Il riepilogo della conferenza su Goblin vs Gnomi
Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
  • grallenMost Valuable Poster 11 novembre 2014, 10:55 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5722

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Sul Forum Ufficiale è comparso questo bel riepilogo sulla conferenza della prossima espansione ed i pensieri dei sviluppatori

    Progettista di gioco senior Ben Brode

    Ben ha dato il via alla conferenza parlando del primo anno di Hearthstone, con alcuni dati interessanti che vanno dalle carte "migliori" e "peggiori" del gioco a un piccolo post-mortem de La Maledizione di Naxxramas (il gioco di parole è voluto), fino al ruolo che la casualità assume in molti giochi (incluso Hearthstone), cosa su cui ci concentreremo qui.

    La casualità e voi

    La casualità è stata fonte di grandi malumori nella comunità di Hearthstone. Quando vediamo un avversario pescare la carta perfetta proprio al momento giusto per mandare in fumo il nostro piano, o quando il Meccanista Granfavilla trasforma un servitore nemico in un Gigantosauro mentre a noi servirebbe uno Scoiattolo, la casualità può risultare frustrante.

    Tutti abbiamo avuto un momento in cui stavamo giocando benissimo e la vittoria ci è sfuggita per un unico istante di sfortuna.

    Viene da pensare che l'esistenza di elementi di casualità in un gioco releghi l'abilità in secondo piano.

    Guardate questo grafico: a sinistra sono riportati i giochi di pura fortuna, che non richiedono alcuna abilità; a destra ci sono quelli basati essenzialmente sull'abilità, senza alcun elemento casuale. Molti giocatori hanno la sensazione che Hearthstone, e tutti i giochi in genere, ricadano in qualche modo in questo spettro:

    Immagine

    In realtà il grafico è assolutamente fuorviante, perché la relazione fra abilità e fortuna non funziona in quel modo. Fortuna e abilità sono indipendenti, e ogni gioco ha un diverso dosaggio di entrambi. La situazione reale è piuttosto questa:

    Immagine

    Ogni gioco in cui si vince o si perde ricade in qualche punto di un grafico del genere. Tris non ha casualità, ma non richiede nemmeno grandi capacità. Non esiste un campionato del mondo di tris perché una volta compresa la "strategia", ogni partita finisce in parità. Alcuni giochi basati essenzialmente sulla fortuna (come Monopoli) hanno raramente dei momenti in cui si può ricorrere a un'abilità superiore per vincere.

    Gli scacchi sono un classico esempio di gioco che prevede moltissima abilità e nessuna casualità. Ad alti livelli, tuttavia, giochi come questo richiedono spesso grandi doti mnemoniche, perché le partite seguono sovente schemi predeterminati. Bobby Fischer, uno dei più grandi scacchisti di tutti i tempi, propose addirittura una randomizzazione dei pezzi della fila posteriore per contribuire a risolvere questo problema negli scacchi ad alto livello!

    Restano i giochi che richiedono molta fortuna e molta abilità. Giochi come il poker... e Hearthstone! Anche se ogni mano di poker è casuale, i giocatori migliori vincono comunque in maniera continuativa, e per Hearthstone vale lo stesso. Guardate giocatori come Kolento, che si è ripetutamente messo in luce nei tornei.

    Immagine

    I giochi con questo alto livello di abilità e di casualità hanno due caratteristiche molto interessanti. Primo, presentano continuamente nuove situazioni. Se ogni partita di Hearthstone fosse come l'ultima, sarebbe facile memorizzare un piano d'azione e limitarsi a metterlo in atto ripetutamente. Invece, la casualità obbliga a pensare in fretta e a risolvere nuovi problemi a ogni partita. Una partita di Hearthstone dura più di un turno, e per vincere con continuità bisogna agire e reagire alle mutevoli circostanze turno dopo turno per approfittare di quello che succede e assicurarsi la vittoria. In questo caso, la casualità non fa che aumentare il grado di abilità richiesto per una buona prestazione, proprio perché può infilare il classico bastone fra le ruote e costringere a ripensare la strategia di gioco.

    Il secondo grande aspetto in questo tipo di giochi è la frequenza di storie epiche. Quando ti serve che un determinato servitore sopravviva a una Rissa, altrimenti perderesti, e... BUM, va tutto esattamente come dovrebbe andare: il tuo Fabbro d'Armature sopravvive e riesci a dare una svolta alla partita con una giocata incredibile! Questa è una grande storia! La casualità aumenta le emozioni e la frequenza di questi momenti memorabili.

