• Scritto da ,
    Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
    Gli sviluppatori Dean Ayala e Yong Woo sono stati intervistati alla BlizzCon dal sito web HearthHead e hanno raccontato le intenzioni che il team ha per per la prossima espansione.

    Per saperne di più leggi il nostro resoconto della presentazione e il riassunto del Q&A.

    • Come accade spesso l’idea dell’espansione è nata da un Murloc in costume, e Bassifondi di Meccania è partita da un Murloc gangster;
    • Il team ha lavorato moltissimo sulla caratterizzazione dell’espansione, ogni personaggio ha ricevuto un background e un ruolo che traspare dagli artwork, dal doppiaggio e anche dai flavor text delle carte;
    • Woo ha affermato tra gli obbiettivi dell'espansione c'è quello di far sentire i giocatori partecipi delle storie che stanno venendo raccontate;
    • Le tre famiglie e delle carte Tri-classe sono dei mezzi per questa immedesimazione.

    Immagine
    Talan, i giocatori hanno già potuto interagire con lui tramite chat

    • Al tempo stesso però, hanno voluto creare solo 9 carte tri-classe perché non volevano spingersi troppo oltre i limiti e l’identità delle varie classi;
    • Temevano che se avessero creato un numero di carte Tri-classe paragonabile a quello dei dei cultisti di C'thunC'Thun avrebbero rischiato una eccessiva omogeneizzazione;
    • Il team sta piano piano abbandonando l’idea delle Leggendarie auto-include, ad esempio Tirion FordringTirion Fordring è così buona che trova posto nella maggior parte dei mazzi Paladino e non inserirlo rappresenta uno svantaggio per il giocatore;
    • È quindi molto probabile che le Leggendarie dei prossimi set avranno un utilizzo di nicchia, non debole ma limitato a certe categorie di mazzi;
    • La Rissa Eroica arriverà presto™;
    • Al momento non ci sono annunci su una integrazione tra Hearthstone e Twitch.

    fonte: parte I, parte II, parte III, parte IV
    Condividi articolo
Commenta la notizia
,