• Il comunicato del 18 settembre dagli sviluppatori ha suscitato nei giocatori tantissime reazioni sia negative che positive, ben giustificate dal numero e dal tema degli argomenti esposti.

    Una cosa che però emerge tra le righe del comunicato è l'intenzione di Blizzard di ascoltare i giocatori, soprattutto nei paragrafi Carte da tenere d'occhio e Bilanciamento in formato Selvaggio. In questi punti ha apertamente chiesto le nostre opinioni.

    Sul Formato Selvaggio però la comunità è divisa. C'è chi apprezza che sia possibile realizzare combo stratosferiche che lasciano poco scampo agli avversari e chi invece desidera una situazione simile al bilanciamento del Formato Standard, ma tenendo conto del power level più alto.

    Tra le prime voci che si sono alzate spicca quella di Alberto Reano, vincitore del primo Hearthstone Wild Open e molto attivo nella comunità del Formato Selvaggio. Sulla sua pagina Facebook ha pubblicato la sua opinione sull'argomento.

    Immagine


    Secondo Alb dunque c'è la necessità che la Wild Mode abbia suo carattere distinto dalla Standard e per arrivare a questo obiettivo c'è bisogno di tempo e soprattutto bilanciamenti. Siete d'accordo?
  • Fin da quando i giocatori si accorsero del cambiamento a Strega di Mare NagaNaga Sea Witch lo scorso settembre, il suo utilizzo è sempre stato oggetto di dibattito tra i giocatori del Formato Selvaggio, ma è dagli ultimi bilanciamenti che la discussione si è riaccesa.

    Il nerf di Sghigno il Pirata ha indebolito una delle contromisure più efficaci per questo tipo di mazzi, e secondo i dati di Viciuos Syndicate il Giant Warlock è tra i migliori mazzi in circolazione e il meta ne è stato profondamente condizionato.
    Secondo gli analisti la popolarità di questo archetipo non è dovuta tanto all'efficacia, quanto alla possibilità di highrollare (stravincere) pescando le carte giuste, e gli avversari che non giocano mazzi super aggressivi o che hanno a disposizione multipli AoE sono condannati ad una sconfitta inevitabile.

    Su reddit Mike Donais è intervenuto chiarendo che la carta è sotto osservazione e un nerf non è da escludere, ma finora hanno esitato perché secondo i loro dati i mazzi con la Strega non sono i migliori e anche perché lo spirito del Formato Selvaggio è anche permettere l'esistenza di mazzi con un power level superiore al Formato Standard.

    Mike ha concluso chiedendo l'opinione dei giocatori selvaggi, cosa ne pensate?

    mdonais ha scritto

    We are keeping a close eye on Naga Sea Witch and I wouldn't be surprised if we include it in a future nerf patch, but I want to clarify a few things that are incorrect.

    Naga Sea Witch Giants is not the best deck in Wild. If you look at any data report based off of actual math instead of feelings that is pretty obvious. Another thing you can look at is the Wild Championships that happened last weekend.

    However feelings matter a lot to us, and we have changed cards in the past that were not part of the best decks many times. Another thing I don't like about the Sea Witch deck is a negative impact on the meta by keeping a bunch of decks out. Keep in mind this will always be true, the good decks will be so strong in Wild that the lower tier decks will feel quite tame in comparison.

    I have a question for the Wild Players of the community though, if we do Nerf Naga Sea Witch, should we also change a card in the decks that have a higher winrate than Naga Sea Witch, or just leave those alone? The spirit of Wild is to leave those alone, because that is where players go to play their powerful cards from the past.

    Let me know what you think, I am open to discussion on this.

  • Da oggi è arrivato su Hearthstone il Festival Selvaggio, un periodo di tre settimane dove il Formato Selvaggio torna in primo piano con l'Arena Selvaggia, due Risse dedicate e la nuova edizione del torneo Wild Open.

    In collaborazione con Blizzard, Bloor e il campione del Wild Open 2017 Alberto Reano uniscono le forze per portaci almeno una lista competitiva per ogni classe da utilizzare nel Rissodromo Selvaggio. Vi ispirano?

  • Scritto da ,
    Sul blog ufficiale di Hearthstone è stata annunciata la seconda edizione del torneo dedicato al Formato Selvaggio: il Wild Open 2018. Nella passata edizione del torneo fu incoronato campione del mondo il "nostro" Alberto Reano, che abbiamo anche avuto il piacere di intervistare.

    Se volete mettervi in gioco in questo pazzo Formato iscrivetevi alle qualificazioni entro il 18 febbraio, e per tutte le informazioni leggete il regolamento ufficiale.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Rispondi alla chiamata dell'Hearthstone Wild Open 2018

    02/14/2018

    Prepara il Dott. Boom e Reno Jackson: l'Hearthstone Wild Open 2018 è qui! Esplora il tuo lato selvaggio, ma ricorda: ogni giungla deve avere un re. Sarai proprio tu quest'anno?

    Fino al 18 febbraio puoi iscriverti per partecipare alle qualificazioni aperte della tua regione, che si svolgeranno dal 22 al 25 febbraio e dall'1 al 4 marzo.

