggi: 799

    WoW: Lelyal SP T16 HC 12/14
    D3: Lelyal WC Hardcore 31/31
    YouTube Channel: wowlelyal
    #104
    Era un'esagerazione ovviamente.
    Comunque vedremo quanti pro-players switcheranno su HotS.

    Io l'ho fatto, ma perché non ho tempo per skillarmi per bene su Dota, ma ovviamente non gioco a livello pro/semi pro
    0
  • ficcoficco 23 settembre 2014, 17:46 ficcoficco
    BattleTag: frezeen#2513
    Messaggi: 252

    Iscritto il: 10 luglio 2014, 12:01
    #105
    "monotona e pallosa" milioni di giocatori e spettatori del TI4 non la ritengono pallosa evidentemente.


    bhe dota2 e' un gran gioco, ci mancherebbe che non abbia milioni di fans... pero' devi anche calcolare che se vuoi seguire il genere, o scegli di tifare durante gli incontri di dota2 o di LOL... non c'e' altro.... per di piu' non c'e' una vera differenza di stile di gioco fra i 2, lol e dota2 sono simili (anche se io preferisco DOTA2 perche' piu' "serio")...HOTS ha un approccio diverso..quindi avra' sicuramente un publico diverso, come detto, chi si appassiona per una partita a scacchi ( e per quanto possa sembrare pallosa a me come cosa, ha milioni di fans nel mondo) se puo' scegliere cosa seguire,non passa ad esaltarsi su un cambattimento di WWE SMACKDOWN, uguale il contrario..

    ora bisogna solo capire in numeroni chi sono di piu' fra i 2 stili di appassionati
    1
  • Antani101 24 settembre 2014, 09:03 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1167

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #106
    Ho capito, ma che paragoni sono? Scacchi e Smackdown, esticazzi. Cazzi per fischi allora. 0
  • ficcoficco 24 settembre 2014, 09:56 ficcoficco
    BattleTag: frezeen#2513
    Messaggi: 252

    Iscritto il: 10 luglio 2014, 12:01
    #107
    uno e' strategico l'altro so mazzate..... preferisci un disegnino?? ripeto forse ancora non l'hai capito, hots si differenza da quello che e' esistito fino ad ora, perche' e' meno strategico, no last hit, no carry, no farming no lines ecc ecc o almeno tutte ste cose NON SONO FONDAMENTALI, ed e' piu' immediato e pratico, si entra e per 20 minuti ci si picchia in modo intenso e basta giusto con la variante dei mercs o delle mappe da completare mentre ci si continua a picchiare intensamente (spesso e volentieri 5v5)
    ora se a te piace la strategia non passerai MAI a HOTS, perche' lo trovi semplice e con poco spessore mentre se tu sei uno di quelli che vuole mettere la 100 lire dentro un cabinato , premere start e divertirti, allora passerai ad HOTS e non lo molli piu'....

    il punto e': quanti sono quelli che preferiscono un gioco complesso, di spessore, e appagante rispetto a quelli che vogliono picchiarsi e basta!?!? da questo dipende il successo di HOTS e se riuscira' a scalzare o no la concorrenza.. naturalmente questo e' il mio punto di vista..

    discorso esport... per gli esport serve un gioco complesso e di spessore che mette in risalto la skill di un player a 360°, o serve un gioco che attira la massa aldila' di come lo fa??? non lo so, non sono esperto di esports...
    2
  • Antani101 24 settembre 2014, 10:20 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1167

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #108
    ficcoficco ha scritto:uno e' strategico l'altro so mazzate


    Seriously? Sembra tu non abbia mai giocato a Dota2. Son mazzate anche lì.

    ficcoficco ha scritto:si entra e per 20 minuti ci si picchia in modo intenso


    Puoi farlo anche a Dota2. Early aggression e via.

    ficcoficco ha scritto:se tu sei uno di quelli che vuole mettere la 100 lire dentro un cabinato , premere start e divertirti


    Puoi farlo anche con Dota2.

