• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Blizzard ha da tempo deciso di essere molto più trasparente nello spiegare le scelte di design e creazione dei propri giochi, questo include anche la localizzazione. Un nuovo post è stato scritto dal team europeo di localizzazione proprio per spiegare le ragioni di certe scelte durante il loro lavoro su Hearthstone.

    Blizzard ha scritto
    Salute a voi, nobili giocatori di Hearthstone! Siamo i membri del team di localizzazione europea dei giochi Blizzard. Abbiamo letto le vostre domande e i vostri feedback sui forum in merito alla traduzione e al doppiaggio dei nostri giochi, e oggi abbiamo l'opportunità di raccontarvi qualcosa di più sul nostro lavoro. Siete curiosi di sapere come abbiamo localizzato Hearthstone? Continuate a leggere per scoprire quali sono i diversi aspetti che costituiscono il processo di localizzazione del gioco.

    Tavola dei contenuti
    1. Team di localizzazione
    2. Obiettivi della localizzazione
    3. L'universo di Hearthstone
    4. Peculiarità di Hearthstone
    5. Le voci di Hearthstone
    6. A caccia di bug!

    Team di localizzazione

    Prima di tutto, vogliamo dirvi chi siamo. Il team di localizzazione è composto da persone di diversa nazionalità, con background e specializzazioni differenti. Siamo traduttori, tecnici audio, linguisti e tester, e tutti contribuiamo ad arricchire la versione localizzata del gioco con le nostre esperienze personali e conoscenze. L'obiettivo è rendere il migliore possibile l'esperienza di gioco per gli utenti di tutte le lingue.

    Amiamo infondere la vita in un nuovo mondo di gioco con le nostre parole! Il team di localizzazione contribuisce a dare personalità e prospettive uniche a un gioco, influenzandone anche l'aspetto creativo durante il suo sviluppo. Siamo orgogliosi di poter offrire un prodotto finale di qualità, in tutte le lingue.

    Immagine

    Obiettivi della localizzazione

    Come per tutti i giochi Blizzard, la nostra priorità con Hearthstone è stata la qualità della localizzazione. Volevamo che tutto nel gioco, dai suoni alle voci fino alle meccaniche e alle descrizioni delle carte, comunicasse lo stesso feeling della versione inglese. Volevamo anche che tutto sembrasse il più naturale possibile nella versione localizzata, come se il gioco fosse stato creato originariamente nella vostra lingua.

    L'obiettivo era rendere la versione localizzata di Hearthstone un'esperienza semplice, divertente e spensierata, mantenendo integro lo spirito originale del gioco. Volevamo che la personalità e l'atmosfera del gioco facessero presa sugli utenti di tutte le lingue, quindi abbiamo iniziato studiando attentamente la versione inglese durante lo sviluppo. Ci sono moltissimi modi di interpretare una certa frase o un gioco di parole! Pensate per esempio al nome di un gruppo musicale come Earth Wind and Fire, alla carta Windfury (Furia del Vento) e alla sua descrizione ("Windfury is like Earthfury and Firefury, but more light and airy", "Furia del Vento è come Furia della Terra e Furia del Fuoco, solo un po' più fresca e leggera"). Abbiamo anche analizzato altri giochi di carte collezionabili, come il Gioco di Carte Collezionabili di WoW, e gli altri giochi di carte online, per vedere che termini o abbreviazioni erano stati usati.

    Immagine

    Dopo aver studiato, il team si è riunito (più di una volta!) per decidere lo stile, lo spirito e l'atmosfera da conferire alle versioni localizzate di Hearthstone. Per esempio, dovevamo decidere se il Locandiere, un personaggio che parla piuttosto spesso, sarebbe dovuto essere più allegro e amichevole o autoritario e invadente, giusto per fare un esempio. Soddisfare chiunque è piuttosto difficile, specialmente quando l'obiettivo è quello di accontentare giocatori di diversi paesi e culture.

