• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    L'effetto più evidente di Goblin vs Gnomi sul Mago è la creazione di un nuovo archetipo basato sulla sinergia tra Robot che per questa classe è una delle meglio riuscite. Inoltre non bisogna sottovalutare alcune carte che introducono meccaniche nuove, non ancora del tutto integrate nel meta attuale.


    ANALISI DELLE CARTE


    • Portale Instabile
      L'equazione di Ben Brode RNG=Fun per questa carta è vera! La sensazione è quella di un bambino che riceve un pacco incartato e non vede l'ora di scoprire cosa contiene, letteralmente. Al di là del divertimento, questa carta è anche molto competitiva.

      La probabilità di ottenere un guadagno in termini di costo di mana è vicina al 70%. In questo ampio range, questa carta è molto simile e talvolta meglio di una Innervazione perché, non solo ci fa guadagnare un mana, ma ci toglie una sola carta dalla mano. Reynad in sede di anteprima disse che questa era la carta più sbilanciata del gioco, probabilmente non è andato troppo lontano dalla verità.

    • Sputafiamme
      Non viene giocata molto, preferendole il più versatile Dardo di Gelo. Almeno in teoria è un ottimo modo per contrastare servitori non attaccabili direttamente dalle magie o sotto Furtività. Potrebbe essere una scelta come tech card in caso il meta lo richiedesse.


    • Sbuffaneve
      Questo piccolo Robot svolge egregiamente il suo lavoro: congelare tutto quello che tocca, facendoci guadagnare tempo nei confronti dell'avversario. In un mazzo aggressivo può proteggere i nostri servitori più importanti congelando ciò che li minaccia, siano armi o altri servitori. Il fatto che sia un Robot ne accresce il valore.

    • Spargicenere
      Il mago ha bisogno di un altro servitore dotato di Spell Power? Fino ad ora la risposta sembra essere no. Non si può escludere a priori che un giorno gli venga trovato un impiego. Fino ad allora, il suo posto è nel dimenticatoio, esattamente in mezzo al Coboldo Geomante e al Magus Ogre.

    • Eco di Medivh
      Carta potenzialmente molto forte ma difficile da usare. Trova il suo giusto utilizzo in mazzi particolari che puntano a creare le condizioni per massimizzarne il valore. Ad esempio mazzi di tipo Zoo oppure mazzi che possono copiare creature importanti con cui creare combinazioni altrimenti impossibili. In un mazzo normale, diventa un a carta win more, ovvero utile a consolidare una posizione di vantaggio ma terribile quando abbiamo bisogno di ribaltare le sorti dello scontro. Da usare con cautela.

    • Miniabiuratrice
      Le sue statistiche sono molto basse per il suo costo ed il suo effetto è raramente determinante per l'esito di una partita, motivi per cui non si segnalano al momento utilizzi competitivi di questa carta. Potrebbe essere utilizzata in un mazzo che necessiti di particolari combo o servitori da proteggere dalle magie. Il suo effetto è sostanzialmente unico nel gioco al momento e potenzialmente interessante, probabilmente deve essere sperimentato più a fondo prima di trovargli una utilità.

    • Tecnomago Goblin
      Carta che sprizza valore da tutti i pori. Va giocata in un mazzo con molti Robot per ottenere il valore della combo ma anche le statistiche da sole ne giustificano il costo di mana. Esercitatevi nel calcolo delle probabilità e riflettete su come tradare o ridurre di vita i servitori nemici prima di lanciare i 4 missili in modo da ottimizzare i danni e colpire quello che vi serve.

    • Leviatano delle Fiamme
      Per il giocatore medio di Hearthstone, questa è una delle peggiori carte del gioco. Senza dubbio è l'unica carta che può far perdere una partita per il solo fatto di averla pescata, ma la sua meccanica è del tutto nuova e potrebbe aprire la via a sviluppi futuri. Per essere utilizzata avrebbe bisogno di un mazzo che tenga conto di alcune accortezze, come ad esempio giocare soprattutto magie e servitori con molti Hp, ed anche nel gameplan bisognerebbe fare sempre attenzione ai trade per evitare di farci uccidere qualcosa. Sicuramente il suo effetto può anche tornarci utile in alcuni casi ma al momento non ci sono meccaniche che permettano di prevedere l'uscita di una carta dal mazzo, per questo motivo rimane un effetto troppo inaffidabile.