    È in buona parte questa combinazione di scenari mutevoli e di incredibili storie a rendere Hearthstone così appassionante.

    Eric Dodds, direttore di gioco

    Il direttore di gioco Eric Dodds sale sul palco per condividere le sue rifflessioni sulla nuova espansione di Hearthstone, Goblin vs Gnomi!

    Una nuova espansione per Hearthstone?!?

    Esatto, un'espansione! Oltre 120 nuove carte letteralmente esplosive con cui far saltare in aria, trasmogrificare o spianare ogni cosa vi si pari davanti con l'aiuto di un gigantesco (e ridicolo) robot sputafiamme. Se è ciò che cercate, siete arrivati nel posto giusto. Pronti per il massacro?!?

    Fantastico! Ma perché Goblin vs Gnomi?

    Il team di Hearthstone ha discusso molto prima di scegliere Goblin vs Gnomi come prima espansione. Innanzitutto, abbiamo analizzato le direzioni già prese dal gioco: la prima avventura, La maledizione di Naxxramas, si svolgeva nella sinistra e oscura necropoli di Kel'thuzad, Naxxramas. Il team aveva aggiunto a Naxxramas ben più di un tocco sarcastico, ma fondamentalmente Naxxramas è un luogo fosco, con un tema cupo e pieno di spaventose creature.

    Il team voleva creare qualcosa di completamente diverso per la prima espansione, qualcosa di più leggero, colorato e pazzerello. Ma soprattutto, la cosa più importante: DIVERTENTE! Goblin e Gnomi sono famosi per le loro fantastiche invenzioni e hanno un modo unico di coinvolgere i giocatori! In molti li amano e adorano tutto ciò che fanno, mentre altri li vedrebbero bene folgorati dalle loro stesse creazioni. Che questi demolitori in miniatura siano le vostre creature preferite, con cui giocate ogni volta che potete, o che siano il vostro primo bersaglio in un piano di sterminio totale, Goblin vs Gnomi riuscirà a soddisfare tutti! L'espansione introdurrà 120 nuove carte che amplieranno le opzioni strategiche dei mazzi in modo veramente... sorprendente!

    Ovviamente la VERA ragione per la quale abbiamo scelto Goblin vs Gnomi è la canzone.



    La furia Goblin

    I Goblin sono conosciuti per la loro abilità negli affari e la loro passione per le grandi esplosioni, non necessariamente in quest'ordine. Nel cuore di ogni ingegnere Goblin c'è il profondo, travolgente desiderio di far saltare in aria qualcosa. Certo, idealmente sarebbe il nemico, ma non è sempre un requisito necessario. Finché qualcuno esplode, i Goblin sono contenti.

    Immagine

    Per Gnomeregan!

    Al contrario, gli Gnomi fanno tutto PER LA SCIENZA! Le invenzioni gnomesche sono molto meno soggette a epiloghi esplosivi e tendono più che altro a trasformare i passanti innocenti in animali da aia. Sembra infatti che molta dell'ingegneria gnomesca si basi sulla più folle tecnologia immaginabile governata dalla scienza probabilistica della "trasformazione accidentale". È molto probabile che un'invenzione gnomesca, invece di far saltare in aria qualcosa, faccia piuttosto desiderare alla sfortunata vittima di essere esplosa.

    Immagine

    Tecnologia del campo di battaglia

    Benché spesso siano in contrasto, questa volta Goblin e Gnomi hanno unito i loro sforzi ingegneristici per creare un nuovo tabellone di gioco per Hearthstone: Goblin vs Gnomi. Anche se la loro tecnologia si è dimostrata così disastrosamente instabile da non poter essere mostrata alla BlizzCon, potete star certi che quando Goblin vs Gnomi arriverà, i dispositivi che circondano questo tabellone funzioneranno in modo spettacolare e sicuramente diverso da quello originariamente previsto.