    Basi tutto il tuo discorso su assunzioni su Dota 2 che semplicemente non sono vere. La maggior parte delle partite pub che faccio con un mio amico, partiamo axe-lich/cm/ss e via, appena livello 2 inizia la gank fest.
    0
  • ficcoficco 24 settembre 2014, 11:13 ficcoficco
    BattleTag: frezeen#2513
    Messaggi: 252

    Iscritto il: 10 luglio 2014, 12:01
    #109
    io ho giocato poco a dota2, 5 o 6 mesi in tutto, e ancora meno a lol, e l'ultima volta l'ho fatto circa 2 anni fa..... all'epoca dota2 era un single player game cosi' come lol per il 90% della partita, al massimo si stava in coppia con un support, gli scontri erano scaramucce perche' si stava piu' il tempo a cercare di non farsi ammazzare e a farmare che a picchiarsi.. una bottarella e via, dietro in line per non morire, lo scopo era fare last hits e fermare piu' che conquistare la lane o picchiarsi... 5 players in team ognuno per fatti suoi sulla mappa a fare solo ed esclusivamente questo, livellare ed equipparsi

    se poi dopo 2 anni le cose so cambiate, e dopo 2 livelli ve le date di santa ragione in tanti bei appassionati e frenetici teamfights 5v5 multiplayers ( hots e' questo), non lo so, ma spero di si, perche' prima credimi era proprio una palla quel gioco per il 90% della partita....


    per il fatto di premere start e divertirti con dota2, ho dei seri seri dubbi... io se premo start in dota2 me le danno di santa ragione,mi oneshottano,avro' l'aspettativa di vita di 1 minuto, perche' non so livellare, non so muovermi, non so bene cosa fare esattamente,, altro che divertirsi diventa uno stress, proprio per la sua complessita...e credimi , anche dopo 1 anno che giochi avrai sempre questa sensanzione....perche' e' difficile da padroneggiare come gioco....e perche' ci sara' sempre qualcuno che ti domina...
    forse LOL e' piu' immediato e semplice di dota2, anche per questo i players sono di un genere diverso.... ma con dota2, ripeto, divertirsi nell'immediato e' difficile....e torno a ripetere non gioco da 2 anni a dota2.... oggi sara' diverso, se leggo te e di come ne parli sicuramente avrai ragione visto che conosci dota2 molto piu' di me e dici che le cose che fai in HOTS si possono fare esattamente anche in dota2 oggi (ieri di sicuro no)
    0
  • Antani101 24 settembre 2014, 12:17 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1167

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #110
    ficcoficco ha scritto:se poi dopo 2 anni le cose so cambiate,


    È sempre stato così, fin dai tempi di Dota:AllStars su WC3

    Comunque non è che te le dai da subito tutte le partite. Ma esiste la possibilità. Ti dà una scelta. Puoi fare un sacco di strategie diverse. Se vai di early aggression magari quelli ti counterano, vanno turtle con un lineup da late game, e anche se sei in vantaggio verso 30 minuti inizi a perdere di efficacia, o magari a 30 minuti hai già chiuso il game. A tutto c'è un counter.

    ficcoficco ha scritto:per il fatto di premere start e divertirti con dota2, ho dei seri seri dubbi... io se premo start in dota2 me le danno di santa ragione,mi oneshottano,avro' l'aspettativa di vita di 1 minuto, perche' non so livellare, non so muovermi, non so bene cosa fare esattamente,,


    Che Dota2 abbia una learning curve più dura di LoL o di HotS non c'è dubbio.

    Ma se basi il ragionamento sul discorso "a dota non sono capace, e quelli più bravi mi incvlano" (che è verissimo, per carità, i primi game sono un inferno), stai automaticamente dicendo che HotS è un gioco dove la skill conta molto meno.

    ficcoficco ha scritto: dici che le cose che fai in HOTS si possono fare esattamente anche in dota2 oggi


    È il contrario che invece non sempre è vero. HotS per molti fattori (mappa piccola, leveling condiviso, mancanza di farm, hero pool piccola almeno per ora) è un gioco molto meno complesso, dove le scelte sono più limitate.

