DALLE RETROVIE: MANTENERSI FEDELI AI PERSONAGGI
  • grallenMost Valuable Poster 24 novembre 2014, 11:33 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5721

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    (fonte forum ufficiale)

    Immagine

    Salve, combattivi amici! Il mio nome è John Hodgson, e sono uno dei progettisti di Heroes of the Storm. Ho già partecipato alla rubrica "Come pensano gli sviluppatori" parlandovi di Chen e Azmodan. Ora mi cimento con un blog sulla progettazione e lo sviluppo degli eroi, oltre ad altri argomenti interessanti su Heroes of the Storm. Per cominciare, vorrei parlarvi di come nascono gli eroi e del modo in cui li progettiamo. Per la maggior parte, vengono creati dai giocatori stessi, e successivamente noi li sviluppiamo.

    Il BlizzCon di quest'anno è stato davvero memorabile per il team di Heroes of the Storm, e non solo perché noi tutti amiamo Overwatch. Abbiamo rivelato gli eroi su cui abbiamo lavorato negli ultimi mesi: Jaina, Thrall, Sylvanas e i Vichinghi Sperduti. I giocatori che ho incontrato durante la convention erano emozionati, e forse anche un po' sollevati, apprendendo che non ci eravamo dimenticati dei loro personaggi preferiti. Anche noi siamo confortati dal fatto che tutti loro si siano sentiti soddisfatti, ma la vera sfida arriverà quando li introdurremo effettivamente nel gioco con una patch.

    In questa BlizzCon, ho avuto il privilegio di parlare degli eroi in via di progettazione durante l'approfondimento di Sabato. Benché i miei amici e colleghi si fossero congratulati con me per la mia esposizione, più tardi ho incontrato qualcuno che mi ha fatto sentire come se avessi sbagliato qualcosa. Dopo l'approfondimento, sono andato a vedere le finali dell'Invitational tra gli Evil Geniuses e i Cloud9, e mi sono seduto accanto a un paio di ragazzi che mi hanno riconosciuto. Uno mi ha chiesto se avessi mai giocato a The Lost Vikings. Gli ho risposto di sì, ed egli mi è sembrato sollevato, perché sul palco gli era parso che non gli avessi dato l'importanza che meritava, magari dubitando che qualcuno ci avesse mai giocato.

    In parte aveva ragione. Adoro i giochi del passato, compreso The Lost Vikings, ma ero convinto di essere uno dei pochi a farlo. Questa BlizzCon mi ha aperto gli occhi. In molti mi hanno detto di amare The Lost Vikings, e alcuni di loro mi hanno rivelato di essersi divertiti giocando con i Vichinghi Sperduti nella versione dimostrativa sui nostri computer. Ne sono stato onorato, e tutto questo mi ha fatto riflettere. I ragazzi incontrati all'Invitational mi hanno ricordato che il team di Heroes of the Storm ha la responsabilità di rispettare il legame che i giocatori hanno sempre avuto con i personaggi Blizzard.

    Progettare un nuovo eroe di Heroes of the Storm è una sfida sempre interessante. Di solito c'è molto materiale da cui trarre ispirazione, e questo ci permette di focalizzare e solidificare le nostre idee su come l'eroe si debba giocare e sulle emozioni che dovrebbe suscitare. Una volta scelta una direzione, c'è una fase in cui sia noi che la comunità percepiamo una certa pressione al fine di mantenerci fedeli ai personaggi. Ogni progettazione fa emergere una sfida diversa per "entrare nei panni" di personaggi importanti. Come possiamo relegare Thrall o Nazeebo a usare solo cinque abilità? Abbiamo ucciso Diablo e Azmodan per anni, come ci si dovrebbe sentire a controllare proprio loro? Come possiamo elevare unità e creature iconiche come un Carro d'assedio, un Drago Fatuo o un Murloc a veri e propri eroi?

    Posso assicurarvi che saremo all'altezza del compito. Ci sono due tipi di persone che lavorano nel team di Heroes of the Storm: fan incredibilmente affezionati ai giochi Blizzard, che sono cresciuti con The Lost Vikings, StarCraft, Warcraft e Diablo, e fan altrettanto affezionati che sono stati i creatori stessi dei suddetti titoli. Cerchiamo sempre di infondere la passione che abbiamo in questi eroi, perché siamo sicuri che è la stessa che spinge la nostra comunità.

    Questo significa anche che sappiamo bene quanto state pazientemente aspettando gli altri eroi che abbiamo in serbo per voi.

    Jaina è stata inserita per rispondere alla domanda "dove sono i maghi"? Sylvanas e Thrall arrivano da un desiderio generale della comunità che siamo stati felici di esaudire. Abbiamo lavorato duramente perché le sensazioni suscitate da questi eroi fossero corrette. I Vichinghi Sperduti sono stati richiesti dalla comunità fin dalla BlizzCon dell'anno scorso, e siamo felici di mostrarvi i passi in avanti che abbiamo fatto nell'esplorare la profondità dei personaggi Blizzard e le loro dinamiche di gioco. Man mano che rilasceremo i nuovi eroi rivelati alla BlizzCon durante i prossimi mesi, andremo più in profondità parlando della loro progettazione e di come abbiamo incontrato e identificato le sfide che ci hanno permesso di mantenerci fedeli a ciascuno di loro.

    Quindi, continuate a mandarci le vostre idee! Adoriamo vedere quanta passione viene dedicata agli eroi, e i vostri consigli ci aiutano davvero a decidere chi dovremmo introdurre e, cosa più importante, a definire chi sono questi eroi, cosa dovrebbero fare e cosa li rende speciali agli occhi dei loro più grandi fan. È così che la creazione ha inizio.
    2