• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    L'Open Beta di Hearthstone è imminente e Eric Dodds ha voluto spiegare nel dettaglio quale filosofia seguono gli sviluppatori per bilanciare in maniera ottimale il gioco. L'elemento principale è la fiducia. I giocatori devono avere fiducia nelle loro carte e nell'ambiente di gioco, ogni singola modifica può minare questo elemento. Da ora in avanti, verranno apportate pochissime modifiche alle carte e solo se estremamente necessario. I protagonisti saranno i giocatori, con i loro mazzi.

    Raggiungere l'equilibro è un processo molto delicato e nel momento in cui dovesse emergere un mazzo strabiliante, gli sviluppatori punteranno ad inserire nella successiva espansione un modo per potervisi opporre senza depotenziare nessuna carta. Il bilanciamento complessivo del gioco verrà quindi fatto aggiungendo nuove carte piuttosto che andando a modificare quelle che abbiamo faticosamente ottenuto. Di seguito trovate l'intervento completo di Eric.

    Eric Dodds ha scritto
    Salve a tutti!

    Cambiare le carte di Hearthstone non è qualcosa che prendiamo alla leggera. Ci sono molti fattori da tenere in considerazione e tantissimi dati da raccogliere prima di poter implementare le opportune modifiche al bilanciamento di gioco. Oggi parleremo della filosofia che sta dietro a tale bilanciamento e dei ragionamenti che ci spingono ad apportare i cambiamenti. Vogliamo che, con il passaggio dalla fase beta all'uscita vera e propria, vi sia chiara la nostra filosofia e il modo in cui possono evolvere le carte perché siano in linea con la nostra linea di pensiero.

    Volevo anche cogliere l'occasione per presentare un nuovo membro del team di Hearthstone, Mike Donais. Con più di dieci anni di esperienza nel campo dei giochi di carte collezionabili, Mike ha lavorato senza sosta con il team su molti degli ultimi cambiamenti apportati alle carte. La sua scalata nella classifica della Stagione 1 di test lo ha portato a scontrarsi con i beta tester di grado leggendario usando i suoi migliori mazzi! Come membro del team di Hearthstone, si è assicurato che le carte e il relativo bilanciamento rispecchiassero la filosofia della quale discuteremo più approfonditamente in questo blog.

    Detto questo, diamo un'occhiata ai dettagli del bilanciamento delle carte di Hearthstone. Una carta può essere cambiata per diversi motivi:

    • Una carta genera partite senza interazione tra i giocatori
      • Hearthstone raggiunge il massimo del divertimento quando si devono risolvere situazioni intriganti a ogni turno. I propri servitori, quelli dell'avversario e le carte in mano sono pezzi di un puzzle: se l'avversario rimuove parte di questo puzzle, il divertimento potrebbe scemare.
      • Le magie di congelamento che influenzavano le giocate dell'avversario sono state modificate per questo motivo. Il tipo di mazzo che impiegava queste dinamiche non si basava principalmente sui servitori, determinando una situazione di gioco poco interessante per la mancanza di servitori avversari con cui interagire.
      • Anche carte e combinazioni in grado di sconfiggere un avversario con una grande quantità di salute e senza servitori sul tavolo non sono situazioni che definiamo interattive, ed è per questo che recentemente abbiamo cambiato Carica e Capitano Cantaguerra.
    • Una carta causa frustrazione all'avversario
      • A volte può essere molto frustrante e poco divertente trovarsi a giocare contro certe carte, e questo è sufficiente per spingerci a cambiarle.
      • Abbiamo cambiato il costo in Mana di Controllo Mentale per questo motivo. Aumentandone il costo abbiamo aumentato il tempo a disposizione dell'avversario per giocare con i propri servitori "pesanti".
      • Pirosfera è stata cambiata perché era frustrante subirne gli effetti e perché generava partite poco interattive. Spesso queste due ragioni sono correlate!
    • Una carta crea confusione o non è molto intuitiva
      • Signore dei Lupi Bianchi è stata cambiata tempo fa proprio per questa ragione. La sua salute variava a seconda della presenza dei servitori in gioco e questo creava confusione, specialmente se il Signore dei Lupi Bianchi veniva danneggiato. Ora il suo potere è un Grido di Battaglia e non fa cambiare costantemente lo stato della carta a seconda delle carte in tavola, rendendone più semplice la comprensione.
    • Una carta è troppo potente rispetto ad altre carte dello stesso costo
      • La diversificazione delle carte va a farsi friggere quando tutti giocano le stesse carte a parità di Mana. Vogliamo evitare di creare situazioni in cui si percepisca una scelta limitata di servitori durante la creazione di un mazzo. Il gioco è più interessante e dinamico quando si riscontra un utilizzo di diverse carte e classi.
      • Chierica Sole Infranto è stata cambiata per questo motivo: la maggior parte dei mazzi la preferiva rispetto ad altre dello stesso costo, abbassando la diversificazione delle carte e causando una dinamica di gioco prevedibile.
      • Sylvanas, Ingegnera Novizia e Difensore di Argus sono state cambiate per questo motivo: i giocatori si sentivano quasi costretti a sceglierle in luogo di altre carte generiche dello stesso costo.
    • Una configurazione o uno stile di gioco particolare si rivela troppo potente
      • In generale, non abbiamo apportato molti cambiamenti per questo motivo. La nostra filosofia generale con Hearthstone è questa: ci aspettiamo che i giocatori creino una gran quantità di mazzi creativi con le loro classi preferite che possano potenzialmente contrastare la strategia avversaria, piuttosto che aspettarsi da noi continui cambiamenti che appiattirebbero la dinamica di gioco, rendendo simile tra loro il funzionamento di tutte le classi.
      • In futuro si potrebbero potenzialmente vedere carte più efficaci contro una più vasta gamma di strategie, diversificando ulteriormente il meta-gioco, in costante evoluzione. Abbiamo visto MOLTE classi diverse e tipi di mazzi differenti alternarsi al comando della classifica negli ultimi mesi; ci aspettiamo che i giocatori creino, giochino, contrastino, ricostruiscano e teorizzino nuovi mazzi ogni volta che, in futuro, aggiungeremo nuove carte.
    • Una carta è troppo debole
      • Abbiamo drasticamente rallentato il cambiamento delle carte per questa precisa ragione.
      • Una volta in open beta, saremo molto vicini allo status definitivo di tutte le carte, che non cambieremo se non in casi eccezionali. Vogliamo che si possa entrare in gioco rapidamente, con un mazzo di carte bilanciato, quindi i cambiamenti dovranno essere a basso rischio.
      • Troppi cambiamenti alle carte potrebbero potenzialmente estendere il periodo della beta. Anche cambi minimi possono far evolvere una carta, portandola dall'anonimato alle luci della ribalta. Raggiungere l'equilibrio è un procedimento delicato.

    Ora che conoscete il modo in cui decidiamo quali sono le carte da modificare, è bene che sappiate che, una volta in open beta (il che avverrà molto presto!), abbiamo intenzione di apportare POCHISSIMI cambiamenti alle carte e solo se sarà assolutamente necessario. Vogliamo che i giocatori trovino soluzioni creative con diversi mazzi, senza aspettarsi modifiche da parte nostra.

    È importante per noi che abbiate fiducia nelle vostre carte e nell'ambiente di gioco, e ogni cambiamento apportato a una carta potrebbe potenzialmente minare tale fiducia. Se i giocatori riescono a creare un mazzo davvero potente, cercheremo di inserire nell'espansione successiva degli elementi di contrasto (divertenti) per quel mazzo, invece di depotenziare direttamente quelle carte.

    I cambi al bilanciamento che avete appena letto dovrebbero essere gli ultimi che implementeremo, a parte (forse) un altro paio prima dell'uscita live. I mazzi incredibilmente creativi che avete creato durante la closed beta ci hanno aiutato enormemente, consentendoci di arrivare in perfetta forma al lancio di Hearthstone. Da tutti noi del team di sviluppo, un sentito ringraziamento!

