Discorso semi-serio di un giocatore medio di HS
  123 ... 7  
Attenzione: Se effettui il login puoi cambiare la lingua con cui visualizzare le carte di Hearthstone!
  • hitwo 10 aprile 2015, 21:34 hitwo
    Messaggi: 583

    Kept you waiting ,Huh ?
    #26
    Feriand ha scritto:hitwo la legend non funziona già in maniera simile all'elo?

    @Feriand si ma la season dura poco e per me dovrebbe essere in generale , magari accompagnato da una targhetta con le tue statistiche .
    0
  • Antani101 10 aprile 2015, 21:36 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #27
    Quoto Ramku al 100%

    Ramku ha scritto:Mi ricorda i discorsi infiniti quando organizzavo i tornei di Blood Bowl, 10 tornei di 10 persone, tutti a lamentarsi del culo avversario, tutti a parlare di gioco a fortuna, gente che parlava solo di tiri di dadi.. poi su 10 tornei fatti 8 volte la finale é stata tra gi stessi due, che ogni volta cambiavanos quadra e ogni volta battevano tutti.. vabbeh che c'é chi dice che pure il poker é solo culo.



    Soprattutto per questa parte. In qualsiasi gioco dove c'è carte dadi e cazzi vari tutti a whinare per la sfiga. Poi casualmente vincono sempre gli stessi.

    Djokovic ha scritto:Il meta può drasticamente modificare il winrate di un deck che fino alla season scorsa era altissimo e questo senza che incida la bravura del giocatore.


    anche no che la bravura non incide. Quelli bravi, veramente bravi, capiscono sempre che aria tira, cambiano mazzo, modificano i mazzi, rispondono al meta e determinano anche come cambia il meta stesso. Chi invece non ce la fa il meta lo subisce.

    Se (come me eh) sei tra quelli che subiscono il meta, renditi conto che non sei nemmeno lontanamente paragonabile ai pro seri.
    0
  • FeriandRedazione 10 aprile 2015, 21:40 Feriand
    Messaggi: 6014

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #28
    È difficile non andare off topic con delle domande come le tue @Djokovic ;)
    Hearthstone dovrebbe essere più bello da guardare? Allora non può essere troppo difficile.
    Deve essere più skill based? Starcraft è uno dei giochi che lo è di più, ma è monopolizzato dai coreani.
    I tornei devono permettere a tutti di avere la stessa visibilità? Purtroppo non funziona così, e anche a me dispiace, ma non è qualcosa nella quale blizzard può metter bocca.
    A me il gioco piace abbastanza così com'è, anche con i suoi difetti ;)
    2
  • Djokovic 10 aprile 2015, 21:51 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #29
    anche no che la bravura non incide. Quelli bravi, veramente bravi, capiscono sempre che aria tira, cambiano mazzo, modificano i mazzi, rispondono al meta e determinano anche come cambia il meta stesso. Chi invece non ce la fa il meta lo subisce.


    Mi pare quello che ho detto io (boh) rispondendo all'affermazione di Ramku che diceva che ci sono player che si lamentano di non riuscire pur giocando mazzi "pro" che dovrebbero portare al legend :)
    0
  • Antani101 10 aprile 2015, 21:58 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #30
    Djokovic ha scritto:Mi pare quello che ho detto io rispondendo all'affermazione di Ramku che diceva che ci sono player che si lamentano di non riuscire pur giocando mazzi "pro" che dovrebbero portare al legend


    Tranne per il fatto che ci devi sempre mettere la frasina rosik "senza che incida la bravura del giocatore". Lol, incide anche di brutto.
    0
  • Djokovic 10 aprile 2015, 22:24 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #31
    @Antani101 Mi spiego meglio... La bravura del giocatore incide e questo penso sia un punto fermo, non lo nego e non l'ho mai negato.

    Secondo me però ci sono due "bravure":

    -Quella di saper giocare in modo ortodosso e in generale.
    -Quella di saper giocare, come dici anche tu, avendo una visione d'insieme e di cambiamenti di meta.