    Ci saranno due tabelloni in formato svizzero da 128 giocatori per regione alla settimana, da disputare in formato Conquista al meglio delle tre partite. Ogni giocatore porterà tre mazzi e ne dovrà escludere uno di quelli dell'avversario.

    I 16 migliori giocatori, otto per ogni tabellone, se la vedranno nei playoff a eliminazione diretta per determinare chi passerà ai playoff regionali.

    ISCRIVITI

    L'iscrizione per le qualificazioni di ogni settimana chiuderanno 24 ore prima dell'inizio del torneo. Le iscrizioni per la prima settimana aprono il 12 febbraio, quelle per la seconda il 19 febbraio.

    Qualificazioni Settimana 1

    Americhe Asia Europa

    Qualificazioni

    22 febbraio, 10:00 PST

    Qualificazioni

    24 febbraio, 10:00 KST

    (17:00 PST, 23 febbraio)

    Qualificazioni

    24 febbraio, 16:00 CET

    (7:00 PST)

    Knockout Sunday

    25 febbraio, 10:00 PST

    Knockout Sunday

    25 febbraio, 10:00 KST

    (17:00 PST, 24 febbraio)

    Knockout Sunday

    25 febbraio, 16:00 CET

    (7:00 PST)

    Qualificazioni Settimana 2

    Americhe Asia Europa

    Qualificazioni

    3 marzo, 10:00 PST

    Qualificazioni

    3 marzo, 10:00 KST

    (17:00 PST, 2 marzo)

    Qualificazioni

    1 marzo, 16:00 CET

    (7:00 PST)

    Knockout Sunday

    4 marzo, 10:00 PST

    Knockout Sunday

    4 marzo, 10:00 KST

    (17:00 PST, 3 marzo)

    Knockout Sunday

    4 marzo, 16:00 CET

    (7:00 PST)

    Le qualificazioni non verranno trasmesse. Per verificare l'idoneità o saperne di più sul torneo, controlla il regolamento ufficiale.

    REGOLAMENTO UFFICIALE

    Playoff regionali

    Il playoff regionali sono il passo successivo verso la dominazione selvaggia. I migliori otto di ogni regione verranno smistati in due tabelloni da quattro giocatori, dai quali emergeranno i vincitori di ogni regione. Questi playoff a eliminazione diretta, giocati al meglio delle cinque partite con quattro mazzi e un'esclusione, saranno trasmessi e i mazzi saranno resi noti anticipatamente.

    Calendario playoff regionali

    Americhe Asia Europa

    7 marzo, 9:00 PST

    9 marzo, 9:00 KST

    (16:00 PST, 8 marzo)

    1 marzo, 9:00 CET

    (00:00 PST)

    Puoi guardare questa trasmissione sul canale ufficiale di Hearthstone su Twitch.

    Finali dal vivo

    La vera lotta inizierà a Burbank, California, il 31 marzo. La fase a eliminazione diretta al meglio delle cinque si disputerà con quattro mazzi, un'esclusione e i mazzi saranno resi noti anticipatamente. Alla fine di questa impegnativa ordalia, vedremo chi sarà il miglior giocatore del formato Selvaggio del 2018.

    Gli otto finalisti del Wild Open 2018 porteranno a casa i seguenti premi:

    Piazzamento Premio (USD)
    8.000 $
    5.000 $
    3°-4° 3.000 $
    5°-8° 1.500 $
    Totale 25.000 $

    79C1M3XMY0L31401477381292.png

    WildOpen2018_HS_Body_LW_600x400.jpg

    Nell'Hearthstone Wild Open 2017, l'autoproclamatosi specialista del formato Selvaggio Alberto "Alb987" Reano ha battuto avversari di tutto rispetto come il canadese Jesse "Control" Chrysler. Alb987 è spuntato dal nulla, vincendo il titolo in una finale memorabile.

    Quest'anno, tutti i giocatori del mondo possono affrontare gli avversari più titanici e dimostrare il proprio valore. Sarai tra loro?

  • La conferma che la nuova interazione della Strega di Mare con i Giganti fosse intenzionale ha acceso il dibattito tra i giocatori del Formato Selvaggio, e sono in molti a desiderare che questa meccanica venga rivista.

    Il Game Director Ben Brode è intervenuto su reddit per spiegare che i motivi del cambiamento sono stati esclusivamente tecnici: hanno voluto uniformare il comportamento di questo Servitore a quello di tutti gli altri presenti nel gioco.

    Al momento, in base ai loro dati, i mazzi basati su Strega di Mare NagaNaga Sea Witch non sono sbilanciati, ma se diventassero un problema allora interverranno con un nerf alla carta.



    bbrode ha scritto

    If you're talking about Naga Sea Witch, it was definitely intentional, and definitely a mistake that it missed the patch notes.

    The thing that got us talking about the issue was the interaction between Bright-Eyed Scout and Second-Rate Bruiser.

    Generally when things "set" a value (think Aldor Peacekeeper), it becomes the new baseline. Any "auras" that affect that value apply after the effect that is applying the new baseline. Think about a minion next to a Dire Wolf Alpha. If you Aldor Peacekeeper that minion, his new Attack will be 2, not 1. It's because the Aura applies after the "set" power. This hasn't always worked correctly in the past, but if you Aldor a Small-Time Buccaneer who is being buffed by his power - his power is an Aura, and so the resulting minion would have 3 Attack.

