• Scritto da ,
    Anche quest'anno non è stata presentata nessuna espansione di Diablo III, ma il gioco continua a crescere e migliorare grazie ai costanti miglioramenti. Vediamo cosa ci aspetta in futuro.

    • Diablo III ha un'eredità da rispettare e portare avanti. I migliori modi per farlo sono seguire la community e rispettare i giochi precedenti.
    • Le patch dopo l'espansione non sono mere aggiunte, ma nuovi sistemi e contenuti da portare avanti per tutta la vita del gioco e oltre.
    • L'eredità di Reaper of Souls va dall'Atto V alle nuove Rovine di Sescheron.
    • La patch 2.3 è stata la migliore per ora. Ma sarà scalzata dalla patch 2.4.

    Immagine


    Patch 2.4: cosa contiene

    • Due nuove aree di gioco: Eternal Woods, Royal Quarters
    • Una nuova zone: Greyhollow Islands
    • Eternal Woods, vicine alle Rovine di Sescheron, una foresta maledetta e gelida.
    • Royal Quarters, accessibile dal Maniero di Leoric, con un segreto da scoprire.
    • Greyhollow Islands possiede eventi, nuovi mostri e segreti. Presente nell'Atto V.
    • Nuovi mostri dell'isola:
      • Bonebreaker: uno yeti distruttore
      • Flesh Harvester e Amputator: uno sciame di granchi grotteschi e maligni
      • Glowing Death: nido esplosivo di vespe mortali
    • Oltre 175 nuovi incarichi, principalmente negli atti III, IV e V
    • I Bounty Grounds sono delle mini zone con diverse sfide che garantiscono bottino a volontà.

    Immagine


    Nuove modalità e modifiche al sistema di gioco

    Interfaccia di Gioco
    • Una cornice dorata intorno alle abilità significa che l'effetto passivo è attivo.
    • Inoltre, una barra indica la durata di un buff attivo sopra l'icona delle abilità. Ad esempio, la durata di uno scudo del Mago.
    • Un'icona "cartella" per i buff di gruppo e quelli attivi sugli altri giocatori.

    Gioco in Solitario
    • Ricalibrazione della vita dei mostri fra multiplayer e gioco solitario.
    • Esperienza bonus dall'equipaggiamento al livello 70 ridotta di un fattore 10 (es. gemma nell'elmo da 41% a 4.1%).
    • Aumentata l'esperienza base dai mostri
    • Indicatore di serie di uccisioni con moltiplicatore di esperienza e di bottino. Più combatti bene e a lungo, più esperienza e oggetti riceverai! (Action Combat system già presente su console)

    Empowered Rift
    • Accesso a pagamento per nuovi varchi con ricompense aggiuntive.
    • Se completato, si ottiene un quarto potenziamento per la gemma leggendaria.
    • Il costo aumenta con l'aumentare del livello del varco.
    • Aumento della quantità di oro ottenuta nei rift.

    Nuova ricetta per il Cubo di Kanai - Potenziamento Antico
    Potenzia permanentemente un oggetto Antico sacrificando una gemma leggendaria. Si ottiene un bonus di 5 punti alla statistica principale per ogni livello della gemma sacrificata. Inoltre, gli oggetti potenziati dal cubo sono ora riconoscibili.

    • Sono stati introdotti nuovi effetti e colori per il materiale Respiro Mortale, in modo da renderlo più riconoscibile.
    • Saranno introdotte lettere per rendere più chiaro il danno inflitto abbreviandolo. Il danno più alto inflitto sarà evidenziato in arancione e per più tempo.
    • Nuovi tooltip per confrontare gli oggetti sui seguaci.
    • Oltre 50 Nuovi oggetti, fra cui: Kyoshiro's Soul, Blade of the Tribes, Vile Hive, TheTwisted Sword e molti altri ancora!
    • 10 Set rivisti: Thorns of the Invoker, The Shadow's Mantle.
    • Alcuni giocatori non vogliono un set di oggetti per sentirsi potenti, quindi sono stati creati dei set da due pezzi che sono più potenti se è l'unico set equipaggiato.