    ARENA


    Priorità massima - carte da scegliere quasi sempre

    Priorità condizionata - carte da scegliere in base al resto del mazzo
    • Spargicenere (passa da decente a buono se abbiamo sinergia Robot)

    Priorità media - carte da scegliere in mancanza di alternative di valore

    Priorità bassa - carte da scegliere solo in terzetti sfortunati
    Condividi articolo
10 commenti
  • LeoScibi 23 gennaio 2015, 11:11 LeoScibi
    BattleTag: #2450
    Messaggi: 115

    Iscritto il: 14 gennaio 2015, 11:34
    #1
    Ottimo articolo!

    Io personalmente considero il Tecnomago Goblin un gradino più in alto nella scala delle arene, per via delle statistiche solide e del fatto che ci sono tantissimi mech comuni che probabilmente pickeremmo comunque.

    Peccato per l'effetto un po' sotto tono del Leviatano delle Fiamme, anche se c'è da considerare (ma questo non cambia la valutazione della carta) che il suo potere si attiva anche se viene pescato tramite altre carte, come Intelletto Arcano o Accolito del Dolore.
    0
  • peppeg 23 gennaio 2015, 11:51 peppeg
    BattleTag: #2387
    Messaggi: 362

    Iscritto il: 29 ottobre 2014, 12:04
    #2
    yep!

    Non solo secondo me, ma alla Blizz, gli stanno antipatici i maghi...
    Tra queste nuove carte ce ne sono due, o tre, che meritavano un trattamento migliore...
    Lo spargicenere ad esempio se solo fosse stato un 3/4 per 3 mana e +1 alle spell di certo lo avrebbero giocato tutti i maghi del mondo, e non sarebbe stato più di tanto OP, considerando il cultista oscuro, ad es, come riferimento...
    La miniabiuratrice se solo avesse avuto un solo punto in attacco in più credo che avrebbe potuto trovare maggiore fortuna, o no?
    Ed il Leviatano... Non potevano fare che i danni erano solo per l'avversario? di certo qualche mago lo avrebbe messo nel suo mazzo... E non sarebbe stato per nulla OP, considerando quello che fanno le altre leggendarie "serie"...

    Per il resto lo sbuffaneve mi ha sorpreso positivamente, e se prima mi pareva abbastanza inutile, mi ha fatto ricredere e son convinto che sia una buona carta in genere, un'ottima carta con un gande valore quando riesce per più turni a fermare quelle classi che fanno dell'arma il loro punto forte...

    Mentre il tecnomago è una carta molto forte, di certo, se non fosse per la mia personale sfortuna nel giocarla... Mi lascia sempre i servitori avversari ad uno di vita e non me ne uccide neanche uno :P
    0
  • FeriandRedazione 23 gennaio 2015, 12:02 Feriand
    Messaggi: 6019

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #3
    Mi piacciono molto tutte le nuove carte del mago, tranne il Leviatano, ho visto diversi video dove Trump provava ad usarlo, ma gli sarà stato utile solo un paio di volte, e una di queste non ha nemmeno vinto.
    Quella carta è stata un interessante esperimento da parte dei dev, fallito :(
    0
  • MaPko 23 gennaio 2015, 12:14 MaPko
    BattleTag: MaPko
    Messaggi: 101

    Starcraft - Heroes Of The Storm - Hearthstone
    #4
    Miniabiuratrice sottovalutata..
    Il suo potere non è così basso di valore. La carta tra due servitori importanti per la partita, fa in modo di dover far 'sprecare' all'avversario una carta per silenziarla o abbatterla definitivamente. La stessa che avrebbe, magari, usato per uno dei due servitori.. Pensatela tra due servitori con provocazione o servitori pompati da altre carte..
    0
  • LeoScibi 23 gennaio 2015, 12:21 LeoScibi
    BattleTag: #2450
    Messaggi: 115

    Iscritto il: 14 gennaio 2015, 11:34
    #5
    MaPko ha scritto:Miniabiuratrice sottovalutata..
    Il suo potere non è così basso di valore. La carta tra due servitori importanti per la partita, fa in modo di dover far 'sprecare' all'avversario una carta per silenziarla o abbatterla definitivamente. La stessa che avrebbe, magari, usato per uno dei due servitori.. Pensatela tra due servitori con provocazione o servitori pompati da altre carte..

