• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Tre giorni di sfide entusiasmanti sono finiti negli archivi, dimezzando il numero dei partecipanti alla BlizzCon 2015. Divertiamoci insieme ad analizzare i primi verdetti e gli spunti di discussione che scaturiscono da questa scorpacciata di Hearthstone. Qui sono riportati i risultati delle prime giornate.

    Immagine
    I giocatori qualificati alle fasi finali del torneo (fonte immagine: gosugamers)


    Lezione #1: mai sottovalutare gli asiatici

    Nelle discussioni della vigilia, era molto facile imbattersi in previsioni che vedevano europei ed americani dominare i gruppi, lasciando poche speranze ai qualificati delle due regioni orientali. Certamente le previsioni erano viziate da una mancanza di informazioni riguardo i partecipanti, tutti noi infatti conosciamo giocatori come Lifecoach e Jab, ma pochissimo si sapeva di DieMeng o Kno; questo ha certamente portato ad una sopravvalutazione dei protagonisti occidentali. Non va dimenticato, però, che molto spesso i migliori giocatori occidentali hanno utilizzato il server asiatico come territorio di conquista, ottenendo ripetuti piazzamenti nella top 100 per guadagnare punti nell'ottica delle qualificazioni.

    Ebbene che cosa è accaduto? Perché complessivamente si sono qualificati più orientali che occidentali? La prima risposta valida è che alcuni giocatori sconosciuti sono effettivamente bravi, a dispetto del fatto che nessuno li ha mai visti nei grandi tornei internazionali. Inoltre, il meta instabile post-Patron e la mancanza di informazioni che riguarda soprattutto i cinesi, hanno giocato a sfavore degli occidentali, impossibilitati a svolgere in pieno quel lavoro di scouting necessario ad aggiustare correttamente alcune scelte all'interno dei mazzi.

    Riguardo ai mazzi scelti, abbiamo visto una tendenza degli asiatici a preferire liste più aggressive di quelle utilizzate dagli occidentali; possiamo quindi dire che la regola non scritta "nel dubbio vai aggro", in presenza di meta non ben delineati, ha pagato.


    Oh god, Lifecoach, why?

    Certamente fra i migliori giocatori del mondo e considerato da molti un candidato alla vittoria finale, Lifecoach è stato eliminato in maniera abbastanza brutale già nella prima fase, uscendo con un record complessivo di 4 vittorie e 8 sconfitte.

    Non avendo notato clamorosi errori nel corso delle sue partite, dobbiamo ricercare il motivo della sua eliminazione guardando alla composizione dei suoi mazzi. Se il suo compagno di squadra Thijs ha optato per una lineup anti-meta, possiamo considerare la lineup di Lifecoach come anti-Thijs.

    Cerchiamo di capire meglio questa affermazione, in pratica è come se i due compagni avessero concordato sul fatto che i mazzi più popolari sarebbero stati quelli veloci ed in particolare Druido/Palasecret/Cacciatore. A quel punto, però, Thijs ha deciso di contrapporsi a questa tendenza, mentre Lifecoach ha voluto tentare il ragionamento next-level, provando a ostacolare quelli che cercavano di contrastare il meta.

    Sostanzialmente, il tedesco deve aver confidato sul fatto che la strategia anti-meta (scelta, come abbiamo visto, anche da Ostkaka) avrebbe portato i suoi frutti, permettendo la qualificazione dei giocatori che la avessero adottata e che, quindi, la sua scelta anti-anti-meta gli avrebbe dato un vantaggio nelle fasi finali.

    La sfortuna ha voluto che chi lo ha battuto in entrambe le occasioni, il coreano Kranich, oltre ad essere un ottimo giocatore, avesse predisposto una lineup di mazzi pressoché impossibile da superare per il povero coach. Non vogliamo spingere oltre il già contorto discorso sui counter ed i contro-counter, ma sostanzialmente il coreano ha presentato una lineup anti-Lifecoach. Tutti questi ragionamenti sono stati molto raffinati, specialmente se paragonati alla strategia di un DieMeng alla "io vado in faccia, poi vedi tu". Peccato che il sorteggio sia stato assolutamente sfortunato, tagliando fuori un giocatore che avrebbe potuto certamente dire la sua più avanti nel torneo.


    Sciamano, Ladro e Sacerdote NON sono morti

    Entrambi i giocatori che hanno scelto di portare Sciamano sono riusciti a qualificarsi, oltretutto nello stesso girone, come pure 2 su 3 di quelli che avevano scelto Ladro e l'unico Sacerdote nel torneo. Questo cosa ci dice sul meta e sul gioco in generale?

