• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    La serie delle risposte degli sviluppatori continua sul forum ufficiale di Hearthstone. Questa volta solo due domande ma su temi molto dibattuti dai giocatori: la scelta delle Vecchie Glorie e il conseguente assottigliamento del set Classico.

    Gli sviluppatori spiegano come viene scelta una carta da mandare in "pensionamento", e ci viene svelato che l'anno scorso un servitore di Naxxramas è stato molto vicino al suo rientro in Standard.

    Vuoi risparmiare sul preordine di Operazione Apocalisse? Usa gli Amazon Coins.

    Naghastis ha scritto

    Ti sei mai chiesto cosa succede quando le porte della Locanda vengono chiuse? Non ci sono solo Ava e il resto dei nostri amici: la squadra di sviluppo di Hearthstone lavora duramente su innumerevoli dettagli per migliorare il gioco che amiamo così tanto. Inoltre, viene dedicato molto tempo alla lettura dei feedback e delle domande che arrivano ogni giorno dalla community. 

    Benvenuto alle Chiacchiere da Locanda, dove condivideremo le risposte ad alcune domande provenienti dalla community!

    Come vengono scelte le carte che entrano a far parte delle Vecchie Glorie?
    Prendiamo in considerazione molti fattori quando scegliamo le carte che andranno a finire nelle Vecchie Glorie. Nella maggior parte dei casi, queste carte hanno delle meccaniche molto particolari, che vogliamo continuino a essere usate nel formato Selvaggio. 
    Ecco alcune motivazioni specifiche per cui alcune carte sono entrate a far parte delle Vecchie Glorie, in passato. 

    • Danni concentrati elevati (Lancia di Ghiaccio, Potere Travolgente)
    • Dinamiche di gioco non interattive (Copertura, Blocco di Ghiaccio)
    • Carte bruciate (Oracolo Lucefredda)
    • Carte inserite in ogni mazzo (Ragnaros, Sylvanas, Draco di Zaffiro)
    • Carte che limitano dinamiche di gioco future (Gigante di Magma, Sylvanas, Oracolo Lucefredda)


    Puoi trovare ulteriori informazioni sulle carte che entreranno a far parte delle Vecchie Glorie nell'Anno del Corvo qui.

    Se il Team 5 decidesse di reintrodurre nel formato Standard delle carte di vecchi set, quali sarebbero i criteri di scelta?
    Ne abbiamo parlato diverse volte. Ci sono delle meccaniche di alcuni set che darebbero sicuramente un valore aggiunto. Per esempio, in Viaggio a Un'Goro abbiamo introdotto questa "tematica" dei servitori da 1 Mana del Cacciatore, quindi avevamo pensato di reintrodurre il Tessitela (un servitore da a 1 Mana de "La maledizione di Naxxramas"). Avrebbe avuto ottime sinergie con carte come Custode Tol'vir, Impeto, Attirare la Regina e Predatore Scagliatruce, siccome ha Rantolo di Morte. Quando pensiamo di reintrodurre carte vecchie nei nuovi set, la sinergia è fra i criteri più importanti in assoluto. 
    Dopo averne discusso un po', però, abbiamo deciso di creare invece una nuova carta, l'Ara Ingioiellata. Questo servitore è simile al Tessitela ma l'effetto si attiva con Grido di Battaglia invece che con Rantolo di Morte e soddisfaceva comunque gli altri criteri che avevamo in mente per il nuovo set (doveva costare 1 Mana ed essere di tipo Bestia ). L'illustrazione, il nome e l'idea stessa che dava l'Ara Ingioiellata erano più in linea con l'ambientazione del Cratere di Un'Goro, rendendo la carta praticamente perfetta. Se a un certo punto reintrodurremo una vecchia carta in un nuovo set, potrete giocarla nel formato Standard, se già la possedete. 

    Edizioni precedenti

    Condividi articolo
Commenta la notizia
,