    Set Dungeon
    • 24 zone accessibili una volta recuperato il Tomo dei Set dal Maniero di Leoric. Le pagine del tomo indicano con indizi dove si trovano questi portali.
    • Questi dungeon sono legati ad un particolare set e sono risolvibili usando quel set.
    • Sono presenti diversi obiettivi, sia bonus che obbligatori.
    • La difficoltà, i mostri e la lunghezza saranno prestabilite.
    • Due imprese per ogni sfida.
    • La morte fa fallire automaticamente il dungeon.
    • Ogni classe ha uno stendardo da indossare se sono stati completati tutti i dungeon della classe.
    • Ali speciali ed esclusive se si completano gli obiettivi di tutti le 24 sfide.

    Immagine
    Immagine
    Immagine


    Nuovi contenuti delle Stagioni

    • La durata delle stagione 4 sarà circa di 4 mesi, finirà verso tardo Dicembre.
    • Per la stagione 5 e successive è stata decisa una durata di circa 3 mesi.
    • Potrebbero essere introdotte delle pause fra le stagioni.
    • Non ci saranno più leggendari limitati dalle stagioni.
    • Imprese delle stagioni riviste. Cambieranno in ogni stagione.
    • Nuovi obiettivi e ricompense per il Percorso Stagionale:
      • Il percorso stagionale garantirà un set da 6 pezzi completo.
      • Completando obiettivi, sarà aggiunto nuovo spazio nel Forziere degli oggetti.
      • Al massimo 10 schede di spazio su PC.
      • Su console si passerà da 210 a 350 slot

    Rebirth
    Dalla stagione 5, sarà possibile iniziare di nuovo l'avventura con un personaggio già al livello massimo, resettandone il livello. Tutto l'equipaggiamento verrà inviato via mail e le imprese personali saranno mantenute.

    Quando partirà la prossima stagione?
    La patch 2.4 uscirà dopo due periodi di test, il primo partirà Lunedì prossimo e il secondo più tardi durante la settimana. Poi ci sarà un periodo di pausa.
  • Il Cubo di Kanai è una delle nuove funzioni in arrivo su Diablo III: Reaper of Souls con la patch 2.3. Questo artefatto è in grado di estrarre i poteri esclusivi degli oggetti leggendari e usarli senza dover equipaggiare l'oggetto in questione e può inoltre riforgiare gli oggetti leggendari, eliminare i requisiti di livello, convertire i materiali e molto altro ancora.



    Oltre a tutto questo ed alle sue pure funzioni di gioco, il Cubo di Kanai è un omaggio che il team di Diablo ha voluto fare a Kevin Kanai Griffith, un dipendente dell'azienda californiana dal 2005 che ha lavorato su The Burning Crusade, Wrath of the Lich King, Mists of Pandaria, sul gioco di carte collezionabili di World of Warcraft ed è infine approdato a Diablo III.

    "È sempre stato un membro attivo della comunità, sul lavoro e al di fuori di esso; organizzava recite di gruppo settimanali e incoraggiava gli amici a riunirsi per giocare. Kevin è stato un mentore incredibilmente importante per chiunque gli stesse intorno, ed era estremamente piacevole lavorare con lui. Non si poteva fare a meno di gasarsi per il proprio lavoro quando c'era lui.

    Tragicamente, nel febbraio 2012 gli venne diagnosticata una rara forma di cancro, un sarcoma alveolare dei tessuti molli (ASPS). Kevin non si perse d'animo nemmeno durante la terapia, continuando a lavorare su Diablo III per quanto poteva, innovando funzioni ambientali come le precipitazioni atmosferiche e il ciclo notte/giorno della modalità Avventura. Nonostante la sua strenua lotta, il 17 ottobre 2014 il nostro collega e amico ci ha lasciato. Il suo spirito e il suo lascito vivranno per sempre nei molti giochi su cui ha lavorato e ai quali ha donato il suo incredibile tocco artistico, come pure nei cuori di tutte le persone che hanno avuto l'onore di conoscerlo.

    Ci manchi, Kevin. Questo cubo è per te."