    We think the Bright-Eyed Scout + Second-Rate Bruiser interaction wasn't correct, and it caused us to re-evaluate Cost-Setting and how it interacted with Cost-Adjusting Auras.

    Here's the discussion the engineers and designers had regarding Sea Witch:

    The Naga Sea Witch interaction can work out in one of two ways:

    • If you draw a Second-Rate Bruiser while Naga Sea Witch is already in play, Second-Rate Bruiser’s cost will be reduced by 2 if your opponent has 3 or more minions.

    • If you have a Second-Rate Bruiser already in hand and play a Naga Sea Witch, that Bruiser will always cost 5, no matter how many minions your opponent has. If it gets a Thaurissan tick, it goes down to 4. If the Naga Sea Witch leaves play, Second-Rate Bruiser’s cost will be reduced by 2 if your opponent has 3 or more minions, while keeping the Thaurissan tick making it cost 1 less – leaving it with a cost of either 4 or 2.

    This distinction happens because in the first case, Naga Sea Witch’s timestamp will be earlier than SRB’s, so SRB applies last. In the second case, SRB’s modifier has an earlier timestamp, so Naga Sea Witch applies last.

    Why this feels wrong: We have a very clear precedent that card text modifiers apply last, after any external stat-setting effect occurs.

    Tar Creeper, Tar Lurker, Tar Lord, Lightspawn, Cogmaster, Old Murk Eye, Goblin Sapper - All of these cards give themselves a modifier that alters one of their own stats. If you play a stat-setting effect on one of them, their text still applies. The Tar minions will always get their attack bonus, even after being affected by Crystal Core, Aldor Peacekeeper, Sunkeeper Tarim, Dinosize or any other effect.

    The proposal is this: Cards that modify their own cost should work in this exact same way. Second-Rate Bruiser’s ability is in the same category as Tar Creeper’s ability – it modifies one of its stats when a condition is met. This would standardize their behavior, making them on the whole feel more intuitive and consistent, as well as making our lives easier by making the rules more predictable.

    • If Naga Sea Witch is in play: Cards in hand cost 5, then their text is applied.

    • If Aviana is in play: Cards in hand cost 1, then their text is applied.

    • If Aviana, Naga Sea Witch, Pint-Sized Summoner, Summoning Portal and Mana Wraith are in play: Cards in play apply their effects in the order that they came into play, then each card in hand applies its own text last.

    • If I draw a Molten Giant with Bright-Eyed Scout: Molten Giant’s cost is 5, minus the damage I’ve taken. If I’m at 25 health, it costs 0.

    • If I draw a Molten Giant with Bright-Eyed Scout while Aviana is in play: Aviana applies, making Molten Giant cost 1. Bright-Eyed Scout’s enchantment then applies, making Molten Giant cost 5. Finally, Molten Giant’s text applies, making it cost 5 minus HealthLost.

    We made the change because we think these rules are easier to understand because they're more consistent with other parts of the game, not because we wanted to buff Naga Sea Witch. We were worried about it's power level and have been watching the play/win reports in Wild. Right now it's not one of the best decks, but it could grow in winrate as players get more practice. If it does become a big problem, we'd probably nerf Naga Sea Witch, rather than reverting the rules change.

  • L'ultimo annuncio dei nerf ha scosso l'intera comunità di Hearthstone, compresi gli appassionati del Formato Selvaggio, tanto che su reddit l'utente p0m ha scritto una lunga lettera aperta raccontando di come i giocatori del formato si sentano trascurati: non solo per la scelta di nerfare le carte Base invece che ruotarle, ma anche per le mancate comunicazioni di modifiche importanti come quella della Strega di Mare, scoperta praticamente per caso.

    Nei commenti del thread è intervenuto Ben Brode che si è scusato per la mancata comunicazione e si è impegnato per migliorare il modo in cui scrivono le patch note.

    Il Game Director ha proseguito dicendo che, nonostante nel suo primo anno non abbiano fatto nulla per supportare il gioco Selvaggio, nel 2017 hanno compiuto azioni mirate come il nerf a Maldestriero e il primo torneo mondiale, e ha invitato a lasciare più feedback possibile per continuare a migliorare.


    bbrode ha scritto

    Well met!

    Thanks for writing this all up. Happy to have a public discussion about Wild. Maybe I can provide some insight and we can chat together about how to improve it.

    you made a change affecting Naga Sea Witch that was not communicated, and it's tearing up the Wild meta

    It was clearly a mistake that this change missed the patch notes. We'll take a look at our internal process for how to handle this type of thing going forward.

    We've been keeping a close eye on the data for the Naga Sea Witch deck and it's definitely not looking overpowered today (it's got about a 50% winrate). We think people are likely to get better at the deck and it might continue to climb in winrate. We're happy to nerf things if it gets into a bad place.

    it would be nice if you cared about the Wild format.

    Wild is a lot more fun this year than I think it was last year when it was only 2 sets different from Standard. And I think it will get more fun every year. This year we showed more support for Wild than every before, hosting a Wild Tournament, and offering Wild sets for sale again for the first time since the format launched. We also nerfed our first Wild-only card (Dreadsteed) because we were very worried about what would happen to the Wild metagame when KFT launched.

