• Durante la prima giornata della BlizzCon è stata fatta una menzione d'eccellenza: Titan. Intervistato a riguardo, Mike Morhaime sembra aver fatto molta attenzione quest'anno alle parole da usare riferendosi al progetto. Gli anni scorsi, Rob Pardo, Mike Morhaime stesso ed altri, l'avevano definito senza problemi "unannounced MMO project". Quest'anno un breve secondo e mezzo di riflessione da parte di Mike Morhaime, speso a scegliere le parole migliori per definire il progetto, sembra poter essere la miglior chiave di lettura riguardo cos'è cambiato.

    Non più "unannounced MMO project", ma semplicemente "unannounced project". Morhaime stesso ammette a fine intervista che probabilmente ciò su cui avevano cominciato a lavorare era troppo grande e vasto addirittura per Blizzard e che il progetto sarà abbastanza diverso da quello che avevano originalmente pianificato.

    È bene sottolineare che ogni volta che si parla di qualcosa di non annunciato, si cammina su un fragilissimo terreno chiamato speculazione. Trovate di seguito la trascrizione e il video di quella specifica porzione dell'intervista.

    Trascrizione dell'intervista
    D: Now, Mike, one think I want to ask you is a game that's been teased on BlizzCon many times, Titan, a lot of rumors about what's happening with that this year. News came out that maybe you rebooted it or going back or going back to basic. What you can tell about this product? It's still something we'll eventually come out to?
    Mike Morhaime: We have been pretty transparent about what's been happening. You are talking about our unannounced... unannounced project which honestly it's akward talking so much about. What've found found is we've been working on this game, we've recognised the path we were following was not going to yield a Blizzard quality result in a reasonable time-frame. So we step back, we've asked ourselves a lot of really hard questions about what we were doing, what should we be doing and I think we came up with something really great. That's all I can tell you.

    D: Will it be a different game than what you were originally envisioning?
    Mike Morhaime: It's pretty different than what we've originally set out to do

    Condividi articolo
22 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 10 novembre 2013, 11:42 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5731

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    E che cavolo e che cavolo stanno facendo? Dannati loro :P 0
  • Sargon 10 novembre 2013, 12:16 Sargon
    BattleTag: Sargon#2242
    Messaggi: 23

    Iscritto il: 08 novembre 2013, 19:59
    #2
    Troppo grande per Blizzard? Cosa volevano fare? lol 5
  • Doomfire 10 novembre 2013, 12:33 Doomfire
    Messaggi: 479

    Iscritto il: 17 febbraio 2012, 13:33
    #3
    Sargon ha scritto:Troppo grande per Blizzard? Cosa volevano fare? lol


    probabilmente una cosa alla Sword Art Online XD
    3
  • Terhalas 10 novembre 2013, 13:05 Terhalas
    BattleTag: Teralas#2492
    Messaggi: 101

    Tutto deve avere la sua giusta fine perché ci sia il suo nuovo inizio.
    #4
    Probabilmente volevano fare un MMO che fondesse gli aspetti di tutti gli MMO in circolazione. Cioè immaginate WoW ma con vari pianeti, dove ti puoi spostare con la tua flotta tipo EvE, poi quando scendi fai le quest, ha sia il combattimento spaziale stile EvE che quello stile SWTOR, poi scendi e diventa WoW, poi fai gli assedi e il WvWvW di Guildwars e infine i capi delle varie zone sono Vanarch come su Tera. Insomma penso sarebbe troppo per chiunque.

    Faccio anche notare che hanno detto che era un progetto troppo grosso da realizzare in un tempo ragionevole. Probabilmente in 10 anni ce l'avrebbero fatta. :D
    1
  • Vethus 10 novembre 2013, 13:15 Vethus
    BattleTag: VBK5#2459
    Messaggi: 235

    Bau!
    #5
    Be dai, diverso può intendersi diverso su qualunque aspetto, non è detto che vogliano cambiare il genere. WoW è il gioco più proficuo tra tutti quelli della Blizzard Activision proprio perché essendo un mmo, anche nel momento più buio vanta 8 milioni di giocatori paganti un canone. Anche dal punto di vista economico perché rinunciare al genere dell'mmo, soprattutto considerando che la concorrenza su questo genere è piuttosto scadente... 0
  • Shayl 10 novembre 2013, 13:20 Shayl
    BattleTag: Shayl#2146
    Messaggi: 246