    Nevalistis ha scritto

    Il cubo horadrico è uno degli oggetti più iconici di Diablo. Introdotto in Diablo II, questo oggetto di missione era una parte assai importante della storia e offriva diverse e utili funzioni di trasformazione, dalla combinazione delle gemme al potenziamento degli oggetti. Da dove arrivano i poteri del cubo? Gli Horadrim sono sempre stati vaghi in merito al passato di questo potente oggetto. Oggi vi sveliamo la storia di questa nuova funzione contenuta nell'imminente patch 2.3.0: il Cubo di Kanai.

    Perduti e dimenticati

    Precursore del ben noto cubo horadrico, il Cubo di Kanai è un potente manufatto dagli incommensurabili poteri di trasmutazione. Originariamente noto semplicemente come "il cubo", venne creato dagli Horadrim perché li aiutasse nella caccia ai Tre. Questa creazione venne però rovinata da influenze oscure e risultati disastrosi, portando alla decisione di dismettere l'uso di quest'oggetto, reputato ormai troppo pericoloso. Creando al suo posto il più debole cubo horadrico, affidarono il cubo originale a un'organizzazione segreta di barbari sul monte Arreat, che lo tennero al sicuro da chiunque, compreso il resto della loro tribù.

    Nel corso degli anni, questi barbari furono i guardiani del cubo, e lo tennero al sicuro da chi lo avrebbe voluto usare per scopi malvagi. L'ultimo di questi guardiani, il grande Capo Anziano Kanai, morì quando il signore dei demoni Baal distrusse Sescheron durante gli eventi di Diablo II: Lord of Destruction. I barbari avevano sempre creduto che i loro guerrieri dovessero essere sepolti sulle pendici del monte Arreat, ma dopo la distruzione della Pietra del Mondo e della montagna che la ospitava, lo spirito di Kanai non fu più in grado di trovare requie. Ora, condannato a vigilare eternamente sulla sua dimora e sui tesori che custodisce, attende un potente e onorevole guerriero a cui passare il testimone.

    Un essere pericoloso ha trovato nuovamente il modo di infiltrarsi tra i vivi (più o meno) e vorrebbe mettere le sue eteree mani sul manufatto che il suo ordine ha scioccamente ignorato. Ovviamente, conosce solo un individuo in grado di impressionare il potente Kanai...


    Potere inimmaginabile

    Ma cosa può fare esattamente il Cubo di Kanai per gli eroi nefilim? In breve qualunque cosa. Si tratta di una nuova, importantissima funzione che cambierà il modo in cui valutate un oggetto quando lo trovate. Consideratelo un aiutante per la personalizzazione degli oggetti. Non solo aggiunge un ulteriore livello di potere al vostro personaggio, ma introduce anche l'elemento della collezione all'enorme struttura degli oggetti che è alla base di Diablo III.

    Una delle prime e più frequenti funzioni che utilizzerete è l'abilità di estrarre un potere leggendario da un oggetto. Facendolo, aggiungerete quel potere alla vostra collezione, uno storico che comprende in dettaglio tutti i poteri che avete ottenuto. Questo permette di equipaggiare un potere leggendario sul vostro personaggio senza dover necessariamente indossare l'oggetto, liberando spazio nell'inventario occupato da tutti quegli oggetti che avete tenuto da parte "perché non si sa mai". Potrete equipaggiare un potere di ognuna di queste tre categorie:

    • Armi
      • Include tutte le armi per la mano primaria e gli oggetti per la mano secondaria, inclusi scudi, mojo, faretre e simili.
    • Armatura
      • Virtualmente, qualunque altra cosa: guanti, stivali, cinture, protezioni per gambe, torso, spalle, polsi e testa.
    • Gioielli
      • Anelli e amuleti

    I personaggi possono equipaggiare solo poteri provenienti da oggetti che la loro classe può equipaggiare. I poteri, inoltre, vengono estratti con il loro valore più alto, rendendo difficile decidere se equipaggiare un oggetto con buone caratteristiche o distruggerlo per utilizzarne il potere alla sua massima potenza. I poteri possono essere estratti da oggetti leggendari di qualunque livello. Infine, non preoccupatevi se vi stufate di un'abilità in particolare: potrete tranquillamente scambiarla presso il Cubo di Kanai con un altro potere tra quelli che avete raccolto.