    I don't think we've done a good job historically supporting Wild enough. But I do think we've been doing better lately, and it's very important to us that Wild be a real format that is properly supported.

    Feedback about what players like to see in Wild, and how we can better support the format is very helpful to us, and things like bringing back Wild sets to the online store are a direct result of this feedback.

  • Segnalata inizialmente dall'utente 10925 su reddit e confermato da molteplici fonti, la nuova interazione riguarda Strega di Mare NagaNaga Sea Witch e i Giganti che riducono il proprio costo in base a certi parametri.

    Prima dell'ultima patch se giocavamo la Strega il suo effetto veniva applicato dopo la riduzione del Gigante, quindi un Gigante di MagmaMolten Giant a costo zero diventava a costo 5.

    Adesso invece l'ordine di applicazione degli effetti è stato invertito. Ad esempio ora è possibile giocare a turno 5 Strega di Mare NagaNaga Sea Witch + 2 Gigante di MagmaMolten Giant, a patto di avere 25 punti vita o meno.

    Questa nuova interazione non è un bug ed è stato confermato dal Game Producer Tim Erskine.



    fonte: HearthHead
  • Il sito web PCgamer ha intervistato il Game Director di Hearthstone Ben Brode e le domande riguardavano la salute del meta e alcune possibilità che il Team 5 sta considerando per il futuro.

    Due mesi nel Cratere
    • La meccanica di Un'Goro preferita di Ben Brode è Adatta, perché premia le decisioni del giocatore durante la partita e contribuisce ad aumentare la varietà di situazioni possibili.
    • La collocazione di Missioni e di Elementali invece riguarda principalmente la fase di costruzione del mazzo, quindi sono relativamente meno eccitanti;
    • A volte i giocatori danno giudizi pesanti su carte non ancora rilasciate. Per Un'Goro è successo con Lyra Scheggiasolare e Custode del Sole Tarim, ma anche Nocchiere di Meccania e Purificazione sono esempi famosi di carte inizialmente snobbate che hanno poi trovato il loro spazio. Secondo il team queste "sorprese" sono un segno positivo della salute del gioco;
    • Ben ha affermato che non avevano ancora deciso di creare la Missione del Ladro quando hanno ideato il Nocchiere; è stato più un lento impilarsi di carte intorno ad una meccanica. Ad esempio per rendere utilizzabile Purificazione sono bastate Fogliafina Abnorme e Visioni d'Ombra;
    • Parlando proprio di Esplorare le Profondità, a quanto pare il Quest Rogue è molto più popolare di quanto la sua reale percentuale di vittoria farebbe intendere. Ciò ha fatto scaturire diverse discussioni all'interno del team di sviluppo.

    Intenzioni future
    • A detta del Game Director questo è il miglior meta di sempre per quanto riguarda la varietà. Non tutte e 9 le classi disponibili sono giocabili ad alti livelli ma l'obbiettivo di renderle tali non è stato abbandonato;
    • Il team è ben cosciente della situazione dello Stregone, l'unica classe che se la sta davvero passando male, e vogliono fare qualcosa a riguardo. Però il ricordo di quello che è successo quando nel 2015 si decise di buffare lo Sciamano porta a procedere con cautela;
    • Alla domanda diretta "Quali altre carte manderesti tra le Vecchie Glorie" Brode ha risposto AlexstraszaAlexstrasza e Banditore di MeccaniaGadgetzan Auctioneer, due carte presenti in ogni meta dall'inizio del gioco e che hanno in qualche modo "ostacolato" la nascita di nuovi archetipi;
    • La promozione Free Card Day che ha regalato Promotrice di Scontri ai giocatori il 20 maggio è stata forse troppo "casuale" e "improvvisa", ha ammesso Brode.
    • Vogliono continuare a sorprendere i giocatori ma dovranno fare iniziative più contestualizzate;
    • Il team è sempre disposto a nerfare le carte per bilanciare il formato Selvaggio, al momento però non ci sono ancora gravi problemi di bilanciamento in questa modalità.

    Domande veloci
    • Sei naufragato su un'isola deserta e puoi scegliere un amico da portare con te per giocare ad Hearthstone. Chi porteresti? E quali mazzi sceglieresti per entrambi? Day9 a giocare Jade Druid mentre io gioco Control Paladin (risata);

    • Volete sperimentare altri effetti non rimovibili come Sherazin e Compiere il Sacrificio? ;

    • Farete mai una modalità dove i turni sono sempre da 15 secondi? ;

    • È vero che sei tu il giocatore di basket più aggressivo di Blizzard? No, il più aggressivo è quello che mi ha scheggiato un dente la scorsa partita;

    • Ma Blizzard non era una compagnia amichevole? Perlopiù sì, ma il basket è preso molto seriamente.

    fonte: pcgamer
  • Scritto da ,
    Preceduto da un tweet pochi giorni fa è finalmente stato annunciato il primo Torneo Open ufficiale per Hearthstone in Formato Selvaggio.

    I migliori 64 giocatori del grado Leggenda di ogni regione saranno chiamati a partecipare alle qualificazioni dal 9 all'11 giugno e ai playoff l'1 e 2 luglio.

