• La BlizzCon 2016 è terminata, ma non il flusso di notizie e novità che continuano ad arrivare e che noi cercheremo di riportarvi al meglio delle nostre capacità. Ma tornando alla fiera, chi sono i "vincitori" di questa edizione della convention? Ecco le mie riflessioni personali:

    Cerimonia di Apertura
    La cerimonia di apertura è sempre il momento più emozionante dell'evento e quest'anno non ha certo fatto eccezione. Il focus sull'anniversario di Blizzard e il discorso del presidente Morhaime hanno scatenato qualche lacrimuccia. L'hacking di Sombra sul feed della BlizzCon è stato sicuramente il culmine di questa cerimonia, insieme agli altri annunci dei giochi. Deludente la parte di Diablo, ma su questo ci torniamo...
    Voto: 8 e mezzo

    World of Warcraft
    Nessuno si aspettava molte novità per Legion, se non appunto una prima e quasi approssimativa presentazione della 7.2. Mai previsione fu più sbagliata. La Tomba di Sargeras è stata presentata in tutta la sua gloria, insieme alla marea di contenuti che porterà e permettere il volo nelle Isole Disperse. Ma non solo: la presenza di una 7.1.5 e il teaser della 7.3 (Argus!) è stata la ciliegina sulla torta e dimostra la volontà di tener fede alla promessa fatta ai giocatori: flusso costante di aggiornamenti. Anche gli altri pannelli sono stati molto interessanti, specie quello sulla retrospettiva di design.
    Voto: 9

    Overwatch
    Il vero vincitore della fiera. Sombra, la modalità Arcade, la nuova mappa Oasis, ogni mossa è stata azzeccata. Un corto animato eccezionale e che da profondità al personaggio presentato, oltre a fornire insieme all'altro video nuovi spunti per capire la storia. La modalità Arcade aggiunte quella forma di gioco che mancava e che va oltre le classiche risse, ormai abusate in tutte i giochi Blizzard. Non dimentichiamoci inoltre della Overwatch League, un vero esperimento per l'eSport e testimonianza della direzione che sta prendendo sia il gioco che l'azienda.
    Voto: 9 e mezzo

    Heroes of the Storm
    Varian e Ragnaros sono due aggiunte dovute e molto particolari per il roster del gioco. Varian è il primo eroe esplicitamente multi-ruolo e Ragnaros... beh, è Ragnaros! La rissa Vendetta di Cuornero è eccezionale come concept e prova di dove possono arrivare gli sviluppatori con questa nuova modalità. Anche le altre novità e modifiche, ad esempio il revamp del sistema di livelli, sono più che benvenute. La presenza è stata meno significativa dell'anno scorso, ma per un gioco che nel corso del 2016 ha ricevuto sempre più contenuti e modalità direi che non è affatto un problema.
    Voto: 8

    Hearthstone
    Il 2016 è stato un anno importante per Hearthstone con l'introduzione dei formati e la pianificazione delle espansioni e avventure. Questa BlizzCon però è stata sottotono per il gioco. Certo, l'annuncio di "I Bassifondi di Meccania" è sicuramente interessante, ma non di certo inatteso. I panel non sono stati particolarmente interessanti e molte delle richieste della community per ora non sono state affrontate ed è stato notato un certo svicolamento durante il q&a. Il gioco comunque è in ottima salute, ma è necessaria una forte risposta per mantenere questo status.
    Voto: 7

    StarCraft
    L'annuncio circa un mese fa che non ci sarebbe stato un nuovo pacchetto di missioni non aveva fatto presagire nulla di buono. Infatti non è stata una buona BlizzCon per StarCraft, nonostante l'interessantissima collaborazione con Deep Mind per l'IA. Le War Chest sono una buona estensione del sistema di cooperative e per dare qualcosa da fare, ma le premesse per il futuro di StarCraft sono decisamente deludenti, almeno rispetto a quanto preventivato.
    Voto: 6