    Detto questo, la prima tipologia di bravura si acquisisce tranquillamente dopo un paio di mesi di gioco (se uno arriva da Magic o altri giochi forse anche meno). La seconda tipologia secondo me è più difficile da raggiungere ed è quel "quid" in più che hanno i player che raggiungono i livelli alti della classifica.
    Questo però come ripeto non giustifica che su milioni di giocatori ai tornei ci siano sempre i soliti 4 volti. Penso siate d'accordo con me nel dire che sono li, oltre che per la bravura, principalmente perchè hanno uno sponsor e la plebe vuole vederli e scrivere minchiate sulla chat ti twitch.
    0
  • Antani101 10 aprile 2015, 22:35 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #32
    Anche no. Le due bravure non sono scindibili. Avere la visione d'insieme e dei cambiamenti del meta serve anche in gioco per sapere più o meno cosa aspettarsi e saper leggere diverse giocate in avanti.

    Djokovic ha scritto:Questo però come ripeto non giustifica che su milioni di giocatori ai tornei ci siano sempre i soliti 4 volti. Penso siate d'accordo con me nel dire che sono li, oltre che per la bravura, principalmente perchè hanno uno sponsor e la plebe vuole vederli e scrivere minchiate sulla chat ti twitch.


    Questo discorso sarebbe giustificato se tali giocatori non fossero regolarmente in top 50 legend tutti i mesi. Sarebbe giustificato se tu li incontrassi in game di continuo e li battessi con una certa regolarità.

    La differenza tra un giocatore che mese dopo mese compete per i primi posti in legend e tutto il resto è gigantesca, puoi negarlo finchè ti pare, ma se sei veramente convinto di potertela giocare alla pari con loro i tornei qualifier e soprattutto arrivare nei primi posti legend tutti i mesi sono la via.

    Certo, come tutti i pro gamer sono anche degli intrattenitori, ma pensare che non siano ai tornei per la loro skill è un po' tirata per i capelli.
    0
  • Antani101 10 aprile 2015, 22:40 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #33
    Prendi il Pinnacle4.

    "All players finishing top 100 legend in a season are eligible to participate."

    E 3 dei 4 andati a money sono usciti dal qualifier. Se uno è bravo le possibilità ci sono.
    0
  • Djokovic 10 aprile 2015, 22:47 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #34
    Sarebbe giustificato se tu li incontrassi in game di continuo e li battessi con una certa regolarità.


    Vuoi gli screen? rofl rofl rofl


    Cmq seriamente... conosco tanti che sono top 50/60 legend già a metà mese e che magari non riescono poi a fare il rush finale a fine mese.. secondo me servirebbe un sistema di ranking che tenga conto di tutto il mese e non solo della chiusura. Magari può sembrare assurdo ma non mi sembra sia una cosa impropo (boh) nibile
    0
  • Antani101 10 aprile 2015, 23:25 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #35
    Djokovic ha scritto:Vuoi gli screen?


    di te che batti la gente a rank<100 legend? se li hai si.

    Djokovic ha scritto:Cmq seriamente... conosco tanti che sono top 50/60 legend già a metà mese e che magari non riescono poi a fare il rush finale a fine mese.. secondo me servirebbe un sistema di ranking che tenga conto di tutto il mese e non solo della chiusura. Magari può sembrare assurdo ma non mi sembra sia una cosa impropo nibile


    Sai qual è il problema? È che avrebbe meno senso. In questo modo la classifica legend conta in un momento preciso, e c'è la certezza che tutti si impegnano in quel momento lì. Il resto del mese è riscaldamento. Ci si porta in posizione buona per contendere alla fine, e poi si gioca il rush finale.
    0
  • Grevier 10 aprile 2015, 23:43 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #36
    Non starò a fare un discorsone enorme ma comunque no, non sono invitati dei casuals.