    Per consultare il regolamento completo in inglese cliccate su questo link. Il montepremi totale sarà di 25.000 $.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    È giunto il momento del primo torneo ufficiale di Hearthstone in formato Selvaggio! Siamo entusiasti all'idea di vedere cosa avranno in serbo i giocatori di questo formato nell'Hearthstone Wild Open.

     

    Qualificazioni

    Saranno invitati i 64 giocatori migliori delle regioni Americhe, Europa e Asia Pacifica, in base alla loro posizione nella modalità Classificata in formato Selvaggio della loro regione di residenza.

     

    Formato

    L'Hearthstone Wild Open si disputerà nel formato Conquista al meglio delle 5 partite, con un'esclusione. Le qualificazioni regionali saranno a doppia eliminazione, e i 2 giocatori migliori di Americhe, Europa e Asia Pacifica progrediranno ai playoff a eliminazione diretta, dove saranno affiancati dai 2 migliori giocatori cinesi.

     

    Regolamento ufficiale

     

    Calendario

    Le qualificazioni iniziali online si svolgeranno dal 9 all'11 giugno, mentre la fase di playoff si terrà l'1 e il 2 luglio. Restate con noi per ulteriori informazioni su date e orari delle trasmissioni!

     

    Talenti

    L'evento si svolgerà in due fasi: la prima online, per stabilire chi siano i giocatori migliori di ogni regione, e la fase delle finali dal vivo. A commentare le partite online ci saranno Dan "Frodan" Chou, Robert Wing e TJ "Azumo" Sanders. Nelle finali dal vivo, Frodan sarà affiancato da Brian Kibler, Simon "Sottle" Welch e Alex "Raven" Baguley.

     

    Montepremi

    Il montepremi totale per l'Hearthstone Wild Open è di 25.000 $.

  • Come promesso a febbraio abbiamo avuto le prime informazioni sul primo torneo ufficiale in formato Selvaggio.

    I migliori 64 giocatori di grado Leggenda saranno selezionati per partecipare, competerete per un posto in classifica?

  • Scritto da ,
    È stata pubblicata la nuova classifica del formato Selvaggio di Hearthstone, questi sono i migliori 200 giocatori del grado Leggenda nella regione europea.

    Non ci sono in palio punti per l'HCT bensì solo gloria e onore!

    Jesse Hill ha scritto

    Le graduatorie finali della stagione classificata Selvaggia di febbraio per la regione Europa sono finalmente qui! Questi giocatori si sono dati un gran da fare per raggiungere la cima del sistema classificato e diventare i giocatori più bravi di Hearthstone nella loro regione.

    Sedetevi insieme a noi per celebrare i migliori giocatori della stagione classificata Selvaggia nella regione Europa!


     

    BattleTag Grado BattleTag Grado
    fear 1 Exide 51
    hijak 2 Bobesft 52
    AlexGdu94 3 TheTristano 53
    Control 4 Sherrar 54
    Toschko 5 sNouX 55
    LuMb3rJ4cK 6 ResidentEvil 56
    Kohai 7 Balje 57
    Ludo 8 Legion 58
    Dvl321 9 Mazayaker 59
    ГосподинПень 10 Marcinos1985 60
    LethalBacon 11 Heegu 61
    Gab 12 RedRock 62
    CheStar 13 Madman 63
    Chillinon 14 Juho 64
    s7ony 15 phate 65
    Angelwings 16 BlackPit 66
    Maestro99 17 Berono 67
    Tuuskai 18 UltraKnightZ 68
    toxic 19 SirPuFFaRiN 69
    Alb987 20 gergonyari 70
    Contrast 21 VeganQueen 71
    Knomes 22 TanTrum 72
    Awesomenuss 23 Deypa 73
    HelloKitty 24 JTS 74
    FELDHEIMER 25 AngeLoco777 75
    Aradhel 26 Beware 76
    Pemmin 27 Vinny 77
    Farfain 28 eFar 78
    IllIIlIlIllI 29 Marukh 79
    Romeo 30 DirePants 80
    Ophion 31 Mikithemage 81
    Negativ 32 Llahsram 82
    Ribbet 33 Krotux 83
    RUS 34 Turnevil 84
    Arseny 35 unreal 85
    Avellinon 36 МрачноРыцарь 86
    x1tomsen1x 37 Sadewtf 87
    Tetram 38 Lennart 88
    MoloH 39 Sandro 89
    Hizenbergs 40 akas 90
    makoman 41 МерзлыйПес 91
    Lubyllule 42 МаксимПВП 92
    TeaForTwo 43 Eazy 93
    DeadWasGreat 44 Scribble 94
    Menos 45 Ophiel 95
    Vestergren 46 Isidor 96
    Mirzull 47 eklaN 97
    Matchi 48 YUGO888 98
    Liooo45 49 Nergul 99
    sharp 50 JigsaW 100

     

  • Anche questa novità era stata annunciata all'ultimo Q&A e adesso abbiamo anche la classifica dei migliori giocatori del grado Leggenda nel formato Selvaggio. Questa tabella è per il mese di gennaio.
    Non ci sono punti per l'HCT in palio bensì gloria e onore!

