Quittare Hearthstone
Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
  • baronebirra82 17 novembre 2015, 18:21 baronebirra82
    BattleTag: Garadas#2414
    Messaggi: 10

    Evviva Colenzo!!
    #1
    Su questo forum è normale leggere storie di gente che ringrazia per i consigli per essere riusciti ad arrivare a gradi alti o leggenda.
    Bene, tanto per cambiare un po' ecco una storia opposta, ovvero il motivo per cui ho quittato hearthstone: avevo giocato molti mesi dalla beta fino all'uscita, smesso poco dopo l'uscita di Naxxramas per noia.

    Ho ripreso un mese fa, son riuscito con calma e con qualche soldino investito a crearmi un bel po' di mazzi decenti e tier 1. attualmente ho completi midrange hunter, midrange paladin, secret paladin, aggro druid, control warrior, control priest, tempo mage e freeze mage. Tecnicamente ne potrei fare anche molti altri ma non ne ho voglia.
    Ci tengo a precisare che, pur avendolo provato e trovato vincente, mi rifiuto di giocare con Secret Paladin, perché la ritengo (per il modo in cui sono fatto io) una forma di "ti piace vincere facile", preferisco farmi strada con le mie forze.
    In questo mese le ho provate tutte, ma veramente tutte, ma non c'è verso, la mia media di vittorie è di una ogni 12/15 partite. Ho guardato streaming (trovo irreali quelli che mettono i filmati delle vittorie e tagliano le sconfitte, facendo sostanzialmente vedere come si vince quando ti gira di culo e quando all'altro non vengono fuori delle buone pescate), guide e quant'altro, ma le partite che ho perso, salvo rari casi erano semplicemente impossibili da vincere, vuoi perché gli altri hanno sempre un mazzo più forte (anche con carte basi, pazzesco), vuoi perché incontro sempre e solo la nemesi del mazzo che sto usando, vuoi perché ormai il gioco si basa esclusivamente sui primi due turni e sulla pescata iniziale, finiti quelli, finita la partita.

    Ben conscio che sicuramente il problema sono io (ho corretto la frase, era sbagliata), un gioco dev'essere divertimento..e non c'è veramente verso di vincere qualche partita..tanto per fare due conti:

    4 partite prima di andare in ufficio con control warrior: 0-4
    5 partite in pausa pranzo: 1-5
    4 partite ora dopo ufficio con control priest: 0-4

    Ottimo :D
    1
  • DarkArrow 17 novembre 2015, 18:27 DarkArrow
    BattleTag: DarkArrow#2322
    Messaggi: 230

    Italian Hearthstone player for DMTK-Brawlers
    Pagina FB: DarkArrow
    #2
    Forse prima di mettere in discussione il gioco dovresti mettere in discussione te stesso... :$ 13
  • niiro 17 novembre 2015, 18:31 niiro
    BattleTag: niiro#2615
    Messaggi: 1775

    Iscritto il: 13 dicembre 2011, 19:30
    #3
    baronebirra82 ha scritto:Ben conscio che sicuramente il problema non sono io

    @baronebirra82

    Finchè il punto di partenza è questo non c'è molto di cui discutere
    10
  • callaghan 17 novembre 2015, 18:34 callaghan
    BattleTag: Uljanov#2222
    Messaggi: 913

    Iscritto il: 14 maggio 2015, 09:44
    #4
    @baronebirra82 ricorda che in ogni partita in cui uno perde un altro vince ergo il gioco parte alla pari per tutti ;) 1
  • Metalline 17 novembre 2015, 18:38 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2759

    Top40ita inside
    #5
    Control warrior e' davvero dura perderla...

    Cioè è di una noia mortale giocarci contro. Io quitto appena lo vedo.

    E' facile e noioso.
    0
  • Kurjak 17 novembre 2015, 18:44 Kurjak
    BattleTag: Kurjak#2769
    Messaggi: 1199

    Iscritto il: 11 marzo 2015, 15:11
    #6
    @Metalline

    Beh dipende sempre dal matchup. A inizio stagione giocavo Midrange Hunter e contro il Control War era vittoria facile, ora sto giocando Aggro Druid e non c'è verso di vincere :(

    Infatti, l'unico consiglio che posso dare a @baronebirra82 è di verificare i matchup. Che mazzi incontri in prevalenza? Perché non riesci mai a vincere? Certo, se si ha una vittoria su 12-15 partite non c'è matchup che tenga, però magari sta giocando varianti del mazzo un po' fuori meta?
    1
  • genfro 17 novembre 2015, 18:45 genfro
    Messaggi: 452