    L'universo di Hearthstone

    In Hearthstone: Heroes of Warcraft, tutti gli eroi, i nomi delle carte, le armi e le magie provengono dall'universo di Warcraft. Abbiamo utilizzato come base il glossario di termini creato per World of Warcraft, ma l'interfaccia di Hearthstone era piuttosto limitata dal punto di vista dello spazio, visto che il gioco sarebbe uscito anche per tablet. Quindi, sapendo in anticipo che esisteva un limite al numero di caratteri, abbiamo modificato leggermente i nomi più lunghi. Ecco perché potreste aver notato delle differenze con i termini di WoW. Per esempio, per tutti i totem abbiamo dovuto utilizzare una traduzione contratta, così come per le benedizioni. Anche per Cairne e Baine Zoccolo Sanguinario siamo stati costretti a rimuovere il cognome.

    Immagine

    Peculiarità di Hearthstone

    Dobbiamo essere particolarmente creativi con alcuni dei contenuti di gioco, come per esempio i nomi delle imprese di World of Warcraft. Per Hearthstone abbiamo avuto molta libertà con le descrizioni che si leggono cliccando con il pulsante destro del mouse sulle carte nella vostra Collezione. Il testo originale conteneva molti riferimenti alla cultura americana, chiamati in gergo "Easter egg". Per esempio, la descrizione inglese della carta Mano Celestiale (Lay on Hands) è: "A grammatically awkward life saver.". Non potendo tradurlo letteralmente, il team ha cercato di interpretare in modo divertente il testo inglese, proponendo "Salva la vita quasi quanto Scudo Divino e Pietra del Ritorno.". Avete trovato tutti gli Easter egg nella versione italiana del gioco?

    Le voci di Hearthstone

    La maggior parte delle carte e dei personaggi ha tre tracce audio diverse, che corrispondono a quando un servitore viene giocato, quando attacca e quando viene distrutto. Anche la localizzazione dei suoni e delle voci è stata una parte molto importante del nostro lavoro. In alcune occasioni abbiamo potuto usare direttamente l'audio di World of Warcraft o prendere spunto da Warcraft III.

    Immagine

    Una volta tradotto il testo e preparato i copioni, quando possibile abbiamo sempre utilizzato gli stessi attori di World of Warcraft per il doppiaggio.

    A caccia di bug!

    Una volta terminate le registrazioni, la versione localizzata del gioco affronta la fase finale: il controllo qualità, ossia il testing. Abbiamo verificato ogni singolo file e tutti i dialoghi in gioco per essere sicuri che il testo corrispondesse all'audio. Abbiamo anche giocato un numero incalcolabile di partite per assicurarci che il testo fosse esente da problemi e avesse senso nel contesto di gioco. Soprattutto per le meccaniche di gioco, abbiamo dedicato molto tempo ad assicurarci che fossero corte, per evitare problemi di lettura, ma allo stesso tempo complete e comprensibili. Terminata la fase di test e corretti tutti i problemi, abbiamo considerato il gioco pronto per la pubblicazione!

    Speriamo che abbiate trovato interessante questa sbirciata dietro le quinte del processo di localizzazione! Vi ringraziamo per il supporto dimostratoci e vi ricordiamo che i vostri feedback sono molto importanti per noi. I suggerimenti sulla localizzazione di Hearthstone sono sempre ben accetti. Continuate a pubblicarli sui nostri forum, qui. Forse non risponderemo a ogni commento, ma siate certi che li leggeremo tutti e li terremo in considerazione!
    Condividi articolo
30 commenti 12  
  • grallenMost Valuable Poster 29 agosto 2014, 18:09 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5725

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    E' sempre piacevole vedere e leggere questi retroscena ed imparare l'immenso lavoro che c'è dietro a tutto :good: 4
  • Djokovic 29 agosto 2014, 18:18 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #2
    A me già con Wow in Italiano mi è venuto un mezzo infarto... Ancora non ho il coraggio di vedere com'è Hs in Ita :D... piuttosto me lo metto in coreano :O 1
  • digre 30 agosto 2014, 06:51 digre
    BattleTag: DarkFury#2752
    Messaggi: 283

