• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    L'articolo contiene riflessioni personali e segue la politica sugli articoli d'opinione di BattleCraft.

    Il rilascio di Viaggio a Un’Goro ha segnato una nuova partenza per Hearthstone, non solo come rotazione Standard ma anche per quanto riguarda l’atteggiamento degli sviluppatori. Come ormai è mia abitudine mi propongo di fare il punto della situazione, per valutare cosa è stato fatto di buono e cosa invece può essere migliorato con la prossima espansione.

    Invito tutti a lasciare le proprie argomentazioni nei commenti per espandere ulteriormente la discussione.


    Un meta sorprendente

    Come è accaduto anche l’anno scorso la rotazione ha avuto l’effetto di riportare in auge il set Classico, ma è incredibile vedere quali carte siano state rese rilevanti: Occhio per OcchioEye for an Eye e Cinghiale ScagliaduraStonetusk Boar non erano mai entrate in un mazzo competitivo serio, ma grazie a Esplorare le Profondità e Idrologa si possono incontrare molto spesso in classificata. Anche Purificazione ha trovato il suo spazio in mazzi competitivi, alla faccia della sua accoglienza iniziale.

    Secondo gli ultimi rapporti di Vicious Syndicate il meta si sta stabilizzando solo recentemente, a differenza di quanto successo al rilascio di Meccania, dove si era già “risolto” in poche settimane. Anche Ben Brode ha confermato che questo è uno dei migliori momenti nel metagame di Hearthstone.


    Immagine
    Frequenza delle classi da dicembre 2016 a giugno 2017, credit: Vicious Syndicate


    Come chiusura di questo argomento, ve la ricordate la promessa di Dean Ayala? Bhè aveva ragione. I Golem di Giada sono presenti nel cratere ma non stanno affatto dominando il meta.



    Hearthstone quanto ci costi?

    Fin dall'inizio del nuovo anno le discussioni su quanto sia necessario spendere per essere competitivi su Hearthstone sono state numerosissime. Io sono ancora convinto che Un’Goro non abbia da sola alzato il costo del gioco, ma ci sono alcuni punti che occorre considerare:

    • All’inizio dell’Anno del Kraken non ci furono particolari lamentele, nonostante vennero rimosse dallo Standard carte veramente potenti e soprattutto versatili come Segatronchi PilotatoPiloted Shredder e Dott. BoomDr. Boom;
    • Sussurri degli Dei Antichi si fondava su un unico tema centrale: i 4 Dei Antichi appunto; abbiamo ricevuto C'thunC'Thun in regalo proprio perché c’erano troppe carte che sarebbero state inutili senza di lui;
    • Viaggio a Un’Goro invece ha puntato tutto sulla varietà dei temi e conseguentemente abbiamo avuto come regalo di inizio espansione “solo” delle buste;
    • Nella mente dei giocatori però si era fatta strada l’idea che le Carte Missione fossero il “pezzo forte” dell’espansione, e il dover fare affidamento sulla fortuna per riuscire a recuperarle ha lasciato un forte senso di amarezza;
    • La scelta di rendere le Missioni carte di rarità Leggendaria ha sicuramente avuto un ruolo nella diffusione di questa idea, e Blizzard ha commesso un errore a sottovalutare la percezione dei giocatori.

    Cosa avrebbe potuto fare il Team 5? In molti hanno suggerito di dare ad ogni giocatore la possibilità di avere in regalo una Missione a propria scelta. In questo modo nessuno si sarebbe sentito “tagliato fuori” dal divertimento della nuova espansione.



    Il caso del Quest Rogue

    Come già affermato, il meta di Un’Goro gode di ottima salute. C’è però un difetto su questo quadro altrimenti perfetto: il Quest Rogue.

    Sia le statistiche di siti terzi che gli sviluppatori hanno confermato che non si tratta di un mazzo ultra performante, anzi, però possiamo affermare con sicurezza che si tratti del mazzo più odiato di questa espansione. Il motivo è nella natura polarizzata del suo win rate: viene asfaltato dai mazzi scattanti ma sbriciola quelli che invece temporeggiano, e la sensazione di impotenza derivata dalla sua strategia lascia sempre a chi la subisce una forte frustrazione.

