• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Ogni giocatore si è fatto questa domanda almeno una volta, e il Game Designer Iskar è intervenuto su reddit per condividere qualche dato.

    Il mazzo più popolare in assoluto, con un 25% di presenza in classificata, è stato il Cacciatore con BecchinoUndertaker prima che venisse nerfato, mentre la classe con la media di vittorie più alta è stata il Druido (ndr: probabilmente prima della modifica di Forza della NaturaForce of Nature) con 57%.

    Veniamo anche a sapere che il giocatore con la percentuale di vittorie più alta con lo stesso mazzo a grado Leggenda è arrivato a 75%.

    IskarHS ha scritto

    Number sharing time! As a single archetype, Undertaker Hunter was about 25% of the meta at one point. For perspective, the most popular archetype of Shaman is currently less than half that. Class win rate wise the highest overall number I've ever seen was Druid around 57%. The highest single player in Legend win rate (min 50-70 games single deck) was around 75%, it's usually about 70.

    Condividi articolo
11 commenti
  • Akujin 24 settembre 2016, 08:45 Akujin
    BattleTag: Akujin#1834
    Messaggi: 314

    Pratico cyber-bullismo
    #1
    Il druido posso ben capire. Mazzo facile da usare che univa minion grossi con il mana cheating, più una chiusura di minimo 14 danni. Mazzi decisamente facile da usare: "gioca in curva". 1
  • Hyoga 24 settembre 2016, 08:54 Hyoga
    Messaggi: 142

    Iscritto il: 27 luglio 2015, 07:21
    #2
    ma in realtà il druido attuale con Yogg-Saron, Hope's EndYogg-Saron e MalygosMalygos è altrettanto forte quanto il "vecchio" combo , anzi forse anche di più 0
  • Alessandro1610 24 settembre 2016, 08:58 Alessandro1610
    BattleTag: lordofthepit#2529
    Messaggi: 607

    Iscritto il: 15 febbraio 2015, 14:39
    #3
    Del famigerato secredin si sa nulla delle statistiche di vittoria? 0
  • SERAPHIMON 24 settembre 2016, 13:16 SERAPHIMON
    BattleTag: SERAPHIMON#2969
    Messaggi: 1567

    Iscritto il: 25 ottobre 2013, 21:43
    #4
    inoltre c'è da considerare che molte carte del druido sono con la scelta e quindi lo rendono abbastanza flessibile e con buone capacità di adattamento 0
  • Grevier 24 settembre 2016, 15:52 Grevier
    Messaggi: 5257

    Bloodborne Platinum
    #5
    Hyoga ha scritto:ma in realtà il druido attuale con Yogg-Saron, Hope's EndYogg-Saron e MalygosMalygos è altrettanto forte quanto il "vecchio" combo , anzi forse anche di più

    @Hyoga no, per il semplice motivo che l'old combo druid non sculava di RNG e non eri morto a 14 punti vita circa.
    0
  • Alessandro1610 25 settembre 2016, 11:41 Alessandro1610
    BattleTag: lordofthepit#2529
    Messaggi: 607

    Iscritto il: 15 febbraio 2015, 14:39
    #6
    Preferisco perdere contro 14 danni fissi che è una costante, piuttosto che contro la solita sculata di Yogg. 0
  • Drake 25 settembre 2016, 12:21 Drake
    Messaggi: 110

    Iscritto il: 06 giugno 2011, 12:46
    #7
    Alessandro1610 ha scritto:Preferisco perdere contro 14 danni fissi che è una costante, piuttosto che contro la solita sculata di Yogg.

    @Alessandro1610

    si 14 danni nel caso di board vuota e senza la presenza di un InnervateInnervazione seguita da un altra Ruggito SelvaggioSavage Roar
    0
  • Alessandro1610 25 settembre 2016, 13:14 Alessandro1610
    BattleTag: lordofthepit#2529
    Messaggi: 607

    Iscritto il: 15 febbraio 2015, 14:39
    #8
    Drake ha scritto:
    si 14 danni nel caso di board vuota e senza la presenza di un InnervateInnervazione seguita da un altra Ruggito SelvaggioSavage Roar

    @Drake

    Quello che vuoi, ma se dalla mia parte avevo delle taunt, un board solido vincevi. Bastava uno SputafangoSludge Belcher per bloccare la combo, contro Yogg non puoi ritenerti mai al sicuro anche se hai 7 taunt 5/10 in campo.
    0
  • FeriandRedazione 25 settembre 2016, 14:46 Feriand
    Messaggi: 6041

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #9
    @Alessandro1610 nonostante la sensazione di amarezza sia la stessa non si possono paragonare le due cose. La combo era una mossa sicura e come hanno scritto gli altri partiva da un minimo di 14 danni, ed era ancora l'epoca in cui Keeper of the GroveCustode del Bosco era in ogni mazzo druido quindi le provocazioni servivano a poco.

    Yogg invece, essendo totalmente casuale, non ti dà la stessa certezza. Ci ricordiamo tutti delle volte in cui ci fa perdere ma per la legge dei grandi numeri ci sono anche tante occasioni in cui calare uno Yogg non fa alcuna differenza, o fa perdere chi lo gioca.
    3
  • Gabbians 26 settembre 2016, 11:29 Gabbians
    Messaggi: 29

    Iscritto il: 07 settembre 2015, 10:48
    #10
    IMHO è impossibile stabilire in assoluto quale sia stato il mazzo più forte in hs, ma l'analisi va impostata in senso relativo alla skill richiesta per giocare efficacemente una certa build. In questo senso, il patron pre-nerf, richiedeva tanta abilità per essere giocato al meglio ma la premiava tutta; il dudu combo ma soprattutto il secredin in ladder pur non raggiungendo quelle punte del patron per funzionare richiedevo una skill-base molto meno forte e quindi avevano una win-rate generale più alta... 0
  • Grevier 26 settembre 2016, 15:07 Grevier
    Messaggi: 5257

    Bloodborne Platinum
    #11
    Alessandro1610 ha scritto:Quello che vuoi, ma se dalla mia parte avevo delle taunt, un board solido vincevi. Bastava uno SputafangoSludge Belcher per bloccare la combo, contro Yogg non puoi ritenerti mai al sicuro anche se hai 7 taunt 5/10 in campo.

    @Alessandro1610 ragionamento nosense, ai tempi con un Thaurissan a costi abbassati potevi anche prenderti due ruggiti selvaggi che non ti saresti salvato a priori, mentre uno yogg può spararsi 10 danni di piroclasma in faccia da solo.

    Cioè mi stai dicendo che con un taunt in faccia counteravi una combo a board vuota, e menomale, ma bastava una creatura in campo con almeno 3 di attacco affinchè lo Sputafango ti parasse poco e nulla, quindi no, Combo Druid > Yogg.
    0
  • Commenta la notizia
,