    Today is a good day... to die!
    #6
    Doomfire ha scritto:probabilmente una cosa alla Sword Art Online XD


    AHAHAHAHA! Odido no te prego! Non dovevi dirlo! XD
    Mi osno immaginata a letto, con caschetto e guanti in fibra ottica, mettere il CD del gioco e perdere improvvisamente i sensi, chiusa a chiave in camera coi miei che mi sbraitano contro co i miei che mi sbraitano contro, senza sentirli, Oh mio Dio, se si arriverà a certe cose io non vivrò più la mia reale vita! XD

    Comunque, io ancora non ho cpaito minimamente di cose dovrebbe trattare Titan, cioè.. .Se non è un MMO che è? un FPS medievale fantasy? XD
    2
  • Luca 10 novembre 2013, 17:40 Luca
    BattleTag: Rasye#2958
    Messaggi: 34

    Iscritto il: 29 maggio 2010, 16:38
    #7
    Ma non avevano resettato il progetto Titan?
    Troppo grande anche per Blizzard?
    Ma.. ma.. che farro, un mondo con le daily per sbloccare le casette,
    e ci facciamo la città nostra? un Minecraft alla Blizzard?
    Ok, sono ufficialmente curioso.
    0
  • kyntaro 10 novembre 2013, 18:03 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2311

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #8
    Forse hanno travasato qualche ideuzza daTitan a WoD... (angel) 1
  • Greymane 10 novembre 2013, 18:07 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5937

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #9
    Mmm se è troppo grande per la Blizzard significa che effettivamente era un progetto realmente troppo grande. 0
  • Thycondrius 10 novembre 2013, 20:43 Thycondrius
    BattleTag: ElPerroLoco#2646
    Messaggi: 214

    Iscritto il: 09 luglio 2010, 07:28
    #11
    magari si sono rotti di fare MMO e faranno altro. Con tutta la roba che han tirato fuori cmq saranno tranquilli per anni, quindi speriamo in qualcosa di grosso :) 0
  • Sargon 10 novembre 2013, 21:29 Sargon
    BattleTag: Sargon#2242
    Messaggi: 23

    Iscritto il: 08 novembre 2013, 19:59
    #12
    Terhalas ha scritto:. Probabilmente in 10 anni ce l'avrebbero fatta. :D


    La Blizzard c'ha messo 12 anni per fare Diablo 3, secondo me, sui 20 anni :-)

    Vorrei ricordare che anche se hanno incominciato da capo, non credo che abbiano cancellano tutto il materiale precedente già programmato. Un impasto ce l'hanno già.
    0
  • Mrted 11 novembre 2013, 09:43 Mrted
    BattleTag: Albuz#2632
    Messaggi: 39

    Albuz - Mage - Golden Common
    #13
    Dubito che non sarà un MMORPG. Probabilmente sarà innovativo e qualcosa di mai visto prima, ma di certo prevede che io abbia un personaggio e che abbia a disposizione migliaia di spunti per buttare la mia vita davanti al pc :D 0
  • Shayl 11 novembre 2013, 12:55 Shayl
    BattleTag: Shayl#2146
    Messaggi: 246

    Today is a good day... to die!
    #14
    Per me sarà un Action RPG. la Blizzard non ne ha fatti mi pare... 0
  • kyntaro 11 novembre 2013, 13:12 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2311

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #15
    Bhè agli albori Diablo era considerato tale... 0
  • Shayl 11 novembre 2013, 14:03 Shayl
    BattleTag: Shayl#2146
    Messaggi: 246

    Today is a good day... to die!
    #16
    Agli inizi.
    Se lo faranno Action spero non sia una cosa tipo Tera o C9.
    0
  • Vethus 11 novembre 2013, 15:08 Vethus
    BattleTag: VBK5#2459
    Messaggi: 235

    Bau!
    #17
    Shayl ha scritto:Agli inizi.
    Se lo faranno Action spero non sia una cosa tipo Tera o C9.