    Mettiamo che abbiate trovato l'oggetto leggendario che completa perfettamente la vostra configurazione, ma che abbia statistiche poco interessanti. Se solo avesse avuto quella caratteristica che gli manca, non avrebbe dovuto affrontare l'incudine di Haedrig. Forse vi siete pentiti di un incantamento o avreste preferito che quella Fornace che avete trovato fosse stata antica piuttosto che rara. Con poco sforzo e molta fortuna, potrete aggiustare queste situazioni. Il Cubo di Kanai può riforgiare un oggetto leggendario, cambiandone completamente le statistiche in modo casuale come se lo aveste appena trovato, rimuovendo anche qualunque incantamento precedente. Questo vale anche per la qualità (potrebbe diventare antico), ma fate attenzione: se decidete di riforgiare un oggetto antico, non c'è garanzia che resti tale.

    Ci sono anche altri diversi miglioramenti generici che il Cubo di Kanai può offrire, come la rimozione dei requisiti di livello per l'utilizzo di un oggetto, la creazione di materie prime, la conversione di gemme e quella di un pezzo di un completo in un altro pezzo dello stesso completo. Lasciamo a voi il piacere di pensare a come utilizzare queste nuove funzioni!


    Non solo una leggenda, ma un vero tributo

    Il Cubo di Kanai è qualcosa di più di un pezzo di storia e un fornitore di nuove funzioni. Volevamo implementare da tempo il cubo horadrico in Diablo III, in qualche sua forma, ma non potevamo prevedere gli eventi che hanno portato alla venuta del Cubo di Kanai.

    Kevin Kanai Griffith era uno stimato membro della grande famiglia Blizzard, fan di Diablo da lungo tempo. Entrato in Blizzard come artista nel team di World of Warcraft nel 2005, il suo lavoro può essere ammirato giocando alle espansioni The Burning Crusade, Wrath of the Lich King e Mists of Pandaria, come pure nel gioco di carte collezionabili di World of Warcraft. Con la creazione del team di Diablo III, Kevin ne entrò a far parte e lasciò la sua impronta nel gioco originale, creando moltissimi ambienti dalle grandi atmosfere che senz'altro ricordate.

    Kevin continuò a produrre splendide ambientazioni e illustrazioni per Diablo durante tutto il periodo di lancio, fin dopo la pubblicazione di Reaper of Souls. Forse lo ricorderete per le Barbadiavole, quando venne rasato in diretta sul palco nel 2011, al lancio di Diablo III, o per lo showcase dimostrativo degli artisti alla BlizzCon 2013, o nel nostro streaming in diretta per il secondo anniversario. È sempre stato un membro attivo della comunità, sul lavoro e al di fuori di esso; organizzava recite di gruppo settimanali e incoraggiava gli amici a riunirsi per giocare. Kevin è stato un mentore incredibilmente importante per chiunque gli stesse intorno, ed era estremamente piacevole lavorare con lui. Non si poteva fare a meno di gasarsi per il proprio lavoro quando c'era lui.


    Tragicamente, nel febbraio 2012 gli venne diagnosticata una rara forma di cancro, un sarcoma alveolare dei tessuti molli (ASPS). Kevin non si perse d'animo nemmeno durante la terapia, continuando a lavorare su Diablo III per quanto poteva, innovando funzioni ambientali come le precipitazioni atmosferiche e il ciclo notte/giorno della modalità Avventura. Nonostante la sua strenua lotta, il 17 ottobre 2014 il nostro collega e amico ci ha lasciato. Il suo spirito e il suo lascito vivranno per sempre nei molti giochi su cui ha lavorato e ai quali ha donato il suo incredibile tocco artistico, come pure nei cuori di tutte le persone che hanno avuto l'onore di conoscerlo.

     

    Ci manchi, Kevin. Questo cubo è per te.


    Il Cubo di Kanai chiama...

    Il Cubo di Kanai rappresenta una funzione di grandissima importanza per la patch 2.3.0, e cambierà per sempre Diablo III. Siamo stati lieti di condividere con voi gli intimi retroscena che hanno portato alla creazione di questo potente sistema, una dedica in gioco a un amico, un vero re tra i mortali.

    Quale funzione del Cubo di Kanai aspettate con più impazienza? Quali poteri leggendari siete ansiosi di combinare tra loro? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto o, se non lo avete ancora fatto, entrate subito sul PTR e provate di persona! Non vediamo l'ora di leggere i vostri feedback.

