• Scritto da ,
    Bentornati in questa rubrica dedicata ai gaming PC. La volta scorsa vi abbiamo presentato un PC entry level, pensato per chi ha esigenze piuttosto basilari riguardo al gaming o che ha pochi soldi da investire in una macchina. Quest'oggi, invece, parliamo di un PC mid level, che presenterò in due configurazioni differenti.


    Cosa posso fare con un mid level?

    Il livello intermedio in queste configurazioni permette di giocare senza problemi ai titoli attuali e di resistere all'evoluzione grafica futura per almeno un paio d'anni (salvo sorprese imprevedibili, ovviamente). Chi sceglie una macchina del genere è un giocatore appassionato, che vuole usare il proprio computer come una console e come un centro multimediale a tutto tondo.

    Chiaramente, il videogame a impostazioni grafiche praticamente al massimo è scontato e questo per quasi tutti i videogiochi moderni. Ciò che differenzia un computer mid level da uno high level, oltre al prezzo e al budget dell'utente, è la durata della competitività. Mi spiego meglio: l'esperienza nell'ambito informatico e di configurazione di PC gaming non sta solo nel bilanciare ed appaiare componenti tra loro, quello è semplice, ma sta anche e sopratutto nel dare un tempo d'invecchiamento al PC che si ha sotto mano.

    Ecco che quindi, dal punto di vista del rendimento sui giochi odierni, la differenza tra un high level e un mid level PC è molto sottile, ma chiaramente il primo è un monolito che potrà affrontare molti anni di lavoro prima di dover essere aggiornato o, più probabilmente, sostituito quasi in toto, mentre il secondo sarà sempre un piccolo cantiere aperto.


    Configurazione


    La fascia medio-alta in fatto di componenti trova nelle schede grafiche AMD di alto rango il compagno perfetto. Se dal punto di vista dei processori, Intel ha un primato che sfiora il monopolio, lo stesso non si può dire per le schede video. Fanno tanto la differenza le librerie, l'aggiornamento driver, il fatto di sentirsi fighi nell'avere una NVIDIA nel case e quindi essere gamer pro, ma nella realtà una sola scheda video merita di prendere il posto di una AMD in questa fascia di prezzo e tale scelta costringe comunque a scendere a compromessi riguardo altre componenti e, quindi, ad abbassare la longevità generale del PC. Vi presenterò comunque entrambe le configurazioni.


    Soluzione AMD

    • Case - Zalman Z3 Plus: ve lo dico chiaro e tondo: adoro i prodotti Zalam. Riescono a combinare buona ventilazione, costruzione solida, gusto estetico e abitabilità. Non è il case migliore per questa fascia di prezzo, quello lo trovate nella configurazione successiva, ma questo marchio è una certezza. Monta ben 4 ventole di stock e ha un grande spazio per la VGA, ben 360mm.

    • Scheda Madre - ASrock H170 Pro4s: chi ha letto la configurazione precedente sa già i pregi di ASrock, ovvero qualità a basso prezzo e ottimo BIOS. Questa scheda madre è pronta per nuova generazione di RAM, le DDR4, e presenta 10 fasi di alimentazione del processore, rendendo il sistema elettricamente molto stabile.

    • Alimentatore - Thermaltake Berlin 630W: io ed il Berlin siamo amici di vecchia data. Penso sia l'alimentatore di fascia media non modulare che più ho usato e consigliato nelle molte configurazioni con cui ho avuto a che fare, sopratutto da quando XFX ha deciso di alzare i listini. La potenza è molta, la certificazione 80+ bronze, i cavi e i rivestimenti sono di buona qualità e chiaramente dispone di tutti i pin necessari per alimentare ogni tipo di prodotto.

    • Memoria RAM - Kingstone HyperX Fury DDR4, 2x4 GB, 2133 MHz: anche qui c'è un ritorno delle HyperX Fury di Kingstone, solo che stavolta parliamo della versione DDR4, che viaggia a ben 2133 MHz di frequenza. A questo costo, è un delitto lasciarle lì.

