Bilanciamento, patch, mmr etc....
12  
  • bloch999 12 aprile 2016, 18:32 bloch999
    BattleTag: bloch999
    Messaggi: 56

    Iscritto il: 01 aprile 2016, 13:38
    #1
    Leggo spesso su ogni forum e/o social che parli di HOTS richieste e critiche a proposito di problematiche legate al sistema di bilanciamento del gioco , che dall’ultima patch coinvolge anche una novità collegata: il sistema di BAN.
    Dirò la mia senza pretesa di avere LA verità (e del resto non credo neppure ad altri che si ritengono tali), ma essendo consapevole di avere un po’ di esperienza in HOTS e di videogiochi in generale (vista la non più verde età. Warcraft 2 vi dice nulla?).
    Trovo che HOTS sia un gioco complessivamente molto ben bilanciato e lo ritengo tale ancora dal beta testing. Perché dico ciò? Non per una approfondita analisi tecnica del sistema di mmr e punteggi ma per una considerazione molto più semplice: in HOTS sono abbastanza poche le partite stravinte o straperse e soprattutto capita spesso che una partita iniziata male venga capovolta e vinta come pure il viceversa. Molte partite vengono inoltre combattute fino all’ultimo secondo e capita si vinca con un 5% di vita del proprio nexus… per esperienza penso che si possano contare sulle dita di una mano i giochi MMO che possono vantare una cosa simile negli ultimi 10 anni.
    Detto questo, penso che il sistema di mmr che taluni criticano perché considera poco il numero di partite giocate, e lo ritengono a volte ingiusto, sia impostato abbastanza correttamente (tutto è perfettibile). E’ facile da capire se si pensa al motivo per cui Blizzard l’ha ideato così: HOTS non ha come World of Warcraft dei veri “livelli” che attribuiscano vantaggi diretti in gioco, quindi i giocatori, che giochino tanto o poco hanno tutti le stesse possibilità di gioco. Quindi esistono giocatori che sono bravi pur non avendo migliaia di game alle spalle e giocatori brocchi con migliaia di game. Un po’ come nello sport. Il campione si rivela tale già a 16 anni, spesso anche prima. Puoi allenarti finchè vuoi e insistere fino a 40 ma se non sei un campione non lo diventerai mai. Sto parlando del cosidetto talento. Ovviamente uno capisce di avere talento se si applica… e quindi di solito i giocatori migliori hanno anche molti game alle spalle ma non è automatico. Blizzard in pratica applica un concetto basilare in qualunque ambito competitivo anche al di fuori dei videogiochi. Oltretutto così facendo Blizzard espande molto i propri potenziali clienti: se ci pensate se così non fosse e fossero premiati solo i giocatori con molte ore di gioco a prescindere da altre caratteristiche tutti coloro che non hanno tanto tempo per giocare (nessuno sopra una certa età a causa lavoro e famiglia per le persone normali) si autoeliminerebbe perché sarebbe frustrato dai bassi risultati inevitabili. Quando io iniziai a giocare ai videogiochi a inizio anni ’90 non esistevano adulti che giocavano semplicemente perché certi tipi di videogiochi moderni prima non esistevano. Però col passare del tempo i primi videogiocatori sono invecchiati ma hanno continuato a giocare pur cambiando modalità e tempi. Blizzard si è semplicemente adattata per soddisfare il maggior numero di giocatori possibile ricordandosi dei suoi “vecchi” e affezionati players che la seguono da 20 anni. Insomma ha operato seguendo una logica economica.
    Per quanto riguarda i BAN: io più che modificarli, adattarli o altro li ELIMINEREI! E non per niubbaggine ma per equità: HOTS mi mette a disposizione decine e decine di eroi complessivamente ben bilanciati (se così non fosse quanto detto all’inizio non si verificherebbe) e me li fa pagare e poi salta fuori che quando voglio usare un eroe, perché magari all’incaricato di turno sta antipatico non posso!!! Lo accetterei se HOTS fosse come Diablo, ovvero pago il gioco e poi gioco con tutte le opzioni disponibili. Mi sembra francamente un voler accontentare quelli che si ritengono PRO perché hanno un mmr alto o qualche altro dato che gli permette di considerarsi bravi… Io ritengo più utile, soddisfacente e veritiero considerarsi abbastanza bravi se quando gioco molta gente ti chiede amicizia e di giocare insieme. Il doversi appellare alla tecnica per avere la certezza di essere bravi mi sembra rivelare solo una certa insicurezza di base del giocatore in questione. Non criticatemi perchè il mio non è un sistema scientifico perché lo so da solo… ma i videogiochi per me sono divertimento non scienza e professionismo…
    0
  • ciccio44 12 aprile 2016, 19:05 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2339