    Essendo un gioco di carte HS non richiede ovviamente reattività o, genericamente parlando, micro;
    ma comunque sia non ci vedi ai tornei di HS la tipica streamer bionda 5° di seno (senza fare nomi),
    la casualità che lo streamer sia anche bravo spesso è dovuta al tempo medio giornaliero che lo streamer impiega sul gioco, è da li viene normale per quest'ultimo essere al passo col meta ed i peggio trucchi.

    Alcuni giocatori poi si sono dimostrati già in passato:
    - Kripp in Diablo III è stato uno dei primi se non unici Barbari Tank che riusciva a raggiungere l'Atto III, conosciuto come Kripparian.
    - Trump e Massan mi pare vengano da StarCraft.

    La questione in Italia è minore perchè siamo un paese retrogado, in crisi e gestito male.
    2
  • kyntaro 10 aprile 2015, 23:46 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2305

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #37
    e-sport...italia...stessa frase... rofl 1
  • Djokovic 11 aprile 2015, 00:10 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #38
    i te che batti la gente a rank<100 legend? se li hai si.


    Li becco di solito a rank 2/3 e qualcuno cade più di una volta (ovviamente non sono ancora top 100 ma lo diventano a fine season quindi penso valga lo stesso) :P
    0
  • BloorMost Valuable Poster 11 aprile 2015, 00:13 Bloor
    Messaggi: 3998

    http://www.twitch.tv/bloor95
    #39
    Non conta molto battere un top legend dal momento che in questo gioco se hai un deck superiore poco ti ci vuole per confermare la sua superiorità.
    Se sei semplicemente uno che sa giocare, è chiaro che se hai una classe/deck che countera quella avversaria la partita è per una certa percentuale più favorevole per te.
    Uno può essere anche rank1 world che se ha una mano di merda ha una mano di merda.

    Battere uno zetalot (cosa che mi è capitata) ti fa semplicemente dire: ah allora lui dall'altra parte del monitor è reale, e si, umano come me.
    Ma torniamo sempre al punto che se lui ha vinto mille tornei e io no un motivo ci sarà
    3
  • Antani101 11 aprile 2015, 00:30 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #40
    Djokovic ha scritto:Li becco di solito a rank 2/3 e qualcuno cade più di una volta (ovviamente non sono ancora top 100 ma lo diventano a fine season quindi penso valga lo stesso)


    Dipende da quanto seriamente giocano e quanto stanno scazzando coi mazzi per provare cose strane.

    È come in NFL quando un team magari perde tutte le partite in preseason, e poi in campionato è un carro armato.

    Inoltre tieni conto che i nick in hearthstone non sono univoci, il battlenet id è univoco, ma i numeri non vengono mostrati. Magari te becchi Reynad (a caso) a rank 2/3 mentre magari il vero Reynad sta scalando le posizioni in legend.
    0
  • Djokovic 11 aprile 2015, 00:37 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #41
    Non conta molto battere un top legend dal momento che in questo gioco se hai un deck superiore poco ti ci vuole per confermare la sua superiorità.


    Già... quello che cerco di dire io è che se al contrario si perde contro un top legend non è perchè chi ci gioca contro è un completo idiota e il top legend prevedere il furuto e ha gli astri dalla sua parte rofl ... semplicemente mano di merda o classe counter, stop.

    Probabilmente anche noi se ci mettessimo a stremmare a botte di 100€ al colpo diventeremmo bravi come loro. Ma coi se e coi ma non si va lontanto e usando un plurale maiestatis mi sento di dire che non abbiamo nè il tempo nè le risorse. :D

    Inoltre tieni conto che i nick in hearthstone non sono univoci, il battlenet id è univoco, ma i numeri non vengono mostrati. Magari te becchi Reynad (a caso) a rank 2/3 mentre magari il vero Reynad sta scalando le posizioni in legend.