    • Processore - i5 6500, 3.2 GHz, 6MB cache: il migliore i5 Skylake come rapporto qualità/prezzo. Consuma poco, appena 65w, e spinge davvero tanto, se non utilizzate minimamente funzioni di Hyper Threading non noterete la differenza rispetto ad un qualsiasi i7. Davvero.

    • HDD/SSD - Seagate Barracuda 1 TB: preferisco di gran lunga l'affidabilità Barracuda rispetto a quella Western Digital, i cui prodotti sono calati notevolmente per quanto riguarda qualità e longevità. Seagate, invece, prosegue nel suo ottimo lavoro. Con 1TB potrete archiviare tutti i giochi e i file multimediali che desiderate.

    • Scheda Video - AMD Radeon Sapphire R9 380X Nitro: pochi giri di parole, a 240 € circa è impossibile trovare di meglio. I giochi più moderni e pesanti mantengono ottimi fps a dettagli massimi e in FullHD. Inoltre, questa è una di quelle schede pronte per sostenere i visori di Virtual Reality. Il sistema di ventilazione è ottimo, come ci si aspetta sempre da Sapphire. La lunghezza della scheda video è di 240 mm circa.

    TOTALE: 760 € circa



    Configurazione Nvidia

    • Case - Thermaltake Commander MS-I Snow Edition: edizione speciale del Commander MS-I, questo Snow edition è spazioso, fatto di materiali di alto livello, dotato di fabbrica di ben quattro ventole e un elegante plexiglass laterale. Inoltre, si discosta di netto dai classici case neri o grigi. Lo spazio interno è ampio, ma non esagerato, infatti lo spazio per le VGA è di 320mm.

    • Scheda Madre - ASrock H170 Pro4s: non ho potuto fare a meno che ritornare su questo ottimo marchio. Ho fatto ricerche e ho spulciato fino a perdere la vista, eppure questa scheda madre rimane la migliore in questa fascia di prezzo. Risparmiare sulla scheda madre non è mai una scelta saggia, quindi andate tranquilli.

    • Alimentatore - Corsair CX500M: ritorna il marchio Corsair, con un alimentatore molto simile a quello consigliato nello scorso articolo. La differenza, qui, sta nella semi-modularità, che comporta un migliore gestione dei cavi interni del PC. Ve lo segnalo fra le varie alternative disponibili.

    • Memoria RAM - Corsair Vengeance LP Red DDR4, 2x4 GB, 2133 MHz: anche sulle ram Corsair sa il fatto suo e prosegue il successo delle Vengeance LP (low profile, quindi comode da affiancare ad un dissipatore CPU) con questo modello di DDR4 da 2133 MHz. Una componente valida tanto quanto quella di Kingstone.

    • Processore - i5 6500, 3.2 GHz, 6MB cache: il migliore i5 Skylake come rapporto qualità/prezzo. Consuma poco, appena 65w, e spinge davvero tanto, se non utilizzate minimamente funzioni di Hyper Threading non noterete la differenza rispetto ad un qualsiasi i7. Davvero.

    • HDD/SSD - Seagate Barracuda 1 TB: preferisco di gran lunga l'affidabilità Barracuda rispetto a quella Western Digital, i cui prodotti sono calati notevolmente per quanto riguarda qualità e longevità. Seagate, invece, prosegue nel suo ottimo lavoro. Con 1TB potrete archiviare tutti i giochi e i file multimediali che desiderate.

    • Scheda Video - Gigabyte GTX 970 G1:il salto di prezzo, qui, è notevole, ma necessario. Inutile valutare una 960, il prezzo è simile alla 380X di AMD, ma i rendimenti inferiori. Se proprio il marchio Radeon vi dovesse stare stretto, chiaramente NVIDIA ha punte di eccellenza superiori, ma con costi non altrettanto abbordabili. È, secondo me, sempre un errore valutare un PC, anche da gaming, come VGA-centrico, meglio costruirselo a dovere e migliorarlo passo passo nel corso degli anni.

