• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Eccoci nuovamente con una guida ad uno dei mazzi più competitivi del meta attuale. Oggi tocca a Thrall e al suo mazzo midrange in una versione leggermente diversa dal solito.

    Il mazzo

    Il mazzo proposto di seguito è stato ideato dall'utente GanjaLink su Heartpwn.com. Onore a lui per l'idea.











    Strategia

    La tattica di questo mazzo cambia in base al tipo di avversario che abbiamo di fronte. Contro mazzi aggro cerchiamo di controllare il campo nemico con le magie di rimozione. Contro mazzi control puntiamo ad applicare una forte pressione con i totem e le creature sin dai primi stadi della partita. In quest'ultimo particolare matchup ci sono più vantaggi ad avere presenza sul campo e lasciare al proprio avversario il compito di reagire alle nostre scelte. Le finisher sono le stesse in entrambi i casi: Leeroy Jenkins e l'attributo furia del vento saranno praticamente sempre i protagonisti delle nostre vittorie.

    Mulligan
    Matchup contro deck aggro
    Puntiamo sempre a tenere Dardo Fulminante, Folgore della Terra, Arma Roccia Dura, Guardiana d'Argento e una Tempesta di Fulmini. Va poi fatta una precisazione molto importante: contro Stregoni (zoo) e Paladini non abbiate paura di tenere il Cavaliere del Sangue. Potrebbe rivelarsi la carta vincente. Contro Cacciatori, Tempesta di Fulmini è una carta che non vi servirà nelle prime fasi della partita quindi farete meglio a cercare i Lupi Spirituali.

    Matchup contro deck control
    Tenete il Cavaliere del Sangue solo se si trova nella vostra mano iniziale insieme a Guardiana d'Argento. In questo matchup le carte migliori sono Guardiana d'Argento, Elementale Indomito, Lupi Spirituali, Golem Mietitore e Totem del Fuoco. Se il vostro avversario è un druido, considerate l'opzione di tenere anche Getto di Lava.

    Combo

    Questo mazzo per lo Sciamano presenta delle combo interessanti che potrebbero cogliere di sorpresa il nostro avversario.

    - Martelfato + Arma Roccia Dura
    - Leeroy Jenkins + Furia del Vento
    - Leeroy Jenkins + Furia del Vento + Arma Roccia Dura
    - Leeroy Jenkins + Furia del Vento + Arma Roccia Dura+ Totem del Fuoco
    - Guardiana d'Argento + Cavaliere del Sangue
    - Elementale Indomito + qualsiasi carta con sovraccarico

    Sostituzioni

    Leeroy Jenkins è insostituibile. Potete provare con un Ufficiale d'Argento o con un Golem Arcano, ma in questo specifico mazzo difficilmente saranno efficaci quanto Leeroy. Il miglior modo per rimanere competitivi senza Leeroy è quello di eliminare anche Furia del Vento, Martelfato e Cavaliere del Sangue per aggiungere 2 Yeti di Ventofreddo, 1 Golem Mietitore e 1 Brama di Sangue. La tattica a questo punto cambia leggermente e Brama di Sangue diventa la nostra condizione di vittoria principale. I mulligan restano gli stessi. Thalnos può essere sostituito con Razziatore di Bottini o con Totem del Mana.

    È tutto per questo interessante mazzo Midrange dello Sciamano. Oggi vi abbiamo presentato qualcosa di leggermente fuori dagli schemi. Quali sono le vostre impressioni a riguardo? Commentate!
    Condividi articolo
11 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 09 giugno 2014, 07:57 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5730

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Bellissimo articolo e ottimo deck anche se come detto Leeroy è insostituibile dato le combo a cui si possono applicare. 0
  • Cippacometa 09 giugno 2014, 10:23 Cippacometa
    BattleTag: cippacometa#1373
    Messaggi: 1097

    croccantezza
    #2
    non condivito:
    - il doppio getto di lava: rischia di essere un palo se ti capita in mano nei primi turni, fuguriamoci in doppia copia
    - furia del vento: preferiso l'oratore, ma furia in finale ci può stare però non in singola copia
    - doomhammer: troppo altro sovraccarico e spinge il tuo eroe ad attaccare troppo perdendo, di conseguenza, troppi hp
    - cavaliere del sangue: solo due carte con devine shield ed in singola copia rischi di non vederla
    - golem: in singola copia non ha senso
    - difensori di argus: non te ne puoi privare
    0
  • PesRedazione 09 giugno 2014, 10:55 Pes
    BattleTag: Pes #2830
    Messaggi: 1139

    By fire be purged!!!
    #3
    Cippacometa ha scritto:non condivito:
    - il doppio getto di lava: rischia di essere un palo se ti capita in mano nei primi turni, fuguriamoci in doppia copia
    - furia del vento: preferiso l'oratore, ma furia in finale ci può stare però non in singola copia
    - doomhammer: troppo altro sovraccarico e spinge il tuo eroe ad attaccare troppo perdendo, di conseguenza, troppi hp
    - cavaliere del sangue: solo due carte con devine shield ed in singola copia rischi di non vederla
    - golem: in singola copia non ha senso
    - difensori di argus: non te ne puoi privare