    DarkFury
    #3
    io l unica cosa che nn riusciro mai ad apprezzare lo fu per wow e lo è anche qui è la localizzazione dei troll in dialetto napoletano,anche se lo avessero fatto in piemontese lo avrei preso in antipatia,perde di epicità,va bene se vuoi dare un tocco folcroristico ad un gioco semi divertente ma in giochi fantasy perde quel personaggio tutto il suo essere epico

    almeno io la penso cosi ;)
    1
  • Ironfoe 30 agosto 2014, 19:51 Ironfoe
    BattleTag: Qrell#2623
    Messaggi: 116

    Iscritto il: 09 maggio 2014, 07:58
    #4
    Sono napoletano e quoto il tuo discorso sui troll. Preferivo un dialetto meno marcato oppure una lingua che comprendesse tutti dialetti italiani, sarebbe stato epico. 0
  • digre 31 agosto 2014, 08:28 digre
    BattleTag: DarkFury#2752
    Messaggi: 283

    DarkFury
    #5
    guarda io nn discuto la scelta del dialetto ma il dialetto stesso,nn vedo perche abbiano dovuto inserire questa cosa che francamente centra poco con il contesto 0
  • MasterRedzCommunity Manager 31 agosto 2014, 09:28 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4980

    "La tua anima sarà mia!"
    #6
    digre ha scritto:guarda io nn discuto la scelta del dialetto ma il dialetto stesso,nn vedo perche abbiano dovuto inserire questa cosa che francamente centra poco con il contesto


    http://eu.battle.net/wow/en/blog/10071211/
    1
  • BulletHead 31 agosto 2014, 09:36 BulletHead
    Messaggi: 851

    BulletHead#2630
    #7
    io non capisco perché se una cosa è pronunciata in inglese e anche in dialetto (i troll sono jamaicani se non sbaglio) fa sempre figo ma se lo fanno nella nostra lingua madre tutti a dire "buuu che schifo", i giochi blizzard recenti non sono semplicemente tradotti ma sono localizzati e questo comprende l'uso sia dei nomi che delle lingue locali, poi se come al solito dobbiamo passare per immaturi allora continuate pure 4
  • digre 31 agosto 2014, 09:44 digre
    BattleTag: DarkFury#2752
    Messaggi: 283

    DarkFury
    #8
    io non capisco perché se una cosa è pronunciata in inglese e anche in dialetto (i troll sono jamaicani se non sbaglio) fa sempre figo ma se lo fanno nella nostra lingua madre tutti a dire "buuu che schifo", i giochi blizzard recenti non sono semplicemente tradotti ma sono localizzati e questo comprende l'uso sia dei nomi che delle lingue locali, poi se come al solito dobbiamo passare per immaturi allora continuate pure


    semplicemente perche nn mi piace l idea di un dialetto in un gioco fantasy,e se posso nn ho espresso la mia opinione puntando il dito sul dialetto italiano ma sui dialetti in genere visto che il post riguarda la localizzazione in italiano e non su quella inglese ;)
    0
  • Djokovic 31 agosto 2014, 10:29 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #9
    Immaturi? Why?

    Ho giocato 6 anni a Wow in Inglese e mi sono abituato a determinati voci, suoni e nomi. Non ho detto che l'Inglese sia meglio dell'Italiano ma solo che essendomi abituato a questa lingua, sentire le traduzioni in Italiano ( dialetto o non dialetto non fa la differenza) mi fa strano.
    Le traduzioni sono strategie di marketing e basta... Non peggiorano ma neppure migliorano il gioco... Fanno solamente storcere il naso a chi magari come me è abituato da sempre ad un determinato "format".
    0
  • Andissiel 31 agosto 2014, 11:51 Andissiel
    BattleTag: Andissiel#2458
    Messaggi: 727

    Forse, lungo il cammino, troverai quello che cerchi
    #10
    BulletHead ha scritto:poi se come al solito dobbiamo passare per immaturi allora continuate pure


    Si, però questa è una cosa che lascia un pò il tempo che trova, perchè nonostante sono fermamente convinto che ci siano persone che si lamentano solo per far prendere aria alla bocca ( e quindi posso anche essere d'accordo con te ), non c'è proprio scritto da nessuna parte che debba piacermi per forza perchè sono italiano.