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #2
    Circa i Ban sarà dura visto che li han messi "ieri", però diciamo che al momento non ne ho visto questa super utilità in molte QM.. spesso non c'è comunicazione quindi si bannano quelli "famosi nel meta" e via, non in base a counter pick (che son ancora pochi) o a strategie precise.

    Invece per la TL credo siano doverosi per i motivi sopracitati.

    Buon thread anche se metterei qualche spazio in più per ridurre quel senso di wall of death (angel)
    1
  • iSamurai 13 aprile 2016, 12:16 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #3
    Bello il discorso dell'equità, peccato che gli hero non siano gratuiti perciò già lì non siamo tutti uguali... 0
  • Vlad78 13 aprile 2016, 16:30 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #4
    Il gioco e' sicuramente con un bilanciamento piu' che buono, imho.
    I ban li abbiamo chiesti per mesi e mesi, quasi tutti, sacrosanti e doverosi in un gioco come un Moba
    0
  • bloch999 13 aprile 2016, 17:05 bloch999
    BattleTag: bloch999
    Messaggi: 56

    Iscritto il: 01 aprile 2016, 13:38
    #5
    Mah io continuo a ritenerli inutili e dannosi... Purtroppo penso resteranno 0
  • Vlad78 13 aprile 2016, 17:20 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #6
    Ovvio che restano, sono alla base della draft phase di un moba competitivo, anzi ci han perso tempo ad inserirli :D
    Ma il gioco lo seguono seriamente da inizio anno, credo e spero che entro un paio di mesi tutto quello che ancora manca per definire hots una release ufficiale non beta, ci sarà.
    0
  • bloch999 13 aprile 2016, 17:24 bloch999
    BattleTag: bloch999
    Messaggi: 56

    Iscritto il: 01 aprile 2016, 13:38
    #7
    Si nell insieme penso che sia già un moba superbo... So che Blizzard lavora bene. Ho tutti i loro giochi da da warcraft 2 in poi 0
  • Vlad78 13 aprile 2016, 22:19 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #8
    Bè no, per quanto ci giochi dall'inizio, ha uns acco di difetti e soprattutto per almeno 6 mesi è stato seguito male a dir poco, lentamente, senza precisione e senza aggiornamenti di livello, non ascoltando le lamentele dell'intera community. Poi da gennaio il vento è cambiato per fortuna,e va molto meglio. Ma superbo è un parolone che solo un fan boy può utilizzare, senza offesa. Sta anni luce dai due moba regina, e ci resterà per sempre. Deve puntare alla sua nicchia, sperando sia sufficiente a farlo vivere bene, sempre aggiornato e sviluppato, perchè personalmente mi piace parecchio :good: 0
  • BigBoss 13 aprile 2016, 22:40 BigBoss
    Messaggi: 1677

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 11:06
    #9
    Vabbé, non è che ora lol sia tutta questa qualità, eh, solo che il roster di hots è ancora la metà. 0
  • bloch999 14 aprile 2016, 04:15 bloch999
    BattleTag: bloch999
    Messaggi: 56