    -Eric Dodds
    Capo progettista
    Condividi articolo
15 commenti
  • Starscream 17 gennaio 2014, 18:21 Starscream
    BattleTag: Starscream#2546
    Messaggi: 178

    Iscritto il: 09 settembre 2010, 09:41
    #1
    Ottima la notizia che nel prossimo futuro cambieranno solo poche carte e solo se necessario. Ancora migliore quella che aggiungeranno delle carte per contrastare alcune delle combo + potenti. :good:
    Ora come ora il roster delle carte è abbastanza scarno, ma cmq il gioco di per sè lo combina in modi sempre imprevedibili sia in modalità arena che in play.
    Secondo me hanno fatto bene con l' "ultimo" nerf, hanno depotenziato quelle carte che per forza di cose erano sempre presenti nei deck a lungo andare questo toglieva sempre + divertimento.
    Ora si attende con impazienza la risoluzione di alcuni bug presenti sin dalla beta release (come il posizionamento variabile dei minions in campo) e altri visual bug abbastanza noiosi (come la posizione delle carte in mano che ogni tanto si bugga).
    Spero cmq che introducano la spectator mode e/o una modalità 2v2 o simili!
    Keep up the good work!
    1
  • ciccio44 17 gennaio 2014, 20:45 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #2
    Quoto in pieno Seans, questo è un ottimo articolo e dovrebbe far capire ai più le vere intenzioni della Blizzy, ma ho notato che non è sempre così lol. 1
  • tsetasumo 17 gennaio 2014, 23:48 tsetasumo
    BattleTag: tsetasumo#2583
    Messaggi: 394

    Iscritto il: 20 ottobre 2010, 22:53
    #3
    Ora,apprezzo tutto quello che ha detto,ma non posso fare a meno di notare di come,dopo mesi e mesi di beta,in cui la gente ha speso pure soldi,il massimo che sono riusciti a fare è stato apportare qualche minima modifica alle carte più usate.

    E tutto il resto? Mi sembra che non ce ne stiano mettendo poi tutta sta fatica...
    Abbiamo ancora gli stessi bug grafici che ti fanno perdere le partite che c'erano a settembre.

    A me pare che semplicemente non abbiano poi tutta sta grande voglia di svilupparlo,sto gioco.
    0
  • Rotzcha 18 gennaio 2014, 10:22 Rotzcha
    Messaggi: 79

    Iscritto il: 05 novembre 2013, 21:07
    #4
    Concordo con Te tsetasumo.
    Ti dirò secondo me i bug sono pure aumentati.
    Basta vedere il numero imbarazzante di post che c'è sui vari forum della blizzard.
    Ieri ho provato lo sciamano con un amico che giocava un ladro con shadowstep.
    Al secondo shadowstep non vedevo più 3 delle sue creature perchè erano coperte dalle carte recuperate. Invece quando ho messo in gioco il totem lingua di fuoco tra due dei miei due totem ha dato il bonus a una terza creatura che non era al suo fianco, evoco un altro totem , il lingua di fuoco si sposta tutto a sinistra e non da bonus a più niente.
    0
  • MasterRedzCommunity Manager 18 gennaio 2014, 11:12 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4979

    "La tua anima sarà mia!"
    #5
    Io devo ammettere che gran parte dei bug li ho subiti quando giocavo sul vecchio portatile. Con quello nuovo o col fisso non ho mai avuto un singolo bug, non che giochi tantissimo, anzi, ma ho notato questo: per esempio, la sovrapposizione delle carte era sempre annunciata da un rallentamento, ora non l'ho più subita... 0
  • Starscream 18 gennaio 2014, 16:15 Starscream
    BattleTag: Starscream#2546
    Messaggi: 178