    Sicuramente in un torneo come questo, caratterizzato da un'ampia varietà di mazzi e stili di gioco, non ci sono scelte obbligate o mazzi da escludere a priori. Ogni scelta può rispondere a certe esigenze e contrastare determinate lineup all'interno di un meta circoscritto. Se un giocatore decide di condurre una strategia, confidando sulla sua particolare esperienza con un certo mazzo, ha le stesse possibilità di successo rispetto a chi fa scelte più canoniche; in più, andare contro corrente, vuol dire spesso incontrare avversari che non avevano predisposto i loro mazzi per scontrarsi con i tuoi.

    Infine, a dispetto di quanto si vede in ladder, possiamo notare che ai massimi livelli nessuna classe è ingiocabile. Questo discorso vale per lo Sciamano e, soprattutto, per il Ladro, due classi che sono in questo momento le più difficili da portare al successo. Il luogo comune sul Ladro dice che, se giocato da uno specialista, può battere chiunque, in barba alle statistiche dei matchup. Questo è esattamente ciò che si è visto nel torneo quando il canadese Hotform ha eliminato il vietnamita Neilyo in uno scontro decisivo fra il suo Ladro ed il Guerriero, considerato il peggiore matchup possibile. La vittoria è stata ottenuta giocando in maniera perfetta e sfruttando un minimo errore da parte del suo avversario.


    Cosa vedremo nella seconda fase

    Conclusi i gironi, si passa all'eliminazione diretta. Ricordiamo che i mazzi non possono essere modificati, quindi abbiamo una buona base su cui costruire qualche previsione.

    La prima partita in tabellone è forse la più attesa dei quarti di finale: riuscirà Thijs a vendicare l'onore del suo team oppure Kranich si confermerà ammazza-grandi? A giudicare dalle liste scelte, ci sentiamo di dare un vantaggio all'olandese. Sarà importante la gestione del suo Freeze-Mage, l'unico mazzo che gli presenta matchup negativi, soprattutto contro Midrange-Druid ed in parte anche Midrange-Hunter e Thijs dovrà leggere bene la strategia cercando di rubare una vittoria possibilmente contro lo Zoo.

    Leggero vantaggio sulla carta anche per Ostkaka contro Pinpingho. In questo caso il potenziale punto debole dello svedese è rappresentato dal Freeze-Mage, che dovrà vedersela con i soliti Druido e Cacciatore. Tuttavia, la scelta di un Hybrid-Hunter con Fel ReaverVilrazziatore lascia un margine maggiore al Mago. Lo Sciamano, classe preferita dell'asiatico, potrebbe rivelarsi la sua zavorra: a meno di sorprese, non vediamo un matchup favorevole tra i mazzi avversari.

    Il cinese DieMeng sembrerebbe in grado di continuare la sua scorribanda verso la faccia degli avversari, considerate le caratteristiche dei mazzi del giapponese Kno. La speranza di quest'ultimo potrebbe essere quella di impedire la vittoria al Secret-Paladin, ma serviranno partite perfette ed una buona dose di fortuna per battere tre volte un mazzo che, quando pesca bene, diventa quasi inarrestabile.

    Molto equilibrato ed interessante il quarto di finale che vede opposti Zoro e Hotform. La chiave dello scontro, per entrambi i giocatori, potrebbe essere il Druido e non è improbabile che la sfida verrà decisa da un mirror match in cui entrambi utilizzeranno questa classe.

    Azzardando una previsione al buio sul vincitore della competizione, i miei 2 Euro sono su Ostkaka che, se giungesse alla semifinale con l'altro grande favorito Thijs, avrebbe un leggero vantaggio in termini di lineup. Dalla parte opposta del tabellone, come secondo finalista, ci sono buone possibilità per lo SMOrc con gli occhi a mandorla DieMeng.