    Proverete anche voi ad entrare in classifica il prossimo mese?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Stagione classificata Selvaggia di Hearthstone®, gennaio 2016: graduatoria finale

    Blizzard Entertainment 23/02/2017

    Le graduatorie finali della stagione classificata Selvaggia di gennaio per la regione Europa sono finalmente qui! Questi giocatori si sono dati un gran da fare per raggiungere la cima del sistema classificato e diventare i giocatori più bravi di Hearthstone nella loro regione.

    Sedetevi insieme a noi per celebrare i migliori giocatori della stagione classificata Selvaggia nella regione Europa!


     

    Battle Tag Grado Battle Tag Grado
    Žejdla 1 Zedexis 51
    Toschko 2 Nearly 52
    h0ld1ngg 3 BrotherMouzo 53
    LuMb3rJ4cK 4 Kalmykia 54
    Alb987 5 Aditem 55
    Gab 6 Sebas 56
    bythebook 7 SirPuFFaRiN 57
    CheStar 8 kabamaru 58
    NarcissiSam 9 RoZZy 59
    Majorlee 10 Kennou 60
    Jojosebb 11 Keira 61
    Искатель 12 Barclay 62
    Enigmz 13 tanko07 63
    ГосподинПень 14 Sygoth 64
    DotaMatthäus 15 JazzyJeff 65
    SweetyMagina 16 LOK1rus 66
    JigsaW 17 Calmcacil 67
    Chillinon 18 Nikeks 68
    Obelix 19 Lubyllule 69
    LondRec 20 Mirajane 70
    kondrash228 21 Skyblade 71
    mshport 22 yakub1337 72
    Comeback 23 Tenerife 73
    Brutopir 24 Bax 74
    Goratheon 25 EntryFee 75
    Esperato 26 relastikguru 76
    seba1201 27 ryo 77
    fear 28 Munzman 78
    Выпилчаю 29 Rigged 79
    AlexGdu94 30 Memento 80
    dan 31 Ritschi 81
    kasiiik 32 sbuzzagrilli 82
    Miltonius 33 Yigidooooo 83
    Nanomere 34 Aeolian 84
    BeyonderCH 35 JAB 85
    Legaia 36 SwiftFist 86
    Emirates 37 Sacrek 87
    laihohate 38 JollyRoger 88
    jazevo 39 EpicPants 89
    SneakyTurtle 40 Ktse 90
    DIRTYD 41 Ayce 91
    henning 42 piggeddi 92
    trybato 43 Ackolon 93
    Motnahp 44 FIP 94
    Mikkyw 45 Insan3 95
    TeaForTwo 46 Failure 96
    NSAgent 47 eNjiin 97
    BR4ZZERS 48 Ashulaja 98
    iBond 49 ivac6123 99
    duyhieu711 50 DiscoPigeon 100
  • Dopo la sessione di Q&A con Brode e Donais il Game Producer Yong Woo ha tenuto un'altra sessione con la community coreana e il riassunto è stato pubblicato dal sito Inven.
    Ecco ciò che emerso:

    Nuove combo
    • Il Team si sta focalizzando in una nuova versione dei mazzi combo: invece che scaricare 30 danni in un turno solo vogliono ottenere effetti come evocare tanti servitori o pescare tante carte;
    • Alla domanda se allora vorranno cambiare Alba dei Murloc ViventiAnyfin Can Happen, che assicura proprio molti danni in un turno, Woo ha risposto che se il mazzo dovesse diventare oppressivo interverranno, ma al momento non è troppo usato;
    • Non ci sarà una "copia" di ThaurissanEmperor Thaurissan, ma ci saranno alcune carte che supporteranno questa nuova concezione.

    Vecchie Glorie e promesse infrante
    • Il team si è reso conto di aver fatto un grosso errore nerfando Gigante di MagmaMolten Giant e quindi facendo sparire anche dal Selvaggio l'archetipo dell'Handlock;
    • L'istituzione delle Vecchie Glorie è stata una decisione controversa anche all'interno del team, poiché era stata fatta la promessa di mantenere integro il set Classico;
    • Anche per questo motivo hanno deciso di restituire tutte le polveri senza necessità di disincantare le carte;
    • Non hanno ancora deciso del tutto se ripristinare le vecchie versioni di Gigante di MagmaMolten Giant e Vortice di LameBlade Flurry per metterle nelle Vecchie Glorie, prima vogliono raccogliere sufficienti dati sul bilanciamento del formato Selvaggio.

    Supporto al formato Selvaggio
    • Gli annunci per gli eventi a tema Formato Selvaggio arriveranno quando il team di sviluppo avrà una chiara visione del formato dopo l'espansione;
    • Non vogliono dare la possibilità ai giocatori di ottenere le ricompense della modalità classificata per entrambi i formati, perché così in molti si sentirebbero in obbligo di scalare entrambe le classifiche per ottenere due bauli;
    • Stanno lavorando ad un sistema per far acquisire le carte non più in Standard, forse ne sapremo di più prima della prossima rotazione.

    Formato Standard in Arena
    • Le ultime modifiche annunciate per l'Arena non sono altro che una applicazione di una nuova tecnologia che gli permette di modificare a piacimento le offerte nel draft;
    • Molti giocatori veterani dell'Arena chiedevano da tempo qualcosa che portasse un po' di freschezza, lo Standard in Arena è il primo passo.

