• L'ultimo aggiornamento del client di Battle.net potenzia la funzione Amici Suggeriti, che adesso possono anche essere ricercati tra i propri amici di Facebook. Per poterne usufruire occorre collegare i propri profili e si può fare tramite l'applicazione.

    Una volta collegati i profili è possibile scegliere tra diversi livelli di filtraggio, in modo da garantire la propria privacy. Ne approfitterete?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Patch 1.7.0

    14/02/2017
    Versione 8385

    Miglioramenti

    Amici suggeriti 

    • Amici suggeriti fornisce agli utenti nuovi e semplici modi per stringere amicizie su Battle.net: 
      • La ricerca amici di Facebook consente agli utenti che hanno associato il loro account di Facebook a quello di Battle.net di trovare e aggiungere amici di Facebook direttamente su Battle.net. 
      • Gli amici comuni (amici degli amici) verranno mostrati nella nuova sezione degli amici suggeriti. 
      • I compagni di gioco recenti provengono dalle partite recenti disputate con persone che non sono attualmente tuoi amici. 
        • Attualmente è supportato solo Diablo, ma abbiamo intenzione di espandere questa funzione anche agli altri giochi in futuro! 

    Miglioramenti dell'elenco amici 

    • Stiamo aggiungendo nuove opzioni per mostrare gli amici e il loro raggruppamento nell'elenco: 
      • Tutti gli amici che stanno attualmente giocando una partita possono essere mostrati in cima all'elenco amici, dove verranno raggruppati in ordine alfabetico, per titolo di gioco. 
      • Puoi scegliere di mostrare sia il BattleTag sia l'ID reale dei tuoi amici. 
      • Ora puoi dividere i tuoi amici preferiti. Gli amici preferiti divisi verranno mostrati con una stella accanto al loro nome. 
      • È stata aggiunta un'opzione nelle impostazioni di Amici e chat che consente di nascondere il vero nome degli amici di ID reale in diversi punti dell'applicazione. 

    Miglioramenti dello streaming su Facebook 

    • Abbiamo cambiato il modo in cui gli account di Facebook vengono associati a quelli di Battle.net. L'associazione ora passa per la gestione dell'account Battle.net. 
    • Questo ti permetterа di attivare automaticamente lo streaming su Facebook e la ricerca amici di Facebook per gli account associati da ovunque ti connetta con l'applicazione Battle.net Desktop. 
    • Attenzione: gli utenti che hanno usato in precedenza lo streaming su Facebook dovranno associare il loro account di Facebook a quello di Battle.net per trasmettere nuovamente. Clicca sull'icona di streaming per iniziare il procedimento. 

    Risoluzione problemi 

    • Risolto un problema per il quale i nomi delle categorie non erano correttamente localizzati nella selezione della regione di gioco. 
    • Risolto un problema per il quale l'associazione dei tasti di scelta rapida andava perduta riavviando l'applicazione Battle.net Desktop se veniva usato un pulsante del mouse per la funzione "Premi per parlare".
    Condividi articolo
4 commenti
  • Rekse 17 febbraio 2017, 11:10 Rekse
    Messaggi: 3720

    Mostroita
    #1
    Disabilitato all'istante. 2
  • tsetasumo 07 marzo 2017, 11:26 tsetasumo
    BattleTag: tsetasumo#2583
    Messaggi: 469

    Iscritto il: 20 ottobre 2010, 23:53
    #2
    Io li ho collegati,ma per ora è abbastanza inutile. Non è su facebook che trovo la gente con cui gioco...però apprezzo lo stesso. 0
  • Greymane 08 marzo 2017, 02:18 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6540

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #3
    Ma tipo, l'opzione per mettersi off-line da battle.net? E' da anni che ne parlano ma ancora non si è mai vista. 0
  • FeriandRedazione 08 marzo 2017, 09:29 Feriand
    Messaggi: 7383

    Per il mio battletag mandami un mp :)
    #4
    @Greymane da quello che sono riuscito a capire è una questione tecnica di difficile soluzione, inoltre richiede la presenza di sviluppatori di tutti i giochi che si collegano a battle.net. Cosa non facile dato che spesso sono al lavoro sui loro giochi. 0
  • Commenta la notizia