• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Adesso che ha vinto il torneo più importante dell'anno e può fregiarsi del titolo di Campione del Mondo, Ostkaka non sarà più il giocatore relativamente sconosciuto che ha battuto Kolento nelle qualificazioni, tra la sorpresa generale.

    Il paffutello svedese, il suo nome significa cheescake, non è uno di quei giocatori che hanno fatto dell'immagine e della popolarità una missione ed una fonte di guadagno. Non si è mai offerto alla community con uno stream, non cura la sua comunicazione sui social in maniera particolare e trasmette anche sul web la timidezza che ha confidato di possedere nella vita reale.

    Questo ha sicuramente rallentato la sua ascesa nella scena competitiva, privandolo degli inviti ai tornei più prestigiosi a vantaggio di giocatori più mediatici. Tuttavia, molto spesso, gli stessi giocatori professionisti più famosi e celebrati, prima di presentarsi ad un torneo, si rivolgevano a lui per consigli sulle liste da utilizzare a testimonianza del grande rispetto e considerazione di cui il ragazzo godeva agli occhi dei ben informati.

    La vittoria di sabato scorso alla BlizzCon 2015 non è stata una sorpresa per chi segue in maniera più attenta la scena competitiva. Andiamo a scoprire quali sono stati i fattori decisivi per il suo trionfo.

    Immagine


    Lineup completa

    Quando si affrontano giocatori con una percentuale di errori tendente allo zero, la differenza più grande è data dalla scelta dei mazzi. In ogni partita, c'è sempre stata l'impressione che Ostkaka avesse il vantaggio della lineup. Questo non può essere un caso, ma bensì il frutto di una pianificazione maniacale e di un intuito superiore.


    Giocate perfette

    Possiamo riguardare l'intero mondiale di Ostkaka ed imparare esattamente come si gioca ogni matchup. La differenza fra il giocatore bravo ed il grande giocatore è che il primo ragiona su uno o due turni cercando di trovare la giocata più efficiente, il campione sa quali sono le win condition di ogni matchup, di entrambi i mazzi, e riesce a pensare ad un progetto a lungo termine in base allo sviluppo della singola partita.


    Fortuna

    Non prendiamoci in giro, in un gioco di carte non si vince un torneo senza avere qualche momento fortunato. Nella combattutissima semifinale con l'altro favorito Thijs, il nostro campione ha beneficiato di un paio di RNG favorevoli. Due di questi sono stati davvero decisivi.

    Il primo si è visto nella vittoria del Rogue contro il Freeze Mage. Qui Thijs progettava una pulizia del board nell'arco di due turni, sapendo che il suo avversario aveva solo 3 carte in mano. In quelle tre carte però c'erano le uniche due che sarebbero servite ad Ostkaka per mettergli i bastoni fra le ruote: EviscerateSventramento e LoathebLoatheb. Il secondo episodio è stato invece nella partita fra Freeze Mage e Sacerdote dove le bombe di Dott. BoomDr. Boom colpiscono la faccia di Ostkaka per 2 danni complessivi quando poco più avanti Thijs si è poi ritrovato a solo un danno dal far scattare il primo Ice BlockBlocco di Ghiaccio, generando una reazione a catena che avrebbe potuto cambiare le sorti del game.

    Ancora complimenti ad Ostkaka, il nostro nuovo Campione del Mondo. Non vediamo l'ora di rivedere altre partite così emozionanti e di alto livello, appuntamento al prossimo torneo!
    Condividi articolo
14 commenti
  • Grevier 12 novembre 2015, 18:19 Grevier
    Messaggi: 5256

    Bloodborne Platinum
    #1
    In questo gioco vince e vincerà sempre e solo l'RNG.
    Immagine
    6
  • Metalline 12 novembre 2015, 18:46 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2762

    Top40ita inside
    #2
    Dopo questa foto



    ho capito perchè io non sarò mai un top mondiale di Hs...

    Io e @MasterRedz saremmo stati dall'altra parte del tavolo, col cazzo che commentavamo i boccaloni di birra falsa... rofl
    7
  • Vlad78 12 novembre 2015, 19:05 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #3
    Esattamente quello che ho detto a caldo @FranceMagno :P