    Immagine

    Meccanicamente parlando

    Benché Goblin e Gnomi siano il cuore pulsante di questa rivalità, le vere protagoniste dello show sono le loro folli invenzioni. Goblin vs Gnomi presenta un nuovo tipo di servitori: i Robot. Moltissime delle nuove carte sono Robot, o interagiscono con loro in modi assai interessanti. Ogni classe ha anche il proprio set di carte Robot che consente di integrare questi nuovi servitori nei mazzi, in modo che funzionino anche in quelli non focalizzati su di essi. Alcune vecchie glorie che erano evidentemente Robot ora hanno questa qualifica ben imbullonata sulla propria carta! Infine, la cosa probabilmente più importante: ROBOT GIGANTI!

    Immagine

    ESPULSIONE! ESPULSIONE!

    Ovviamente non tutti i robot sono automi. Alcuni hanno un pilota che, quando il robot viene distrutto, preme il grosso pulsante rosso di espulsione, paracadutandosi sul campo di battaglia per proseguire lo scontro! Solitamente si tratta di un servitore che costa meno del robot originale, ma Sneed ha lasciato il suo vecchio Segatronchi nelle Miniere della Morte quando è stato sconfitto, e solo un servitore leggendario può padroneggiarne i comandi. Ovviamente, l'identità del servitore leggendario che sedeva nella cabina di comando è ignota: potrebbe essere il Ramingo della Sapienza Cho, o anche... Ragnaros! Di sicuro Ragny potrebbe avere problemi ad adattarsi al sedile di pilotaggio, ma non sottovalutiamolo. Tutto è possibile GRAZIE ALLA SCIENZA!

    Immagine

    Ti avanza qualcosa?

    Goblin e Gnomi amano armeggiare. Non c'è niente di meglio di un oggetto modificato dai loro "miglioramenti" ingegneristici. Questo amore per le modifiche si riflette nelle carte Gadget di Goblin vs Gnomi. Sono Magie da 1 Mana con effetti minori che, una volta giocate, consentono di migliorare leggermente un servitore sul campo di battaglia, o anche causare un malfunzionamento di quelli avversari in un momento critico. Benché non possano essere aggiunti direttamente a un mazzo, Gadget casuali possono spesso essere ottenuti quando alcuni servitori si uniscono allo scontro o vengono distrutti, lasciando utili parti di ricambio nel cratere creato dalla loro esplosiva dipartita.

    Immagine

    Immagine

    Splendido caos

    Ovviamente, verranno aggiunte altre carte che non sono necessariamente Robot, Goblin o Gnomi. Per darvi un esempio di ciò che intendiamo, ecco la Magia Lama Rimbalzante del Guerriero che fa parte della categoria "solo un Goblin potrebbe pensare che questa sia una buona idea":

    Immagine

    Le migliori merci a prezzi speciali!

    Come si colloca Goblin vs Gnomi nell'ottica della propria collezione? Sarà possibile acquistare buste di carte Goblin vs Gnomi allo stesso prezzo (in oro o in denaro reale) delle buste Avanzate di Hearthstone già esistenti. Se possedete una buona quantità di Polvere Arcana, siete fortunati: è anche possibile creare le carte di Goblin vs Gnomi allo stesso costo (in base alla rarità) delle carte esistenti. Aspettate di vedere cosa succede quando aprite una busta di Goblin vs Gnomi!

    Immagine

    Produttore senior Yong Woo

    Yong Woo ha preso la parola per anticipare una nuova funzione prevista con l'uscita di Goblin vs Gnomi...

    Con gli amici è meglio!

    Una cosa di cui ci siamo accorti ben presto lavorando su Hearthstone è che si tratta di un gioco divertente tanto da guardare quanto da giocare! Se uno di noi è impegnato in una bella partita, tutto il team si avvicina per assistere, parlare di Hearthstone e discutere di mazzi e carte.

    È davvero una bella esperienza ed è uno dei nostri modi preferiti di giocare a Hearthstone: circondati dagli amici. È anche fonte di emozione quando i Raduni di Hearthstone richiamano gli appassionati per giocare faccia a faccia e spassarsela. Certo, a volte i nostri amici non possono essere nella stessa stanza. A volte non sono nemmeno nello stesso continente! È una delle cose che amiamo della comunità Blizzard: la possibilità di farsi sempre nuovi amici in giro per il mondo.

    Tenendo presente questo, abbiamo lavorato sodo su una nuova funzione. Potrebbe essere la più richiesta dall'uscita di Hearthstone...