    @MaPko hai ragione, però con l'avvento di GvG mi è sembrato che in generale i mazzi preferiscono incentrarsi più sulle creature che sulle magie. Le rimozioni singole sono poche, mentre la miniabiuratrice non aiuta contro rimozioni ad area. Inoltre, per sfruttare il suo potenziale massimo deve avere vicino ben 2 minion che vogliamo difendere. Secondo me è troppo situazionale per essere competitiva. Avrei preferito una cosa del tipo "Battlecry: target minion cannot be targeted by spells or hero power".
    1
  • morwan 23 gennaio 2015, 12:26 morwan
    BattleTag: Dom#2919
    Messaggi: 2

    Iscritto il: 26 febbraio 2012, 14:33
    #6
    oggi contro un mago: starto con peschini di merda, lui invece no e gioca anche portale instabile... sta carta ti mette in condizione di dominare la board nei primi turni e non è una cosa da poco 0
  • Exhumed 23 gennaio 2015, 14:21 Exhumed
    BattleTag: Punisher666#2193
    Messaggi: 2715

    Hell On Earth
    #7
    Il portale instabile non è forte, è OP ma proprio OP senza ombra di dubbio! Imho la carta più sbilanciata e schifosamente OP di tutta questa espansione. Dovrebbero affrettarsi a nerfarla seriamente, distrugge il gioco e fa crescere la frustrazione a livelli inimmaginabili >____> 0
  • MaPko 23 gennaio 2015, 16:07 MaPko
    BattleTag: MaPko
    Messaggi: 101

    Starcraft - Heroes Of The Storm - Hearthstone
    #8
    LeoScibi ha scritto:MaPko hai ragione, però con l'avvento di GvG mi è sembrato che in generale i mazzi preferiscono incentrarsi più sulle creature che sulle magie. Le rimozioni singole sono poche, mentre la miniabiuratrice non aiuta contro rimozioni ad area. Inoltre, per sfruttare il suo potenziale massimo deve avere vicino ben 2 minion che vogliamo difendere. Secondo me è troppo situazionale per essere competitiva. Avrei preferito una cosa del tipo "Battlecry: target minion cannot be targeted by spells or hero power".

    @LeoScibi Fino al rank 13 ho trovato preti e ladri che lanciavano magie a tutto spiano come se fossero pomodori al concerto in piazza di Marco Carta..
    Poi magari a livelli più alti non ti so dire onestamente..
    0
  • FranceMagno 23 gennaio 2015, 18:15 FranceMagno
    BattleTag: FranceMagno#2135
    Messaggi: 266

    Illuminati confirmed
    #9
    LeoScibi ha scritto:Io personalmente considero il Tecnomago Goblin un gradino più in alto nella scala delle arene, per via delle statistiche solide e del fatto che ci sono tantissimi mech comuni che probabilmente pickeremmo comunque.


    @LeoScibi non so se si capisce bene, ma l'articolo dice che come carta va scelta comunque spesso, la condizione di avere molti mech determina quando prenderla rispetto ad altre carte forti: è chiaro che se ho pochi mech potrei decidere di scegliere un Kodo Impetuoso o una Insegnante Violacea, se ne ho molti scelgo il Tecnomago
    0
  • Antonio09 23 gennaio 2015, 23:15 Antonio09
    BattleTag: Antonio09#2242
    Messaggi: 248

    Iscritto il: 14 ottobre 2014, 20:23
    #10
    complimenti per l'ottima analisi.
    Il portale è troppo divertente da usare
    1
  • Commenta la notizia
,