• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Ieri sera sul blog ufficiale sono state pubblicate le descrizioni di altri cinque leggendarie del set di Boscotetro. Grazie a queste più le descrizioni della prima parte possiamo intuire che qualcosa di davvero oscuro e sinistro sta accadendo a Gilneas, per fortuna pare che tra i sudditi di Re Genn ci siano valenti combattenti.

    Oggi scopriamo qualcosa di più su Maestro dei Segugi Shaw, Glinda Corvomanto, Darius Crowley, Ser Godfrey e Mastro Bamboliere Dorian.

    Daxxarri ha scritto

    Boscotetro - Lettere misteriose, seconda parte

    04/18/2018

    Mentre ti prepari ad affrontare il male che si annida a Boscotetro, sarebbe saggio conoscere i personaggi chiave del conflitto imminente. Fortunatamente per te, questa conoscenza si è misteriosamente materializzata...

    La fonte della seguente documentazione è un mistero e non è chiaro se ci sia da fidarsi delle informazioni contenute. Dopotutto, in questi tempi oscuri, i pettegolezzi abbondano come gli uccelli del malaugurio.

    Ciò nonostante, anche una minima conoscenza di ciò che ti aspetta potrebbe esserti utile per sopravvivere alla maledizione.

    Continua a leggere, coraggioso cacciatore di mostri.

     

    Maestro dei Segugi Shaw

    Professione: Maestro Reale dei Segugi, acchiappaladri

    Passatempi: cani, cagnolini, cuccioli, segugi, spazzolatura, collari antipulci, sguinzagliare la giustizia

    GilLore2_HS_Body05_LW_600x489.png

    Rinomato cacciatore di criminali, bestie e mostri, il Maestro dei Segugi Shaw ha radici umili. Talmente umili che si dice sia stato cresciuto da un branco di segugi sulle strade cittadine! Benché la storia sia di dubbia provenienza, tutt'altro che dubbie sono le abilità di Shaw. Ha un legame quasi soprannaturale con gli animali affidati alle sue cure ed è stato in grado di scalare le gerarchie sociali fino a entrare al servizio del Re come acchiappaladri e maestro dei segugi, il tutto per meriti propri. Di certo non ha raggiunto la sua posizione con il suo carisma: non va neanche lontanamente d'accordo con la gente quanto invece fa con i suoi amici a quattro zampe. Ma porta a casa il risultato. L'abilità di inseguimento dei suoi segugi migliori, Principessa, Ringhio e Asso, e la velocità abbacinante delle sue incursioni nei covi di ladri e contrabbandieri sono già leggenda nei bassifondi di Gilneas.

    Mentre molti altri hanno ceduto alla paura sotto l'influenza della maledizione, l'imperturbabile maestro dei segugi si è messo freddamente al lavoro. L'olfatto sviluppato dei suoi segugi e il suo istinto infallibile lo hanno messo sulle tracce del capo del culto Corvomanto. È solo questione di tempo: presto riuscirà a rintracciare la strega nel suo stesso rifugio.

     

    Glinda Corvomanto

    Professione: capo del culto, pedina

    Passatempi: discorsi motivazionali, tirare le fila da dietro le quinte, cucinare, prendersi cura delle catapecchie

    GilLore2_HS_Body03_LW_600x489.png

    L'antica foresta che circonda Gilneas non è mai stata troppo sicura, anche prima che la maledizione la trasformasse in Boscotetro, e il motivo sono entità come Glinda Corvomanto. A memoria d'uomo, a Gilneas sono sempre stati tramandati racconti di una megera dei boschi in grado di garantire la realizzazione dei desideri di chiunque, al modico prezzo di un cuore umano.

    È molto probabile che Glinda Corvomanto sia la mente dietro al "culto Corvomanto" che ha affondato gli artigli nel ventre molle della città. I suoi illusi seguaci credono che Hagatha garantirà loro il potere in cambio della devozione. Infrangono il coprifuoco di Mantogrigio, inoltrandosi nella foresta nel cuore della notte per bere strani infusi ed eseguire riti misteriosi. Ma, cosa ancora più preoccupante, dopo queste visite notturne, in città tornano più cultisti di quanti l'avevano lasciata per visitare i boschi.