    Be anche perché considerare tera un action rpg è un po' forzato, anche su wow devi essere girato nella direzione del target per attaccare xD
    0
  • Doomfire 11 novembre 2013, 15:11 Doomfire
    Messaggi: 479

    Iscritto il: 17 febbraio 2012, 13:33
    #18
    Vethus ha scritto:
    Be anche perché considerare tera un action rpg è un po' forzato, anche su wow devi essere girato nella direzione del target per attaccare xD


    Si ma su Tera c'è un active dodge e il click del mouse fa un attacco base (il pg non attacca in automatico come in WoW)

    Comunque il gamplay di Tera è partito da una buona idea, solo sviluppata male imho
    0
  • Shayl 11 novembre 2013, 15:19 Shayl
    BattleTag: Shayl#2146
    Messaggi: 246

    Today is a good day... to die!
    #19
    Doomfire ha scritto:Si ma su Tera c'è un active dodge e il click del mouse fa un attacco base (il pg non attacca in automatico come in WoW)

    Comunque il gamplay di Tera è partito da una buona idea, solo sviluppata male imho


    Su questo concordo. Tera può essere consierato comunque un Action, anche se appunto è stato poi sviluppato male. perchè comunque ha tutte le basi per essere un Action RPG.
    0
  • Phubar 12 novembre 2013, 08:47 Phubar
    BattleTag: PhubarBCS
    Messaggi: 9

    BcsPhubar#1167
    #20
    Peccato.. volevo vedere un altro nuovo tipo di MMO... 0
  • Elmarco 12 novembre 2013, 13:39 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #21
    Doomfire ha scritto:
    probabilmente una cosa alla Sword Art Online XD


    Penso verrebbe vietato di base: ne parlavamo giusto ieri sera io e un compaesano,se facessero una cosa così la gente smetterebbe di vivere xD
    Già con wow si crearono dipendenze atroci / nascita di cliniche di disintossicazione....con un SAO ........................................................

    Beh..

    http://www.youtube.com/watch?v=JQCP85FngzE





    Tornando al topic: Era abbastanza palese come cosa,l'idea del non mmo mi stuzzicava da un annetto ormai.
    Guardandosi in giro tutti gli mmo stanno calando il loro mito (basta pensare al wow 12ml -> 7ml). Secondo me la gente si è un pochino stufata di quello stile online (farmafarmafarmafmafmafmafmeaifmrsaofmoraiFARMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! Exp? RIRIRIIRFAMFAMFAMFMFMARFMERMFRAMFRMAFMAFARMAAAA),sopratutto perchè dopo tutti questi anni (UO,DAOC in primis...ma è stato WOW a trascinare il mondo nel magico...mondo virtuale.) si è persa la magia che ti donava un gioco massive: giocare con tantissime altre persone contemporaneamente,vedere un mondo vivo attorno a te...ora è l'abitudine.
    Le enormi semplificazioni (obbligate) avvenute hanno contribuito a portare al declino gli mmo in generale (non le voglio giudicare ne giuste ne sbagliate,è solo una riflessione generica: lfg/lfr/join instance da ovunque tu sia...tutto questo ha portato la desertificazione del mondo,perchè tutti se ne stavano seduti nella città e potevano far tutto da li. Questo ha aiutato a far perder piano piano la magia che aleggiava negli mmo).


    Ovviamente queste sono mie impressioni,plz non partitemi col "eh lfg era obbligatorio non avrei tempo blablabla" perchè la mia non vuol esser una critica verso queste feature (ma direi più una spiegazione all' "obbligate" dette poco prima).
    Non è nemmeno una critica alla "wow è morto",visto che comunque non mi dispiace giocarci anche se faccio solo raid e il resto mi da 0 stimoli.
    Prima il grosso del tempo direi che lo perdevi a comunicare e viaggiare,ora a fare cose che potresti fare anche in single play (e meglio,perchè non hai rotture esterne e puoi personalizzare il tutto molto meglio...basti pensare ad un gioco che cambia la storia in base alle tue scelte,cosa che su wow non potrebbe mai accadere).
    0
  • Yardeh 16 novembre 2013, 14:06 Yardeh
    Messaggi: 8142

    -cometaxxx-
    #22
    Speriamo che questo accorgimento sia solo un fuoco di paglia. 0
  • Commenta la notizia