    Si quello è vero, però se il 4 del mese ti becchi un jj102 o un naiman a rank 3 quasi sicuramente sono loro :D
    Tra parentesi, uno più rosikone dell'altro, che se la tirano come non so cosa -.-
    1
  • Vlad78 11 aprile 2015, 01:17 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3275

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #42
    @Antani101 e @Djokovic , avete entrambi ragione secondo me:D la differenza tra un pro serio ed un buon giocatore e' enorme,come giusto che sia, per i motivi elencati da @Antani101. E si come spesso sono sempre gli stessi a restare nell'Olimpo, sono i piu bravi,e non perche entarteiner. Quello e' un plus semmai. Kolento ha il carisma di un facocero tossico,ma e' sempre li giustamente. dicevo, vede giocate in poco, sapendo cosa potrà accadere nei 2 turni seguenti,che io non vedo se non dopo 5 minuti,e solo per quel turno magari:p detto ciò,a parita di skills conta il culo,perche a carte si dipende dalla mano e dalle pescate. Mentre in altri giochi conta solo la skills,sia essa reattività,strategia,posizione e cosi via. Culo nada. Ma e' insito nei card games,mica solo in HS. In ultimo,a me il gioco piace molto,ma rendere la ladder piu variegata e premiante potrebbe essere una buona idea,a prescindere. My 2 cents:) 0
  • Djokovic 11 aprile 2015, 01:52 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #43
    Probabilmente è anche valido il ragionamento che giocando h24 la varianza è talmente ampia che l'rng negativo si annulla con quello positivo e quello che rimane è il vero valore del giocatore.
    Quante volte mi è capitato di perdere stringhe di 20 partite per poi magari il giorno dopo vincerne altrettante... Resto comunque dell'opinione che in questo gioco ci sia attualmente troppo "caso"... È si un gioco di carte, ma oltre alle normali variabili di un gioco di carte ha fattori totalmente random che è impossibile prevedere con la bravura anche se ci giochi attorno e cerchi di annullarli il più possibile.


    Un esempio: oggi stavo giocando Hunter vs Druido. Io ho in campo Knife 3/2 e Web 1/1 con l'arco equipaggiato. Il mio avversario mi gioca uno Shredeer 4/3, io lo trado con l'arco e gli spawna il taunt 1/3 con deathrattle che fa 1 danno aoe.
    Partita persa. In che modo avrei potuto prevenire la cosa? Nessuno... Bad rng e gg. Il mio avversario ha avuto più skill di me. This is Heartstone.
    0
  • Wulgrim 11 aprile 2015, 02:10 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #44
    Djokovic ha scritto:Il mio avversario mi gioca uno Shredeer 4/3, io lo trado con l'arco e gli spawna il taunt 1/3 con deathrattle che fa 1 danno aoe.
    Partita persa. In che modo avrei potuto prevenire la cosa? Nessuno... Bad rng e gg. Il mio avversario ha avuto più skill di me. This is Heartstone.

    @Djokovic Avresti potuto prevenire SE avevi un silent in mano, stessa cosa SE non gli fosse uscito quello
    Sul "Il mio avversario ha avuto più skill di me" direi "non proprio", rng ha deciso quella carta. Poteva anche uscire un Vate della RovinaDoomsayer o un ThalnosBloodmage Thalnos o altre cart, quindi tutte cose esterne al giocatore quindi non è una reale skill

    Io come skill del player è il modo in cui gioca. Ci fosse un modo per avere entrambi lo stesso mazzo con le stesse pescate e gli stessi effetti rng li si potrebbe misurare di più la skill perchè è un percorso lineare per entrambi in pescate, ma, differenzia in come giocano loro e quindi QUA si può parlare di skill (Imho)

    Vero il fatto che a un niubbo con un deck degno del legend non lo porta direttamente legend, per lo stesso fattore che se io mi metto a guidare una macchina da rally non fa di me un Colin McRae... Ma anche lui (McRae) non può prevenire guasti improvvisi (in hs pescate di merda o mulligan del menga)