    TOTALE: 870 € circa



    Conclusioni e consigli

    Non voglio fraintendiate la mia predilezione per AMD come uno schierarsi come se fossi un qualche tipo di fan del marchio. Al contrario, reputo i prodotti NVIDIA un'assoluta eccellenza, ma collocati in fasce di prezzo decisamente poco allettanti. In queste configurazioni ogni euro conta e spesso la percezione di necessità riguardo un marchio o un prodotto specifico non è pareggiata dalla reale utilità o qualità di quel prodotto.

    Cento euro investiti nella sola VGA, a questo livello di configurazione, sono soldi privati a 16 GB di RAM, un SSD da almeno 250 GB, un dissipatore CPU come si deve o una scheda madre di alto livello. Tutte componenti che vi resteranno più a lungo di una VGA e che elevano il vostro PC di gamma, facendolo avvicinare sempre di più ad una macchina di assoluta eccellenza.

    Quei cento euro investiti nelle componenti che ho segnalato adesso hanno un valore nettamente superiore, poiché acquistano o migliorano componenti che sono fatte per lavorare a lungo.Pensateci.

    Alla prossima con un nuovo articolo!


    Aiuta Battlecraft.it a costo zero

    Se acquisti utilizzando i nostri link direttamente su Amazon.it ci aiuterai a sostenere le spese di gestione di Battlecraft.it. Per te non ci sono costi aggiuntivi di alcun tipo ed in questo modo possiamo continuare ad evitare di mettere banner pubblicitari in giro per il portale. I prodotti riportati sopra sono stati scelti unicamente in base alle loro performance, se clicchi su uno di quei link e poi compri un qualsiasi altro prodotto su Amazon.it nelle 24h successive ci aiuterai comunque. Grazie!
    Condividi articolo
74 commenti 123  
  • Vlad78 17 aprile 2016, 11:11 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #1
    Config ottimali, tutti i pezzi mi sento di approvarli in toto, bel lavoro @Relance
    p.s: stai registrando decine di ore di footage su Legion con tanto di commentary? Se no, protesto vivamente in anticpo rofl <3
    3
  • iSamurai 17 aprile 2016, 12:18 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #2
    970 c'era la reference a 270 € su amazon durante la gaming week, per quel prezzo era ottima :D.

    Case io ho un Corsair Spec 03, viene sui 60-70 € (a seconda del colore dei led delle ventole, io addirittura l'ho pagato 54 € l'anno scorso) volendo possono essere una buonissima alternativa ai case proposti.

    Alimentatore il berlin è ottimo, se si è disposti a tirare fuori un goccio di soldini in più c'è il london da 550w a 80 circa su amazon (credo che venga meno su altri store però, BPM ad esempio) che ha il grosso pro di essere modulare, semplifica il cable management moltissimo.

    SSD secondo me vale la pena spendere un pelo in più e prendere la serie pro, ogni anno sento gente che si lamenta degli evo che hanno perso in performance e Samsung fa orecchie da mercante per il supporto/assistenza.

    Dissipatore infine secondo me il noctua è un pelo overkill, è un prodotto splendido (come tutti i noctua :Q) però se non si fa overclock lo reputo sprecato, basta anche qualcosa di più piccolo come un 212 evo, basta che non rimanga l'elicottero stock ecco.
    0
  • Vlad78 17 aprile 2016, 12:34 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #3
    Si, senza OC in effetti il Noctua è un lusso, si può risparmiare qualcosina 0
  • Miro 17 aprile 2016, 12:40 Miro
    Messaggi: 1

    Iscritto il: 13 aprile 2010, 13:09
    #4
    Se non riesci ad essere imparziale ti conviene non dare consigli tra AMD e nvidia.. Rischi di dare pessimi consigli agli utenti..
    Cya
    0
  • iSamurai 17 aprile 2016, 13:09 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #5
    Non sono stati dati commenti di parte sulle VGA, nVidia è sovraprezzata e non ci piove, le AMD sono meglio a parità di costo a meno che non si abbiano esigenze particolari che ti obbligano a prendere nVidia, per farti un esempio in linux i driver AMD non sono penosi, qualcosa di più, una fury X va leggermente meglio di una 950, i driver nVidia invece sono paragonabili a quelli windows e alcune applicazioni/giochi hanno persino una resa migliore in linux, capisci che spendere più di 500 € per avere performance leggermente migliori di una scheda da 150 € non ne vale assolutamente la pena. 0
  • Vlad78 17 aprile 2016, 13:27 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #6
    @iSamurai quoto, @Miro non mi pare ci siano commenti da fan boy, quello lasciamoli ai forum bm, qua si fa un piccolo servizio per l'utenza. 0
  • Dreamboy 17 aprile 2016, 14:37 Dreamboy
    Messaggi: 248