    Varie
    • Al momento sono soddisfatti sulla quantità dei cambiamenti avvenuti con la divisione in formati, mentre non lo sono per la gran velocità con cui un metagame si stabilizza e ristagna. Stanno adottando internamente nuovi strumenti per misurare il fenomeno;
    • Secondo Yong Woo la maggior parte dei giocatori non utilizza tutti i 18 slot per i mazzi e quindi non pensano di doverne aggiungere altri. Egli vorrebbe un modo più semplice per importarli ed esportarli dal gioco;
    • I giocatori f2p non saranno messi da parte, costruire un nuovo mazzo non sarà più costoso rispetto a quelli di adesso;
    • Eroi promozionali come Tyrande e Khadgar torneranno.

    fonte: inven
  • Scritto da ,
    Ieri sera si è tenuto il secondo Q&A con il Team 5 con Ben Brode e Mike Donais, stavolta il tema principale era l'Anno del Mammut. Potete leggere il resoconto del primo Q&A qui.

    La sessione si apre con un breve riassunto delle novità che ci porterà il nuovo anno:

    • Rotazione dei set Massiccio Roccianera, Gran Torneo e Lega degli Esploratori;
    • 3 nuove corpose espansioni, nessuna avventura;
    • 6 carte Classiche saranno spostate nel set Vecchie Glorie, esclusivo del Formato Selvaggio;
    • A partire dalla seconda espansione dell'anno verranno introdotte le missioni single player, un contenuto PvE che darà come ricompensa dei pacchetti;
    • Poco tempo prima dell'inizio fine dell'Anno del Mammut ci saranno ricompense per log in giornalieri e Risse dedicate.

    Come dichiarato anche la volta scorsa, questo appuntamento non è dedicato agli annunci ma per ragionare con gli sviluppatori delle scelte fatte e conoscere i loro obbiettivi futuri a livello generale.

    Vecchie Glorie
    • La polvere delle Vecchie Glorie ci verrà data il primo giorno del nuovo anno;
    • Le sei carte non verranno più trovate nelle buste ma potremo crearle o disincantarle a piacimento, però gli sviluppatori vorrebbero che le tenessimo perché vogliono convincerci a giocare nel Formato Selvaggio;
    • Le carte inserite in questo set speciale non sono le più forti in assoluto ma le più usate nel corso degli anni;
    • In particolare per quelle che costano dai 5 Mana in su, che giocoforza vengono inserite nei mazzi in minor quantità, il team crede che rimuovendole dallo Standard i giocatori saranno più liberi nelle loro scelte di costruzione del mazzo;
    • Non sono sicuri di voler riempire i buchi lasciati perché al momento il focus è ridurre il numero di carte Classiche nei mazzi (l'ideale sarebbe tra 10 e 15);
    • In futuro potrebbero fare qualche eccezione ma solo per casi speciali;
    • FrantumazioneShatter è stata citata come esempio di carta che avrebbe i giusti requisiti: non indispensabile, consolida l'identità della classe e dal testo semplice;
    • Blizzard vuole che il set Classico rimanga evergreen e terrà gli spostamenti nelle Vecchie Glorie al minimo;
    • Stanno pensando di riportare Gigante di MagmaMolten Giant alla versione originaria e spostarlo nelle Vecchie Glorie nel 2018 ma non sono altrettanto sicuri di fare lo stesso con Vortice di LameBlade Flurry per motivi di bilanciamento;
    • Banditore di MeccaniaGadgetzan Auctioneer è stato per molto tempo nella lista delle Vecchie Glorie ma per il momento ne è rimasto fuori perché credono che sia una carta che mostra veramente l'abilità del giocatore e vogliono preservare questo aspetto;
    • La rimozione di CoperturaConceal dovrebbe rendere più facile per l'avversario trovare delle contromisure e alla fine dell'Anno rivaluteranno la presenza del goblin in Standard.

    Formato Selvaggio
    • Ben Brode ha ammesso che hanno sbagliato a trascurare questa modalità e vogliono recuperare;
    • Il primo passo sarà con l'organizzazione di tornei ufficiali e una Rissa Eroica;
    • Sono anche disposti a nerfare delle carte per aiutare il bilanciamento del formato, anche se il loro limite di tolleranza sarà più alto rispetto al formato Standard;
    • Il team si mantiene possibilista, prima vogliono vedere come si evolverà il gioco nel 2017;
    • Per ora non ci sono annunci sul rendere di nuovo disponibili nel negozio vecchie avventure o vecchie bustine;
    • In futuro verranno pubblicate le classifiche del grado Leggenda in Selvaggio.

    Nuove Espansioni
    • Il team è convinto che rilasciare tre espansioni sia una scelta giusta perché con maggiore contenuto ci saranno più possibilità per i giocatori;
    • In molti sono preoccupati che per un giocatore free to play sarà molto più difficile stare al passo ma Ben Brode ha dichiarato che sono dedicati a rendere il gioco accessibile e sono disposti a fare esperimenti come più ricompense gratuite, missioni e tutto ciò che gli verrà in mente;
    • Le missioni single player avranno un livello di difficoltà tra la modalità normale e la modalità eroica delle avventure;
    • Non ci sarà una versione eroica di queste missioni ma è una "idea interessante";
    • Gli sviluppatori non pensano di dover aumentare la frequenza del rilascio di nuove carte perché sono convinti che sia possibile scoprire nuovi mazzi anche mesi dopo l'uscita dell'espansione;
    • Come esempio hanno preso l'Aggro Rogue con Pinja la Stella Volante, portato anche ad alcuni recenti tornei;
    • Non vogliono più rilasciare carte neutrali potenti per curarsi o guadagnare armatura perché quando carte come Curabot AnticoAntique Healbot erano disponibili c'era poca varietà nei mazzi.