  • Scritto da ,
    La patch 2.3 per Diablo III introdurrà le Rovine di Sescheron, una nuova zona del Monte Arreat che ci permetterà di espandere la storia dei Barbari e della loro caduta per mano delle orde demoniache di Baal, il Signore della Distruzione. All'interno dell'antica capitale potremo recuperare il Cubo di Kanai, un potente artefatto che ci permetterà di raggiungere nuove vette di potere.



    Grimiku ha scritto

    The wind blows frozen wisps off snowdrifts, where they’re caught in the decorated grooves of a cold, iron bridge leading to the broken gates of Sescheron. Where once the sights and sounds of a bustling city could be found, now there are only the distant howls of madmen, glimpses of hungry beasts prowling in shadows, and air thick with the palpable weight of shattered hope.

    Behold, the Ruins of Sescheron!

    The Glory of Past Sescheron

    Sescheron was once a living symbol of united Barbarian tribes. Its gates guarded the lone path to Sanctuary’s most precious treasure, the Worldstone, and the Children of Bul-Kathos were tasked with defending those gates. They had done so unerringly for countless generations. It was believed that the city would never fall, and the people of the Northern Steppes would always stand vigilant. In its final days, Sescheron was ruled by Chief Elder Kanai, who was not only loved by the people, but being considered to sit upon the Immortal Throne. Such a high honor had only been bestowed upon two others in the past, including Bul-Kathos himself.


    The Day All Hope Was Lost

    To this day, all who dare enter the ruins are met with a gruesome reminder—some deeds are so evil that their stains never wash away. . . .         

    When Baal, the Lord of Destruction, marched an army of the Burning Hells upon Sescheron, he was met by a lone emissary who denied him passage. Infuriated, Baal took matters into his own hands, and summoned demonic forces to tear the emissary apart. The first blow of the battle had been struck, but more blood would spill before it was over.

    Chief Elder Kanai and his people stood their ground against the impossible flood of Baal’s army with every fiber of their being. In the end, however, evil prevailed and the warriors of Sescheron fell. All that was left of the city after Baal’s passage was shattered ruins, the hopeless madness of a failed people, and the cold, empty shadows of a once mighty civilization.

    Seek the Ruins and Recover the Cube

    The Ruins of Sescheron can be found by opening the Act III Adventure Mode map, and selecting the newly added waypoint in the upper-right corner. Be sure to talk to Zoltun Kulle before you begin your quest to find Kanai’s Cube. A word of advice: Take great care when exploring these dangerous ruins, brave nephalem, for the only thing darker than the suffocating sorrow surrounding these ruins is the shroud of death that hangs over it.

  • Scritto da ,
    È stato attivato in queste ore il Public Test Realm del prossimo corposo aggiornamento dedicato a Diablo III, la patch 2.3, vediamo insieme tutte le istruzioni su come partecipare.

    Lylirra ha scritto

    Attenzione: Le note della patch PTR in lingua italiana saranno pubblicate il 3 luglio.

    La patch 2.3.0 è attualmente in via di sviluppo e disponibile per il test sul Reame Pubblico di Prova (PTR). Per conoscere tutti gli ultimi cambiamenti puoi leggere le note ufficiali della patch PTR. Continua a leggere per sapere come partecipare, fornirci il tuo feedback e copiare i tuoi personaggi sul PTR!

    Per maggiori dettagli su come accedere al PTR e utilizzare il sistema di copia dei personaggi, leggi le domande frequenti.

    COME PARTECIPARE:

    Per partecipare ai test pubblici, devi avere una licenza di Diablo III associata a un account Battle.net in buono stato (non sospeso o bloccato). Inoltre, dovrai scaricare e installare l'applicazione Battle.net desktop se non l'hai già fatto.

    Fase 1: crea un account PTR connettendoti alla pagina di gestione del tuo account Battle.net. Seleziona la licenza di gioco di Diablo III e clicca su "Crea un account PTR".

    Se hai già partecipato a un precedente PTR di Diablo III (inclusa la beta di Reaper of Souls), il pulsante "Crea un account PTR" potrebbe non apparire, poiché hai già creato un account PTR e quindi puoi saltare questo passo.