    Come diceva Djokovic, è tutta una questione di abitudine, strategie commerciali per attirare clienti e gusti personali.

    A me ad esempio piace la localizzazione di Hearthstone, ma avrei preferito che i nomi propri di luoghi e persone rimanessero originali.

    Detto questo e dato anche il mio parere a riguardo, concludo dicendo che finchè esisterà la possibilità di scelta, questo genere di discussioni, se prendono una certa piega, sono utili come un culo senza buco. Ti piace? Mi fa piacere, usala. Non ti piace? Cambia e torna in inglese. Ancora non capisco perchè, periodicamente, questo genere di lamentele ( sia a favore e a sfavore ) ricompaiano come l'erba grama che non muore mai, quando basta premere un cavolo di bottone per risolvere il problema.
    0
  • BulletHead 01 settembre 2014, 07:34 BulletHead
    Messaggi: 851

    BulletHead#2630
    #11
    Mi scuso per i toni usati nel precedente post (ero infervorato da una discussione analoga sul forum ufficiale) il mio commento era uno sfogo perché semplicemente non comprendo il lamentarsi di una localizzazione che come Andissilel ha già detto si può tranquillamente scegliere di non usare. 2
  • Xenophobia 01 settembre 2014, 08:34 Xenophobia
    BattleTag: Xeno@21949
    Messaggi: 191

    Iscritto il: 11 novembre 2011, 14:35
    #12
    @Andissiel ESATTO!!!
    @BulletHead ESATTO!!!
    Ogni volta che si parla di traduzione spuntano i soliti Whiner come le lumache quando piove. Fatevi un thread apposta per piagnucolare, visto che la localizzazione non vi interessa che ci avete cliccato a fare su un Thread che si chiama "Dietro le quinte della localizzazione...."?

    Tornando IT, post molto bello, mi accodo a Grallen dicendo che è affascinante sapere quanto lavoro sta dietro a poche lettere su una carta da gioco.
    0
  • Djokovic 01 settembre 2014, 08:42 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #13
    Non sono un Whiner ;( vieni qui e abbracciami :$

    che è affascinante sapere quanto lavoro sta dietro a poche lettere su una carta da gioco.

    Sul lavoro che svolgono sono d'accordo pure io che è pazzesco (Blizzard Rules)... poi che piaccia o no la localizzazione è soggettivo e non era mia intenzione creare flame o altro ma solo dare un mio parere personale :P
    0
  • Xenophobia 01 settembre 2014, 08:51 Xenophobia
    BattleTag: Xeno@21949
    Messaggi: 191

    Iscritto il: 11 novembre 2011, 14:35
    #14
    Djokovic ha scritto:A me già con Wow in Italiano mi è venuto un mezzo infarto... Ancora non ho il coraggio di vedere com'è Hs in Ita ... piuttosto me lo metto in coreano


    Non è che l'espressione del tuo gusto sia trapelata nel tuo post precedente rofl rofl
    Anche io purtroppo sono un pelo prevenuto nei confronti di chi critica la localizzazione (a causa di un gildano in comune con Grallen che l'ha sempre criticata con argomentazioni di terza ALImentare)
    0
  • Andissiel 01 settembre 2014, 17:25 Andissiel
    BattleTag: Andissiel#2458
    Messaggi: 727

    Forse, lungo il cammino, troverai quello che cerchi
    #15
    Dopo oh, non capiamoci male però... Il feedback, anche su queste cose, visto che le paghiamo con l'acquisto del gioco, SERVE, basta che sia sensato :good:

    Non vorrei passare per quello che se ne va a spasso per i forum a zittire la gente rofl
    0
  • Djokovic 01 settembre 2014, 20:56 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #16
    visto che le paghiamo con l'acquisto del gioco...