    Questo non significa che uno dei due sia intrinsecamente superiore all'altro. Significa solo che sono rivolti a tipi di giocatore diverso. Dota2 è per i gamer hardcore, quelli che più un gioco è complicato e più gli piace. HotS è per i casual. E per questo motivo credo che porterà via giocatori più a LoL che a Dota2.

    Se vuoi fare un paragone più calzante Dota 2 sta a HotS come Dark Souls sta a Smash Bros.
    1
  • ciccio44 24 settembre 2014, 12:21 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #111
    Prima o poi riuscirò a capire il significato di Hardcore, visto che ci sono in tutti i giochi lol... e il 90% della popolazione di tutti i giochi non lo è.

    Cmq io non amo Dota2 o semplicemente lo trovo di un noioso terribile proprio per il fatto di averci giocato alla nausea durante Wc3, sarà diverso, qualche tech, ecc ma non ci riesco lol. Ho giusto giocato a LoL che aveva qualche cosetta diversa (soprattutto eroi), ma dopo qualche anno non vado oltre al gustarmi i tornei di massimo livello.

    Ora voglio vedere con HoS riuscissi a giocarlo...
    0
  • ioo 24 settembre 2014, 14:45 ioo
    Messaggi: 82

    Iscritto il: 01 giugno 2010, 11:20
    #112
    @Antani101 mi togli una curiositá? siccome ogni volta che si critica dota tu con saccenza chiedi "quante ore di gioco hai su dota", io volevo chiederti la stessa cosa: "ma tu quante ore gioco hai su hots?" :) 0
  • Aralcarim 24 settembre 2014, 14:48 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #113
    Io ho 1200~ ore solo su dota2 e veramente tante su hots (difficile quantificare) e capisco entrambi i punti di vista. Onestamente hots è un gioco da giocare in compagnia quando si vuole qualcosa di veloce e immediato. Se alle 11 di sera non posso permettermi di fare una partita a dota perché non sono mai certo di finire entro mezzanotte, questo problema con heroes non ce l'ho

    Ed è solo un esempio, entrambi i giochi hanno vantaggi/svantaggi e ognuno potrà scegliere per conto proprio
    3
  • ficcoficco 24 settembre 2014, 22:51 ficcoficco
    BattleTag: frezeen#2513
    Messaggi: 252

    Iscritto il: 10 luglio 2014, 12:01
    #114
    bho sara' che sono le 23,55 e sinceramente vado a farmi non una, ma 2 o 3 partite a HOTS , dare e prendere botte da orbi, senza andare troppo per il sottile.... non essendo un messi dei videogiochi, ma un poveraccio scelgo di lanciare HOTS e credo che, molto probabilmente, fra 1 ora, avro' il fegato normale e non ingrossato e una buona dose di adrenalina da smaltire accumulata dal primo minuto all'ultimo di gioco, senza pause......

    dota2, questo, A ME, che ripeto sono un poveraccio, a quest'ora, riesce a darlo?!?!?!!?

    ......................

    grande gioco dota2...ha milioni di fans, bellissimo, ci gioca punce dei big powerbrothers e l'altro la che non ricordo il nome del team naviseal power....ehmmmmm ........e sti c..... non ce lo mettiamo?!?! ahaha


    a dopo!!

    edit: ai mod, scusate, a prima vista sembra un post "strano" e al limite, ma, io che ho 42 anni e usavo la sedia al bar per arrivare alla pulsantiera di "space invaders" mentre qua molto probabilmente la maggior parte conosce space invader perche e' un gioco del MAME (anzi, piccola parentesi, credo che per qualcuno anche il MAME sia troppo vecchio), sui "videogiochi" una mia idea me la sono fatta, credo che prima di tutto un GIOCO, in quanto tale, deve DIVERTIRTI, e per adesso, a me , nessun altro moba lo fa meglio di HOTS!!
    se poi lo riesce a fare perche' e' semplice e non complesso, ripeto... e sti c..... non ce lo mettiamo?!?!?!
    2
  • Furt 25 settembre 2014, 00:13 Furt
    BattleTag: Furt#1983
    Messaggi: 332