    Fase 2: una volta creato un account PTR, installato l'applicazione Battle.net desktop, ed effettuato la connessione mediante le tue credenziali Battle.net, seleziona “Diablo III” dal menu a sinistra dell'applicazione.

    Fase 3: sulla schermata di Diablo III troverai un menu a scorrimento, proprio sopra il pulsante “Gioca” (oppue il pulsante “Installa” se non hai ancora installato Diablo III). Seleziona “PTR: Diablo III” da questo menu.

    Fase 4: ora dovresti poter installare e giocare la patch 2.3.0 PTR.

    Nota bene: il PTR 2.3.0 è disponibile in tutte le lingue supportate e in tutte le regioni di gioco.

     

     Copia dei personaggi:

    L'opzione per copiare i tuoi personaggi esistenti di Diablo III dal tuo account live sul PTR sarà disponibile quando il PTR sarà attivo. È però ammessa solo una regione per account: se scegli di copiare i personaggi dal tuo account in una regione diversa, quelli copiati in precedenza sul PTR andranno perduti.

    Fase 1: accedi al client PTR e crea un personaggio di livello 1, dopodiché torna alla schermata iniziale.

    Fase 2: clicca il pulsante "PTR Copy" nell'angolo in alto a destra. (Il pulsante PTR Copy apparirà solo dopo aver creato un personaggio di livello 1).

    Fase 3: seleziona la tua regione di gioco.

    Fase 4: clicca "Copy". Questo copierà tutti i personaggi sul tuo account dalla regione selezionata.

    Fase 5: sarai disconnesso dal client PTR.

    Fase 6: accedi nuovamente al PTR. Ora puoi giocare con i tuoi personaggi copiati sul PTR.

    Nota bene: puoi copiare i personaggi soltanto da una regione di gioco alla volta. Se decidi di copiare personaggi da una regione differente, tutti i personaggi copiati sul PTR in precedenza saranno cancellati.

    Nota bene: puoi copiare personaggi sul tuo account PTR solo una volta ogni 72 ore. Un ulteriore tentativo di copia dei personaggi prima che siano trascorse le 72 ore risulterà in un errore.

     

     Feedback e segnalazione bug:

    Mentre provi i nuovi contenuti, assicurati di visitare i forum del PTR per discutere la patch e inviarci il tuo feedback.

    Una volta che avrai provato un po' dei nuovi contenuti, visita il forum del PTR per fornirci il tuo feedback sui cambiamenti alle classi e sulle altre caratteristiche di gioco e per discutere la patch 2.3.0 assieme agli altri partecipanti.

    Per segnalare bug e problemi tecnici, visita il PTR Bug Report forum (in inglese).

    Trattandosi di un server di test, aspettati performance di gioco non lineari e ricorda che potrebbero verificarsi riavvii del server e periodi di sospensione del servizio senza avvertimenti. Forniremo informazioni più dettagliate sui periodi di sospensione più estesi, nel caso si verificassero, sui forum di Feedback sul PTR (in inglese).

  • Scritto da ,
    La patch 2.3 di Diablo III: Reaper of Souls è in arrivo sul PTR e introdurrà numerose novità. Gli sviluppatori hanno focalizzato la loro attenzione nel miglioramento del sistema di artigianato, nell'aggiunta di nuove difficoltà di gioco e in una nuova iterazione degli obbiettivi collegati alle stagioni classificate. Vediamo nel dettaglio quali nuovi contenuti potremo presto trovare su Sanctuarium.

    Le Rovine di Sescheron
    Le Rovine di Sescheron sono una nuova zona esplorabile di Sanctuarium, i resti del glorioso impero dei Barbari. Nuovi mostri e tesori ci aspettano, fra cui il leggendario Cubo di Kanai.

    Cubo di Kanai
    Questo artefatto, un tempo appartenuto al Re dei Barbari, è l'origine del ben più famoso Cubo Horadrico di Diablo II. Potremo distruggere oggetti leggendari e conservarne le proprietà uniche oppure convertire i vari tipi di materiali.