    La Missione verrà nerfata? Probabilmente no, perché il sua win rate non è oppressiva come per lo Sciamano di Meccania e anche nei tornei non è una presenza “tirannica”. Se ci saranno dei ritocchi saranno più probabilmente rivolti alle carte con Carica, storicamente la maggior fonte di grattacapi di tutto il gioco.



    Tanti vincitori, un solo perdente

    Dopo il Cacciatore di Meccania, il primato in negativo in termini di efficacia è toccato adesso allo Stregone. Ad oggi si stima che non ci sia nessun archetipo competitivo per questa Classe e la sua popolarità ha toccato minimi imbarazzanti. Stupefacente se pensiamo che Gul’dan non aveva mai smesso di essere una presenza fissa nel meta.

    Il motivo della decadenza è la duplice uscita dallo Standard di Reno JacksonReno Jackson e Potere TravolgentePower Overwhelming, due carte che hanno definito l’identità della classe praticamente da sempre. Il set di Un’Goro purtroppo non è stato sufficiente a tenere a galla lo Stregone e la sinergia discard su cui si basano entrambe le sue Leggendarie non è stata all'altezza delle aspettative.

    Ancora oggi ci sono diversi irriducibili, ad esempio Firebat, che stanno sperimentando delle varianti del vecchio Handlock, però il grosso delle speranze è ormai rivolto alla prossima espansione.


    Immagine



    Il nuovo volto dell’Arena

    Prima dell’inizio del nuovo Anno l’Arena aveva già attraversato un profondo cambiamento grazie ai Formati e alla modifica delle percentuali di rinvenimento. Dean Ayala aveva affermato che queste novità erano solo l’inizio di una nuova fase di sperimentazione, ma ad oggi non sono state ancora annunciate altre novità e non sappiamo se e quando arriveranno.

    Dopo l’uscita di Un’Goro c’è stato effettivamente un nuovo meta ma non è bastato a scalzare Mago e Ladro dal loro trono di "signori dell’Arena". Secondo Simone "Vking" Larivera con Un’Goro l’Arena è diventata più divertente, nel senso che ad ogni turno ci sono più sorprese, ma questo ha lasciato meno spazio all’abilità del giocatore. Vedremo mai un cambiamento veramente radicale per l’Arena?



    Prospettive Selvagge

    Come era stato promesso nel Q&A di febbraio abbiamo avuto la prima Rissa Eroica e il primo Torneo in formato Selvaggio. Ciò dimostra che Blizzard ha davvero intenzione di rendere rilevante questa modalità e questo è un inizio promettente.

    Sono sicuro che il formato competitivo principale sarà sempre lo Standard (ed è un bene che rimanga tale) ma il formato Selvaggio ha bisogno di un’identità che non sia quella di semplice “discarica” delle vecchie carte. C’è bisogno allo stesso tempo che il formato diventi appetibile per gli utenti e che sia più semplice acquisirne le carte. Non è accettabile essere obbligati a craftare le carte selvagge a prezzo pieno.

    Diversi giocatori hanno espresso il desiderio di vedere rimossi i nerf su certe carte, per poi spostarle nelle Vecchie Glorie, in modo da trasformare il Selvaggio in un vero testimone della storia di Hearthstone. Gli sviluppatori non hanno escluso questa possibilità e io spero davvero che intraprendano questa strada.



    Lista dei desideri

    Questi due mesi dopo il rilascio di Un'Goro sono stati molto positivi per Hearthstone: il bilanciamento delle Classi è quasi perfetto, abbiamo finalmente la possibilità di di fare missioni con gli amici e condividere i mazzi, sono in corso i Global Games e l'Open Rivalries, l'Hearthstone Championship Tour migliora di tappa in tappa e proliferano anche i tornei non compresi nel circuito HCT, come la Italian Cup e il Dreamhack. Hearthstone sta vivendo davvero un buon momento!