    HotS: Admin Decima eSport - DPS
    WoW: tauren wardps - Retired
    Sc2: Toss - Retired
    D3: Barbarian - Annoing
    Dota2 LoL Smite: Retired
    #115
    fa divertire se tutti e cinque nel team hanno tutte e 5 le dita :D 0
  • Antani101 25 settembre 2014, 00:40 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1167

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #116
    ioo ha scritto:@Antani101 mi togli una curiositá? siccome ogni volta che si critica dota tu con saccenza chiedi "quante ore di gioco hai su dota", io volevo chiederti la stessa cosa: "ma tu quante ore gioco hai su hots?"


    Molto poche. Se leggi il thread l'ho scritto, e non ho difficoltà ad ammettere che il mio punto di vista su HotS non è esattamente informato. Ci ho giocato un po', e parlo con la poca esperienza che ho. Se qualcuno con più esperienza di me mi spiega che mi sto sbagliando su HotS non ho difficoltà ad accettarlo.

    Dopodichè, non lo chiedo con saccenza. Lo chiedo perchè l'esperienza e il punto di vista di qualcuno che ha giocato a Dota una ventina di ore sono diversi da quelli di qualcuno che ne ha giocate un centinaio, che a loro volta sono diversi da quelli di chi ha migliaia di ore passate sul gioco. E ovviamente non posso dare per scontato che tutti abbiano lo stesso livello di conoscenza. Una delle caratteristiche chiave di Dota2 è che è veramente un gioco in cui non si finisce mai di imparare qualcosa di nuovo. Non è che chi ci ha giocato meno sia stupido o che, ma ha meno esperienza e conosce meno delle meccaniche del gioco.

    ficcoficco ha scritto:dota2, questo, A ME, che ripeto sono un poveraccio, a quest'ora, riesce a darlo?!?!?!!?


    Probabilmente no. Ma se tu leggessi stiamo dicendo la stessa cosa. Non ho mai messo in dubbio il fatto che HotS possa essere un prodotto valido, sicuramente ha del potenziale soprattutto se si tiene conto del fatto che è ancora in Alpha.

    Semplicemente si rivolge a un bacino di utenza diverso da quello a cui si rivolge Dota. È (credo che questo sia innegabile) un gioco più casual. Il che non significa peggiore, o migliore. Semplicemente diverso.

    ficcoficco ha scritto:usavo la sedia al bar per arrivare alla pulsantiera di "space invaders"


    Boia che ricordi m'hai risvegliato...

    ficcoficco ha scritto:credo che prima di tutto un GIOCO, in quanto tale, deve DIVERTIRTI, e per adesso, a me , nessun altro moba lo fa meglio di HOTS!!


    Certo, che discorsi. A me diverte più Dota, ma è ovviamente un discorso soggettivo. Qualcuno si diverte di più con LoL e sicuramente molti altri si divertiranno di più con HotS.

    Ricordiamoci però del topic di questo thread. "HotS scalzerà la concorrenza?" Secondo me no, perchè per tutta una serie di caratteristiche, e decisioni di design si rivolge a un tipo di utenza fondamentalmente diverso dai giocatori di Dota, e solo parzialmente sovrapposto ai giocatori di LOL.

    HotS si creerà sicuramente un suo bacino di giocatori, ma Dota2 e LoL non scompariranno, anzi credo che l'impatto sarà minimo.


    Vi faccio una domanda.

    Si può discutere con calma delle caratteristiche diverse dei due (tre) giochi, e del perchè o percome possano attrarre bacini d'utenza diversi, senza che diventi una gara a quale gioco ha il pisello più lungo?
    1
  • Piccione 13 ottobre 2014, 00:06 Piccione
    Messaggi: 1

    Iscritto il: 20 febbraio 2012, 15:03
    #117
    Non ho la beta di HoTs quindi non posso giudicare se non per quello che leggo o vedo in giro il gioco.

