• Scritto da ,
    Blizzard ha raggiunto nell'ultimo trimestre del 2015 ottimi risultati, soprattutto per quanto riguarda Hearthstone e StarCraft II. Inoltre è stato superato ancora una volta il precedente record di utenti iscritti su Battle.net, con un incremento pari al 25% rispetto all'anno 2014.
    Ricordiamo che fanno parte del successo anche Activision Publishing che pubblica prodotti per l'intrattenimento interattivo e contenuti anche su console, uno su tutti Call of Duty. Per quanto concerne Blizzard Entertainment, Inc., i suoi successi sono dovuti ai titoli che ben conosciamo.

    L'esercizio del GAAP ( principi contabili ) utile per azione, nello scorso 2015, è cresciuto del 5% rispetto al precedente del 2014, mentre il non-GAAP per azione è aumentato del 13%. Si è incrementato un flusso di cassa operativo di ben $ 1,2 miliardi nel 2015. Ulteriore aggiunta è arrivata dalla sezione digitale che ha fruttato un incremento dal 4% al 13% anno su anno, sulla spinta dei vari canali digitali.

    Come ben ricorderete, Blizzard ha deciso di non pubblicare più i numeri degli abbonati di World of Warcraft, anche se conferma ancora una volta di essere il primo MMORPG ad abbonamento per numeri e partecipazione. Le speranze sono legate a Legion, che dovrebbe uscire quest'estate, dopo il film Warcraft - L'inizio.

    Legacy of the Void ha venduto oltre 1 milione di copie al day-one e continua a macinare numeri e successi sia da parte della critica che dei giocatori. C'è curiosità anche per i futuri add-on come Nova mission pack e gli eventi eSport.

    Hearthstone, sempre in forte crescita, ha superato i 40 milioni di giocatori alla fine del 2015 e l'ultima avventura, la Lega degli Esploratori, è stata un successo di vendite e di critica. Rispetto al Massiccio Roccianera, LoE ha venduto oltre il 20% in più nello stesso arco temporale.

    La pubblicazione di Overwatch è ancora per la primavera 2016, mentre i giocatori iscritti al programma di beta sono oltre 8 milioni. Anche su questo titolo si ha grandi aspettative di vendita.

    Nessun dato per Heroes of the Storm, ma si parla della futura modalità Arena e degli eventi esport in cantiere per quest'anno, una nota di merito va ai premi che ha ricevuto durante l'anno passato, tra cui Miglior Competitive Multiplayer e Best MOBA da Game Informer.

    Non si parla di Diablo III, ma il gioco è forte del successo ottenuto durante il 2015 grazie alla pubblicazione sul suolo cinese e continuerà ad espandersi negli anni a venire grazie a patch e forse, altre espansioni.

    Infine, l'eSport in casa Blizzard si sta espandendo e rafforzando, con sempre più eventi programmati e in realizzazione e con l'acquisizione di importanti asset strategici come l'acquisto di MLG.

    Fonte: Activision Blizzard
    Condividi articolo
41 commenti   12
  • Garg4 16 febbraio 2016, 17:52 Garg4
    Messaggi: 7

    Iscritto il: 12 giugno 2015, 08:56
    #25
    BigBoss ha scritto:he wow è ancora, dopo dieci anni, l'mmo con più sottoscrizioni e la gente continua a dire che è morto da TBC.
    Non importano i dati, le considerazioni, no

    @BigBoss
    Sono anche giuduzu personali delle persone....io ho giocato wow dal primo giorno le ho giocate tutte le espansioni ma francamente do ragione a molti che dopo tbc wow è andato solo in peggio...!! che sia il piu giocato non indica affatto che sia migliorato ma solamente che nn ha concorrenza finche gli altri fanno mmo orrendi è anche facile restare il piu giocato...è come se paragoni una mercedes ha una fiat granzie tante che è meglio la mercedes...pero se ogni anno mi presenti sempre lo stesso modello di mercedes dopo un po ha anche rotto!! :D (mmm)
    0
  • Vlad78 16 febbraio 2016, 18:03 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3273

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #26
    Certo, infatti in 12 anni non ci sono miriadi di MMO che all'uscita venivano indicati come il WoW killero vero? rofl
    la verità semplice che è il genere non va più da molti anni per via del cambio nei gusti dell'utenza videoludica, del gaming mobile e dell'appiattimento dovuto ai titoli cross platform, coi limiti immensi che si hanno nel creare un gioco per console, sia in termini di gameplay che di hardware,veramente comico. Ed i gusti dell'utenza si indirizzano dove il portafogli si gonfia di più,da che mondo è mondo.
    Intanto resta per distacco il migliore MMO di sempre,e non vedo alcun rivale all'orizzonte a levargli il titolo, fermo restando che di cagate ne han fatte,e che genere e modello di business ad esso legato sono in calo da anni ed anni.