    Se gli sviluppatori manterranno i soliti ritmi, all’annuncio della nuova espansione manca circa un mese. Oltre al nuovo set stiamo ancora aspettando il modo per bilanciare le carte senza patch e il debutto delle fantomatiche missioni single player, che a seconda delle ricompense che forniranno potrebbero fare molto contenti i giocatori free-to-play.

    Voi cosa vorreste vedere dopo Un’Goro? Nuove meccaniche, più funzionalità o qualcosa di totalmente nuovo? Il mio desiderio personale è finalmente veder rilasciata una pagina del profilo che permetta di condividere facilmente la propria collezione senza dover usare siti terzi.
    Condividi articolo
22 commenti
  • Vancold 20 giugno 2017, 11:45 Vancold
    Messaggi: 708

    Iscritto il: 13 ottobre 2011, 17:41
    #1
    La cosa che mi fa sorridere ogni volta è che molti giocatori son subito propensi a spalare merda sui dev per ogni minima cazzata che non è stata ancora provata/sperimentata, ma quando poi viene empiricamente dimostrato che i dev avevano ragione su quegli annunci, mai che ci sia qualcuno ad ammettere quanto coglione fosse stato a sparare a zero, oppure mai che dia props al team per la lungimiranza.

    Human Nature, I guess.

    Bravo Feriand comunque a mettere sempre riferimenti ad articoli (come per i casi sopracitati) ed a fare analisi esaustive :good:
    4
  • BloorMost Valuable Poster 20 giugno 2017, 13:27 Bloor
    Messaggi: 4027

    http://www.twitch.tv/bloor95
    #2
    Ottimo articolo complimenti come sempre 4
  • Grevier 20 giugno 2017, 14:05 Grevier
    Messaggi: 6593

    Bloodborne Platinum
    #3
    Io sono rimasto deluso dalle Quest. 3
  • Rosen 20 giugno 2017, 14:33 Rosen
    BattleTag: Rosen#2643
    Messaggi: 1342

    "E ancora non ci arrivi che abilità in un gioco di carte e vittorie centra na sega..."
    Cit Di un Genio Di Heartstone
    #4
    nerfate il quest r 2
  • Greymane 20 giugno 2017, 15:19 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6984

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #5
    Vancold ha scritto:La cosa che mi fa sorridere ogni volta è che molti giocatori son subito propensi a spalare merda sui dev per ogni minima cazzata che non è stata ancora provata/sperimentata, ma quando poi viene empiricamente dimostrato che i dev avevano ragione su quegli annunci, mai che ci sia qualcuno ad ammettere quanto coglione fosse stato a sparare a zero, oppure mai che dia props al team per la lungimiranza.

    Human Nature, I guess.


    @Vancold

    Penso che sia in realtà una cosa abbastanza normale, è che la gente si fa certe aspettative e quando vede che non sono rispettate tende a lamentarsi, specie per quanto riguarda il power-creep.
    Comunque non è sempre vero che i dev debbano aver ragione a prescindere, come nemmeno i clienti eh, sia chiaro; però sono sicuro che gli stessi dev non si aspettavano che Purify sarebbe stata giocata in maniera più seria. A loro detta era stata creata proprio come carta divertente, e non per essere giocata in maniera competitiva. In questo caso si sono sbagliati sia i clienti che i dev.

    @Feriand

    Complimenti per l'articolo, come sempre esaustivo :good:
    3
  • NunDio 20 giugno 2017, 16:15 NunDio
    BattleTag: NunDio#2349
    Messaggi: 385

    So che dice iscritto da marzo 2016 ma in realtà sono attivo dalla fine di aprile 2017 :)
    #6
    Un goro mi piace molto, sono in gran linea d'accordo con le opinioni di Feriand, le ranked sono accessibili da chiunque, a patto che sappia giocare bene ovviamente, e non c'è la noia di giocare le solite classi, sono tutte o quasi dotate di 2-3 deck competitivi, quindi GG per il team 5, e ora inizia l'accumulo di Gold e di speranze per l'introduzione di novità succulente dalla prossima exp, le missioni single player mi attizzano non poco :D 0
  • Alessandro1610 20 giugno 2017, 16:19 Alessandro1610
    BattleTag: lordofthepit#2529
    Messaggi: 1005