    Ho circa 300 ore su Dota2, giocato a livello non professionale ma manco in maniera casual. Posso elencare i difetti di Dota2:

    1) Le partite in media durano troppo (minimo 40 minuti)
    2) Nella maggior parte delle partite la tattica di squadra e' un abbozzo e si riduce al "grupparsi" al momento giusto per gankare. Intendo partite giocate con gente random. Ovviamente i pro team studiano strategie.
    3) Nella maggior parte delle partite gli scontri diretti sono pochi e dilazionati nel tempo (le partite durano un bordello)
    4) Anche a livello di esports.... Il gioco piace ma le partite durano troppo. Se si considera 1 ora e spicci a partita.... se si gioca al meglio delle 3..... stiamo ai livelli del football americano.
    5) Spesso basta avere un idiota in squadra per compromettere tutto il team e la partita. E' un gioco a tratti molto individualista. Se UNO della squadra avversaria viene overfeeddato e' la fine.

    Il "difetto" principale di Dota2 e' la durata del match. Questa complica ogni cosa del gioco. L'apprendimento in primis in quanto anche se la partita e' tecnicamente persa al minuto 15 spesso la squadra vincente e' costretta a portarla avanti per altri 30 minuti per non rischiare di perdere il vantaggio anche se grande. Rende frustrante perdere.
    La durata dei match dei Dota2 e' pero' anche quello che forse rende il gioco appealing. E' una lunga partita a scacchi in cui bisogna mantenere concentrazione ed attenzione a lungo. Si puo' sbagliare e incappare in uno svantaggio al minuto 10 come al minuto 55.


    Ribadisco non ho giocato Heroes of the Storm ma le mie aspettative sono le seguenti:

    1) Partite piu' brevi e con meno momenti morti
    2) Un maggior lavoro di squadra costante nell'arco della partita e aiutato dagli obiettivi delle diverse mappe
    3) Il Team level dovrebbe aiutare a limare l'apporto negativo dei noob in squadra
    4) La blizzard e' maestra nel campo RTS..... immagino che il gioco si "comandi" meglio durante gli scontri 5vs5 tra eroi
    5) La varieta' della mappe che diminuisce quella sensazione di ripetivita' che alle volte si ha su Dota.... (vado bottom lane fino al livello 6 e poi comincio a gankare)

    A mio avviso se riesce a soddisfare questi punti puo' inserirsi molto bene tra Dota e Lol. Il fenomeno di Dota non lo argini facilmente oramai. Molte persone prenderanno Dota come punto di riferimento per decretare il fallimento di un altro Moba. Come e' accaduto nel campo degli mmoRpg con Wow. Ma la blizzard a differenza di quelli che hanno deciso di provare a fare i cloni di Wow non ha commesso lo stesso errore. Se avesse provato a copiare la formula di Dota in pieno avrebbe fallito in quanto e' troppo in ritardo. Propone qualcosa di diverso e questo potrebbe attirare la gente a provare. La qualita' blizzard dovrebbe poi fare il resto :)

    La durata delle partite per la maggioranza delle persone e' FONDAMENTALE. Anche fosse la domenica alle 4.... un conto e' sapere di poter fare 3 partite a dota prima di cena o giu di li. Un conto e' sapere di poterne fare 10 a Hots cambiando eroi e sperimentando cose diverse tra una partita e l'altra. Spesso su Dota manco cambio eroe perche' tanto faccio si e no 3 partite a botta.....
    1
  • Antani101 17 ottobre 2014, 11:24 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1167

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #118
    Piccione ha scritto:Se si considera 1 ora e spicci a partita


    In media durano 40-45 minuti.

    Piccione ha scritto: anche se la partita e' tecnicamente persa al minuto 15


    Dopo l'ultima patch è rarissimo che una partita sia persa così early, a meno che non si venga proprio outplayati male.

    Piccione ha scritto:La durata dei match dei Dota2 e' pero' anche quello che forse rende il gioco appealing.


    Vista la direzione presa da Valve nell'ultima patch (hanno ribilanciato il gioco, nerfando le dinamiche che avevano portato a una serie infinita di game decisi esclusivamente nei primi 15-20 minuti) direi che è la strada che vogliono prendere.