    Piaccia o meno resta la sh coi prodotti di più alto livello in assoluto,ed i numeri ed i profitti lo dimostrano. E per un'azienda non conta il giudizio di un player, ma i risultati economici a fine anno fiscale. Perchè se un player si lamenta e due ti sborsano soldi, hai vinto cmq,e la bilancia resta in positivo. Poi se vogliamo fare i piagnoni, le cassandre a morto o altro, liberi. La realtà la dicono i risultati,e qui non c'è opinione che tenga.
    2
  • BigBoss 16 febbraio 2016, 18:31 BigBoss
    Messaggi: 1672

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 11:06
    #27
    @Garg4 Nessuno sta contestando opinioni, quelle sono come le mutande, ognuno ha le sue. Non ho assolutamente correlato il fatto che Wow sia ancora il numero uno con la sua qualità, che per il mio stile di gioco è assolutamente migliorata, non avendo gli anni da buttare ad attunarmi. Ho semplicemente detto che la gente, quando dice che wow è morto o che wow va male sta dicendo una falsità. 1
  • Ramku 16 febbraio 2016, 19:02 Ramku
    BattleTag: Ramku#2216
    Messaggi: 795

    Iscritto il: 20 febbraio 2012, 16:19
    #28
    Garg4 ha scritto:poi ormai Wow è in calo da anni e destinato a sparire!! parere mio personale...saluti!!

    @Garg4

    Questa cosa la leggo da quando é uscito Warhammer Online rofl
    0
  • Greymane 16 febbraio 2016, 20:46 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5917

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #29
    @Garg4

    Però mi chiedo: quanti di noi che vengono da TBC avrebbero ancora il tempo di giocare la sopracitata espansione? Io sinceramente no, dal canto mio.
    Se ritornassimo a TBC la Blizzard perderebbe ancora più abbonamenti di quelli che ha perso attualmente (che haime, non sappiamo i numeri attuali, inteso dopo il bilancio di fine 2015).

    E tutto questo lo dico per quanto TBC mi sia piaciuta eh; però mettiamo anche in conto un'altra cosa: quanto contenuto secondario avevamo in TBC? I raid erano tanti, quello si, ma se non raidavi non c'era nessun motivo per continuare a giocare: grindavi per le rep? Ok, dopo quel mesetto di grind che facevi? Compri le mount, ok. Poi?
    Ribadisco: ora il gioco da contenuti un po per tutti i player, contenuti che interessano ad alcuni, e ad altri no, in TBC o raidavi oppure non c'era motivo per cui non ti convenisse annullare la subscription. E per favore non ditemi "facevi PVP" perchè tutti sappiamo com'era...per lo meno quello indoor.

    E ribadisco 2.0: tutto questo lo dico sebbene in TBC io abbia raidato e la consideri ancora una delle migliori exp di sempre.
    0
  • adclaw 16 febbraio 2016, 21:35 adclaw
    BattleTag: Diabolico#1938
    Messaggi: 277