    Sistema di Artigianato migliorato
    Sono in arrivo diverse modifiche al sistema di artigianato, per esempio un diverso utilizzo dei materiali e la diminuzione delle ricette. Questo nuovo sistema si adatterà dinamicamente al livello del giocatore.

    Nuovi oggetti leggendari e Modalità Avventura
    Come in ogni aggiornamento, saranno introdotte nuove armi e armature leggendarie da scovare nei più reconditi angoli di Sanctuarium. Inoltre, la Modalità Avventura sarà potenziata con nuove ricompense e bonus a volte specifici per l'Atto selezionato.

    Itinerario Stagionale
    Un nuovo modo di vivere la stagione sarà l'Itinerario Stagionale, un insieme di obiettivi e sfide da completare che sbloccheranno diversi premi per tutti i giocatori che parteciperanno. Le Graduatorie invece sono pensate per i giocatori più esperti, con imprese da sbloccare e classifiche da scalare.

    Nuove Difficoltà
    Tormento VI è ormai troppo facile per voi? I demoni si sciolgono al vostro solo passaggio? Allora ritroverete senza dubbio il gusto della sfida con i nuovi livelli di difficoltà Tormento VII-X.

    Tyvalir ha scritto

    Il Reame Pubblico di Prova per la patch 2.3.0 è proprio dietro l'angolo! Siete pronti a rifarvi gli occhi con tutte le novità che vi attendono nel mondo di Sanctuarium? C'è molto da scoprire, quindi iniziamo subito.

    Come sempre, ricordate che questa è solo un'anteprima: le informazioni che trovate di seguito non rappresentano tutti i cambiamenti implementati nella patch 2.3.0 e potrebbero essere soggette a modifiche. Alcune immagini rappresentano un lavoro in via di sviluppo e non rispecchiano necessariamente il prodotto finale.


    Nuova zona: Rovine di Sescheron

    Nella patch 2.3.0, potrete esplorare la desolazione gelida delle Rovine di Sescheron. Qui affronterete nuovi nemici e rischiosi pericoli ambientali, mentre scoprirete i nuovi misteri della tradizione dei potenti Barbari. Chi sarà abbastanza forte da arrivare alla fine tutto intero, scoprirà misteriosi nuovi punti di interesse, tra cui la Tomba del Re Kanai e il suo tesoro: il Cubo di Kanai.

    Sescheron12_LightboxThumb_JP_150x100.jpgSescheron03_LightboxThumb_JP_150x100.jpgSescheron08_LightboxThumb_JP_150x100.jpg


    Nuovo artefatto: Cubo di Kanai

    I giocatori di Diablo II ricorderanno probabilmente il Cubo Horadrico, un dispositivo unico che permetteva di combinare gli oggetti. Per quanto utile, fu presto surclassato dall'artefatto da cui aveva avuto origine, il Cubo di Kanai. Nella patch 2.3.0, i giocatori potranno scoprire questa potente reliquia antica e sfruttarne l'immenso potenziale, che comprende la possibilità di distruggere gli oggetti leggendari e assimilarne gli effetti speciali come abilità passive, di convertire le materie prime da un tipo a un altro, e di fare molto altro ancora.

    KanaisCube_LightboxThumb_JP_550x100.jpg


    Aggiornamenti al sistema dell'artigianato

    Per coloro cui piace raccogliere le materie prime nel viaggio fino al livello 70, abbiamo delle ottime notizie. A partire dalla patch 2.3.0, le stesse materie prime che si usano a livello massimo saranno disponibili anche mentre salite di livello! Abbiamo anche ridotto il numero delle ricette d'artigianato, rendendo il processo più semplice e più fluido, e facendo in modo che il risultato del lavoro si adatti dinamicamente al livello del personaggio. Che stiate spaccando crani al più alto livello di difficoltà o che abbiate appena iniziato il viaggio uccidendo il vostro primo gruppo di campioni o élite, le vostre materie prime artigianali non andranno più sprecate.