    Piccione ha scritto:1) Partite piu' brevi e con meno momenti morti
    2) Un maggior lavoro di squadra costante nell'arco della partita e aiutato dagli obiettivi delle diverse mappe
    3) Il Team level dovrebbe aiutare a limare l'apporto negativo dei noob in squadra
    4) La blizzard e' maestra nel campo RTS..... immagino che il gioco si "comandi" meglio durante gli scontri 5vs5 tra eroi
    5) La varieta' della mappe che diminuisce quella sensazione di ripetivita' che alle volte si ha su Dota...


    1) Non ci sono momenti morti a Dota. Spesso quello che fai durante quello che ti sembra un momento morto si rivela determinante per tante piccole cose. Non sai che fare? Stacka gli ancients, metti un paio di wards, vai a gankare qualcuno, controlla Roshan.

    2) Dota2 è basato sul lavoro di squadra.

    3) Da questo punto di vista potrebbe essere una cosa positiva. La controindicazione è che non consente scelte su come allocare le risorse di farm disponibili all'interno del team. Immagino che il modello di HotS sia più funzionale a un gioco veloce dove è importante avere tutto il team pronto a combattere, mentre il modello di Dota sia più funzionale a un gioco dove le partite rischiano di durare un tempo considerevole e la capacità di pianificare in anticipo diventa importante.

    4) Ecco, io l'ho provato un po' di più e non sono rimasto soddisfatto. [HotS rimane comunque un Alpha, no reason to panic], il pathing non è dei migliori e gli eroi così grossi riempiono lo schermo, una zoomatina indietro ci starebbe credo.

    5) Ecco, questo in effetti è un grosso vantaggio. Resta da vedere se e come riusciranno a bilanciare gli eroi per tutte le mappe, ma in effetti aumenta di molto la varietà del gioco.

    Piccione ha scritto:A mio avviso se riesce a soddisfare questi punti puo' inserirsi molto bene tra Dota e Lol. Il fenomeno di Dota non lo argini facilmente oramai.


    Credo anche io. Il problema non è tanto arginare il fenomeno di Dota. Secondo me HotS eroderà la player base di LoL, senza intaccare lo zoccolo duro di quelli che giocano a Dota.

    Piccione ha scritto:La durata delle partite per la maggioranza delle persone e' FONDAMENTALE.


    Discutibile. Per me, ad esempio, è più importante la qualità delle partite.

    Credo comunque che non avrà problemi a ritagliarsi una sua fetta di mercato.
    0
  • Doomfire 17 ottobre 2014, 12:41 Doomfire
    Messaggi: 478

    Iscritto il: 17 febbraio 2012, 13:33
    #119
    A proposito di pathing.

    Mi fa in*****re il pathing in HotS. Passaggi stretti ovunque. Voglio scappare? Bodyblock. Voglio rincorrere/attaccare un nemico? Bodyblock. Voglio grattarmi? Bodyblock.
    0
  • FrOzTV 20 ottobre 2014, 11:13 FrOzTV
    BattleTag: FrOz#2324
    Messaggi: 21

    Iscritto il: 16 ottobre 2014, 13:36
    #120
    Io ho un migliaio di ore su DotA 2, ultimamente ho giocato anche a League of Legends dopo essermi definitivamente stancato del primo. Ho una decente esperienza in questo tipo di giochi, e vi posso dire con tutta calma che Heroes of the Storm non scalzerà nulla. Non perchè è un brutto gioco, semplicemente è lo stesso discorso che si fa ogni volta che esce un nuovo MMORPG, e come per quel genere ci è voluto un decennio prima di vedere una flessione nel "big" (WoW). Ora come ora League è il #1, seguito da DotA e nell'immediato (2-3 anni) non c'è alcuna possibilità che Heroes si avvicini a questi due titoli.