    L'arena fa schifo
    #30
    @Greymane
    Tbc e lich avevano tutt'altro spessore se permetti.I dungeon erano tanti, avevi tanta roba da esplorare, imparavi veramente ad usare i pg (cc/interrupt, se chiedi cosa sono metà dei players odierni ci pensa mezzora e poi se ne esce con qualcosa legata ai genitali). Il gioco ti prendeva ed il tempo lo trovavi.Casualmente non avevamo tante lamentele sulla quantità dei contenuti, ma se ti ricordi l'unico argomento ricorrente era xchè quella classe era cosi sgrava.
    Ora non si puo + farmare le rep, tolgono troppo tempo, i dungeon devono essere un continuo burst, mai un cc o un interrupt (ti rispondono che gli rompe "la sequenza") od una strategia sui trash, troppo difficile.Non parliamo dei raid si passa dalla difficoltà "gioco con una mano " a quella "tre mani so poche" perchè la gente abituata ai dungeon "un cast e vai" non sa + giocare le classi e quei pochi che si ricordano come si fa devono fare le capriole per coprire pure le mancanze di altri senza contare alcune meccaniche delle classi che sembrano fatte apposta per spingere i players a comprare interfacce costose e soggette a rapido deperimento( non dirmi che non ti ricordi quando bastava un mouse tre tasti per curare un raid, mentre adesso se non hai un mouse da sette tasti in su programmabile non vai da nessuna parte)
    2
  • Vlad78 16 febbraio 2016, 22:06 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3273

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #31
    è soggettivo @adclaw . Anche secondo me WotLK è di un'altra categoria, ma conosco chi la pensa diversamente,e cmq è cambiata l'utenza ed il mercato, scolpitevelo bene in testa,perchè è l'unica opinione non opinabile che ci sia rofl
    dato che gioco da una vita,e bazzico i forum stranieri da ancor più tempo ti posso anche dire che le lamentele erano, in proporzione ai fruitori di questi mezzi di comunicazione, identiche ad ora. Sempre a lamentarsi di tutto:" quel dung è lungo,questo boss è impossibile,l'hunter è sgravo, l'end game non mi convince,blizzard fai qualcosa!"
    Uguale,ma che dico uguale, identico :P
    Alla fine,proprio perch+ la natura umana è soggettiva, i numeri contano alla fine. E dicono che il genere MMO è crollato da anni,e che WoW resta per distacco il dominatore del settore. Ed avendo provato vari MMO non ho la minima difficoltà a capire perchè.
    Che poi a me non piaccia come sviluppano il lore ultimamente,o la noiosità del farming delle rep, è soggettivo. Fin quando esistetà il genere MMO, ci sarà la blizzard dentro, questa a parer mio è una certezza. E per quanto sia rimasto deluso da certe cose, soprattutto in WoD, il gioco resta due spanne sopra al resto del panorama videoludico. E questo non è soggettivo,perchè appunto lo dicono i numeri, i profitti.
    1
  • Garg4 16 febbraio 2016, 23:44 Garg4
    Messaggi: 7

    Iscritto il: 12 giugno 2015, 08:56
    #32
    Questa cosa la leggo da quando é uscito Warhammer Online rofl[/quote]
    @Ramku
    ma infatti è in calo negli ultimi hanni siamo passati da 10 mil a 5-6 piu calo di cosi
    0
  • Vlad78 17 febbraio 2016, 01:55 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3273

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #33
    Hanni? rofl
    Calo e' una cosa,e come detto e' normale,gli MMO sono a pezzi,nn ci fosse WoW il genere probabilmente si estinguerebbe. Altra cosa e' la cassandra solita che leggo da una vita,e che ovviamente e' un fail costante.
    1
  • Greymane 17 febbraio 2016, 02:56 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5917

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #34
    adclaw ha scritto:Greymane
    Tbc e lich avevano tutt'altro spessore se permetti.I dungeon erano tanti, avevi tanta roba da esplorare, imparavi veramente ad usare i pg (cc/interrupt, se chiedi cosa sono metà dei players odierni ci pensa mezzora e poi se ne esce con qualcosa legata ai genitali). Il gioco ti prendeva ed il tempo lo trovavi.Casualmente non avevamo tante lamentele sulla quantità dei contenuti, ma se ti ricordi l'unico argomento ricorrente era xchè quella classe era cosi sgrava.