    Penso che la Blizzard spii le mie conversazioni perchè giusto oggi ho ricevuto una mail dove mi regalano Wow (senza Wod ovviamente) completo con 1 mese di gioco O_o
    0
  • IlGiusto 04 giugno 2015, 16:25 IlGiusto
    Messaggi: 10

    Iscritto il: 28 febbraio 2012, 18:04
    #17
    digre ha scritto:io l unica cosa che nn riusciro mai ad apprezzare lo fu per wow e lo è anche qui è la localizzazione dei troll in dialetto napoletano,anche se lo avessero fatto in piemontese lo avrei preso in antipatia,perde di epicità,va bene se vuoi dare un tocco folcroristico ad un gioco semi divertente ma in giochi fantasy perde quel personaggio tutto il suo essere epico

    almeno io la penso cosi ;)

    @digre
    Visto come scrivi, non mi sorprende che tu non abbia apprezzato la localizzazione del gioco.
    Probabilmente anche l'italiano ti è sconosciuta, come lingua.
    E per la precisione: un gioco con carri armati, elicotteri, chopper e motociclette... lo puoi ancora definire fantasy?
    0
  • IlGiusto 04 giugno 2015, 16:26 IlGiusto
    Messaggi: 10

    Iscritto il: 28 febbraio 2012, 18:04
    #18
    digre ha scritto:guarda io nn discuto la scelta del dialetto ma il dialetto stesso,nn vedo perche abbiano dovuto inserire questa cosa che francamente centra poco con il contesto

    @digre
    Mentre invece il giamaicano e lo scozzese c'entrano che è un piacere, vero?
    Preferivo quando dicevi che non ti piaceva e basta, per partito preso.
    Non cercate di nascondervi dietro a motivazioni che neanche voi comprendete.
    0
  • Wulgrim 04 giugno 2015, 16:30 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #19
    @IlGiusto perchè è appunto un elicottero, chopper e co che non rende il gioco fantasy eh?

    No perchè sai... Draghi, magia, razze quali orchi e co di puro carattere fantasy non lo fanno un gioco fantasy ma giustamente non lo è per via di qualche mount e simile...

    Quello è warcraft, heartstone è un'altro gioco. Che sia con i personaggi di warcraft e simili è un'altro discorso...

    Oltre che sei arrivato con un ritardo di circa... Nove mesi per far flame ti consiglio a non consumare la tastiera... Ancora meno se questi sono i tuoi primi messaggi
    0
  • IlGiusto 04 giugno 2015, 16:31 IlGiusto
    Messaggi: 10

    Iscritto il: 28 febbraio 2012, 18:04
    #20
    Djokovic ha scritto:Immaturi? Why?

    Ho giocato 6 anni a Wow in Inglese e mi sono abituato a determinati voci, suoni e nomi. Non ho detto che l'Inglese sia meglio dell'Italiano ma solo che essendomi abituato a questa lingua, sentire le traduzioni in Italiano ( dialetto o non dialetto non fa la differenza) mi fa strano.
    Le traduzioni sono strategie di marketing e basta... Non peggiorano ma neppure migliorano il gioco... Fanno solamente storcere il naso a chi magari come me è abituato da sempre ad un determinato "format".

    @Djokovic
    Mi piacerebbe tanto, ma tanto, che spiegassi a tutto il mondo cosa ha a che fare la localizzazione con il marketing, ma suppongo che neanche tu lo sappia.
    A meno che, certo, con "marketing" tu non intenda sintetizzare il concetto "offrire la possibilità di giocare a tutti quelli che finora non hanno potuto farlo perché non parlano inglese". Ma dubito che tu ci possa arrivare da solo.
    ...e così... la localizzazione ti fa storcere il naso? E' questo il risultato che hanno ottenuto tutti quelli che ci hanno lavorato? Ne saranno mortificati... Chissà se sopravvivranno...
    0
  • IlGiusto 04 giugno 2015, 16:33 IlGiusto
    Messaggi: 10

    Iscritto il: 28 febbraio 2012, 18:04
    #21
    Wulgrim ha scritto:IlGiusto perchè è appunto un elicottero, chopper e co che non rende il gioco fantasy eh?

