• La Marca Occidentale è uno dei regni umani più floridi di Sanctuarium, sicuramente il più ricco e popoloso dell'ovest. La sua capitale, Cuor della Marca, è stata creata dal Generale Rakkis e dai suoi figli dopo una migrazione dall'est.

    La conquista dell'ovest è stata spesso giustificata con la ricerca di gloria del condottiero o come una crociata per portare la fede di Zakarum, ormai decadente nei regni orientali, ai barbari che abitavano quelle terra. In realtà Rakkis aveva altri piani: aveva ritrovato un antico tomo, probabilmente dalla biblioteca di Caldeum, che parlava dei Nefilim, i progenitori dell'umanità e dei loro leggendari poteri.

    Lo scritto descriveva anche la posizione di una delle grandi città Nefilim, Corvus, ad ovest, in quelle che ora sembravano essere le Grandi Paludi. Rakkis e i suoi più fidati alleati trovarono la città, ma non riuscirono a sfruttarne il potere, almeno non prima della morte del Generale.

    Abbiamo oggi inaugurato la sezione Storia e Lore di Diablo III. Continuate a seguirci per la restante parte di questo articolo e fateci sapere cosa ne pensate attraverso i commenti.
    Condividi articolo
7 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 01 aprile 2014, 11:07 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5732

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Ottimo ottimo.

    Per quanto in Diablo la storia passi in seconda posizione rispetto al farm trovo che solo ora la Blizzard stia cercando di dare un senso cronologico a tutti gli avvenimenti su Sanctuarium ed è anche difficile trovarli dato che solo i libri trovati per terra raccontano gli avvenimenti anche passati dei vari personaggi.
    0
  • RelanceRedazione 01 aprile 2014, 11:37 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2156

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #2
    Infatti Diablo è quello che più ne giova dal lavoro delle community in quanto a LORE ^^ 0
  • ciccio44 01 aprile 2014, 15:23 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2339

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #3
    Ottima sezione!!

    Cavolo se i barbari del nord fossero stati un po' meno cocciuti il buon Rakkis sarebbe stato in grado di anticipare il ritorno dei nefilim.. forse.. non era male come Re!
    0
  • Andissiel 01 aprile 2014, 17:07 Andissiel
    BattleTag: Andissiel#2458
    Messaggi: 727

    Forse, lungo il cammino, troverai quello che cerchi
    #4
    ciccio44 ha scritto:Cavolo se i barbari del nord fossero stati un po' meno cocciuti il buon Rakkis sarebbe stato in grado di anticipare il ritorno dei nefilim.. forse.. non era male come Re!


    Non credo, perchè fintanto che la Pietra del Mondo era integra, i Nefilim non potevano tornare. Solo con la sua distruzione in diablo 2 per mano di Tyrael, si è probabilmente potuto parlare di Nefilim in diablo 3
    0
  • MasterRedzCommunity Manager 01 aprile 2014, 19:07 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4995

    "La tua anima sarà mia!"
    #5
    Andissiel ha scritto:Non credo, perchè fintanto che la Pietra del Mondo era integra, i Nefilim non potevano tornare. Solo con la sua distruzione in diablo 2 per mano di Tyrael, si è probabilmente potuto parlare di Nefilim in diablo 3


    Giusto. La Pietra del Mondo faceva da inibitore per i poteri Nefilim, e portò alla creazione dell'umanità propriamente detta. Personalmente non credo tornerà mai una civiltà nefilim, rimarranno solo individui eccezionali come i nostri eroi. Anche se in futuro i nefilim cercassero di riunirsi, penso verrebbero fermati in tempo sia da angeli che demoni. Anzi, non ho paura a sostenere che forse un espansione potrebbe portarci a uccidere un nefilim malvagio.
    0
  • Andissiel 01 aprile 2014, 20:19 Andissiel
    BattleTag: Andissiel#2458
    Messaggi: 727

    Forse, lungo il cammino, troverai quello che cerchi
    #6
    MasterRedz ha scritto:Personalmente non credo tornerà mai una civiltà nefilim, rimarranno solo individui eccezionali come i nostri eroi.


    Esatto. Per come la vedo io, tutti gli umani sono Nefilim ora, ma solo pochi riusciranno a sfruttare quel potere. Dubito che un contadino ( non me ne vogliano questi ) possa riuscire ad uccidere Diablo passando la vita a zappare la terra, ma di certo un Nefilim forgiato da diverse battaglie ( come i personaggi del gioco ), può sfruttare a pieno il potere dellasua razza
    0
  • ciccio44 01 aprile 2014, 20:38 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2339

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #7
    Dal poco che ho capito in teoria i nefilim attuali vengono tutti da "clan" di persone che sono sempre più o meno rimaste unite nel tempo senza mischiarsi più di tanto preservando una parte dell'antico potere.

    Come anche gli eroi di D2 che erano decisamente superiori all'essere umano normale.

    Non so Rakkis con chi avesse a che fare in fatto di maghi ecc, ma nel caso fosse arrivato alla pietra non è detto che non sarebbe stato in grado di mutarla, mentre la maggior parte di angeli e demoni non ne sapevano ancora nulla. In ogni caso son cose che non sapremo mai ovviamente, semplice speculazione ahah XD

    Interessante la possibile prossima espansione su un nefilim, ma essendo D3 un gioco dove gli sviluppi ci sono solo con le espansioni (non patch stile WoW), sarà dura sviluppare un nuovo personaggio e renderlo abbastanza importante, poi vedremo.. prima o poi vedremo la parola fine a qualche saga Blizzard.

    PS Ah ho appena finito l'atto nuovo, lol ora ho capito perché è possibile XD
    0
  • Commenta la notizia