    Beh sul numero dei raid e dungeon l'ho scritto sopra, era molto più longevo. Sulla quantità dei contenuti non posso concordare su tutto ciò che dici, mi dispiace: concordo sul fatto che nessuno si lamentava della quantità, non posso dire l'incontrario e concordo, ma erano tempi diversi: In TBC il mondo di WoW era interessante, un gioco nuovo...appena ci entravi non sapevi esattamente cosa fare perchè "porca troia, sto mondo è gigante, da dove minchia parto".
    Quello che intendevo dire col messaggio di prima è che con l'attuale utenza videoludica, un TBC non piacerebbe, ora alla gente non frega niente del mondo, non frega niente della Lore, siamo in pochissimi ad amare WoW non solo per il gioco che è (o per alcuni il gioco che è stato) ma anche per il mondo che è. Ho avuto modo di parlare con della gente nuova (questo ricordatevelo, è importante), trovata così a caso nella tradechat che chiedeva dei vari consigli che per noi veterani potrebbero essere banali (l'aspetto social non si dovrebbe mai scordare, anche se attualmente il "social" di WoW al 90% richiede degli insulti e trollate varie), dopo aver risposto alle loro domande, con alcuni mi è capitato di scambiare alcune parole a riguardo, sul leveling, sulla lore, sul perchè richiedessero di essere boostati in vecchi raid per livellare velocemente...e leggendo le loro risposte sono arrivato alla conclusione che a loro livellare non gli e ne frega niente...per loro è noioso..., Sylvanas? Ah si il capo dei non-morti...ma è un personaggio così importante? Boh non mi sono mai interessato.
    Alla maggior parte di loro l'aspetto ambientale di WoW (con la parola "ambientale" intendo parlare di tutto ciò che è secondario al concept principale) non interessa purtroppo...

    i dungeon devono essere un continuo burst, mai un cc o un interrupt (ti rispondono che gli rompe "la sequenza") od una strategia sui trash, troppo difficile.


    Ma non ti do contro neanche su questo...infatti si sono visti i primi Timewalk..."OMG u guys nijnapull i'll leave quando semplicemente nessuno si era preoccupato di ammazzare gli arcieri ad Arcatraz...e magari ti sembrerà pur strano, ma codeste parole me le sono sentite da uno full mythic, che quando gli ho spiegato cosa si doveva fare per evitare il respawn mi ha risposto con un semplice "you raid in heroic, i raid in Mythic...exactly, what can i learn form you?!?...quindi capisci che ti cascano le palle quando senti sti discorsi...


    Non parliamo dei raid si passa dalla difficoltà "gioco con una mano " a quella "tre mani so poche" perchè la gente abituata ai dungeon "un cast e vai" non sa + giocare le classi e quei pochi che si ricordano come si fa devono fare le capriole per coprire pure le mancanze di altri senza contare alcune meccaniche delle classi che sembrano fatte apposta per spingere i players a comprare interfacce costose e soggette a rapido deperimento( non dirmi che non ti ricordi quando bastava un mouse tre tasti per curare un raid, mentre adesso se non hai un mouse da sette tasti in su programmabile non vai da nessuna parte)

    @adclaw

    I raid li ho citati solamente a livello numerico (non a numero di persone, ma di raid / dungeon), non a livello di difficoltà, anche perchè io sono il primo che preferisce gente che sa la tattica a discapito del DPS...certo un minimo devi farmelo ma sinceramente puoi farmi anche 2 Milioni di danni ma se mi duri 5 secondi dei tuoi danni me ne faccio poco (era ovviamente un esempio esagerato, ma ho visto troppe volte gente che preferisce il DPS alla tattica perche "così il boss cade prima"
    0
  • adclaw 17 febbraio 2016, 10:10 adclaw
    BattleTag: Diabolico#1938
    Messaggi: 277

    L'arena fa schifo
    #35
    @Greymane
    Concordo
    Comunque ci si ostina a vedere il problema "utenza" da un ottica sbagliata.Vero e che molti dei nuovi non hanno idea di cosa sia wow a livello di lore e di come funzioni il gioco, ma qua la colpa non è dell'utenza , ma degli sviluppatori.
    Il gioco è diventato piatto, non si vuole innovare e sperimentare, si ricorre, sopratutto per le quest, a meccaniche trite e ritrite (killa questo, farma questo, scorta questo) quando sarebbe molto più semplice ed appagante a livello di gioco prevedere poche quest,m a dinamiche con scelte che portino a conseguenze differenti sul territorio e sui contenuti disponibili localmente (e sarebbe anche più longevo stimolandoti a provare altre scelte giusto per vedere cosa cambia).
    L'utenza andrebbe "educata", la si dovrebbe invogliare a sperimentare ed apprendere il gioco, a chiedere aiuto, ad apprezzare la comunità che non è solo "mi boosti, mi dai 1k golds, od analqualcosa.
    invece si persegue con offrire sempre le stesse cose, che poi alla fine sono quelle che offrono gli altri mmo, ma questi ultimi al contrario di wow, non potendo contare sullo "zoccolo duro" di utenti di wow sono destinati a fallire.
    Io sono sempre dell'idea che basterebbe mettere nel gruppo degli sviluppatori 5/6 giocatori "vetrani" di wow per vedere il gioco rifiorire
    1
  • JJ86 17 febbraio 2016, 10:23 JJ86
    Messaggi: 12