    Identità del Ladro e mazzi combo
    • Vogliono rendere la classe del Ladro capace di fare "furbate" e giocate complicate, al momento vogliono espandere i temi di Rantolo di Morte, Furtività e Borseggio (la meccanica di FurtoBurgle);
    • Secondo Mike Donais i mazzi combo sono necessari per mantenere la varietà del gioco e in ogni espansione ci sarà qualche carta per supportarli;
    • Il tipo di combo che il team preferisce è qualcosa che dia un significativo vantaggio ma che sia diverso dallo sparare 30 danni in un turno, ad esempio ottenere un grosso vantaggio di carte o di presenza sul tavolo.

    PTR e bilanciamento
    • Nell'anno del Mammut il Team 5 vuole essere più reattivo con le modifiche di bilanciamento;
    • Stanno sperimentando un modo per modificare le carte senza dover patchare il gioco, una operazione complicata quando si gestiscono molte periferiche e piattaforme di app;
    • Esistono mazzi giocati poco ma con una win rate sopra la media (ndr: che non ci hanno detto ovviamente!);
    • Hanno accolto il feedback sui servitori da 1 mana che possono andare facilmente fuori controllo (ad esempio Trogg delle GallerieTunnel Trogg) e lo terranno in conto;
    • Non vogliono fare un PTR per i nuovi set perché farebbe sembrare le nuove carte subito vecchie, ma forse potrebbero farlo per le modifiche di bilanciamento;
    • Non vogliono potenziare le carte Classiche perché andrebbe contro il loro piano di diminuire la presenza delle carte evergreen nei mazzi e non vogliono buffare carte delle espansioni perché hanno un tempo limitato in Standard ed eterno in Selvaggio;
    • Il loro modo per migliorare una carta è rilasciarne un'altra che ci vada in sinergia.

    Modalità Classificata
    • Al momento il 40% dei giocatori gravita intorno al grado 20 e questo influenza negativamente il matchmaking e l'aspettativa dei giocatori hanno del proprio grado;
    • Le Soglie sono un miglioramento alla situazione ma gli stessi sviluppatori non sono convinti che sia la soluzione definitiva;
    • Con la prossima modifica i giocatori di grado Leggenda molto probabilmente aumenteranno e questo potrebbe diminuire il prestigio di quel grado;
    • Il team è al lavoro su cambiamenti più radicali ma per il momento hanno scelto questa soluzione temporanea.

    Curiosità e chiacchiere
    • Un utente ha chiesto se gli sviluppatori abbiano mai pensato di promuovere mazzi buoni ma poco usati tramite i Modelli per i mazzi. La risposta è stata che probabilmente non ce n'è bisogno, ma stanno facendo degli esperimenti con questa feature e in futuro vedremo qualcosa di più;
    • Ogni nuovo set richiede un totale di 8 mesi di lavoro: quattro di sviluppo iniziale e quattro di sviluppo finale;
    • In modalità Selvaggia il mazzo più di successo non appartiene alle tre classi più giocate;
    • Alla fine un piccolo annuncio c'è stato: questa settimana sapremo di più sui prossimi cambiamenti in Arena.

LIVE STREAMING
WOWPROGRESS.IT
# Gilda Tier 22
1 Below Average
6/8 (M)
Uldir
M: Taloc
M: M.A.D.R.E.
M: Divoratore Fetido
M: Zek'voz, Alfiere di N'zoth
M: Vectis
M: Zul, Rinato
H: Mythrax l'Annientatore
H: G'huun
2 Hated
6/8 (M)
Uldir
M: Taloc
M: M.A.D.R.E.
M: Divoratore Fetido
M: Zek'voz, Alfiere di N'zoth
M: Vectis
M: Zul, Rinato
H: Mythrax l'Annientatore
H: G'huun
3 IgnorHunters
5/8 (M)
Uldir
M: Taloc
M: M.A.D.R.E.
M: Divoratore Fetido
M: Zek'voz, Alfiere di N'zoth
M: Vectis
H: Zul, Rinato
H: Mythrax l'Annientatore
H: G'huun
4 Lex Domini
5/8 (M)
Uldir
M: Taloc
M: M.A.D.R.E.
M: Divoratore Fetido
M: Zek'voz, Alfiere di N'zoth
M: Vectis
H: Zul, Rinato
H: Mythrax l'Annientatore
H: G'huun
5 Last Try
5/8 (M)
Uldir
M: Taloc
M: M.A.D.R.E.
M: Divoratore Fetido
M: Zek'voz, Alfiere di N'zoth
M: Vectis
H: Zul, Rinato
H: Mythrax l'Annientatore
H: G'huun
Visualizza tutto il progress