    Rispondo in ordine:
    -Getto di Lava può essere usato e come removal e come finisher, una mossa in più contro quelle creature scomode sulle quali non si vuole giocare Maleficio.
    -Furia del Vento è preferita all'oratore per via del costo del mana in ottica combo con Leeroy Jenkins, proprio perchè è una carta combo la singola copia è più che sufficiente.
    -Martelfato non deve essere usato solo ed esclusivamente per eliminare le creature avversarie, questo mazzo ha una potenzialità di burst incredibile, attaccare direttamente l'avversario è cosa buona è giusta ;) (con due rockbiter weapon fai 16 danni)
    -Cavaliere del Sangue è una carta molto sottovalutata, contro zoo può essere devastante, certo non bisogna aspettare di giocarlo con la combo, è sempre un 3/3 per 3 mana quindi stats più che decenti.
    -il senso del golem in singola è che serviva una carta da 3 mana per riempire l'ultimo spazio rimasto, il golem è un'ottima carta per traddare e una buona soluzione per avere qualcosa in campo dopo una AoE dell'avversario. Se non ti piace puoi giocare un altro 3 mana a scelta (consiglio Earthen Ring Farseer). Il punto è che giocando questo mazzo ci si ritrova costantemente in overload, inserire troppe creature da 4+ mana è un rischio.
    -I difensori di argus in questo meta vengono usati per counterare i mazzi aggro e i rogue miracle, contro i primi questo mazzo ha una "marea" di rimozioni, contro i secondi un potenziale di burst allucinante, più un sacco di risposte per un eventuale Auctioneer (anche in stealth).
    3
  • Metalline 09 giugno 2014, 13:30 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2767

    Top40ita inside
    #4
    Io lo uso diverso...

    Ma io non faccio testo visto che sono un amatore...
    0
  • aerumna 09 giugno 2014, 14:16 aerumna
    BattleTag: Aerumna#2349
    Messaggi: 361

    Iscritto il: 30 maggio 2011, 17:04
    #5
    Consiglio "editoriale": mettete sempre i link alle carte (nelle spiegazioni non ci sono), e uno screen della curva del mana aiuterebbe anche a "visualizzare" il deck
    Per il resto bell'articolo e bel mazzo (anche se lo shaman non lo uso mai praticamente)
    0
  • Ligario 09 giugno 2014, 14:34 Ligario
    BattleTag: Ligario#2490
    Messaggi: 4499

    I care about me as much as I care about you!
    #6
    Metalline ha scritto:Io lo uso diverso...

    Ma io non faccio testo visto che sono un amatore...

    Condividi con noi la tua versione ;D

    Fai anche solo uno screen con la lista delle carte così ne parliamo
    0
  • PesRedazione 09 giugno 2014, 14:38 Pes
    BattleTag: Pes #2830
    Messaggi: 1139

    By fire be purged!!!
    #7
    aerumna ha scritto:Consiglio "editoriale": mettete sempre i link alle carte (nelle spiegazioni non ci sono), e uno screen della curva del mana aiuterebbe anche a "visualizzare" il deck
    Per il resto bell'articolo e bel mazzo (anche se lo shaman non lo uso mai praticamente)


    Innanzitutto grazie del feedback, fa sempre piacere sapere come migliorare i contenuti che vengono proposti. In merito a quello che mi hai fatto notare:

    -I link delle carte sono messi sopra nella lista, poi non vengono ripetuti per non "appesantire" il testo. Le carte che vengono proposte nella sezione "Sostituzioni" sono linkate perchè non vengono mai menzionate prima.

    -La curva del mana è un ottimo suggerimento, nelle prossime guide verrà aggiunta sicuramente :good:
    0
  • Metalline 09 giugno 2014, 15:56 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2767

    Top40ita inside
    #8
    Ligario io gioco con Meccatork nel mazzo...

    ho detto tutto...

    rofl rofl
    0
  • Ligario 09 giugno 2014, 18:43 Ligario
    BattleTag: Ligario#2490
    Messaggi: 4499

    I care about me as much as I care about you!
    #9
    Sei baciato dalla fortuna, per giocare con successo quella carta ne serve in quantità industriali. La mettevo ogni tanto in beta ed alle volte funzionava (1 ogni 9 miliardi), se la prendi nel modo giusto è comunque sempre divertente. L'imprevedibilità ha il suo fascino :D 0
  • SERAPHIMON 14 giugno 2014, 10:13 SERAPHIMON
    BattleTag: SERAPHIMON#2969
    Messaggi: 1567

    Iscritto il: 25 ottobre 2013, 21:43
    #10
    me gusta, io solitamente con lo Sciamano punto ad mantenere un paio di servitori per poi potenziarli con Brama di Sangue e di solito funziona, una volta stavo per perdere ma mi sono arrivate entrambe le copie mentre sul terreno avevo Oratore del Vento, Accolito del Dolore ed Ascia dei Forgiatuono con un risultato finale schiacciante!

    uso questa tattica anche col Guerriero: Arpia del Vento e Carica
    0
  • SERAPHIMON 14 giugno 2014, 10:13 SERAPHIMON
    BattleTag: SERAPHIMON#2969
    Messaggi: 1567

    Iscritto il: 25 ottobre 2013, 21:43
    #11
    aerumna ha scritto:Consiglio "editoriale": mettete sempre i link alle carte (nelle spiegazioni non ci sono), e uno screen della curva del mana aiuterebbe anche a "visualizzare" il deck
    Per il resto bell'articolo e bel mazzo (anche se lo shaman non lo uso mai praticamente)


    come si fà a mettere i Link delle carte?
    0
  • Commenta la notizia
,