• L'articolo contiene riflessioni personali e segue la politica sugli articoli d'opinione di BattleCraft.

    AMD ha scoperto le sue carte. Sul palco del PC Gaming Show, evento dedicato al mondo PC, l'azienda statunitense ha divulgato le specifiche tecniche delle schede di nuova generazione. Assenti totalmente i processori AMD, confermando indirettamente che saranno rinnovati a partire dal 2016. Tutte le schede mostrate sono pronte per le nuove DirectX 12 e rimarcano l'impegno di AMD nel dare sempre ottimi rendimenti a prezzi contenuti.

    La vera novità delle nuove GPU è il passaggio dall'attuale standard DRAM all'innovativo High Bandwidth Memory (HBM). Per spiegare la differenza principale, AMD si è avvalsa di un grafico.

    Immagine

    In sostanza, con consumi inferiori del 50% vengono passati 25 GB al secondo di dati in più rispetto alle attuali GDDR5. Ad adottare questa tecnologia, soprannominata Fiji, saranno le Radeon R9 Fury, presentate alla conferenza in due versioni: la versione base, indicata come Fury, sarà raffreddata ad aria e avrà un costo di 549 dollari; la versione avanzata, la Fury X, verrà dotata di stock con un dissipatore liquido e costerà 649 dollari.

    I numeri sono da capogiro, ma come impattano la nostra quotidianità di giocatori? La tecnologia Fiji ed i benefici che comporta permetteranno, senza problemi, di giocare a risoluzioni più alte del FullHD (4k). Ad oggi, la soluzione più stabile per raggiungere tale risultato era dotarsi di due Nvidia Titan X che, costo a parte, portavano a consumi elevati e richiedevano alimentatori potenti. Con meno della metà del costo e del dispendio energetico, la R9 Fury sarà in grado di dare performance simili.

    Immagine

    Con questa mossa AMD pone le prime basi nel confronto con NVIDIA che pare arriverà con un anno di ritardo all'adottare la medesima tecnologia. Queste schede saranno disponibili entro il giugno 2015, rendendo univoca la scelta per coloro che devono cambiare scheda video entro l'anno.

    AMD non ha pensato ovviamente solo alle schede TOP di gamma ed ha presentato la nuova serie Radeon 300, mossa da tecnologia GDDR5, che andrà a coprire l'intero mercato con prodotti pensati appositamente per le DirectX12. Nel dettaglio.

    • Radeon R7 360: prezzo di 109 dollari, con 2 Gbytes di memoria video.
    • Radeon R7 370: da 149 dollari, con versioni sino a 4 Gbytes di memoria GDDR5.
    • Radeon R9 380: da 199 dollari, con versioni sino a 4 Gbytes di memoria GDDR5.
    • Radeon R9 390: prezzo di 329 dollari, con 8 Gbytes di memoria video.
    • Radeon R9 390X: prezzo di 429 dollari, con 8 Gbytes di memoria video.

    Insomma, l'unico neo di questi annunci è vedere come, nuovamente, il mercato dei microprocessori sia totalmente ignorato da AMD che preferisce lasciare il monopolio ad Intel per battersi sul campo delle GPU. Per il resto, AMD si è aggiudicata la fascia alta del gaming PC per quest'anno, senza ombra di dubbio. Sarà da vedere come Nvidia risponderà al salto tecnologico del concorrente e sopratutto con quali prezzi.
    Condividi articolo
6 commenti
  • ShrikeTeam di sviluppo web 17 giugno 2015, 10:29 Shrike
    Messaggi: 274

    Iscritto il: 04 marzo 2015, 11:49
    #1
    Ma quindi le nuove Radeon 300 sono ancora con la tecnologia "vecchia"?
    La scelta obbligata su amd di cui si parla è solo se si vuole un top di gamma (da minimo 549 dollari)?
    0
  • RelanceRedazione 17 giugno 2015, 10:33 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2155

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #2
    @Shrike le migliorie portate sulla serie 300 sono, principalmente, di interazione con le nuove DX12. Quindi sì, poco più della ribrandizzazione che ogni anno fanno AMD e Nvidia.

    Riguardo le top di gamma, il salto è talmente abissale a prezzi comunque abbordabili da non porre alcun dubbio... AMD FTW (per il momento)
    0
  • Vlad78 17 giugno 2015, 10:54 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #3
    @Relance ,per i porci ormai attendiamo prossimo anno e speriamo abbiano spazio per rientrare sul mercato, non per fanboysmi,sebbene amd mi sia sempre stata gradita,ma per l utenza,che necessita di nuovo concorrenza e guerra di prezzi e tecnologica. Lato gpu,high end al momento si candida al trono,soprattutto perche riesce a tenere prezzi sempre eccellenti,prestazioni buone e da un po,driver migliori e piu aggiornati. La feature cardine di ste nuove GPU e' interessantissima e promette un salto prestazionale potenzialmente altissimo,sperem:D 0
  • kyntaro 17 giugno 2015, 11:11 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2307

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #4
    Lato CPU AMD non ce la può fare a reggere Intel in ambito PC, purtroppo il tempo dell'aggancio è passato da molto! Lo dico con dispiacere perchè sono convinto sostenitore di AMD...da quasi 2 decadi (!!!), però non c'è trippa per gatti.
    Sempre bene invece il comparto grafico, avanti così! :good:
    0
  • boothroyd 17 giugno 2015, 11:19 boothroyd
    BattleTag: skull#2815
    Messaggi: 59

    Iscritto il: 19 settembre 2011, 09:41
    #5
    Dopo due amd e continui problemi sono ritornato al verde e si sta benone.

    Gli auguro tutto il bene possibile perche' la concorrenza fa sempre bene.

    Ma non ritornerranno mai a casa mia con una gtx750ti sto benissimo costa e consuma poco e le mie orecchie ringraziano
    0
  • Micidial 17 giugno 2015, 11:49 Micidial
    BattleTag: ICEM#2494
    Messaggi: 188

    Iscritto il: 21 gennaio 2015, 16:33
    #6
    complimenti per la Fury e la nuova tecnologia.. pur avendo molte meno risorse di nvidia, dimostra di voler innovare: ma quanti poi compreranno schede le schede top di gamma ???sono molto scettico invece sui prezzi delle altre schede che, per essere un mero rebrand, mi sembra elevato.... 0
  • Commenta la notizia