• Troppe limitazioni nel sistema per allontanare un giocatore assente durante una partita pubblica? Alcuni lamentano la poca severità che il sistema ha nei confronti di chi si allontana dalla tastiera. La soluzione non può essere quella di arrendersi alla loro esistenza.

    C'è chi, come CryingGods propone un conto alla rovescia ed un tasto "Ci sono" da premere al giocatore dichiarato dagli altri assente. Grimku è intervenuto per dire che, in futuro, alcune delle restrizioni attuali saranno eliminate per dare maggiore controllo ai giocatori sul proprio gruppo. Non è stato però specificato quando questo avverrà, né in che modo.

    Qual è il modo migliore di gestire la cosa secondo voi?

    Grimku ha scritto
    We're looking at making some changes to the Vote Kick feature in an upcoming patch that should result in it being more useful than it currently is, and more in-line with it's original design intentions. We plan on removing some of the current Vote Kick restrictions to give players more control of their party, but still prevent abuse.
    Condividi articolo
2 commenti
  • Andissiel 08 maggio 2014, 11:40 Andissiel
    BattleTag: Andissiel#2458
    Messaggi: 727

    Forse, lungo il cammino, troverai quello che cerchi
    #1
    Ah ecco una cosa che mi manda in bestia, in frenzy e in berserk... Tutte e tre assieme -.-

    C'è chi, come CryingGods propone un conto alla rovescia ed un tasto "Ci sono" da premere al giocatore dichiarato dagli altri assente.


    Bho a me questa sembra una soluzione solo per una parte del problema, visto che al " ready check " prima dei boss, questi fenomeni che stanno fermi in città, pigiano " no " anche prima di chi sta effettivamente giocando :|
    1
  • ciccio44 08 maggio 2014, 17:46 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #2
    Odio giocare public e poi avere tizi che o stanno in città o girano da soli.. l'unica cosa buona delle public sono i buff exp/find zeus santo.. 0
  • Commenta la notizia