    Iscritto il: 07 giugno 2015, 20:35
    #7
    non giocare mazzi control in ladder, ti rovini solo il fegato a ragionare.
    vai con un più semplice ma non meno degno midrange, con il pala da quando hanno iniziato con i premi, arrivo al 5 piuttosto facilmente, per quanto certi giorni semplicemente non devi giocare :D , come normale.
    oltre al 5 non so, mi fermo in quanto la ladder è uno schifo, ma alla fine con qualsiasi mazzo sensato fai legend, non è un club chiuso.
    0
  • Yardeh 17 novembre 2015, 18:50 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #8
    Anche la parte del "mi rifiuto di giocare con Secret Paladin, perché la ritengo (per il modo in cui sono fatto io) una forma di "ti piace vincere facile", preferisco farmi strada con le mie forze." non è tanto convincente, perchè magari non riusciresti a far legend nemmeno con quello, non punto il dito contro sia chiaro, ma reputo sia abbastanza ipocrita ragionare in quel modo. Si ritorna sempre al discorso del, se vuoi raggiungere un determinato obiettivo o sei di capoccia e quindi try hardi con il mazzo più oneroso del mondo fino a che non ci riesci, quindi senza quittare perchè le prendi, oppure scendi a compromessi ed inizi ad usare mazzi "meno onorevoli" (denominiamoli così... se ti fa piacere) che chiaramente, automatizzati sino ad un certo punto poi è la skill e l'esperienza che ti permette di raggiungere determinati traguardi.

    Detto questo, niiro ha evidenziato il problema più grosso. Fino a che non sei conscio dei tuoi limiti, errori etc, è praticamente inutile questo sfogo, che oddio, uno sfogo per la frustrazione ci sta (angolo del rosik) , ma se non riesci a spingerti oltre allora c'è qualcosa che non va nelle tue giocate.
    1
  • Grevier 17 novembre 2015, 19:06 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #9
    Se ne è già parlato con alltri, se ti presenti ad una gara di moto col Ciao mentre tutti hanno una BMW K1200 S, non lamentarti se perdi.

    Vuoi vincere? sai cosa devi fare.
    Tutti i giochi sono uguali.

    Dopodichè, è uscita la nuova avventura, sperimenta, se no ovvio che ti annoi.
    0
  • baronebirra82 17 novembre 2015, 19:34 baronebirra82
    BattleTag: Garadas#2414
    Messaggi: 10

    Evviva Colenzo!!
    #10
    niiro ha scritto:
    Finchè il punto di partenza è questo non c'è molto di cui discutere

    @niiro

    Sì..mi sono appena reso contpo che la frase era sbagliata...era "Ben conscio che il problema SONO io"...ho ribaltato completamente il significato del post.
    0
  • baronebirra82 17 novembre 2015, 19:37 baronebirra82
    BattleTag: Garadas#2414
    Messaggi: 10

    Evviva Colenzo!!
    #11
    Yardeh ha scritto:Anche la parte del "mi rifiuto di giocare con Secret Paladin, perché la ritengo (per il modo in cui sono fatto io) una forma di "ti piace vincere facile", preferisco farmi strada con le mie forze." non è tanto convincente, perchè magari non riusciresti a far legend nemmeno con quello, non punto il dito contro sia chiaro, ma reputo sia abbastanza ipocrita ragionare in quel modo..

    @Yardeh

    Mmmm...no. esempio a caso. Prima che fifa diventasse un gioco per bimbiminkia lo compravo ogni anno (fino a FIFA14 per intenderci). Mai usato una volta in vita mia Real Madrid o Barcellona o una squadra qualunque da 5 stelle. E vincevo spesso, lo ritenevo più soddisfacente.
    Ipocrita proprio no (so che non volevi darmi dell'ipocrita, ho colto per carità).
    0
  • baronebirra82 17 novembre 2015, 19:39 baronebirra82
    BattleTag: Garadas#2414
    Messaggi: 10

    Evviva Colenzo!!
    #12
    Al di fuori dello sfogo io personalmente sono più affascinati dai mazzi control. Altrettanto vero che gli errori su quei mazzi si pagano carissimi, anzi di più.

    Posso dire che sicuramente il mio errore è quello di cambiare troppo spesso il mazzo (e l'eroe) anziché andare avanti tenacemente e imparare a usarne uno bene..
    0
  • Ramku 17 novembre 2015, 19:42 Ramku
    BattleTag: Ramku#2216
    Messaggi: 797

    Iscritto il: 20 febbraio 2012, 16:19
    #13
    AHAHAH avevo fatto un post chilometrico, lo invio, battelcraft mi dice che ci sono altre risposte e leggo che avevi sbagliato a scrivere la frase finale, visto che il mio romanzo si basava sul "il problema non sono io" rapida cancellazione.. rimane valido solo l'inizio, Barone Birra é un nome epico ^_^ 0
  • Grevier 17 novembre 2015, 20:46 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #14
    Giocavi a FIFA contro l' I.A. o contro l'amico di quartiere?

