• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    IGN ha pubblicato la seconda parte dell'intervista fatta a Mike Donais e Dean Ayala; questa volta si parla delle Carte Eroe e della storia del loro sviluppo.

    Per leggere la prima parte dell'intervista dove di parla di Druido e nerf clicca qui.

    Il Design generale
    • L'idea delle Carte Eroe è partita da Sire JaraxxusLord Jaraxxus, un Servitore dalla meccanica unica che gli sviluppatori desideravano espandere da molto tempo;
    • L'espansione Cavalieri del Trono di Ghiaccio ha offerto l'occasione per ripensare ognuno dei 9 Eroi originali come un Cavaliere della Morte;
    • Si decise di creare un nuovo tipo di carta per evitare le interazioni particolari che a volte capitano a Jaraxxus, e rendere lo sviluppo più ordinato;
    • Inizialmente nella creazione delle Carte Eroe l'approccio era quello di incentivare certi stili di mazzi, ma spesso è stato scelto di tentare cose "mai viste prima"; due esempi sono Valeera l'Empia e Rexxar il Predamorte.
    • Entrambi i loro Poteri Eroe hanno subito numerose iterazioni e gli sono stati imposti limiti specifici per evitare sbilanciamenti;
    • Secondo gli sviluppatori la Carta Eroe di Valeera è quella con più potenziale futuro, perché può consistentemente violare la limitazione delle due copie per carta in un mazzo di Hearthstone;
    • Riguardo alla combo Anduin il Mietiombre + Raza l'Incatenato, al momento gli sviluppatori non sono preoccupati della sua potenza, perché richiede una preparazione non trascurabile e non può portare l'avversario da 30 Salute a 0 in un turno solo.

    Le iterazioni


    • In una delle sue versioni il Grido di Battaglia di Valeera dava Furtività anche ai Servitori e il Potere Eroe faceva rinvenire un Segreto;
    • Rexxar era molto simile all'attuale Gul'dan ma faceva resuscitare le Bestie, e il suo Potere Eroe era "Infliggi 2 danni ai servitori nemici";
    • La versione non-morta di Gul'dan ha sempre avuto una caratterizzazione vampirica, e tutte le iterazioni erano con i Demoni;
    • Anduin originariamente avrebbe avuto come Grido di Battaglia un effetto di ResurrezioneResurrect ma per il Servitore di costo più alto morto in quella partita.
    • Il Potere Eroe era "Ogni volta che giochi una carta, infliggi 3 danni ad un nemico casuale" e si chiamava Empowered Shadowform, per questo l'attuale interagisce con Forma d'OmbraShadowform;
    • La prima versione del Potere Eroe di Jaina era "Infliggi 1 danno, se uccidi un servitore aumenta il danno di 1" ma è stato cambiato principalmente perché non rappresentava abbastanza l'idea di Cavaliere della Morte che il Team 5 aveva per il Mago.

    fonte: IGN
    Condividi articolo
3 commenti
  • Rulez 21 settembre 2017, 12:35 Rulez
    BattleTag: Migraine#21867
    Messaggi: 784

    Iscritto il: 18 dicembre duemilaefattigliaffarituoi, all'ora che ne avevo voglia.
    www.twitch.tv/Credici che streammo, ho TeleTu
    #1
    Thrall era talmente frost king che era completamente bianco! 0
  • Alessandro1610 21 settembre 2017, 14:20 Alessandro1610
    BattleTag: lordofthepit#2529
    Messaggi: 977

    Iscritto il: 15 febbraio 2015, 15:39
    #2
    Ancora con la meccanica del suicide lock? Ma che gli ha fatto di male Guldan? rofl 0
  • Focsdai 22 settembre 2017, 11:07 Focsdai
    BattleTag: Focsdai 2773
    Messaggi: 11

    Iscritto il: 24 giugno 2017, 09:26
    #3
    Alessandro1610 ha scritto:Ancora con la meccanica del suicide lock? Ma che gli ha fatto di male Guldan? rofl

    @Alessandro1610
    Guarda, perculiamola ora che possiamo... Se team 5 fa uscire una meccanica come "alla fine di ogni turno, ottieni una copia di una carta scartata"... Beh... Siamo nello sterco di maiale soprattutto dopo il Dk...
    0
  • Commenta la notizia
,