    CraftingLvl01_LightboxThumb_JP_275x100.jpgCraftingLvl12_LightboxThumb_JP_275x100.jpg


    Cambiamenti alla nuova modalità Avventura

    Questa patch include anche delle modifiche volte a migliorare il ritmo della modalità Avventura, incoraggiando i giocatori a esplorare gli incarichi dei diversi atti. Oltre ad aver rimosso il Reame delle Prove, stiamo migliorando le ricompense degli incarichi con l'aggiunta alle Provviste horadriche di nuove materie prime specifiche per l'atto. Completare un atto bonus in modalità Avventura fornirà delle Provviste horadriche aggiuntive con materie prime, oro e materie prime aggiuntive specifiche per l'atto.

    GreaterRiftSelect_LightboxThumb_JP_550x100.jpg


    Nuova caratteristica: Itinerario Stagionale

    Ogni Itinerario Stagionale di ogni giocatore è diverso, e così la sua destinazione. A partire dalla Stagione 4, potrete tenere traccia dei vostri progressi individuali attraverso l'interfaccia Itinerario Stagionale. Questa utile caratteristica è suddivisa in capitoli, che comprendono importanti pietre miliari (realizzabili dalla maggior parte dei giocatori) e le Graduatorie, riservate ai giocatori più esperti. Completare le Graduatorie sblocca delle nuovi cornici per il ritratto, come premio, e la Graduatoria più alta propone sfide che richiedono abilità e sforzi anche ai più potenti Nefilim.

    SeasonJourney_LightboxThumb_JP_275x100.jpgSeasonPortraits_LightboxThumb_JP_275x100.jpg


    Nuovi livelli di difficoltà

    Man mano che i giocatori continuano a scoprire nuovi potenti equipaggiamenti, il livello attualmente più difficile (Tormento VI) diventa sempre meno impegnativo. Per aiutare i veterani a non battere la fiacca, stiamo aggiungendo quattro nuovi livelli Tormento con adeguate ricompense, fino a Tormento X. Lavoreremo su queste nuove difficoltà e ricompense nel Reame Pubblico di Prova, quindi aspettiamo con ansia i vostri feedback!

    Torment_LightboxThumb_JP_550x100.jpg


    Nuovi oggetti e completi leggendari

    Per tutti i cacciatori di tesori stiamo aggiungendo al gioco un sacco di nuovi luccicanti effetti per i leggendari e i completi. Non solo introdurremo nuovi oggetti, ma rinnoveremo anche gli effetti speciali di alcuni oggetti già esistenti e forniremo nuovi effetti a oggetti che attualmente non ne hanno. Come nelle altre patch, i cambiamenti agli oggetti leggendari non sono retroattivi, quindi dovrete trovarli almeno una volta per godervi il nuovo aspetto. Nel complesso, tutto ciò dovrebbe portare alla progettazione di nuove configurazioni.


    Nuovi cambiamenti al combattimento

    Nel gioco verranno introdotti anche diversi cambiamenti ai mostri. Insieme alla riduzione della quantità di controllo delle creature che i mostri più potenti del gioco possono sopportare, abbiamo modificato l'esperienza e il progresso nei Varchi forniti dall'uccisione di mostri, in modo che rispecchino maggiormente lo sforzo richiesto. Per esempio, i mostri che richiedono più tempo o fatica per essere uccisi ora forniranno più esperienza, e quelli particolarmente facili da uccidere ne forniranno meno. Abbiamo anche fatto delle modifiche che riequilibrano il tempo necessario per esplorare e completare i Varchi dei Nefilim e i Varchi Maggiori con il tempo che si trascorre davanti al Guardiano del Varco. Queste modifiche enfatizzano maggiormente il viaggio di esplorazione e completamento del Varco.


    Preparatevi!

    Nuova zona, il nuovo Cubo, nuovi oggetti, nuovi livelli di difficoltà, nuovi cambiamenti alla modalità Avventura... questa lista potrebbe continuare all'infinito! Ci auguriamo che non vediate l'ora di provare tutte queste nuove caratteristiche e di comunicarci i vostri preziosi feedback, una volta che il Reame Pubblico di Prova sarà accessibile.

    Quale di questi cambiamenti siete più entusiasti di sperimentare di persona? Fatecelo sapere nei commenti e... ci vediamo sul Reame Pubblico di Prova!

WOWPROGRESS.IT
# Gilda Tier 19
1 Above Average
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
2 Below Average
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
3 Hated
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
4 Lex Domini
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
5 Last Try
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
Visualizza tutto il progress