    Perchè HeartStone in Classificata la gente gioca seriamente, ergo, o ti adatti o ben conscio del tuo Handicap accetti di partire svantaggiato.
    Non è che puoi battere LeBron James con una mano sola...
    0
  • baronebirra82 17 novembre 2015, 20:53 baronebirra82
    BattleTag: Garadas#2414
    Messaggi: 10

    Evviva Colenzo!!
    #15
    Grevier ha scritto:Giocavi a FIFA contro l' I.A. o contro l'amico di quartiere?

    Perchè HeartStone in Classificata la gente gioca seriamente, ergo, o ti adatti o ben conscio del tuo Handicap accetti di partire svantaggiato.
    Non è che puoi battere LeBron James con una mano sola...

    @Grevier

    Obiezione che sinceramente non capisco...cosa c'entra I.A. o amico del quartiere? per quel che ne sai tu potevo essere il campione del mondo..
    0
  • Grevier 17 novembre 2015, 21:26 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #16
    Centra. Puoi giocare contro il Taverniere a Difficile e vedi che il Control Warrior stravince.

    Magari a livelli competitivi di FIFA a prendere squadre minori avresti ottenuto altri risultati contro giocatori del tuo stesso livello o superiore.

    Stessa metrica.

    Io per quel che ti posso dire ho due medaglie di bronzo di Street Fighter IV prese in giro per l'Italia, uno dei miei personaggi preferiti era il comunissimo Ken ma per ottenere dei risultati son dovuto giungere a dei compromessi con altri personaggi che giocavo meglio e mi davano risultati più garantiti.
    In tutta tranquillità, sai benissimo di mutilarti parzialmente da solo, l'hai scritto tu stesso, e la risposta al problema la conosci ed è la più ovvia.
    Ti rimane solo da scegliere:
    - Accetti l'attuale situazione
    - Non riesci a competere con alcuni mazzi e smetti
    - Salti sulla barca dei Secredin, AggroDruid, TempoMage...
    Ovvio che se giocassi Sciamano esempio, sai già cosa ti aspetta.
    0
  • Yardeh 17 novembre 2015, 21:38 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #17
    baronebirra82 ha scritto:Yardeh
    Mmmm...no. esempio a caso. Prima che fifa diventasse un gioco per bimbiminkia lo compravo ogni anno (fino a FIFA14 per intenderci). Mai usato una volta in vita mia Real Madrid o Barcellona o una squadra qualunque da 5 stelle. E vincevo spesso, lo ritenevo più soddisfacente.
    Ipocrita proprio no (so che non volevi darmi dell'ipocrita, ho colto per carità).

    @baronebirra82 mi dispiace ma l'esempio non lo comprendo in quanto mai giocato a fifa. Comunque ti ribadisco il concetto, in una ladder dove tu competi, se vuoi ottenere risultati concreti come raggiungere la top 100 eu per far un esempio, non ti fai moine su cosa giocare. Giochi il mazzo che ti garantisce un'ottima winrate, che ti porta a casa risultati. Questo fai in un gioco competitivo, se davvero ti interessa raggiungere un determinato traguardo. Il pensiero del "non mi piace vincere facile" non sta in piedi in una competizione, a meno che tu non sia un fenomeno ed allora vuoi misurarti in sfide più complesse per pura soddisfazione personale. Ma fino a quando mentalmente ti chiudi in limiti del tipo "questo mazzo è rotto, non lo gioco" oppure "questo mazzo mi sta sulle palle non lo giocherò mai" il problema è appunto, una tua chiusura mentale. I mezzi per competere ce li hai, sei tu che non li sfrutti. Non sono mica brogli, cheats. Sono mezzi a tua disposizione come di chiunque altro, per avanzare. Se non li sfrutti il problema è tuo! Discorso molto generico sulla competizione di HS.
    Finchè giochi senza pretese ti comprendo e ti supporto, ma nel momento in cui cominci a pretendere di più del rank 5 (a caso) devi metterti nell'ottica che la competizione segue un corso differente dalle preferenze personali.
    2
  • Kurjak 17 novembre 2015, 21:39 Kurjak
    BattleTag: Kurjak#2769
    Messaggi: 1199

    Iscritto il: 11 marzo 2015, 15:11
    #18
    @Grevier Quello che dici tu è vero, ma mi pare che in questo caso il problema non sia il mazzo. Il Control Warrior è perfettamente competitivo e in meta, non si sta parlando di un mazzo pirati o murloc. 1
  • Grevier 17 novembre 2015, 21:42 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #19
    Dipende quanto ti smorkano la faccia.
    Poi ha nominato anche Control Priest, e quello è un pò bassino, meglio Dragon.