    No perchè sai... Draghi, magia, razze quali orchi e co di puro carattere fantasy non lo fanno un gioco fantasy ma giustamente non lo è per via di qualche mount e simile...

    Quello è warcraft, heartstone è un'altro gioco. Che sia con i personaggi di warcraft e simili è un'altro discorso...

    Oltre che sei arrivato con un ritardo di circa... Nove mesi per far flame ti consiglio a non consumare la tastiera... Ancora meno se questi sono i tuoi primi messaggi

    @Wulgrim
    Quando avrai imparato a scrivere in italiano, forse potrò iniziare un discorso anche con te.
    PS
    Hearthstone: Heroes of Warcraft.... secondo me non è proprio... un altro discorso...
    0
  • Wulgrim 04 giugno 2015, 16:40 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #22
    Allora è perchè c'è la carta CarroragnoSpider Tank a non farlo fantasy? Ti stai lamentando che non sia un fantasy per componenti particolari; citi il chopper presente in wow, non presente in hearstsone, e poche altre cose tipo eventuali mazzi robot o simili additando il tutto come "non fantasy"

    Forse non hai ancora capito che warcraft ha un suo universo e un gioco di carte ritraenti tali personaggi e simili è un'altra cosa... Un po come se giocando a magic avendo la carta grossa nel lore mi rendesse imbattibile visto che ci piace confondere due stili di gioco totalmente differenti e legare il lore dove qua più che poche citazioni non ci sono...

    Contento te che sei "ilgiusto" secondo una tua, personale, visione distorta
    0
  • IlGiusto 04 giugno 2015, 16:52 IlGiusto
    Messaggi: 10

    Iscritto il: 28 febbraio 2012, 18:04
    #23
    Leggo e rileggo, ma non riesco a trovare nessuna lamentela nei miei post.

    Le lamentele le trovo nei post di quelli che si affannano a sostenere le loro insostenibili tesi.

    Non addito nulla. Tu lo hai scritto, non io.

    Ma in un universo con carriragno e robot, elfi e draghi, chopper e fucili, spade e archi, carri armati ed elicotteri, dire che un dialetto non c'entra perché è incoerente... beh, fa sorridere, non trovi?

    Se non ti piace la scelta del dialetto, sei libero di criticarla.
    Ma fermati lì, perché non esistono motivazioni concrete, a parte la soggettività, per le quali quella scelta sia "sbagliata" in senso assoluto.
    0
  • Antani101 04 giugno 2015, 16:53 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1175

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #24
    IlGiusto ha scritto:Visto come scrivi, non mi sorprende che tu non abbia apprezzato la localizzazione del gioco.
    Probabilmente anche l'italiano ti è sconosciuta, come lingua.


    Pensa, a me, che invece l'italiano lo conosco bene e che lavoro come traduttore, la localizzazione di WoW ha fatto abbastanza schifo. Per un discreto numero di motivi; partendo dai troll fatti parlare in napoletano, passandoo per l'enormità di significati e citazioni che sono andati persi e finendo con la scelta bizzarra, nella traduzione dei nomi, di applicare alla lingua italiana un costrutto linguistico tipico delle lingue anglosassoni, che da noi non si usa.

    IlGiusto ha scritto:E per la precisione: un gioco con carri armati, elicotteri, chopper e motociclette... lo puoi ancora definire fantasy?


    Considerato che, nella suddivisione dei generi letterari viengono definite "fantasy" quelle opere dove gli elementi del fantastico non possono essere spiegati in maniera scientifica, WoW appartiene sicuramente al genere fantasy. Personalmente lo incasellerei nel sottogenere del Fantasy of Manners.

    Notare che la presenza o meno di tecnologia non definisce il genere. Per esempio Star Wars, che pure include un livello di tecnologia infinitamente superiore a WoW come genere è Science Fantasy, dal momento che la Forza (archetipicamente analoga alla magia) non è spiegabile scientificamente, e quando ci han provato han fatto più danni che altro.
    0
  • Commenta la notizia 12  
  • Questa discussione è chiusa, non è possibile intervenire.
,