    Bravissimo, timidissimo e fortunato, senza alcuna accezione negativa di quest' ultimo attributo.
    In un torneo conta molto come fattore,a maggior ragione se la skill dei duellanti è identica o quasi,ed altissima come cap.
    Su tanti match/tornei riduce drammaticamente il suo impatto, ma in un singolo torneo ed una manciata di partite, incide. Senza per questo sminuire la sua prestazione ed alcune giocate bellissime!
    Continuo a vedere Thijs leggermente superiore a lui, forse per esperienza, ma erano sicuramente i due migliori, con HotForm e Kranich forti ma decisamente staccati come skill, a mio modestissimo parere :)
    8
  • BloorMost Valuable Poster 12 novembre 2015, 20:47 Bloor
    Messaggi: 3999

    http://www.twitch.tv/bloor95
    #4
    Giocatore PAUROSO. Non si è lasciato prendere dall'emozione ed è andato avanti fino all'ultimo.
    In questi casi si vede la differenza tra un progamer ed un common player.
    1
  • Yardeh 12 novembre 2015, 21:22 Yardeh
    Messaggi: 8139

    -cometaxxx-
    #5
    Vorrei pizzacargli le guanciotte. 4
  • VylneronRedazione 12 novembre 2015, 21:32 Vylneron
    BattleTag: Vylneron#2606
    Messaggi: 852

    HOTS Player
    Tom's Hardware Gamers
    www.twitch.tv/vylneron
    #6
    Giocatore pazzesco! Oltre ad avere una capacità di analisi perfetta, credo che l'umiltà e, perché no, anche la timidezza lo abbiano aiutato a vincere. Grande! :good: 0
  • MasterRedzCommunity Manager 12 novembre 2015, 22:31 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4994

    "La tua anima sarà mia!"
    #7
    @Metalline Sti giocatori di Hearthstone, sempre a discutere di curve di mana quando ci sono altre curve che meritano attenzione... 8) 4
  • 7ornado 13 novembre 2015, 10:02 7ornado
    BattleTag: antani#2993
    Messaggi: 526

    Iscritto il: 08 aprile 2015, 13:48
    #8
    personalmente l'ho visto anche superiore a thjis, a prescindere dal fatto che abbia vinto lo scontro diretto.
    kranich rimane comunque un mostro, perchè per mettere in difficoltà thjis ce ne vuole e non poco. hotform poco sotto il loro livello? non scherziamo @Vlad78
    0
  • callaghan 13 novembre 2015, 10:08 callaghan
    BattleTag: Uljanov#2222
    Messaggi: 913

    Iscritto il: 14 maggio 2015, 09:44
    #9
    7ornado ha scritto:personalmente l'ho visto anche superiore a thjis, a prescindere dal fatto che abbia vinto lo scontro diretto.
    kranich rimane comunque un mostro, perchè per mettere in difficoltà thjis ce ne vuole e non poco. hotform poco sotto il loro livello? non scherziamo Vlad78

    @7ornado Ostkaka era il mio favorito, ma Thjis è un mostro... la semifinale tra di loro è stata epica... i canadesi Hotform e Purple li preferisco agli americani (che mi sembrano un gradino sotto)... i cinesi tutto face non mi convincono, non vorrei che ci fosse molta casualità nel loro exploit alle qualificazioni
    0
  • 7ornado 13 novembre 2015, 10:29 7ornado
    BattleTag: antani#2993
    Messaggi: 526

    Iscritto il: 08 aprile 2015, 13:48
    #10
    secondo me quelle decklist le han portate giusto per il blizzcon, non credo le usino abitualmente in torneo...altrimenti sarebbe veramente random la loro qualificazione. magari mi sbaglio.
    su canada > usa totalmente d'accordo, ma comunque dietro e non di poco al vecchio continente
    0
  • Metalline 13 novembre 2015, 10:46 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2762

    Top40ita inside
    #11
    Con i nostri potenti mezzi abbiamo intercettato cosa stavano pensando i ragazzi del Blizzcon...

    ATTENZIONE SPOILER INSIDE

    2
  • voglino 13 novembre 2015, 11:04 voglino
    Messaggi: 90

    Iscritto il: 19 dicembre 2013, 17:53
    #12
    Secondo me Thjis e Ostkaka si equivalgono, infatti Thijs è stato l'unico a tenergli testa. Nel loro scontro Ostkaka ha topdeckato un paio di volte. In più Thijs ha pagato la scelta di giocare il dragon priest che è quello che gli ha fatto perdere due scontri (scelta comunque che ho apprezzato molto essendo un amante del prete). Ciò non toglie che Ostkaka sia fortissimo e abbia meritato, ma la differenza tra i due imho l'hanno fatta le pescate. Invece in finale Ostkaka ha letteralmente dominato 0
  • Vlad78 13 novembre 2015, 12:05 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #13
    Quoto @voglino ,che ha ripetuto quanto espresso precedentemente,e soprattutto @Metalline rofl rofl 0
  • Sela 13 novembre 2015, 18:03 Sela
    BattleTag: Sela#2683
    Messaggi: 107

    Delfino curioso.
    #14
    Ma quanti anni ha? 1
  • Commenta la notizia
,