    In ogni caso, Hearthstone rimane un gioco di carte dove complicate decisioni che vanno dall'ordine in cui si scelgono i mazzi alle singole giocate possono nascondere insidie che si vanno a sommare alla componente casuale. I tornei non si vincono sulla carta, ma nella Locanda e la taverna allestita in California continuerà senza dubbio a stupirci, regalandoci un memorabile Campionato del Mondo!
    Condividi articolo
23 commenti
  • Nikolai9114 03 novembre 2015, 15:18 Nikolai9114
    BattleTag: Nikolai9114#2175
    Messaggi: 236

    Cerco fortuna per aprire pacchetti di qualsiasi gioco, chiedere di Nikolai9114#2175 per fortuna in avanzo
    #1
    Credo che le prime 2 parti dell'articolo siano uno dei pezzi più divertenti che abbia mai letto rofl


    "Strategia 1: Io vado in faccia, poi vedi tu" < Strategia 2: Anti-aggro-Thijs < Strategia 3: Anti Thijs-Lifecoach < Strategia 4 Anti Lifecoach-Kranich" Migliore meta da torneo mai visto, per fortuna hanno nerfato il patron, altrimenti sarebbe stato "Patron\Druid\Handlock" residentSleeper
    4
  • Peppu 03 novembre 2015, 15:25 Peppu
    BattleTag: Peppu#2154
    Messaggi: 2703

    ''I usually WAT alone'' [cit.]
    #2
    Ma le quote?
    Io sarei tentato dall'1 fisso per Thijs e Ostkaka, Over1,5 Kno e un 2DNB Hotform, tutto in multipla.

    Se il giro di scommesse illegale possono farlo loro su SC, non vedo perchè non possiamo metter su noi qualcosa per HS rofl rofl rofl
    1
  • Yardeh 03 novembre 2015, 15:28 Yardeh
    Messaggi: 8138

    -cometaxxx-
    #3
    Mi auguro che la finale non sia MingLee , non so se mi spiego.

    A me piace Hotform ma non penso arriverà nella fase finale. Thjis lo vedo come un palpabile candidato alla vittoria.
    2
  • FeriandRedazione 03 novembre 2015, 15:28 Feriand
    Messaggi: 6038

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #4
    Complimenti ancora una volta all'ottimo @FranceMagno per l'articolo :good:

    Non avendo potuto seguire le qualificazione questo articolo è un recap perfetto.
    4
  • KingGeorge 03 novembre 2015, 15:42 KingGeorge
    Messaggi: 155

    Iscritto il: 08 maggio 2015, 07:53
    #5
    sapete come mai firebat non si e qualificato? ero certo avrebbe vinto di nuovo lui il blizzcon 0
  • VylneronRedazione 03 novembre 2015, 15:48 Vylneron
    BattleTag: Vylneron#2606
    Messaggi: 852

    HOTS Player
    Tom's Hardware Gamers
    www.twitch.tv/vylneron
    #6
    Io sono contentissimo della vittoria di Hotform su Neilyo... Quel player aspettava OGNI turno l'inizio del cd della corda. Ho capito che le strategie vanno pianificate e che bisogna giocare guardando ai prossimi 2/3 turni, ma il suo modo di giocare l'ho trovato esattamente snervante ed irrispettoso (per quanto il gioco offra un tot di tempo per fare le proprie mosse, non bisogna ricadere nella tendenza opposta e cioè l'abuso di tale intervallo). Chiusa questa parentesi, sono rimasto molto colpito da Kranich, mi piace molto il suo modo di giocare. Sono dispiaciuto per lifecoach ma, contro il coreano non ha davvero avuto scampo.
    Infine i miei 2€ li punterei su una finale tutta europea: Thijs (player dal grande talento e dalla grande capacità di analizzare il meta. I suoi deck sono studiati, nessuna tra quelle 30 carte è messa a caso) VS Ostkaka (il ragazzo ha fatto un percorso esemplare da un anno a questa parte, è giusto riconoscergli dei meriti).
    0
  • IlDon 03 novembre 2015, 16:04 IlDon
    BattleTag: IlDon#2503
    Messaggi: 619

    Do You Like to PLay with Fire?
    #8
    perchè questa volta ci sono più asiatici? la risposta è facile: fortuna. Forse un briciolo di abilità ma per lo più fortuna :) 3
  • rocco 03 novembre 2015, 16:11 rocco
    BattleTag: DiscoInferno#2154
    Messaggi: 37

    Iscritto il: 12 luglio 2015, 14:44
    #9
    mi hanno sempre insegnato che le carte sono 40(30 in questo caso) putt...la bravura di tutti i partecipanti è indiscussa,ma quando non gira ,non gira!!!Rimango stupito che qualcuno abbia portato face hunter,ma fa parte del gioco,magari ha vinto l'effetto sorpresa...e quoto la scelta coraggiosa di portare shammy al torneo, sarei curioso di vedere i mazzi presentati.
    I miei 2 euro non li spendo perchè andrebbero sicuramente buttati...

