• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Nel blog ufficiale di Hearthstone è stato pubblicato un intervento a firma di Mike Donais, senior designer di Hearthstone, dove viene evidenziato come carte poco considerate possano tornare rilevanti nel meta senza essere potenziate direttamente, ma grazie a nuove introduzioni.

    Gli esempi portati sono Sfidante MisteriosoMysterious Challenger, che ha spinto i Paladini a inserire più segreti possibili nel mazzo, Reno JacksonReno Jackson, che ha permesso di creare mazzi con carte mai incluse perché troppo situazionali, e anche Ser Pinnus MrrggltonSir Finley Mrrgglton.

    Magari nella nuova espansione rivaluteremo delle vecchie carte? Quali ci piacerebbe veder arrivare nei nostri mazzi?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Ogni volta che introduciamo un nuovo set di carte per Hearthstone, è inevitabile che alcune di queste scatenino dubbi e discussioni del tipo "In che tipo di mazzo potrei mai utilizzare questa carta?". Esistono giocatori che sanno esattamente di quali carte hanno bisogno per completare il loro mazzo o quali sono le carte più popolari dell'attuale meta, mentre altri che non hanno un obiettivo ben definito e all'apertura di una nuova busta potrebbero chiedersi: "Per quale motivo sono state create queste carte, se non sono immediatamente utilizzabili o rilevanti per me?"


    Ci sono un sacco di tipi differenti di carte che vengono aggiunte in ogni set, ognuna delle quali possiede una caratteristica o abilità specifica. A volte capita di implementare carte che seguono determinati temi, che contribuiscono a contestualizzare il set nel suo complesso. Per esempio, Naxxramas ha introdotto una manciata di carte con la meccanica Rantolo di Morte, in quanto la percezione generale del set doveva ricordare la possente necropoli di Kel'Thuzad e i non morti: servitori capaci di rimanere pericolosi anche dopo la morte!

    Non tutte le carte devono seguire lo stesso tema. Non potevamo certo includere questa meccanica in tutte le carte, o fare in modo che tutte le carte del Gran Torneo avessero Ispirazione, ma questo non le rende inutili. Forse non troveranno posto nel vostro mazzo o nell'attuale meta, o forse sono carte mirate ai collezionisti o ai giocatori che vogliono comporre mazzi insoliti e divertenti, ma che non avrebbero molte possibilità di vittoria. Ogni giocatore è unico, per quanto riguarda la scelta di come divertirsi in Hearthstone, e non sempre la questione si riduce alle probabilità di vittoria.

    A volte, quelle vecchie carte inutilizzate possono tornare in auge in aggiornamenti futuri. Ci sono alcune carte che hanno causato la rinascita di queste "vecchie carte" e i giocatori stanno iniziando a rispolverarle dalla loro collezione per dar vita a nuove strategie e modi di giocare.

    Reno Jackson è un buon esempio. Reno non solo ha introdotto un nuovo modo di comporre mazzi, ma ha anche permesso a molte altre carte di tornare sotto i riflettori. Non si tratta di un cambiamento drastico nel loro valore, ma piuttosto di un incremento dell'interesse nei loro confronti. Il tutto ha perfettamente senso: un leggendario esploratore come lui non potrebbe fare a meno di provare interesse per antichi manufatti...

    Chi ha riportato alla ribalta i segreti del Paladino? "Basta fare domande!". Sfidante Misterioso ha riportato alla luce i segreti del Paladino con il suo famoso Grido di Battaglia. Prima del suo arrivo, i segreti del Paladino venivano raramente utilizzati, ma lo Sfidante Misterioso è un ottimo esempio di carta che può avere un impatto immediato nel riportare in gioco vecchie carte dimenticate. A volte, avere un mazzo pieno di segreti non funziona del tutto e si finisce con il pescarli quasi tutti nella mano iniziale, ma col tempismo giusto possono ribaltare le sorti di una partita, rendendo particolarmente difficile l'analisi del tavolo di gioco da parte dell'avversario.