    Come prima mi ripeto, i veri nomi erano già nomi prima visto che come ha detto uno nonostante i due finalisti erano visi nuovi han fatto meno audience nonostante avessero preso a pedate i grandi nomi
    0
  • Djokovic 11 aprile 2015, 02:13 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #45
    Ovviamente la frase "il mio avversario ha avuto più skill di me" era totalmente ironica :P 0
  • Jejefox91 11 aprile 2015, 02:27 Jejefox91
    BattleTag: Jejefox91
    Messaggi: 332

    Iscritto il: 16 febbraio 2015, 20:23
    #46
    Io credo che il termine "pro gamer" o "pro player" non siano attribuibili ad un giocatore di carte nemmeno su magic the gahering figuriamoci su HS. Il vero Pro fa cose fuori dal normale che non tutti o comunque pochi riescono a fare. Io da tempo gioco nel competitive eSports e su MLG con call of duty, sn un normal player con esperienza ma date le mie abilità ( ma anche il tempo che ci dedico e i mezzi di cui dispongo ) non sarò mai un pro player e non andrò mai a tentare di vincere il campionato mondiale e il milione di dollari in palio XD li ci vanno i fuoriclasse!!! Detto questo credo che per un giocatore di carte collezionabili come HS basta avere esperienza e conoscenza delle varie dinamiche di gioco, conoscere un po' tutte le carte e le varie combo o strategie, rendersi conto del meta e adeguarsi ad esso. Poi alla fine quello che t fa vincere o meno è sempre e solo la fortuna, e con tanta amarezza perché vorrei che questa cosa cambiasse dico che HS soffre tanto ma tanto il mulligan e questo rende il gioco casual come ha detto @Djokovic . Comunque sia premesso che tutti potremmo stare ai livelli dei più famosi player facendo un po di esperienza e spendendoci tempo e denaro sopra a sto gioco io chiudo il mio discorso dicendo che questo gioco come tanti altri è nato per divertire e intrattenere e quindi godiamocelo così com è e sti cazzi i vari amaz kolento ecc. Sono degli sfigati XD 1
  • Grevier 11 aprile 2015, 05:53 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #47
    Con tutto il rispetto ma... balle.
    Come i Professionsti di Poker, il Pro di HS costruisce (o si fa costruire/aiutare col mazzo), azzarda e calcola le sue giocate in base al meta che conosce.
    I vari Bluff, Call, Guess ecc. ecc. sono tutti tratti distintivi chi, anche con un pò di culo va premiato.

    E non discuto nemmeno su dichiarazioni alla tutto culo perchè casualmente solo un hater fa un commento così generalizzato.

    Cito e non di meno aspetto conferme di giocatori che hanno detto:
    "Io volendo ho il mazzo Priest di Kolento, ma di giocarlo come lui non sono capace"

    Così come a volte, seguendo Streaming di Amaz perchè è buffo anche da vedere, vedo che LUI stesso chiama carte dall'avversario e quindi SA che giocate fare, cose che umilmente, non sono ancora in grado di fare.

    Quindi, in conclusione, sti Klaxxi, se all'improvviso vi siete svegliati sta settimana convinti che, solo perchè è un gioco di carte, loro sono umani, battibili, e quindi voi siete al loro livello, no.
    HeartStone ha uno SkillCap esente da micro e reattività, ma ha comunque bisognod i esperienza, conoscenza del metà, e giusto gusto dell'azzardo.

    Jejefox91 ha scritto:basta avere esperienza e conoscenza delle varie dinamiche di gioco, conoscere un po' tutte le carte e le varie combo o strategie, rendersi conto del meta e adeguarsi ad esso.


    come dire "basta essere Jordan per giocare a Basket" è facile dai.