    Sono povero, mettete un like :D https://www.facebook.com/DreamboyChannel/
    #7
    Complimenti, ho visto che avete fatto solo per fissi. Pensate di fare qualche anche i laptop? 1
  • iSamurai 17 aprile 2016, 15:35 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #8
    Basta stare alla larga da HP e Acer, ci si ritrova con un portatile anziché una bistecchiera con lo schermo così. 0
  • Exhumed 18 aprile 2016, 08:07 Exhumed
    BattleTag: Punisher666#2193
    Messaggi: 2715

    Hell On Earth
    #9
    Ecco il ritorno della mia rubrica preferita :D
    Di nuovo un articolo utilissimo e di alto livello ;) Il PC che mi ero assemblato l'anno scorso rientra all'incirca in questa categoria di livello medio anche se il mio è orientato al medio-alto e con tale configurazione mi trovo benissimo con qualsiasi gioco contemporaneo ;)
    1
  • Xenophobia 18 aprile 2016, 08:57 Xenophobia
    BattleTag: Xeno@21949
    Messaggi: 191

    Iscritto il: 11 novembre 2011, 14:35
    #10
    Personalmente una configurazione mid level senza SSD mi pare anacronistica. Ad oggi nessun upgrade si sente come l'installazione di un ssd. Bastano 60 € per mettere un 250 GB su cui mettere il sistema operativo ed un paio di giochini. 1
  • Vlad78 18 aprile 2016, 12:11 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #11
    L'ssd da il maggior boost prestazionale a qualunque piattaforma, sono d'accordo, ma installarci un gioco o più non ha il minimo senso. In quest'ottica ssd o meno la differenza non si sente minimamente, a meno che avviare un gioco 4 secondi prima del necessario sia una priorità, cosa che penso non sia. Ci si mette SO e software di più frequente utilizzo o pesanti, i giochi non necessitano ssd per girare al massimo del meglio, se il resto della config lo consente. 3
  • adclaw 18 aprile 2016, 17:58 adclaw
    BattleTag: Diabolico#1938
    Messaggi: 279

    L'arena fa schifo
    #12
    Se passassi da una scheda radeon hd 7700 a quella consigliata sempre amd +/- che incremento di prestazioni avrei? e conviene ? dato che si gioca principalmente a wow con qualche incursione su tw3 e i giochi total war
    ty
    0
  • Vlad78 18 aprile 2016, 18:28 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3278

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #14
    si @adclaw, la differenza tra le due schede è notevole, soprattutto tw3 da quella scheda ci gode, lo puoi sparare a dettagli ultra in full hd ed averlo cmq più che giocabile, testato qualche mese fa col passaggio da una 7750, quindi tipo la tua :) 0
  • adclaw 18 aprile 2016, 18:51 adclaw
    BattleTag: Diabolico#1938
    Messaggi: 279

    L'arena fa schifo
    #15
    @Vlad78
    Grazie, ora devo solo vedere se alimentatore e scheda madre supportano il passaggio
    0
  • RelanceRedazione 18 aprile 2016, 19:25 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2155

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #16
    (il lavoro mi ha tenuto lontano da questa schermata... mo' rimedio... cercate il vostro tag più sotto)

    @Vlad78 Andando quel peletto OT, con Legion i lavori sono fermi... le zone questing della BETA fanno un po' troppa acqua e le Covenant delle classi non son tutte fixate... ho proprio le mani legate. :( Con l'uscita piazzata per il 30 agosto vediamo se avviene una accelerata.