    Il raffinato studioso Ser Pinnus Mrrgglton, ha dimostrato che anche cambiando qualcosa di semplice come il vostro Potere Eroe si può dar vita a un intero nuovo mondo di strategie per la composizione di mazzi che prima d'ora non esistevano. Sia i Guerrieri che gli Sciamani possono decidere se concentrarsi su uno stile di gioco più difensivo o offensivo scegliendo l'adeguato Potere Eroe, mentre i Cacciatori hanno più opzioni sulle tattiche di controllo. Anche altre classi possono beneficiare dalla presenza di Pinnus, incoraggiando la scelta di carte ormai "in pensione".

    Guardare le vecchie carte sotto una nuova luce è solo una delle tante cose che vogliamo continuare a fare in futuro su Hearthstone. Incoraggiare una grande varietà di stili di gioco e creare carte che potrebbero tornare alla ribalta in futuro mantengono il gioco interessante e invitano i giocatori a pensare e riflettere all'uscita di ogni nuovo contenuto.


    Condividi articolo
13 commenti
  • TheDarkLord 19 febbraio 2016, 09:29 TheDarkLord
    BattleTag: DarkSouls94#2763
    Messaggi: 487

    "There's always a little light...into the darkness".
    #1
    A me piacerebbe tanto che sviluppassero meglio la meccanica dell'ispirazione, dato che ora, a parte l'Eroe del Nexus SaraadNexus-Champion Saraad, il resto è completamente inutile. Spero ci facciano qualcosa su xke altrimenti non ha senso di esistere :D :D :D 0
  • Grevier 20 febbraio 2016, 06:18 Grevier
    Messaggi: 5257

    Bloodborne Platinum
    #2
    Tanto, finchè ci sarà Ben Brode a comandare con la filosofia del
    "Le carte scarse ci devono stare" non vedremo più di un mazzo per classe.
    Massimo due, to...
    3
  • ILDUCA 20 febbraio 2016, 11:17 ILDUCA
    Messaggi: 1718

    UOUOUOUOUO!!!! :-)
    #3
    Sfidante MisteriosoMysterious Challenger andrebbe messo in un'altro articolo:
    "Cazzate che abbiamo fatto"
    Sottotitolo: "Carte che dovevano essere scarse e invece sono OP"
    2
  • BigBoss 20 febbraio 2016, 12:03 BigBoss
    Messaggi: 1677

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 11:06
    #4
    ma dipende dal formato, in magic in qualsiasi strutturato, orso grizzly è una merdaccia, se lo trovi in arena, invece è un ottimo drop. Se non ci fossero drop di merda, tuttavia, non ci potrebbero essere ottimi drop. Per cui sì, in qualsiasi tcg, per dare un senso di progressione le carte scarse ci DEVONO essere. Tuttavia, una carta scarsa potrebbe essere rivalutata se ci cuci sopra una meccanica di interazione con altre carte, mi pare abbastanza ovvio. 1
  • FeriandRedazione 20 febbraio 2016, 13:12 Feriand
    Messaggi: 6041

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #6
    @Grevier sull'argomento delle carte scarse io ne avevo parlato ben prima del video di Brode nella guida intermedia di Hearthstone.

    Per chi non ha voglia di leggersi la spiegazione completa in inglese avevo scritto:

    • Per definizione, ci saranno sempre carte più deboli di altre
    • Alcune carte sono "cattive" perché non sono pensate per te
    • Alcune carte sono "cattive" perché sono progettate per i giocatori meno esperti
    • Alcune carte sono "cattive" perché il mazzo che le sfrutta al meglio ancora non esiste
    • Le carte "cattive" sono usate bene dai giocatori più bravi
    • Alla gente piace trovare usi per carte considerate "cattive"
    • Alcune carte sono "cattive" perché a volte i designer sbagliano