    Iscritto il: 15 febbraio 2015, 14:39
    #7
    Le carte con carica non ha bisogno di ritocchi come Cinghiale ScagliaduraStonetusk Boar e Tagliagole AcquaneraSouthsea Deckhand, sarebbe anche solo da stupidi pensarlo, le opzioni a mio parere sono 2:

    1) Una volta attivata la quest i servitori diventono si dei 5/5 ma perdono la carica (o se preferite qualunque altro effetto ma mi sembra troppo penalizzante);

    Oppure

    2) La quest non è considerata una magia, ma un servo senza stat o un qualcosaltro, di conseguenza PreparazionePreparation perde di valore (ma solo in questo deck), inoltre si posiziona al centro del tabellone occupando uno slot come per la quest del lock (sarebbe gradito un bell'effetto scenico del suolo del tabellone che diventa una caverna, tipo la mappa per Elise, ma permanente).


    P.S. Magari il crafting delle carte wild avessero lo sconto :D
    0
  • Brent95 20 giugno 2017, 18:35 Brent95
    BattleTag: TheLaw#22197
    Messaggi: 74

    Iscritto il: 15 ottobre 2014, 15:18
    #8
    Per il quest rogue, potrebbero semplicemente escludere l'effetto della missione quando i minion subiscono effetti di magie o altro tipo MaleficioHex, involuzione ecc...
    P.S. penso manchi il collegamento ad !involuzione
    0
  • Drake 20 giugno 2017, 18:48 Drake
    BattleTag: Drake#2881
    Messaggi: 236

    Iscritto il: 06 giugno 2011, 12:46
    #9
    Questo è il meta più variegato di sempre e nessuno può dire il contrario.... tuttavia io sono parecchio deluso...

    non faccio altro che incontrare, quest rogue,aggro paladin,aggro druid ,aggro shaman e pirate warrior; sarà anche il meta più vario di sempre, però a me fa veramente schifo.
    0
  • TheDarkLord 20 giugno 2017, 20:03 TheDarkLord
    BattleTag: DarkSouls94#2763
    Messaggi: 977

    "There's always a little light...into the darkness".
    #10
    @Alessandro1610 Secondo me, siccome la meccanica Carica a detta loro è quella che (da tutte le espansioni uscite a sta parte) gli ha dato più problemi di tutti, penso che stiano pensando a come rifarla per bene, e un chiaro esempio lo è il nuovo dinosauro uscito con Un'goro a mio parere (il 7/7 con carica ma che non può andare face).
    Secondo me non ci sarebbe da rimanere sorpresi se di punto in bianco ci ritroviamo una meccanica "carica" completamente rifatta, che comprende esattamente la descrizione di quel dinosauro, ovvero che può attaccare immediatamente, ma non l'eroe avversario (quello lo può fare dal turno dopo). ;)
    0
  • NunDio 20 giugno 2017, 20:10 NunDio
    BattleTag: NunDio#2349
    Messaggi: 385

    So che dice iscritto da marzo 2016 ma in realtà sono attivo dalla fine di aprile 2017 :)
    #11
    L'idea di rifare carica così non mi dispiace "può attaccare immediatamente, non può attaccare gli eroi il turno che vengono giocati o evocati". Così si usano solo per trader, portano ad una quasi estinzione della meccanica probabilmente, ma potrebbe allungare le partite :good: 0
  • TheDarkLord 20 giugno 2017, 21:17 TheDarkLord
    BattleTag: DarkSouls94#2763
    Messaggi: 977

    "There's always a little light...into the darkness".
    #12
    NunDio ha scritto:L'idea di rifare carica così non mi dispiace "può attaccare immediatamente, non può attaccare gli eroi il turno che vengono giocati o evocati". Così si usano solo per trader, portano ad una quasi estinzione della meccanica probabilmente, ma potrebbe allungare le partite :good:

    @NunDio Secondo me non è un caso infatti che abbiano messo quel dinosauro (che è unico del suo genere tra l'altro). Probabilmente lo hanno inserito per vedere se una carica nuova potesse funzionare :D
    1
  • NunDio 21 giugno 2017, 00:30 NunDio
    BattleTag: NunDio#2349
    Messaggi: 385

    So che dice iscritto da marzo 2016 ma in realtà sono attivo dalla fine di aprile 2017 :)
    #13
    @TheDarkLord ma in realtà non è nuovissimo il concetto, se non ricordo male c'era il magnatauro del gran torneo, quello leggendario, che avevo carica ma non poteva attaccare gli eroi, forse ci pensano già da un po' a riscriptare carica :D 0
  • Alessandro1610 21 giugno 2017, 07:47 Alessandro1610
    BattleTag: lordofthepit#2529
    Messaggi: 1005

    Iscritto il: 15 febbraio 2015, 14:39
    #14
    Ti confondi con UrlogelidoIcehowl, riguardo al dinosauro è un ottima carta.... ma in arena, in costructed lo vedi solo se esce fuori da "liberare l'ambra" del prete. 1
  • FeriandRedazione 21 giugno 2017, 09:01 Feriand
    Messaggi: 8377

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #15
    Mi sono accorto solo ora che nell'ultimo paragrafo non avevo parlato della condivisione dei mazzi! L'ho aggiunta e facciamo finta che voi l'abbiate già letta ok? ok :P

    @Alessandro1610 ovviamente la mia era solo una supposizione, non so se e quando i dev vorranno nerfare la quest, ma mi sono fermato un attimo a pensare: quanto sarebbe forte il Quest Rogue senza tutti i piccoli servitori con Carica che può farsi rimbalzare in mano e riutilizzare più volte in un turno?

    Molto meno secondo me, anzi, cambierebbe proprio tipo di mazzo. Passerebbe da un combo esplosivo a qualcosa di simile al Jade Druid.
    0
  • Sospiro 21 giugno 2017, 09:11 Sospiro
    Messaggi: 27

    Iscritto il: 07 aprile 2010, 10:07
    #16
    Secondo me è il meta più variegato di sempre a patto che si giochi aggro..
    TokenDudu - PirateWar - EvolveShaman - MurlockPala

    Con uno a caso di questi si arriva izi almeno fino al 5 poi da li in poi la gente gioca ANCHE midrange o addirittura controll.
    Poi ci sono tanti altri mazzi validi ma NON con lo stesso winrate.

    Ma da sempre è così, in qualsiasi gioco di carte.

    Mi ricordo i tornei di Magic quando uscì affinity o giocavi quello o giocavi l'esatto counter, fine della storia non potevi giocare altro perchè statisticamente meno competitivo.
    Non ci sarà mai l'opzione tutti competitivi, perchè se un mazzo ha il 55% win rate e un altro il 50% pian piano le gente si sposta in massa su quel 5% in più che è una sicurezza per salire prima.

    Ma va bene così perchè fra 1/2 mesi quando uscirà la nuova exp è probabile che magari pirate war non sarà più valido, il meta diventerà controll e il quest Druid o quest Pala saranno Tier 1 e si ruota, ci si sposta tutti su un mazzo valido, si spendono soldi se mancano le carte, si gioca per 1 mesetto roba nuova per sentirsi appagati delle novità e poi si tornerà qui a dire cha palle il meta controll voglio il meta midrange :) :) ...

    In ogni caso molto meglio ora dove alla fine ci son almeno 4 mazzi tier 1 e molti altri validi per salire rispetto a prima dove o giocavi PirateWar o PirateShaman o PirateRogue fine.
    0
  • repiddu 21 giugno 2017, 09:22 repiddu
    Messaggi: 366

    Canale Youtube attivo: https://www.youtube.com/channel/UCNnPN80NMXyfscIA4-PSxRA
    #17
    Il quest rogue non è poi così imbattibile. E carica non è un problema peggiore di molte altre cose altrettanto e più fastidiose.
    Io sinceramente mi concentrerei sul mago, per un bel nerfino pesante, che sta diventando impossibile da giocarci contro. Ogni carta che gioca ne crea altre mille e da un certo punto della partita in poi gioca da solo con tutto quel ghiaccio fastidioso e AOE varie.
    Ma il problema è in effetti il quest rogue. Mah.
    0
  • FeriandRedazione 21 giugno 2017, 09:52 Feriand
    Messaggi: 8377

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #18
    repiddu ha scritto:Il quest rogue non è poi così imbattibile.