    Iscritto il: 09 settembre 2010, 09:41
    #6
    la sovrapposizione delle carte purtroppo accade ancora, mi capita sia col mac portatile che con il fisso windows :( ed è abbastanza fastidioso , sperem. 0
  • Yardeh 18 gennaio 2014, 18:37 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #7
    La cosa che mi vien da dire è che il tizio ha una bella faccia da culo!
    Scusate, però mi premeva dirlo! :D
    0
  • tsetasumo 18 gennaio 2014, 19:07 tsetasumo
    BattleTag: tsetasumo#2583
    Messaggi: 394

    Iscritto il: 20 ottobre 2010, 22:53
    #8
    faccio notare anche con l'ultima patch,sono aumentati i bug che posizionano i minion in gioco,e quelli che fanno sovrapporre le carte all'estrema destra che si hanno in mano.

    Dover usare una SW:Pain contro una proprio creatura per poter usare la carta sotto,mi ha fatto sentire veramente in imbarazzo e preso in giro.
    0
  • ciccio44 18 gennaio 2014, 22:40 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #9
    @tsetasumo

    In genere per quel bug cerco di prendere la carta dalle posizioni più strambe cercando di capire se ho preso quella giusta o meno (vedere cosa si illumina ecc), e dopo qualche bestemmia in genere riesco a farcela prima della fine del tempo, non so se hai provato (mentre aspettiamo che venga fixato.. xD).
    0
  • tsetasumo 19 gennaio 2014, 08:13 tsetasumo
    BattleTag: tsetasumo#2583
    Messaggi: 394

    Iscritto il: 20 ottobre 2010, 22:53
    #10
    NOn va perchè se anche riesco a selezionare quella sotto,se la gioco è come se avessi selezionato cmq quella che sta sopra. 0
  • Velvenorsh 20 gennaio 2014, 12:31 Velvenorsh
    BattleTag: Velvenorsh#2211
    Messaggi: 3

    "The Dark side of the game"
    #11
    Vorrei intervenire solo per far presente che è vero che alcuni hanno già speso soldi per questo gioco, ma dovete ricordarvi che siamo ancora in Beta ed addirittura in "Closed Beta", quindi ancora distanti dalla release ufficiale.
    I bug non dico che siano obbligatori, nè che sia simpatico perdere per via di un bug grafico, per giunta in arena come è successo anche a me, ma chi gioca e chi ha speso per comprare SA, o almeno dovrebbe sapere che sta giocando una Beta.....
    Per il resto l'articolo è molto interessante e rassicura chi come me sta studiando i mazzi e le combinazioni per trovare una strada da utilizzare subito appena uscirà il gioco definitivo e quoto il commento di Seans di cui condivido l'interesse per una spectator o multi player mode.
    0
  • Greymane 21 gennaio 2014, 16:58 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5929

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #12
    tsetasumo ha scritto:NOn va perchè se anche riesco a selezionare quella sotto,se la gioco è come se avessi selezionato cmq quella che sta sopra.


    Non del tutto vero, questo bug a me si presenta quando sono pieno imballato di carte in mano e utilizzo il Sense Demons col Lock Control quando ho un solo demone o meno nel mazzo, quindi sale l'imp inutile.
    ci sono delle volte che riesco a giocarlo anche se buggato e altre che invece non me lo seleziona...penso che dipenda dal numero di carte
    0
  • Daris1912 21 gennaio 2014, 23:27 Daris1912
    BattleTag: Kobra1912#2833
    Messaggi: 163

    For the Horde !!
    #13
    In US è uscita l'Open Beta da quel che leggo.. 0
  • Starscream 21 gennaio 2014, 23:33 Starscream
    BattleTag: Starscream#2546
    Messaggi: 178

    Iscritto il: 09 settembre 2010, 09:41
    #14
    si confermato ! c'è scritto che fra pochi giorni anche in Europa sarà open beta 0
  • Starscream 21 gennaio 2014, 23:33 Starscream
    BattleTag: Starscream#2546
    Messaggi: 178

    Iscritto il: 09 settembre 2010, 09:41
    #15
    si confermato ! c'è scritto che fra pochi giorni anche in Europa sarà open beta 0
  • Commenta la notizia
,