    PS: neanche una parola su Neirea...che strano...
    0
  • Metalline 03 novembre 2015, 17:23 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2760

    Top40ita inside
    #10
    sapete come mai firebat non si e qualificato? ero certo avrebbe vinto di nuovo lui il blizzcon


    Ha giocato male. Almeno per quanto ho visto io.
    0
  • voglino 03 novembre 2015, 18:20 voglino
    Messaggi: 90

    Iscritto il: 19 dicembre 2013, 17:53
    #11
    E di questo sciame di Freezemage ne vogliamo parlare? Ne ho visti un sacco 0
  • SstarrK 03 novembre 2015, 21:52 SstarrK
    BattleTag: Sstarrk#2769
    Messaggi: 6

    Iscritto il: 19 marzo 2014, 14:01
    #13
    Vylneron ha scritto:Infine i miei 2€ li punterei su una finale tutta europea: Thijs (player dal grande talento e dalla grande capacità di analizzare il meta. I suoi deck sono studiati, nessuna tra quelle 30 carte è messa a caso) VS Ostkaka (il ragazzo ha fatto un percorso esemplare da un anno a questa parte, è giusto riconoscergli dei meriti).

    @Vylneron
    Avresti già perso i 2€, visto che sono nella stessa parte del tabellone è impossibile la finale tutta europea.
    1
  • FranceMagno 03 novembre 2015, 21:53 FranceMagno
    BattleTag: FranceMagno#2135
    Messaggi: 266

    Illuminati confirmed
    #14
    @voglino Freeze è uno dei migliori counter di secret pala ed è sempre stato un mazzo molto rappresentato in torneo a differenza che in ladder 0
  • VylneronRedazione 03 novembre 2015, 23:39 Vylneron
    BattleTag: Vylneron#2606
    Messaggi: 852

    HOTS Player
    Tom's Hardware Gamers
    www.twitch.tv/vylneron
    #15
    @SstarrK hai ragione lol... Mi sono concentrato così tanto sull'articolo che non ho badato proprio al tabellone! 0
  • Kiriskazs 04 novembre 2015, 13:15 Kiriskazs
    BattleTag: vallavoid
    Messaggi: 5

    Iscritto il: 25 dicembre 2010, 19:04
    #16
    rocco ha scritto:face

    @rocco pinponh o come. si chiama portava uno shaman tra il totem e il midrange é non il classico mech (per fortuna)
    0
  • callaghan 04 novembre 2015, 14:00 callaghan
    BattleTag: Uljanov#2222
    Messaggi: 913

    Iscritto il: 14 maggio 2015, 09:44
    #18
    Non sono scommettitore ma se lo facessi metterei 2€ su Ostkaka.

    Io sono molto dispiaciuto per la dipartita di Purple, il canadese mi piace molto... peccato
    0
  • Alessandro1610 04 novembre 2015, 14:01 Alessandro1610
    BattleTag: lordofthepit#2529
    Messaggi: 607

    Iscritto il: 15 febbraio 2015, 14:39
    #19
    Già mi immagino Diemang campione col facehunter arghhhh!!! :D 0
  • Sela 04 novembre 2015, 21:34 Sela
    BattleTag: Sela#2683
    Messaggi: 107

    Delfino curioso.
    #20
    Non sono molto informato, ma perche' Kolento non gioca? Da quando ne so, e' tra i migliori al mondo. Scusate ma sono ignorante in materia. 0
  • Yardeh 04 novembre 2015, 21:50 Yardeh
    Messaggi: 8138

    -cometaxxx-
    #21
    Perchè stato eliminato durante la fase "Last Call". 0
  • AsianHunter 04 novembre 2015, 23:00 AsianHunter
    BattleTag: AsianHunter#2594
    Messaggi: 176

    Iscritto il: 30 settembre 2014, 10:07
    #22
    Sono contento "Lifetroll" sia stato buttato fuori, ma allo stesso tempo mi ha fatto anche tenerezza, 3 a 0 non se lo meritava.. 0
  • Vlad78 05 novembre 2015, 16:40 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #23
    Si merita questo ed altro invece rofl uno che usa le tecniche psicologiche del creare nervosismo all'oppo, andando a corda a turno 1-2, ripeto 1-2, dovrebbe essere bannato prima di iniziare il torneo condominiale di Rocca Pinnuzza! 2
  • Commenta la notizia
,