    Immagine

    Esatto! Abbiamo lavorato per fare della modalità spettatore una realtà. Presto potrete assistere alle partite dei vostri amici come se foste seduti accanto a loro, mentre gli esplosivi inizieranno a volare in Goblin vs Gnomi!

    Sembra fantastico! Ma come funziona?

    Dopo l'uscita di Goblin vs Gnomi, richiamando l'elenco degli amici, vedrete un nuovo pulsante Assisti accanto a quelli che stanno disputando una partita. Volevamo che usare la modalità spettatore fosse facile quanto avvicinarsi al computer di un amico, perciò assistere alla loro partita è facile quanto cliccare sul pulsante Assisti!

    Immagine

    Assistere alla partita di un amico è quasi come trovarsi seduti di fronte al suo computer. Potete vederlo sfiorare carte e servitori riflettendo sulla prossima mossa, guardarlo dirigere gli attacchi e seguire i suoi processi mentali. Potete persino vedere le emote usate dai giocatori. L'impressione è quella di star disputando la partita, ma c'è un indicatore della modalità spettatore nell'angolo inferiore sinistro a ricordarvi che state soltanto assistendo, perciò per quanto lo desideriate, non potete sostituirvi al vostro amico se fa un errore madornale!

    D'altro canto, come spettatori, avete il pieno controllo di ciò che state guardando. Man mano che la partita procede, potete passare su carte e servitori per leggerne la descrizione integrale e i dettagli sui benefici, oltre che controllare la cronologia per vedere cos'è successo prima del vostro arrivo!

    Immagine

    Adoriamo il pubblico!

    Quando qualcuno assiste a una vostra partita, noterete un indicatore in basso a sinistra per informarvi che avete compagnia. Mostrerà quanti dei vostri amici stanno assistendo e chi sono. E ovviamente, se preferite non avere spettatori, potete riservare la visione solo a chi invitate e persino "espellere" spettatori indesiderati dalla vostra partita.

    Abbiamo ricevuto numerose richieste di un buon sistema per trasmettere una partita fra due giocatori senza dover unire insieme più streaming, e per questo abbiamo cercato di rendere la modalità spettatore utile anche per chi organizza tornei. Perciò, la modalità spettatore permetterà di seguire due giocatori in contemporanea: potrete visualizzare entrambe le loro mani e gli organizzatori potranno tenere controllari entrambi da un solo client di Hearthstone.

    Questo è tutto... per ora!

    Questo è quanto Eric Dodds ha potuto dirci alla BlizzCon di Goblin vs Gnomi, ma aspettatevi presto altre "gnovità": preparate gli occhialoni protettivi e orientate bene quei trasmettitori!

    GNOMI VS GOBLIN
    IN ARRIVO A DICEMBRE 2014!
    4
  • Djokovic 11 novembre 2014, 10:57 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #2
    Ottimo articolo :) 0
  • ciccio44 11 novembre 2014, 11:49 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #3
    Grazie per l'estratto! :good:
    Ben Brode è il mio idolo.
    0
  • ILDUCA 11 novembre 2014, 12:54 ILDUCA
    Messaggi: 1718

    UOUOUOUOUO!!!! :-)
    #4
    Ok ora ho capito bene bene la carta gadget o spare part che sia! Bella! :good: 0
  • BloorMost Valuable Poster 11 novembre 2014, 13:57 Bloor
    Messaggi: 3998

    http://www.twitch.tv/bloor95
    #5
    Articolo ECCELLENTE, grazie davvero.
    Aspetto con ansia quest'espansione ma soprattutto la modalità spettatore che, come dicevamo in un altro post, ci consentirà di dar vita a dei tornei molto divertenti su HS ;)
    0
  • Andissiel 11 novembre 2014, 19:35 Andissiel
    BattleTag: Andissiel#2458
    Messaggi: 727

    Forse, lungo il cammino, troverai quello che cerchi
    #6
    Cavolo, sembra tutto molto bello... Speriamo anche che le carte non ancora rivelate siano all'altezza di tutto il resto.

    Ho un amico che mi ha sempre minacciato di volermi vedere quando giocavo ( manco fossi bravo tutto io e vi assicuro che non è cosi rofl ) e sta roba mi mette un tantino ansia... Spero che l'uscita di WoD non gli faccia notare per un pò la modalità spettatore rofl
    0
,