    Avendo questo chiaro in mente, secondo me non possiamo criticare l'esistenza della carte scarse in sé, ma solo caso per caso. Per Sfidante MisteriosoMysterious Challenger penso che siamo tutti più o meno d'accordo che sia troppo sgravata, ma con lo Standard dovrebbe uscire molto ridimensionata.
    1
  • Grevier 20 febbraio 2016, 14:19 Grevier
    Messaggi: 5257

    Bloodborne Platinum
    #7
    Feri, mi riferisco a carte volutamente fatte apposta per essere degli inutili filler tipo Hemet NesingwaryHemet Nesingwary.
    Carte che sono cattive... e basta.
    0
  • FeriandRedazione 20 febbraio 2016, 14:50 Feriand
    Messaggi: 6041

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #8
    O Leviatano delle FiammeFlame Leviathan.
    Per questo tipo di carte sono convinto che i dev abbiano pensato "massì, facciamole uscire comunque, magari i giocatori si inventeranno un mazzo che a noi non è venuto in mente".

    Almeno si possono portare come esempio negativo a chi dice che la forza di un mazzo si misura dal numero di leggendarie.
    0
  • z3rl1ng0 26 febbraio 2016, 09:09 z3rl1ng0
    BattleTag: 2774
    Messaggi: 71

    Iscritto il: 19 febbraio 2016, 22:14
    #9
    sfidante misterioso ha riportato in auge i segreti del paladino :D :D :D :D :D :D :D :D certo è come avere una leggendaria in doppia copia (no) (no) (no) 0
  • Rulez 26 febbraio 2016, 14:16 Rulez
    BattleTag: Migraine#21867
    Messaggi: 619

    Iscritto il: 18 dicembre duemilaefattigliaffarituoi, all'ora che ne avevo voglia.
    www.twitch.tv/Credici che streammo, ho TeleTu
    #10
    Feriand ha scritto:O Leviatano delle FiammeFlame Leviathan.
    Per questo tipo di carte sono convinto che i dev abbiano pensato "massì, facciamole uscire comunque, magari i giocatori si inventeranno un mazzo che a noi non è venuto in mente".

    Almeno si possono portare come esempio negativo a chi dice che la forza di un mazzo si misura dal numero di leggendarie.

    @Feriand Per Leviatano delle FiammeFlame Leviathan basta la meccanica della Brainstorm di Magic
    Immagine
    1
  • FeriandRedazione 26 febbraio 2016, 14:19 Feriand
    Messaggi: 6041

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #11
    @Rulez ho già visto proporre questo tipo di meccanica per hs, come si chiama, scryrer(?).

    Al momento non vedo qualcosa del genere proposta tanto presto, ma sono sempre pronto ad essere sorpreso :D
    0
  • Greymane 26 febbraio 2016, 23:36 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5936

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #12
    Feriand ha scritto:Rulez ho già visto proporre questo tipo di meccanica per hs, come si chiama, scryrer(?).

    @Feriand

    Scry è un po diverso dal Brainstorming, il primo ti fa manipolare le carte in cima (o sotto) al mazzo, il Brainstorming beh...lo vedi dalla carta cosa fa, ti manipola sia la mano che il mazzo.
    Comunque non so quanto possa essere digerita una meccanica del genere in HS, penso che porterebbe un vantaggio tropo elevato a certe classi che potrebbero usufruirne (tipo il Mage, che è sicuramente la classe ideale sia per lo Scry che per il Brainstorming.
    Fai comunque conto che è già una meccanica forte di per se in un gioco come MTG, pensa in HS dove ogni classe deve essere iconica alla stessa. Qualunque classe si beccasse questa meccanica, passerebbe alla "Classe Top" in un battibaleno.
    0
  • BigBoss 27 febbraio 2016, 15:40 BigBoss
    Messaggi: 1677

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 11:06
    #13
    Basterebbe metterlo ai servitori comuni, alla peggio li cicli via col formato. 0
  • Commenta la notizia
,