• Nella comunità mondiale dei giocatori una nuova legge del governo cinese ha scatenato molte chiacchiere perché riguarda un argomento sempre caldo: le ricompense assegnate casualmente.

    Questa legge prevede che in ogni gioco online disponibile dove è previsto l'acquisto di beni digitali con una variabile casuale lo sviluppatore dovrà rendere pubbliche le percentuali esatte di rinvenimento, nel gioco o su un sito web. In questa definizione rientrano molti giochi per cellulare ma anche Hearthstone e Overwatch con le bustine e i forzieri.

    Una tale legge potrebbe confermare o smentire l'esistenza del pity timer in Hearthstone e rivelerebbe quanta probabilità avete di trovare il modello leggendario che desiderate tanto.

    fonte: legge cinese, traduzione in inglese
    Condividi articolo
4 commenti
  • Exhumed 15 dicembre 2016, 17:27 Exhumed
    BattleTag: Punisher666#2193
    Messaggi: 3315

    Hell On Earth
    #1
    Ahhh, questo sazierebbe la mia sete di conoscenza / curiosità a riguardo! Staremo a vedere se attueranno davvero tale legge oppure no :P 2
  • Grevier 15 dicembre 2016, 20:28 Grevier
    Messaggi: 6470

    Bloodborne Platinum
    #2
    "E' cosa buona e giusta..."Immagine 5
  • Alex117 15 dicembre 2016, 20:36 Alex117
    BattleTag: Alex#220931
    Messaggi: 957

    Science isn't about WHY.
    It's about WHY NOT.
    #3
    @Grevier Ramen :D 1
  • JJ86 16 dicembre 2016, 10:24 JJ86
    Messaggi: 37

    Iscritto il: 24 agosto 2015, 10:37
    #4
    Ben venga, non solo per Blizzard ma per tutti gli altri sviluppatori. 0
  • Commenta la notizia