    Iscritto il: 01 aprile 2016, 13:38
    #10
    Mah io lo reputo superiore a LoL di certo per varietà di situazioni di gioco e abilità richieste. Inoltre LoL ha un meccanismo di livelli che sfavorisce il lavoro di squadra e inoltre il sistema di rune che leggermente a favore a coloro che hanno tanto tempo per giocare e contro coloro che non l hanno. Graficamente inoltre e' peggiore. Per me nell ' insieme basta! Per DOTA non mi esprimo. Ci ho giocato 1 mese solo giusto per capire che non mi appassionava. Hots probabilmente diventerà il futuro in termini di moba 1
  • iSamurai 14 aprile 2016, 07:44 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #11
    Se guardi solo ai numeri LoL è irraggiungibile, gli basta mantenere la fan base in Korea per rimanere lì, per il competitivo ha qualche speranza (?), DOTA sta diventando sempre più importante, come quantità di denaro che ci gira è il leader indiscusso e raggiungerlo non sarà per niente facile dato che Valve sono praticamente 6 anni che punta su quello e adesso stanno anche iniziando a spuntare grossi finanziatori come Alibaba (se prende il posto di perfect world in Cina è un immensa occasione eh), il problema del competitivo di DOTA sono più le meccaniche di gestione dei team secondo me, c'è ancora molto da lavorare; HOTS per me riuscirà a mantenersi una solida fetta di utenza blizzard anche solo per i brand, capisci bene però che per gente come me che di blizzard gioca solo Hearthstone e saltuariamente HOTS (WC3 a qualche LAN party) gliene frega poco di avere Sylvanas come eroe anziché "l'anonima" Drow Ranger o corrispondente eroe di LoL.
    A livello tecnico poi c'è ancora MOLTO da migliorare, ho riaperto HOTS nel weekend con tutti gli eroi disponibili (ecco un altra assurdità, perché devo pagarli?) per fare un paio di partite con un amico, mi sono messo a controllare gli FPS perché mi sembrava tutto maledettamente lento, ero a 110 con 60 di ping, è proprio il gioco che ha un feeling "lento"; altra assurdità poi, perché devo essere online per far partite coi bot con alleati bot?
    0
  • Vlad78 14 aprile 2016, 17:23 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #12
    no @bloch999 , e te lo dice uno che difende hots sempre sul forum, lo sanno tutti :)
    Abilità LoL ne richiede il doppio, dota il triplo. Hots non sarà mai il futuro dei moba, lo sanno alla blizzard per primi. E' anni luce indietro, anche perchè ha anni da recuperare, ed una player base infima,cosi come lo stesso competitivo, sulla quale blizzard spinge da pazzi, e pur con i suoi mezzi è uno sputino rispetto ai due moba sopracitati.
    Graficamente pure io lo preferisco nettamente, li c'è poco da discutere. Non parlo di design, che può o meno piacere, ma di qualità grafica. Io per primo quando uscì hots, che ha introdotto meccaniche nuove e concetti diversi, ero strafelice perchè si premiava il lavoro di team, più che la skill singola. Dopo 1 anno ti dico che, se da un lato resta una cosa positiva, dall'altro ti frustra drammaticamente. Perchè sui due moba di cui sopra, se sei veramente forte carry le partite, su hots se hai team mates scadenti perdi pure se sei king cafeine (uno dei meglio pro al mondo). Quindi ci sono pro e contro.
    Ma davvero, hots non sarà mai a quel livello, da nessun punto di vista, purtroppo. E lo dico continuando a preferirlo ad entrambi, giusto per puntualizzare che non può quindi essere un commento di parte, ecco :)
    1
  • MaPko 14 aprile 2016, 18:39 MaPko
    BattleTag: MaPko
    Messaggi: 101

    Starcraft - Heroes Of The Storm - Hearthstone
    #13
    I ban vanno bene per squadre ben organizzate.. Di rado vedo 'parlare' in chat quando ci si trova tra sconosciuti.. al massimo è per scrivere 'heal? tank?'.. 0
  • Vlad78 14 aprile 2016, 18:56 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #14
    eh vabbè, la colpa è di chi non dialoga, appunto :) 0
  • bloch999 15 aprile 2016, 00:48 bloch999
    BattleTag: bloch999
    Messaggi: 56

    Iscritto il: 01 aprile 2016, 13:38
    #15
    Vlad78 il discorso che fai su LoL non fa una piega... Puoi carriare il team praticamente da solo o quasi... il problema è questo: così facendo la gente non collabora pensa solo a giocarsi la partita al meglio. Per il resto flamma e si incazza se gli rubano delle kill! Per me è uno dei difetti maggiori di LoL. Mi spiego: io ho giocato per anni a Battlefield Heroes (ma altri shooters andrebbero bene uguale) e siccome non c'erano premi individuali per le uccisioni all'interno del team si cercava di consigliare i niubbi (a volte a brutta maniera) ma per creare gioco di squadra non per ostacolarsi a vicenda... Hots ha il merito di avere questo enorme pregio per me. Il discorso competitivo lo deve sviluppare per ridurre il "senso di frustrazione" nei players che sono o si ritengono bravi. io al limite farei anche mappe disponibili in ogni modalità per team da 2 o 3 o anche 1 contro 1 al limite.... Ma risolvere un problema per alcuni non deve voler dire crearne per altri.