    @repiddu è quello che ho scritto anche io.

    Non stiamo parlando di percentuale di vittoria perché dal grafico si vede chiaramente che il più forte è il Mago, ma nemmeno lui arriva al livello dello Sciamano nella prima parte di Bassifondi di Meccania.

    Ciò di cui si parla è la sensazione di impotenza che si prova giocandoci contro, quella che ti fa pensare "non importa cosa io faccia, perderò sicuramente". La stessa che ai tempi si provava contro Combo Druid, Patron Warrior e Pirate Aggro Shaman.

    Al momento il mazzo è tenuto sotto controllo dal meta, ma il meta per sua natura cambia e non sappiamo cosa potrebbe succedere in un ambiente favorevole per il quest rogue.
    0
  • Rucola 21 giugno 2017, 12:06 Rucola
    BattleTag: Muital#2237
    Messaggi: 104

    Iscritto il: 18 agosto 2015, 09:18
    #19
    Nel complesso ungoro ha portato tanta varietà e tante strade viabili, alcune più facili altre più difficili.
    La cosa non cancella in nessun modo la cialtronata indegna del quest rogue, che si è portato appresso tutti gli aggro/face che se lo mangiavano al tier 1 del meta e tutti gli altri mazzi che potevano creare danno esplosivo.
    Adesso fortunatamente se ne vedono molti di meno, c'è un ritorno prepotente degli hunter, maghi se la comandano, si incontra generalmente un pò di tutto, da c'thun agli idoli, dagli elementali alle quest, dai mid ai control... in ogni caso almeno nella mia cerchia ristretta di amici, assolutamente non statistica, è stata per assurdo la goccia che ha fatto trabboccare il vaso. Vedo tutti molto meno presenti, forse nonstante la scossa comincia inesorabilmente a stancare.
    0
  • FalcomSnipe 22 giugno 2017, 10:19 FalcomSnipe
    BattleTag: FalcomSnipe#2830
    Messaggi: 486

    Forse un giorno qualcuno riuscirà a battermi... ma non sarà oggi e soprattutto non sarai tu!
    #20
    Inizio con il fare i complimentoni a Feriand, come sempre un analisi ben fatta e piuttosto imparziale. :good: :good: :good: :good:

    Da parte mia l'espansione è stata piuttosto prolifica, ha portato ad un meta variegato e nonostante la solita presenza di quel paio di mazzi (Pirat Warrio e Quest Rogue) poco simpatici, per il resto c'è una presenza molto dinamica.
    Certo ci ritroviamo sempre con singolo mazzo competitivo per classe e quindi facilmente prevedibile che tipo di giocate possa fare. :P
    Questa è l'unica cosa che si può recriminare, secondo me, ma al tempo stesso è piuttosto utopistica... già è praticamente impossibile avere un mazzo competitivo per ogni classe... figuriamoci averne più di uno!!! rofl
    0
  • volrath 22 giugno 2017, 11:30 volrath
    Messaggi: 21

    Iscritto il: 04 ottobre 2016, 13:50
    #21
    io vorrei vedere 2 cose:

    1) dinuovo le avventure (3 espansioni l'anno sono troppo costose)

    2) una bella modalità 2 vs 2
    0
  • NZOTH 22 giugno 2017, 11:47 NZOTH
    BattleTag: Crocodile431 #2660
    Messaggi: 745

    Comuni mortali è arrivato lo stregone durotains il flagello di ferro lo sterminatore di re.
    #22
    volrath ha scritto:io vorrei vedere 2 cose:

    1) dinuovo le avventure (3 espansioni l'anno sono troppo costose)

    2) una bella modalità 2 vs 2

    @volrath 4. lo stregone con carte decenti :P
    1
  • Commenta la notizia
,