    @iSamurai Sai che non ho mai avuto di che lamentarmi con la serie EVO? La differenza con la serie PRO sta nel redimento, ma con un salto di prezzo che, in questa configurazione, mi sconfinfera sempre poco. ;)

    Indubbiamente il Noctua è un pelo overkill, però era per dare la misura di quanto quei 100 € in più solo sulla VGA potessero essere investiti altrove, in un dissipatore che anche senza OC fa miracoli per le temperature. Rimane sempre valido, evitando l'OC, quello della scorsa configurazione :3

    @Miro Stringato come primo messaggio in questa community, però cercherò di ribadire a dovere il concetto così da non creare fraintendimenti. ;) NVIDIA è superiore ad AMD? Sì, senza ombra di dubbio. I prodotti hanno una resa migliore sempre a parità di gamma e le librerie usate da AMD creano qualche difficoltà in più di compatibilità, abbassando il rendimento (non di molto, ma così è). Inoltre, NVIDIA esce con driver specifici per i nuovi giochi, mentre AMD lavora ancora a macro-insiemi... talvolta la cosa ha un suo peso, altre volte no.

    Detto ciò, dov'è la "fregatura" per cui è meglio optare per una AMD? Il prezzo. Se è vero che a parità di gamma le NVIDIA spingono di più, è altrettanto vero che nella stessa collocazione di prezzo, spiccioli a parte, AMD propone soluzioni di gamma superiore a quelle NVIDIA, che quindi rendono meglio. Lo stacco fra i due marchi è sulla lunga distanza, ovvero sulle schede video più spinte... lì AMD può essere un'alternativa solo per chi ne fa una questione di principio o per chi, per quanto possa spendere molto per un PC, non vuole renderlo focalizzato sulla VGA. Dopotutto, anche una AMD R9 Fury è un gran bel bestione. Spero di aver risolto l'incomprensione che sono andato a creare sulla questione ;) Grazie del feedback!

    @Dreamboy Grazie del complimento! :D Sì, è mia intenzione fare anche un giro sui laptop e su tutte le periferiche. " PC Gaming" va a braccetto con " Desktop fisso", ecco perché il primo blocco è dedicato a questo argomento. Stay tuned ;)

    @Xenophobia Mi trovi d'accordo ed è per questo che ho segnalato come i 100 € in più per la VGA possano pagare un ottimo SSD. Però qui stiam parlando di PC gaming, una macchina pensata per essere super-aggressiva nella potenza, non per forza nel rendimento... e un SSD, salvo in alcuni titoli che picchiano come fabbri sulla CPU, non aumenta di troppo tale rendimento. ;)

    @adclaw Sì, decisamente. Parliamo di un incremento prestazionale del 47%, circa, e questo senza considerare una versione OC a tre ventole come è la Nitro di cui sopra. Vai con fiducia e goditela :3 (ricordati sempre che i nostri link hanno il ref, così ci aiuti a costo zero ^^)
    1
  • iSamurai 19 aprile 2016, 08:16 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #17
    @Relance Occhio col discorso driver eh, nVidia spesso fa obsolescenza programmata con alcune release per favorire la serie nuova, l'anno scorso The Witcher 3 e Assetto Corsa per qualche release andavano peggio su una 780 piuttosto che una 960, poi magicamente sono comparse le performance, ci sono poi anche altre furbettate (esempio, il passthrough della scheda grafica ad una virtual machine) che sono supportate solo sulle quadro perché sono cose "che agli utenti consumer non servono". AMD è stata tanto bistrattata negli anni, però in realtà ormai in windows i suoi driver sono molto maturi/stabili e non fa i giochetti di nVidia per favorire le ultime schede (e non dimentichiamoci che ha fatto anche cose come mantle), in linux rimangono una cosa terrificante però parliamoci chiaro, i blizzardiani usano windows, molto raramente mac per giocare, quindi il problema dei driver in linux è un non problema.
    nVidia ha un rapporto coi partner indubbiamente migliore/più consolidato (basta vedere i giochi con effetti nVidia only ed AMD only, robe come il tressfx non sono praticamente state usate, mattoni come l'hairworks sì invece), nVidia continua ad avere una buona nomea mentre AMD ad essere classificata come la scelta meh, secondo me ormai non è più tanto vero.
    0
  • Xenophobia 19 aprile 2016, 09:34 Xenophobia
    BattleTag: Xeno@21949
    Messaggi: 191