    Diablo
    La nota dolente della convention. Nonostante l'importante appuntamento dell'anniversario del franchise, non è stato annunciato nè l'agognato Diablo IV nè una seconda espansione. La nuova classe del Negromante è un'aggiunta certamente benvenuta, così come le due nuove zone, le modifiche al gioco e i Varchi della Sfida. Ma è troppo, troppo poco. Soprattutto in seguito ai numerosi teaser durante l'anno e le aspettative che si sono create anche in seguito a certe dichiarazioni. La speranza è che il nuovo capitolo sia effettivamente in lavorazione, altrimenti il futuro nemmeno troppo remoto di Diablo è molto oscuro, più del solito.
    Voto: 5

    Publishing, Anniversario ed eSport
    Oltre ai pannelli dedicati ai singoli giochi, anche i pannelli di contorno sono stati molto interessanti. Il publishing ha fatto il punto della situazione e presentato alcuni dei nuovi libri e fumetti in arrivo. Il pannello dell'anniversario ha visto i fondatori dell'azienda raccontare la storia di Blizzard e la filosofia dell'azienda, un'occasione più unica che rara. L'esport è stato di altissimo livello e con tornei ormai sdoganati come lo stato dell'arte dell'esport mondiale.
    Voto: 9
    Condividi articolo
7 commenti
  • Yardeh 07 novembre 2016, 18:14 Yardeh
    Messaggi: 8137

    -cometaxxx-
    #1
    Ottima analisi di cui mi trovo completamente d'accordo. :good: 0
  • Metalline 07 novembre 2016, 18:30 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2759

    Top40ita inside
    #2
    Scusa @MasterRedz

    Manca la pagella ai Cosplay e soprattutto alla pheeega presente...

    Susu vogliamo i voti

    rofl rofl
    4
  • Franz94Redazione 07 novembre 2016, 19:48 Franz94
    BattleTag: Franz#1850
    Messaggi: 250

    Just a good guy, like Jesus.
    #3
    Vorrei tanto spezzare una lancia in favore del povero Diablo, l'anniversario è stato preso letteralmente come una festa, DJ Hodor che mette i dischi, boccali di birra dedicati all'evento (con birra niente male, rossa o scura) e medagliette celebrative regalate dopo la prova del gioco.
    Immagine
    5
  • FuryDragon90 07 novembre 2016, 20:57 FuryDragon90
    Messaggi: 804

    Siamo chi scegliamo di essere cit.Jim Raynor
    #4
    @Metalline
    1
  • Grevier 08 novembre 2016, 00:37 Grevier
    Messaggi: 5248

    Bloodborne Platinum
    #5
    Io sono nato con Diablo II come primo gioco online dove il mio nome è nato e cresciuto, mai cambiato.
    Inserire solo un nuovo personaggio e due zone? No, delusione, potessi farei molto meglio laggiu a Blizz.

    La nuova classe del Negromante è un'aggiunta certamente benvenuta, così come le due nuove zone, le modifiche al gioco e i Varchi della Sfida. Ma è troppo, troppo poco.

    e qui Io e Reddi siamo daccordo. Diablo IV non uscirà prima dei prossimi 10 anni, inutile sperarci.
    Fate tanto a sperare in un espansione.
    0
  • Yardeh 08 novembre 2016, 00:51 Yardeh
    Messaggi: 8137

    -cometaxxx-
    #6
    Il treno per l'espansione l'han perso lo scorso anno. Sarebbe a dir poco una pagliacciata da parte loro. 0
  • Exhumed 08 novembre 2016, 08:49 Exhumed
    BattleTag: Punisher666#2193
    Messaggi: 2715

    Hell On Earth
    #7
    Ottima recensione dell'evento, concordo su tutto anche se io avrei dato 4 al panel di Diablo. Un simile abbandono ed una totale pochezza di contenuti non è tollerabile dopo così tanti anni da una major come la Blizz >__> 0
  • Commenta la notizia