    Già che ci siamo qualcuno vuole aggiungere che gli scacchi sono easy perchè tanto abbiamo tutti gli stessi pezzi in tavolo e non ci vuole movimento?
    1
  • Antani101 11 aprile 2015, 06:20 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #48
    Djokovic ha scritto:Già... quello che cerco di dire io è che se al contrario si perde contro un top legend non è perchè chi ci gioca contro è un completo idiota e il top legend prevedere il furuto e ha gli astri dalla sua parte ... semplicemente mano di merda o classe counter, stop.


    Ma non è così. Praticamente stai dicendo che i top legend sono top legend per caso, e che se te non sei top legend è solo perchè hai sfiga. LOL. Anzi LOLOLOLOLOLOLOLOLOLOLOL.

    Ranka top 100 legend, poi torna a dirci che è una cazzata e lo può fare chiunque.

    Djokovic ha scritto:Probabilmente anche noi se ci mettessimo a stremmare a botte di 100€ al colpo diventeremmo bravi come loro.


    Anche no. Di gente che gioca tutto il tempo ce n'è tanta. Di gente che gioca E ranka alto molti meno. Non è un caso.

    Vlad78 ha scritto:detto ciò,a parita di skills conta il culo,perche a carte si dipende dalla mano e dalle pescate.


    Certo, questo è indubbio. A parità di skill. Un certo culo può anche permetterti di vincere contro qualcuno più bravo o anche smodatamente più bravo. Qualche partita. Poi quelli bravi viaggiano col 60-80% di winrate e gli altri no.

    Jejefox91 ha scritto:Io credo che il termine "pro gamer" o "pro player" non siano attribuibili ad un giocatore di carte nemmeno su magic the gahering figuriamoci su HS. Il vero Pro fa cose fuori dal normale che non tutti o comunque pochi riescono a fare.


    Wrong, per definizione il "pro player" è quello che col gioco ci campa. Se uno trova il modo si può essere pro players pure di tappini.

    Grevier ha scritto:Cito e non di meno aspetto conferme di giocatori che hanno detto:
    "Io volendo ho il mazzo Priest di Kolento, ma di giocarlo come lui non sono capace"


    Questo. Mille volte questo.
    0
  • Grevier 11 aprile 2015, 06:47 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #49
    Che poi, nondimeno, @Jejefox91 non ti credere perchè vieni da CoD che quello sia un gioco esente da fortuna.
    A meno che non giochi 100% cecchino monoscope tutti gli spari NoScope che voi Coddari vi fate non sono esenti da un RNG, dispiace distruggere tutti quei sogni dove si pensino che gli headshot noscope siano voluti...
    1
  • Djokovic 11 aprile 2015, 08:52 Djokovic
    BattleTag: Djokovic#2160
    Messaggi: 1555

    Italian Hearthstone Player for DMTK Brawlers.
    Rogue addicted.
    #50
    @Grevier Sono stato io stesso a dire che non sono in grado di giocare il mazzo priest di Kolento. Credi che un "Top player" a caso che prende in mano un deck fatto da altri è in grado subito di giocarlo e spacca i culi? rofl rofl Perchè secondo te Naiman giocare quasi solo Hunter, Zetalot quasi solo Priest, Sjow quasi solo Warrior ecc ecc? Ma sicuramente mi sbaglio io.

    Il mio post è nato come riflessione su come sta evolvendo l'e-sport ed in particolare Heartstone e pensavo che un pò di critica costruttiva e di discussione sugli attuali giocatori più "in" del momento potesse essere fatta in modo tranquillo.
    Come tanti possono confermare, ma sicuramente sono io presuntuoso che mi azzardo a livellarmi alle divinità di Heartstone rofl rofl rofl, fare Legend è faticoso ma fattibile perchè richiede solo "tanto farming".

    Ranka top 100 legend, poi torna a dirci che è una cazzata e lo può fare chiunque.

    @Antani101 Il mese scorso ho fatto legend <400. Il mio obiettivo, tempo permettendo dato che come tutti ho una vita, è proprio quello e penso che in un altro paio di mesi non sia per nulla impossibile.
    0
  123 ... 7  
,