    Iscritto il: 24 agosto 2015, 09:37
    #36
    [Modalità troll ON]
    Bei risultati, però manca il numero di iscritti a WoW!
    [Modalità troll OFF]

    Ora che corrono anche sul mobile, si può dire che Activision/Blizzard son ovunque.
    E fanno bene, se vogliono continuare a fare soldi, devono muoversi in tutti i settori.
    0
  • Metalline 17 febbraio 2016, 10:28 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2749

    Top40ita inside
    #37
    la verità semplice che è il genere non va più da molti anni per via del cambio nei gusti dell'utenza videoludica, del gaming mobile e dell'appiattimento dovuto ai titoli cross platform, coi limiti immensi che si hanno nel creare un gioco per console, sia in termini di gameplay che di hardware,veramente comico. Ed i gusti dell'utenza si indirizzano dove il portafogli si gonfia di più,da che mondo è mondo.
    Intanto resta per distacco il migliore MMO di sempre,e non vedo alcun rivale all'orizzonte a levargli il titolo, fermo restando che di cagate ne han fatte,e che genere e modello di business ad esso legato sono in calo da anni ed anni.


    Niente da dire di più @Vlad78

    Cioè questo è il discorso in assoluto più corretto che ho letto, imparziale, sintetico, severo ma giusto.

    :good:
    0
  • Vlad78 17 febbraio 2016, 11:51 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3273

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #38
    Ora pero' escile,dato che e' amore rofl
    Grazie <3
    0
  • Greymane 17 febbraio 2016, 17:15 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5917

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #39
    @adclaw

    È vero, concordo con te sul fatto che mettere dei veterani nel team degli sviluppatori migliorerebbe il gioco, concordo anche che stanno imho agevolando eccessivamente la nuova utenza a discapito della vecchia (infatti odio livellare a WoD, ha una storia troppo piatta), infatti dal 90 al cento vado di Elixir of Rapid Mind e gg
    0
  • BigBoss 17 febbraio 2016, 22:55 BigBoss
    Messaggi: 1672

    Iscritto il: 30 gennaio 2016, 11:06
    #40
    Il contenuto impegnativo e difficile c'è, solo che ora non è obbligatorio per godersi il gioco. Per le istance esistono le sfide, per i raid le meccaniche sono di gran lunga migliorate. Semplicemente, la gente divora il contenuto a cui puo' arrivare, poi siccome non ha le mani, si lamenta che non c'è niente da fare e freeza. Questo, però, non è un problema del gioco, è un problema dell'utenza che per giocare al suo livello di difficoltà deve essere costretta,altrimenti sceglierà sempre la via più facile. Per questo rivogliono quella merda di attunement e quelle meccaniche gate mangia tempo, come le fazioni, alla TBC. Allunghi il brodo e la gente applaude. Anche se mettessi dei contenuti aggiuntivi, senza reward la gente non muove il culo e se deve muoverlo lo fa nel modo più comodo possibile, basti vedere quanta gente usa i bot. Gli mmo non pagano, perché a fronte di X ore di sviluppo, ormai, la gente consuma il prodotto 1000 volte più velocemente, a meno che non è bloccato dietro una barriera di grinding. Molto meglio a questo punto puntare sugli utenti nuovi, quantomeno ci mettono un attimino in più a trasformarsi in ex fidanzate isteriche, come l'utente di wow medio che si lamenta ad ogni espansione di come si stava meglio prima e di come era tutto più bello con gli occhiali rosa della nostalgia. 0
  • Vlad78 18 febbraio 2016, 00:09 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3273

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #41
    Pressochè concorde con @BigBoss ,è l'utenza appunto ad essere cambiata, del tutto, nell'arco di una decina di anni. 0
  • Commenta la notizia   12