• Sanctuarium è stato creato dall'unione di Inarius e Lilith, un Angelo e una Demone. Doveva essere un luogo di pace, una via d'uscita da una guerra infinita. Non tutto è andato come previsto e lo stesso Inarius lo temeva. Chi si ricorderà di lui? Noi, grazie a questo video realizzato da Aralcarim.


    "Ci sarà pure qualcun'altro in cerca di una via d'uscita da questa guerra perpetua."
    Condividi articolo
9 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 10 aprile 2014, 09:55 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5721

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Ottimo e bellissimo lavoro.

    Bella la storia di Lilith e Inarius è incredibile come Inarius fosse davvero innamorato e volesse per davvero la pace segno della bontà del suo essere angelo mentre Lilith come suo padre tramava il tutto per creare delle armi da usare per sconfiggere sia angeli che demoni e dominare su tutti.

    Alla fine che fine avrà fatto per davvero Inarius? Sapremo mai niente del suo fato?
    1
  • Yardeh 10 aprile 2014, 11:15 Yardeh
    Messaggi: 8128

    -cometaxxx-
    #2
    Questi "audio-book" sono troppo belli. Sarebbe meraviglioso se venisse fatto anche con WoW. 0
  • Aralcarim 10 aprile 2014, 11:26 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #3
    grallen ha scritto:Alla fine che fine avrà fatto per davvero Inarius? Sapremo mai niente del suo fato?
    La storia di Inarius è una di quelle che è cambiata negli anni. La sua leggenda raccontata in Diablo III è molto diversa rispetto a quella del manuale di Diablo 1: nel manuale viene descritto come arrogante e innamorato di se, al punto da costruire una cattedrale tutta sua e attaccare con i suoi seguaci il culto di Mefisto (contro il quale perde miseramente). Mefisto, per punizione, lo porta all'inferno per torturarlo.

    La storia aggiornata ad oggi è quella raccontata nei video più un'aggiunta abbastanza lunga tra la creazione dei nefilim e la scoperta "definitiva" di Sanctuarium. Con questa, angeli e demoni han deciso (insieme!) di lasciare in pace la nuova razza per vedere come si sarebbe evoluta. Come ultima aggiunta nel patto, Mefisto ha chiesto Inarius come premio da portare all'inferno.

    Si suppone che, avendo entrambi le storie lo stesso finale, vale ancora oggi quello che c'è scritto nel manuale di Diablo 1: portato all'inferno Inarius, Mefisto gli strappa le ali e gli deforma la carne con catene uncinate. Dopo avergli tagliato entrambi le palpebre, l'angelo viene rinchiuso in una prigione di specchi dove è costretto a fissare il suo corpo deformato per l'eternità
    2
  • Aralcarim 10 aprile 2014, 11:26 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #4
    cometaxxx ha scritto:Questi "audio-book" sono troppo belli. Sarebbe meraviglioso se venisse fatto anche con WoW.
    Con wow è un po' più complesso: non c'è nessuno che parla al posto mio per raccontare la storia :D
    0
  • Yardeh 10 aprile 2014, 11:55 Yardeh
    Messaggi: 8128

    -cometaxxx-
    #5
    Nono appunto dico, sarebbe bello se venissero integrati nel gioco. 0
  • ciccio44 10 aprile 2014, 14:46 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #6
    @Aralcarim Non conoscevo la parte del manuale di D1, e nonostante il destino non propriamente felice di Inarius lo ritengo ancora un possibile candidato al ritorno in un prossimo capitolo, chi più di lui sarà arrabbiato con il mondo intero?

    Certo in versione martoriata e senza ali non so cosa possa fare ma non sarebbe male un suo ritorno.
    0
  • Rahvin 10 aprile 2014, 17:30 Rahvin
    BattleTag: Boneleaf#2773
    Messaggi: 95

    Iscritto il: 16 marzo 2014, 02:53
    #7
    Una delle storie più interessanti degli audio libri! 0
  • Aralcarim 10 aprile 2014, 17:41 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #8
    ciccio44 ha scritto:@Aralcarim Non conoscevo la parte del manuale di D1, e nonostante il destino non propriamente felice di Inarius lo ritengo ancora un possibile candidato al ritorno in un prossimo capitolo, chi più di lui sarà arrabbiato con il mondo intero?
    Lui in teoria "ama" ancora i suoi figli. Pur essendo stato tentato di ucciderli perché "abomini", non è mai riuscito a farlo. Dopo aver esiliato Lilith nel Nulla (si chiama letteralmente così) ha preso sembianze di un umano e ha vagato il mondo

    Son successe anche altre cose ma al momento della sua consegna a Mefisto lui era ancora a favore della sopravvivenza degli umani. Forse migliaia di anni passati a soffrire gli hanno fatto cambiare idea ma non è mai stato un angelo particolarmente forte: non faceva parte dell'Angiris Council e tutta la forza che ha guadagnato dopo la creazione di Sanctuarium era a causa delle modifiche che fece alla pietra del mondo. Già ai tempi della consegna a Mefisto aveva perso molto del suo potere e il fatto che la pietra del mondo è stata distrutta alla fine di diablo2 non lo ha aiutato sicuramente
    4
  • Furt 10 aprile 2014, 23:16 Furt
    BattleTag: Furt#1983
    Messaggi: 332

    HotS: Admin Decima eSport - DPS
    WoW: tauren wardps - Retired
    Sc2: Toss - Retired
    D3: Barbarian - Annoing
    Dota2 LoL Smite: Retired
    #9
    Bellissimo!
    @Aralcarim: ne sai a pacchi sul lore di diablo. Massima stima!
    0
  • Commenta la notizia