    Per quanto riguarda i numeri attenzione... il passato non vale come previsione futura (lo scrivono anche nei prospeti informativi degli investimenti!). nel 1998 la Nokia e la Motorola erano 2 colossi... ora che fine hanno fatto... entrambe quasi fallite vendute per spiccioli ad altri colossi che hanno saputo adattarsi. LoL non mi pare abbia molto più che un gran bel bilanciamento complessivo di eroi (intendo dei bellissimi duelli fra i vari pg mi ci sono divertito un sacco. Il mio pg preferito era miss Fortune) da offrire in chiave futura e quello anche altri col tempo se lo possono fare.
    1
  • Bleddio 15 aprile 2016, 07:03 Bleddio
    BattleTag: Sillo#2931
    Messaggi: 54

    Iscritto il: 05 marzo 2012, 12:44
    #16
    Scusami @bloch999 se mi intrometto ma vorrei solamente dirti la mia opinione. Avete entrambi detto cose verissime, ma secondo me il successo degli altri MOBA, oltre a derivare dal fatto di essere sul mercato da anni e avere una base di giocatori (accaniti) dietro, è da attribuirsi proprio a quelli che tu definisci i suoi difetti.
    Provo a spiegarmi meglio. Come hai fatto notare chiunque abbia giocato sa che deve pensare prima al proprio orticello (last hit sui minuion, uccisioni degli eroi, ecc ecc) poi pensare alla squadra. Ecco secondo me il punto di forza è proprio questo, i giocatori hanno un primo riscontro diretto con quella che è la loro abilità e vedono con mano la proprio curva di apprendimento salire.
    Se ad ogni partita riescono ad aumentare il numero di kill, i last hit e via dicendo sanno che "stanno migliorando".
    Purtroppo in Heroes questo non accade anzi il fulcro del gioco, l'esperienza condivisa, ne annebbia la vista e non permette ad ogni giocatore di capire se sta migliorando. Anche per il fatto che le mappe sono svariate e con meccaniche molto diverse tra loro.
    Dopo aver finalmente fatto la scalata fino al rank 1,ho notato che il livello medio è salito ma, sono convinto che il gioco sia troppo poco punitivo su certi elementi, di conseguenza "non sprona" il giocatore a migliorare.
    La percezione di ciò che ci sta intorno (in LOL se subisci un gank lo paghi a caro prezzo), qui quasi nulla.
    Gente che non ha idea della matematica e si butta in uno o in due contro l'intero team nemico magari sotto di due o tre livelli.
    Di questi esempi ce ne sono moltissimi ma ormai i grandi MOBA hanno "educato" i giocatori in un certo modo e fargli cambiare attitudine e/o mentalità è molto difficile.
    (Tutto questo lo dico da accanito sostenitore di Hots che ha lasciato LOL dopo anni)
    0
  • iSamurai 15 aprile 2016, 07:47 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #17
    Senza offesa eh, ma chi dice che da solo se sei bravo puoi carryare il team o ha giocato solo con bot al passivo o ha giocato solo contro gente che è almeno 2-3k MMR sotto di te (e anche lì, non è sicuro che vinci), il fatto che diate così tanta importanza alla kill (vince chi butta giù l'ancient/trono/nucleo nemico, non chi fa più kill...) mi conferma abbastanza l'idea. 0
  • bloch999 15 aprile 2016, 07:48 bloch999
    BattleTag: bloch999
    Messaggi: 56

    Iscritto il: 01 aprile 2016, 13:38
    #18
    Mah date tempo al tempo. Le cose in hots cambiano spesso. Io lo vedo bene alla lunga. Sui gank concordo. 0
  • BigBoss 15 aprile 2016, 08:22 BigBoss
    Messaggi: 1677