    Iscritto il: 11 novembre 2011, 14:35
    #18
    Da quello che leggo pare ci sia parecchia gente che crede che giochi da 20 o più GB di dimensione vengano caricati completamente in ram. rofl 0
  • RelanceRedazione 19 aprile 2016, 09:38 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2155

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #19
    @iSamurai Il gap software è stato molto recuperato nel corso dell'ultimo anno, perché se NVIDIA faceva giochetti che tu hai giustamente sottolineato, è capitato spesso che gli utenti AMD dovessero tenersi un driver buggato o poco performante per mesi prima di vedere uscire una patch. (ricordo la tristezza con Crysis 3 o Tomb Raider, gioco quest'ultimo pensato per AMD)

    L'uso delle librerie, invece, rimane il vero problema su Windows... Mantle è un passo nella giusta direzione, ma rimangono grossi problemi di compatibilità e statistiche pesanti... i benchmark "su rulli" e i benchmark su giochi specifici mostrano ancora come il fianco del rendimento AMD sia scoperto rispetto alle prestazioni teoriche e questa mancata ottimizzazione fa ancora pendere l'ago della bilancia verso NVIDIA. Vedremo ;)
    0
  • iSamurai 19 aprile 2016, 09:50 iSamurai
    BattleTag: iSamurai#2281
    Messaggi: 172

    King of Heroes
    #20
    @Xenophobia Ovvio, infatti non devi mai spegnere il PC altrimenti perdi tutto :D.

    @Relance Vero il discorso di driver non performanti, però almeno AMD (almeno a mio ricordo) non ha mai fatto giochetti per favorire le schede nuove, va male ovunque e in genere all'inizio del ciclo vitale della VGA lascia a desiderare (quindi quando toms fa i benchmark per paragonarli a quelli di nVidia con driver maturi), non fa neanche altre furbetterie per limitare l'uso delle schede, sotto questo punto di vista è molto più corretta.
    0
  • Rosen 19 aprile 2016, 12:32 Rosen
    BattleTag: Rosen#2643
    Messaggi: 1109

    "E ancora non ci arrivi che abilità in un gioco di carte e vittorie centra na sega..."
    Cit Di un Genio Di Heartstone
    #21
    la madonna quanto costa fare un pc 0
  • Greymane 19 aprile 2016, 12:45 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5931

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #22
    Rosen ha scritto:la madonna quanto costa fare un pc

    @Rosen

    La spesa grossa è solo quella iniziale, dopodichè il resto lo cambi nel tempo ma é difficile che tu debba cambiare completamente il PC. A differenza delle console, ti limiti a cambiare solo i singoli pezzi
    0
  • MasterRedzCommunity Manager 19 aprile 2016, 13:03 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4980

    "La tua anima sarà mia!"
    #23
    @Rosen Il livello grafico è quasi doppio di quello di una console a questo prezzo, inoltre gran parte del costo lo ammortizzi con il minor costo dei giochi, anche al day one (di solito almeno 10 € in meno rispetto a quello console) e l'immensità degli sconti di Steam e altre piattaforme.

    Inoltre con i rumor sulle console versione potenziate questo discorso perde parte del significato, per stare al passo della tecnologia si dovrà spendere almeno altri 200€ in più.
    In totale fa circa 600€, non molto distante dalle cifre delle configurazioni... @Greymane rofl
    1
  • Greymane 19 aprile 2016, 13:19 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5931

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #24
    @MasterRedz

    Mi sa che Mass Effect Andromeda me lo prendo per PC rofl non sto a spendere 600 euro per un solo gioco lol
    Comunque si, a livello di prestazioni non c'è proprio paragone, e poi sinceramente non so quanto effettivamente il potenziamento sia potente (scusate il gioco di parole), alla fine in casa Sony dovranno comunque accertarsi che la prossima console in uscita dopo quella potenziata venda molto, quindi dubito fortemente che questo potenziamento riesca ad eguagliare un PC da 800€
    0
  • Commenta la notizia 123