     

    Darius Crowley

    Professione: nobile di Gilneas, comandante militare, ex ribelle

    Passatempi: cannoni, torri di cannoneggiamento, palle di cannone e cannoni

    GilLore2_HS_Body04_LW_600x489.png

    Nonostante il suo passato travagliato, Darius Crowley ha una reputazione impeccabile tra la gente di Gilneas. Caduto in disgrazia e imprigionato per aver guidato una ribellione contro Re Genn Mantogrigio, Crowley si è dimostrato uno strenuo difensore di Gilneas, un conflitto dopo l'altro. Grazie al suo stato di servizio esemplare, per non parlare della sua inaudita ferocia, lui e il suo acerrimo rivale di un tempo ora nutrono rispetto l'uno per l'altro. Re Mantogrigio sa di poter contare su di lui quando ha bisogno di risultati concreti a ogni costo.

    Crowley è ansioso di schiacciare i nemici di Gilneas che abitano Boscotetro, e affronta la questione come farebbe con una campagna militare. Laddove altri si affiderebbero a ninnoli mistici o antiche superstizioni per ottenere un vantaggio, Crowley deve ancora incontrare una minaccia che ferro robusto, acciaio affilato e legno non possono eliminare, specialmente con l'aggiunta di esplosivo. Per Darius lavorano gli ingegneri più brillanti della città, giorno e notte chini in fonderia per creare macchine da guerra, in particolare cannoni.

    Quando per Crowley arriverà il momento di affrontare i mostri di Boscotetro, lo scontro non avverrà di certo in silenzio.

     

    Ser Godfrey

    Professione: ex nobile di Gilneas

    Passatempi: tradimento, macchinazioni, manipolazione, ambizione, regicidio, colpi bassi, lucidatura dei bicchieri

    GilLore2_HS_Body_LW_600x667.png

    Anche quando era ancora tra i vivi, Ser Godfrey aveva una passione per il tradimento e il più bieco egoismo: annientò Darius Crowley con astute manovre politiche, probabilmente innescando una rivolta nel frattempo. Poi, mentre Gilneas era sotto assedio, tradì Re Mantogrigio. Dopo la dipartita di Godfrey, l'oscura Dama Oscura Sylvanas lo riportò in vita tra i suoi Reietti non morti, ma aspettarsi una qualsiasi traccia di lealtà da una creatura come Godfrey è sempre un errore letale. Tradì anche lei, per poi fuggire in un maniero abbandonato per continuare a fare ciò che fa meglio: perseguire i suoi loschi fini.

    Di preciso quali siano questi fini resta un mistero, ma sembra che Godfrey abbia scelto questo momento per agire. Da quando la maledizione ha colpito Boscotetro, ha abbandonato la reclusione del maniero che ha infestato per anni e di recente è stato visto nei paraggi della città. Non è chiaro cosa stia tramando né cosa spera di ottenere, ma solitamente la devastazione è tutto ciò che resta dopo il suo passaggio.

     

    Mastro Bamboliere Dorian

    Professione: costruttore di marionette

    Passatempi: manovratore, creazione di marionette, marionette, marinate, action figures, bambolotti, figurine, omuncoli, collezionare, convegni, aste, chirurgia amatoriale

    GilLore2_HS_Body02_LW_600x489.png

    Mastro Dorian è tanto un brav'uomo.

    Un uomo gentile. Molto gentile.

    Sa cosa ci vuole.

    Costruisce marionette, sai?

    (Questa segnalazione non è da prendere in considerazione. È stata consegnata da un sosia dell'agente inviato a indagare sui possibili legami di Dorian con il culto dei Corvomanto. Il sosia è stato eliminato, ma non sappiamo ancora che fine abbia fatto l'agente scomparso.)

    Condividi articolo
Commenta la notizia
,