    Detto questo, non credo che il gioco sia meno profondo o più "facile" degli altri MOBA. Il problema principale è che per capire la profondità di Heroes bisogna giocarlo in team contro un altro team. Solo allora vi sarà chiara l'abissale differenza che c'è fra giocare in random matchmaking ed in "competitivo". Heroes avrà un suo e-sport, avrà il suo seguito ed a parer mio avrà inizialmente un discreto successo, molto di questo successo dipenderà inizialmente da questo BlizzCon per poi andare a concretizzarsi nelle prime fasi di Beta, dove l'influsso di giocatori aumenterà parecchio.

    Anche senza togliere giocatori agli altri moba Heroes avrà la sua fanbase, è un gioco diverso in fin dei conti e per fortuna aggiungerei :P
    0
  • Xenophobia 24 ottobre 2014, 13:57 Xenophobia
    BattleTag: Xeno@21949
    Messaggi: 191

    Iscritto il: 11 novembre 2011, 14:35
    #121
    Fissiamo un punto.

    Se giochi una partita senza sbagliare vinci.

    Su hots ho vinto, o rischiato di vincere, partite arrivando anche sotto di 3 livelli (il massimo finora è statao sotto di 4, ma penso che fossimo tutti e 5 senza mani)

    Sempre su Hots ho perso partite stando sopra di due livelli per cazzate (terrore arboreo usato malissimo)

    Non dubito che nel panorama PRO si sbagli meno, ma in un gioco equilibrato chi sbaglia meno va in vantaggio, e chi è in vantaggio vince se sbaglia meno.

    Se non hai visto comeback su hots significa solo che non ci hai giocato abbastanza.
    0
  • Mastermind999 26 ottobre 2014, 22:46 Mastermind999
    Messaggi: 4

    Iscritto il: 26 ottobre 2014, 22:41
    #122
    Per come è HotS ora, dubito scalzerà LoL o Dota2. Il gameplay dell'Alpha è troppo limitato tatticamente: è una sorta di ARAM dove chi si muove in gruppo per primo zerga gli altri (bisogna vedere a livello pro scene cmq come sia), manca una lane phase seria e i bonus mappa sono troppo decisivi (la megapianta sopra tutte). Chi rimane indietro ha poche (o nessuna) possibilità di recupero. 0
  • MicrøIce 27 ottobre 2014, 00:07 MicrøIce
    BattleTag: Ruhe#2969
    Messaggi: 17

    Saener @ Well of Eternity
    #123
    Concordo in parte con @Mastermind999 sul fatto dello zerg di massa e sulla limitatezza tecnica!

    Per i bonus mappa credo sia un modo per evitare partite eccessivamente lunghe, personalmente una mezz'oretta di gioco a partita è anche fin troppo per me XD ho giocato davvero poco a LoL, a Dota2 proprio per niente, ed in alcune partite sono dovuto stare attaccato anche 45 min o piu XD
    Credo che il vero scopo del Team Work di questo gioco sia proprio quello di evitare che l'altra squadra prenda il bonus mappa o se dovesse accadere, limitarne il danno!

    In compenso mi fa passare bene il tempo che spendo a giocarci ^^
    0
  • Lelyal 27 ottobre 2014, 01:46 Lelyal
    BattleTag: Lelyal#2333
    Messaggi: 799

    WoW: Lelyal SP T16 HC 12/14
    D3: Lelyal WC Hardcore 31/31
    YouTube Channel: wowlelyal
    #124
    Secondo me dovrebbero semplicemente far qualcosa che ti tenga più legato alle lane.
    Early game sono abbastanza seguite, dopo i primi 5 minuti non se le incula più nessuno.

    Il resto va benissimo com'è adesso.
    0
  • MasterRedzCommunity Manager 27 ottobre 2014, 08:27 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4955

    "La tua anima sarà mia!"
    #125
    Lelyal ha scritto:Secondo me dovrebbero semplicemente far qualcosa che ti tenga più legato alle lane.
    Early game sono abbastanza seguite, dopo i primi 5 minuti non se le incula più nessuno.

    @Lelyal A mio parere dovrebbero aumentare la quantità di exp che danno i minion, anche se ricordo che la volontà di blizzard in questo gioco era il team-play, quindi una continua fase di laning solitaria o in coppia mal si addice ai loro concept.
    0
  1 ... 4567