• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Andrey "Trolden" Nolden, YouTuber di professione famoso per essere l'ideatore della serie "Funny and Lucky Moments", era stato invitato formalmente da Blizzard per produrre una copertura esclusiva dell'evento Hearthstone World Championship che si terrà il 7 e 8 Novembre durante la Blizzcon 2014.

    Quando Nolden si è recato all'ambasciata statunitense in Repubblica Ceca, si è visto rifiutare la richiesta di Visto, nonostante avesse una lettera contenente un invito formale di Blizzard. Nolden ha così spiegato a GosuGamers: "Il personale dell'ambasciata era perplesso quando ha visto l'invito e le spese di viaggio pagate da Blizzard, in particolar modo perché non sono un dipendente Blizzard, che è apparentemente una condizione necessaria per vedersi riconosciuto il Visto".

    Nolden ha dunque tentato di spiegare che stava facendo richiesta in quanto giornalista. Nulla da fare, nonostante i suoi oltre 230.000 iscritti al canale, che rendono Youtube la sua attività lavorativa a tempo pieno. Stando a quanto riportato da Nolden, l'ambasciata averebbe sostenuto che "Youtube non è un vero media e lui non è un vero giornalista". Nonostante la sua professione sia stata addotta come ragione principale per il rifiuto del Visto, Nolden ritiene che sia stata la sua cittadinanza russa la radice dei problemi. "Se fossi stato un cittadino Ceco, non avrei avuto alcun problema", sostiene, aggiungendo che i visti siano stati negati anche a molti fansite Russi e Ucraini.

    L'unica possibilità di poter partecipare alla Blizzcon è che Blizzard stessa faccia una richiesta per il Visto all'ambasciata statunitense. Questa vicenda non riguarda solo il giornalismo, ma è comune anche ai giocatori di eSport, che si vedono negare accesso a tornei "offline", poiché non considerati vere competizioni sportive. A metà del secondo decennio del 21° secolo, ci si aspetta che la politica e la società tutta faccia un passo avanti e riconosca ed accolga l'esistenza delle molte forme di attività competitive, senza dunque creare atleti o giornalisti di seconda classe.
    Condividi articolo
9 commenti
  • Yardeh 22 ottobre 2014, 18:10 Yardeh
    Messaggi: 8128

    -cometaxxx-
    #1
    L'America... ahhhhhh. 3
  • Grevier 22 ottobre 2014, 19:13 Grevier
    Messaggi: 5243

    Bloodborne Platinum
    #2
    Blizzard pensaci tu! 1
  • aerumna 23 ottobre 2014, 08:01 aerumna
    BattleTag: Aerumna#2349
    Messaggi: 361

    Iscritto il: 30 maggio 2011, 17:04
    #3
    Politica più che altro... che ignoranza 2
  • Antani101 23 ottobre 2014, 09:46 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1156

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #4
    'Mmurica. 0
  • ChIP83 23 ottobre 2014, 10:44 ChIP83
    BattleTag: ChIP#2728
    Messaggi: 99

    Iscritto il: 23 febbraio 2012, 21:32
    #5
    se per uscire dall'italia fosse necessario un visto, sarebbe successa la stessa cosa...

    "eh? visto? per dove? blizzcosa? giochini elettronici?"
    "eh? hai un canale su youporn? che schifo!" :P
    2
  • armisael 23 ottobre 2014, 11:16 armisael
    Messaggi: 3

    Iscritto il: 20 giugno 2014, 20:30
    #6
    non centra niente media o alta. Solo politica, il fatto che russi trovino difficile ottenere VISA è il motivo che i rapporti Ovest-Russia si sono complicati un poco 0
  • dreadloacks 23 ottobre 2014, 14:06 dreadloacks
    BattleTag: dreadloacks#2428
    Messaggi: 15

    Iscritto il: 15 luglio 2014, 17:59
    #7
    america del cazzo come al solito.. che schifo 0
  • Grevier 23 ottobre 2014, 17:10 Grevier
    Messaggi: 5243

    Bloodborne Platinum
    #8
    Aspe ma non ho capito è colpa della Russia o dell'America? 0
  • Aralcarim 23 ottobre 2014, 17:20 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #9
    Grevier ha scritto:Aspe ma non ho capito è colpa della Russia o dell'America?

    Gli stati uniti gli han negato l'accesso. Per farti capire, se arrivasse all'aeroporto senza Visa lo rimanderebbero indietro senza farlo passare manco dal checkout
    0
  • Commenta la notizia
,