    Comunque ora come ora io fossi in lui farei come tutti e mi godrei un bel Mazo TuttoJackson, sono divertentissimi e competitivi.
    Inoltre, qualsiasi aggro perde automaticamente al calar di Reno.
    0
  • Rucola 18 novembre 2015, 12:13 Rucola
    BattleTag: Muital#2237
    Messaggi: 39

    Iscritto il: 18 agosto 2015, 09:18
    #20
    Doverosa premessa: scrive un player 100% free che dopo un paio di anni non ha praticamente completato nessun mazzo dei pro (anche se per alcuni siamo alla carta/poche carte quindi tutto sommato aggirabile in varie maniere), non in grado di seguire le ultime tendenze ("mazzi top tier" del momento) che seguono a espansioni/avventure, quindi in grado di capire le difficoltà del gioco e la sensazione di sentirsi in determinati frangenti/periodi come "carne da macello" per i paganti (la metto giù un pò pesante, ma prendiamola cosi).

    Parli all'inizio di mollare per noia per poi arrivare alla difficoltà di vincere, il termine più esatto sarebbe stato probabilmente frustrazione.
    La modalità ranked di hearthstone è spietata e frustrante - punto.(Arena per certi versi più abbordabile se si hanno poche carte, ma anche li ci sono estrazioni baciate dalla fortuna/abilità che ti mettono contro mazzi mostruosi).
    Da questa affermazione non si scappa, la maggior parte di mazzi che si incontrano sono clonati al 100% da quelli dei pro, alcune tipologie se girano non ti lasciano scampo, poi si apre tutto un mondo sull'abilità del singolo, sullo studio delle meccaniche, concentrazione e non ultima per importanza la fortuna che ha un grandissimo peso.
    Poi ci sono giornate/ore maledette/benedette, in cui il mulligan/top deck va sempre male/sempre bene e tendiamo in caso positivo ad attribuirci merito, scordarci del rng favorevole al contario invece malediciamo il mondo e andiamo in tilt iniziando anche a giocare male etc etc

    Ora a prescindere da queste ovvietà dette trovare una soddisfazione nel gioco, mini obiettivi da raggiungere (arrivare al rank x in questo mese, portare l'eroe y al 60, portare l'eroe z alle 500 vittorie, completare la collezione di carte, farmare per comprare l'espansione, arrivare ad un certo rank in arena...) dipende solo da te e dovrebbe un pò prescindere il discorso di vittorie/sconfitte, alla fine resta un passatempo per spezzare un pò la quotidianità/rilassarsi... focalizzarsi esclusivamente sul n. di vittorie forse non è la cosa migliore.
    Ho alcuni mazzi, abbastanza personalizzati che in alcune giornate arrivano a fare 5-6 vittorie di fila e in altre 5-6 sconfitte e fidati che è cosi per tutti. Ci sono semplicemente giornate storte in cui il metà ti mette contro avversari che sguazzano con te, cambi mazzo e la situazione si ripete. Meglio spegnere e ripartire in un altro momento piuttosto che accanirsi.
    Non è possibile avere solo giornate positive o solo negative, quando si tirano le somme bisogna valutare bene tutto...

    Al momento ad esempio io come mini obiettivo sto portando le 4 classi a cui manca al 60, cosciente che sono classi che conosco meno e per le quali ho meno carte, quindi sto viaggiando su rank più bassi di quelli in cui mi ero abituato facendo le 500 vittorie con warrior e paladino, meno vittorie, qualche incavolatura in più, bestemmie che rimbombano sulle pareti della stanza all'enesimo pala secret/face hunter/etc - ma non ne faccio un grosso problema concentrato sull'obiettivo a breve termine...

    Ma alla fine della fiera, perchè hai fatto questo post Barone Birra? se perdi interesse per noia, molli tutto e passi ad altro, non resti a rimuginarci più di tanto. Ogni cosa alla lunga stufa nella vita, in tutti gli ambiti. Se non trovi stimoli è un conto, se non riesci a gestire la frustrazione del perdere forse non è un gioco che fa per te. Un pò ruvido ma semplice.
    2
  • Ashkelon 18 novembre 2015, 13:23 Ashkelon
    BattleTag: Ashkeløn#2540
    Messaggi: 3132

    gago schiavo
    #21
    Una precisazione
    Su fifa ti accoppiano con squadre con stelle simili alla tua, se scegli il carpi non troverai mai il real Madrid, è un sistema diverso da hs proprio perché ci sono squadre oggettivamente più forti di altre
    1
,