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 11:06
    #19
    Secondo me la cosa si puo' in parte ovviare con la spectator mode sponsorizzata e una più profonda conoscenza del meta spinta da blizzard. Il giorno che su twich saliranno le views di hots in maniera fissa la gente inizierà ad interessarsi, e le cose cambieranno. @iSamurai Guarda, questo è quello che ti vendono e che ti dicono ovunque, persino gli organizzatori di esports e gli streamer famosi su lol, non so come sia la situazione su dota, poi. 0
  • Vlad78 15 aprile 2016, 09:05 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #20
    Infatti ci sono pro e contro in entrambi i sistemi @BigBoss , su questo concordiamo tutti mi pare :good:
    non è però vero che caryy la partita da solo, se non a livelli medio/bassi. Se osservi partite di un certo livello (non parlo di challenger o master,basta già un buon platino), a parte i primi 8-10 minuti, poi è team coop quasi puro. Il punto è che la mappa è tre volte quella di hots media, e quindi sembra sia più dispersivo,e soprattutto non si usano le mount, dilatando la percezione di quello che succede, temporalmente.
    Sui numeri e sui capovolgimenti in ambito di impresa e finanziario, stra concordo, è una delle mie passioni da nerd :P
    L'unico punto è che deve esistere uno o più competitor che vengano su dal basso e facciano piazza pulita. Per quanto,e lo ripeto, sia un grande appassionato di hots dai primissimi tempi, non vedo alcun motivo per cui possa compiere un' impresa cosi improbabile. Ed a meno che i gusti di decine di milioni di players non cambino del tutto i gusti in poco tempo, è uno scenario fantascientifico. Già hots è fuori da 1 anno in pratica, qualcosa di più se consideriamo l'alpha tecnica. La player base di sicuro non si è ampliata dopo i primi mesi, verosimilmente si è fortemente ridotta. Perchè sarebbe interesse di qualsiasi azienda comunicare numeri mirabolanti, dato che trattasi di società per azioni, cosa che invece blizzard letteralmente sottace.
    Sul forum spesso mi sono trovato a dire che twitch non è il vangelo e non indica necessariamente il successo di un gioco dal numero dei viewers. Di certo non è sempre cosi, e di certo gli si attribuisce un peso maggiore di quello che ha. Ma quando vedi che un mondiale di hots arriva a 20-25 k viewers, includendo il broadcast principale e gli hosting, e dall'altro lato si arriva a 500k viewers, bè insomma :) E tutto sempre tenendo a mente che hots è spinto come meglio si può da un colosso come Blizzard, con la sua utenza fidelizzata e le sue campagne per incrociare questo bacino sui vari titoli, darebbe da pensare pure al più grande fan.
    Per me, nel migliore dei casi, ed è quanto spero, Hots resterà di nicchia, sperando questa sia sufficiente a garantire la sopravvivenza e lo sviluppo costante del titolo, per consentire a chi è appassionato del titolo, me per primo, di giocarlo "sentendo" il supporto e lo sviluppo costante da parte del team.
    La sua estrema semplicità, se da un lato è una precisa scelta di progettazione e design e favorisce il giocatore non hardcore come me e molti di noi, lo rende poco appagante per un competitivo di alto livello. Diversi pro che si sono sposati tra i due titoli l'han detto, ma conferma la mia esperienza. Gioco con amici che vengono da LoL,a livelli medi/medio alti. Transitare sul moba blizzard per un player di discreto livello di LoL è una scemenza, nel giro di 2 settimane sei fortissimo su Hots. Un rank 1 hl che si sposta su LoL si fa rektare da un silver il più delle volte, come se fosse il primo nabbo di turno, e l'adattamento implica un lavoro enorme. Non parliamo poi di Dota, ancora più complesso e variegato come meccaniche.
    1
  • BigBoss 15 aprile 2016, 09:11 BigBoss
    Messaggi: 1677

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 11:06
    #21
    Vabbé, grazie, sul lol con la meccanica del creepkill che contiene la maggior parte dei gold è, se non altro, un paragone ingiusto a livello di ranked. Io non penso ci sia tutta questa differenza, se non per il fatto che su hots, conoscendo un minimo il meta e giocando con un paio di cookie cutter build puoi fare un ottimo lavoro, mentre su lol, di qua che impari che devi giocare passivo 20 minuti, compri rune, mastieries, arrivi al 30, impari come girano 130 eroi si fa gennaio dell'anno prossimo. Con tutte queste barriere, naturali e artificiali è difficile valutare i due giochi. Ah, comunque, secondo me, lol resta sopravvalutato sotto ogni punto di vista, ma ha avuto la fortuna di uscire al momento giusto al posto giusto e con le premesse giuste, soprattutto quelle di girare pure sui tostapane ed essere f2p. oltre a quelle di creare interessi interni/inside jokes e questo genere di cose. 1
  • bloch999 15 aprile 2016, 09:32 bloch999
    BattleTag: bloch999
    Messaggi: 56

