• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Il direttore di gioco Ben Brode torna ad aggiornarci sul design di Hearthstone, questa volta parlando della coerenza dei testi e degli effetti delle carte. Ecco i passaggi più importanti affrontati:

    • La coerenza del testo e delle regole è una priorità per un gioco di carte;
    • A differenza del testo delle carte di un gioco fisico, molti dei passaggi di carte e regole "nascoste" sono elaborati dal pc, senza che se ne occupi il giocatore;
    • Per questo, il testo può essere chiaro e immediato, senza elencare tutti i passaggi da eseguire;
    • Attualmente esistono dei problemi di coerenza in Hearthstone, ad esempio sui testi delle carte come Druido dell'UnghiaDruid of the Claw e Druida delle FiammeDruid of the Flame;
    • D'altro canto, un eccesso di coerenza potrebbe non essere la soluzione a diverse problematiche o portare benefici ai giocatori, specie quelli meno esperti;
    • Al momento si è restii a cambiare le carte classiche perché sono quelle che un nuovo giocatore conosce immediatamente, ma in futuro questo potrebbe cambiare.

    Condividi articolo
10 commenti
  • Alex117 22 dicembre 2015, 19:56 Alex117
    BattleTag: Alex#220931
    Messaggi: 694

    Science isn't about WHY.
    It's about WHY NOT.
    #1
    Non sono d'accordo. Se la loro priorità sono i nuovi giocatori la coerenza dovrebbe essere importante, un giocatore esperto sa bene che Druido dell'UnghiaDruid of the Claw si trasforma benché non ci sia scritto nella carta.
    Poi non trovo che il testo Druida delle FiammeDruid of the Flame sia molto complicato da capire O_o

    2 cose che ho appena notato:
    -nella versione italiana di Druida della FauceDruid of the Saber manca la parola trasforma che è presente nella versione inglese.
    -nel database di battlecraft non è presente scegli fra le meccaniche, potreste provvedere ad aggiungerlo? :)
    0
  • FeriandRedazione 22 dicembre 2015, 20:57 Feriand
    Messaggi: 6014

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #2
    @Alex117 la loro priorità non sono solo i nuovi giocatori, anche io la penso in maniera simile alla tua, ma comprendo il loro ragionamento.

    Brode ha detto che la loro filosofia verso i testi delle carte sta cambiando verso una maggiore consistenza, ma stanno ancora decidendo il limite tra coerenza del testo e sua semplicità. Stanno ancora decidendo caso per caso, e Druido dell'UnghiaDruid of the Claw, per ora, rimane così.

    Per dare credito alle sue parole, Cannone NauticoShip's Cannon ha avuto il suo testo cambiato proprio la scorsa patch, passando da "ogni volta che" a "dopo che", che era effettivamente come funzionava.
    0
  • Grevier 22 dicembre 2015, 22:01 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #3
    Per me i problemi di coerenza sono cose come nerfare il Patron ma lasciare invariati i Secret Paladin.
    Giusto la mia opinione.
    0
  • FeriandRedazione 22 dicembre 2015, 22:15 Feriand
    Messaggi: 6014

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #4
    @Grevier qui è colpa dei traduttori perché coerenza è una pessima traduzione di consistency. 1
  • Grevier 22 dicembre 2015, 22:31 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #5
    Ah ok:
    Allora per me i problemi di consistenza stanno nel fatto che il Patron era ciccione ma anche il Secredin è comunque molto 'murica.
    Come va?
    0
  • Antani101 23 dicembre 2015, 00:41 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #6
    Grevier ha scritto:Allora per me i problemi di consistenza


    Anche consistenza è una pessima traduzione di consistency.

    Anche se una traduzione precisa del termine inglese non esiste in italiano, la cosa migliore che si può fare è tradurla con "uniformità".
    0
  • Grevier 23 dicembre 2015, 01:15 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #7
    Il problema per me è nell'uniformità del problema della traduzione che il Patron era troppo consistency ma anche il Secredin è molto Vlad! 3
  • RitoPlz96 23 dicembre 2015, 01:50 RitoPlz96
    BattleTag: RitoPlz#2856
    Messaggi: 165

    NEVERLUCKY </3
    #8
    @Grevier rofl rofl 0
  • callaghan 23 dicembre 2015, 10:06 callaghan
    BattleTag: Uljanov#2222
    Messaggi: 913

    Iscritto il: 14 maggio 2015, 09:44
    #9
    Ritengo questo video molto interessante, innanzitutto Brode ci dice che la scelta sul Druido dell'UnghiaDruid of the Claw fu intenzionale e, probabilmente, errata; tanto è che con i nuovi Druidi hanno introdotto la parola "Transform".

    In secondo luogo ci dice che non sempre le cose sono semplici come sembrano, in un primo momento si preferì la leggibilità della carta invece che la sua "consistency" (mi perdonerete ma una parola italiana non esiste)

    In terzo luogo ci dice che si è restii ha cambiare i testi delle carte classiche, per ovvi motivi di continuità

    Infine ci dice la "consitency" in un gioco digitale è meno importante rispetto ad un gioco fisico perchè, in pratica, il PC fa da "giudice"... nel gioco fisico la comprensione del testo è l'unica cosa che conta

    In generale sono d'accordo con le parole di Brode e mi fa piacere che Blizzard apra questo dialogo con la sua utenza
    0
  • ILDUCA 23 dicembre 2015, 12:02 ILDUCA
    Messaggi: 1718

    UOUOUOUOUO!!!! :-)
    #10
    callaghan ha scritto:In generale sono d'accordo con le parole di Brode e mi fa piacere che Blizzard apra questo dialogo con la sua utenza

    @callaghan quoto, spero che questa cosa diventi un'abitudine così spero di capire meglio hearthstone
    0
  • Commenta la notizia
,