    Iscritto il: 01 aprile 2016, 13:38
    #22
    Anch io penso che le mappe di hots siano un po' piccole e spero che col tempo ne faranno di maggiori. Questo da solo potrebbe cambiare di molto il gioco 0
  • ciccio44 15 aprile 2016, 14:39 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2339

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #23
    Personalmente mi sembrano simili nel penalizzare le death ad minchiam, visto che pushare il core in hots è veramente semplice e fattibile anche a lvl bassi, mentre in LoL si può fare ma in genere son passati almeno 20+min normalmente.

    Circa il successo non saprei, vedo che è seguito e fatto bene e mi accontento; poi i tornei hanno premi di tutto rispetto per un gioco ancora in preseason quindi non mi preoccuperei troppo.

    Premetto che son passati anni e adesso l'esports è decisamente ghiotto a livello finanziario (+inflazione e tutto quello che volete) ma le prime finali di LoL = 100k$ mentre di HoTs = 500k$ quindi non mi sembra tutto da buttare, e quest'anno si raddoppia, oltre al fatto che mi sembra stiano prendendo un sistema simile a Dota2 con vari tornei "mondiali" oltre al blizzcon visto che poco fa han dato altri 500k$ in korea.

    Come direbbe Renzi... Bisogna credere in Hots :good:
    0
  • Furt 15 aprile 2016, 18:50 Furt
    BattleTag: Furt#1983
    Messaggi: 332

    HotS: Admin Decima eSport - DPS
    WoW: tauren wardps - Retired
    Sc2: Toss - Retired
    D3: Barbarian - Annoing
    Dota2 LoL Smite: Retired
    #24
    Brevemente dico la mia:
    Nei moba a "farm e feed", la concetrazione è sui primi minuti di game; se imposti quelli bene difficilmente perdi.
    Su hots è proporzionale al tempo di gioco, un errore al liv 18 ti può far perdere un game stradominato.
    Questa differenza sta tutta (come detto sopra) dai diversi sistemi di gioco. Tutto ciò che hots ha eliminato con l'exp di team ha dato importanza alla cooperazione di quest'ultimo, diminuendo l'importanza di tutti gli elementi che fino a prima erano caratteristici di un moba. Attacco che già era avvenuto con SMITE e si sta completando ora con Paragorn e tutti i giochi che attingono feature dai moba.
    Non c'è un sistema migliore, ma quello più appagante per noi nerdoni. Secondo me la semplicità e l'importanza del team perde contro la costruzione a tratti complicata tra ruoli di babysitting, jungler, equip di un pg nei primi 20 minuti.
    Come dicevo nell'altro post, hots poteva prendere una maggiore fetta di mercato; l'ha persa perchè supportato pochissimo nei primi 15 mesi di vita. Chi c'era lo sa. Ora comincia ad essere un gioco cazzuto con feature obligatorie. :D
    La smetto con due esempi:
    Hanno fatto come la moda che c'è ora di vendere un gioco a prezzo pieno (incompleto) e poi farti fare i season pass o i dlc.... ma almeno hots era gratis :P
    Oppure come quegli MMORPG scesi in campo contro WoW usando una spara elastici :D (warhammer ol incluso)
    0
  • Vlad78 15 aprile 2016, 18:55 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #25
    @Furt esatto, concordo, con la postilla che secondo me hots, per quanto mi ci diverta troppo e sia il mio preferito, resta di nicchia, fosse esploso l'avrebbero gridato ai 4 venti, come giusto che sia, ma non serve una comunicazione in tal senso, basta averlo giocato dall'inizio per capirlo.
    spero solo mantenga la player base per garantirne sviluppo e supporto continuo, come fatto negli ultimi mesi, tutto qui :D
    0
12