[WotC] Magic Duels: Origins
  • Greymane 19 luglio 2015, 17:30 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #1
    Salve a tutti, scrivo questo post per informare, chi fosse appassionato a Magic, o semplicemente per chi fosse interessato a provare questo gioco di carte, che è possibile scaricare su PC, AppleStore (Iphone, Ipad) e Android (Tablet, i vari Galaxy ecc ecc) Magic Duels:Origins.
    Ovviamente non mi limiterò semplicemente ad informarvi dell'uscita, ma di darò qualche informazione in più in base a com'è strutturato, i pro ed i contro (alcuni soggettivi, altri oggettivi), e cosa molto importante: quanto lo schema di Hearthstone abbia influenzato positivamente lo sviluppo di questo gioco, infatti, è stata proprio l'uscita di Hearthstone ed il suo schema f2p a convincere la Wizards a seguire uno schema molto simile a quello del colosso Blizzard. Se ho capito bene, dovrebbe anche uscire un client per i fan delle console, ma se ho letto bene dovrebbe avvenire ad un mese di distanza dalla release del gioco sulle altre piattaforme sopracitate (che è stato il 17 Luglio).
    Ora passiamo un po nel dettaglio (considerate che non ho avuto modo ancora di scaricarlo, quindi mi appoggio un po a tutti i dettagli CERTI che ho trovato in rete, ed a dare le mie opinioni riguardo ad essi, quando riuscirò a nerdarci sopra, aggiornerò ovviamente il topic con ulteriori feature).

    Ora bando alle ciance, iniziamo subito con la prima domanda che di questi tempi assale indubbiamente il giocatore appassionato e non, e diamo subito una risposta ad essa:

    COMPLETAMENTE F2P

    Questa, oltre al sistema di deckbuilding, è indubbiamente una delle cose su cui la Wizards of the Coast ha preso più spunto dallo stupendo Hearthstone; infatti segue lo stesso schema di microtransazioni: ovvero è possibile scegliere se comprare i pacchetti tramite valuta reale, oppure con valuta in-game.
    Non penso ci sia molto altro da dire su questo punto: se conoscete Hearthstone, saprete sicuramente come funziona tale feature, l'unica differenza riguarda il fatto che è possibile un ulteriore opzione cosmetica: se in Hearthstone è possibile cambiare la skin dell'eroe, in Magic Duels è possibile spendere cifre ridotte per trasformare le singole carte, oppure l'intero mazzo in versione FOIL (ovvero le tipiche carte brillanti - in HS sono le Gold - che sono presenti in un qualsiasi gioco di carte).
    Altra piccola differenza: in Magic Duels, la valuta reale è usata non per comprare direttamente i pacchetti, ma per comprare valuta in-game, che come dicevo sopra, è la stessa ottenibile giocando normalmente.
    Piccola nota di merito:la conclusione di ogni campagna (sono 5 in totale: una per ogni personaggio principale di Magic Duels) ci premierá con 150 monete, ergo concludendo tutte le campagne, avremo 5 pacchetti gratis.
    Quindi ricapitolando:

    - Gioco completamente free (i pacchetti costano 150 monete oppure 1.79 € l'uno)
    - Possibili cambiamenti cosmetici
    - Nessuna Valuta premium

    CAMPAGNA

    Ehssi, in Magic Duels, esiste anche una campagna, suddivisa in 5 parti, una per ogni personaggio, infatti praticamente ogni creatura di Magic ha una sua storia personale, quindi tramite la campagna scopriremo la storia di questi personaggi (Liliana Vess, Gideon Jura, Chandra Nalaar, Jace Beleren e Nissa Revane).
    Essa avanzerá tramite delle Skill Quest (le missioni giornaliere le rivedremo dopo), atte ad insegnare le basi del gioco a chi si approccia per la prima volta ad esso), come detto sopra, ogni missione compiuta (che riguarda dei duelli, non l'avreste mai detto vero? Siamo in un gioco di carte, che centrano i duelli? Fantasia portami via rofl ) ci porterá più avanti nella storia dei singoli personaggi.
    Alla conclusione di ogni singola campagna, c'è una cinematic...nota di demerito alla Wizards: per chi sta dietro al gioco di carte, e si guarda anche i trailer delle espansioni di Magic, saprá che le animazioni NON SONO ASSOLUTAMENTE il punto forte della Wizards, quindi non aspettatevi animazioni epiche; accettiamo comunque lo sforzo: la Wizards non detiene i diritti delle immagini delle proprie carte, ma sono spesso artisti esterni ad essa che le creano, probabilmente non è facile animare un immagine creata non di certo a questo scopo.
    La campagna è single player e con mazzi pre-impostati che riguardano proprio le peculiaritá dei singoli personaggi e il mana che loro usano:

    Liliana - Mazzo Nero (morte, decadenza...)
    Gideon - Mazzo Bianco (lealtá, giustizia...)
    Jace - Mazzo Blu (Intelligenza, misteri...)
    Chandra - Mazzo Rosso (passione, furia, instabilitá...)

    Nissa - Mazzo Verde (vita, forze primordiali...)
    Ora non sto a spiegare il significato di ogni singolo colore, ognuno di essi ha le sue parti buone e cattive e verrebbe fuori un WoT assurdo, ma sappiate che in ogni campagna, potrete usare solo il mazzo che riconduce al personaggio, e verrá potenziato automaticamente di volta in volta. Prendete le mie parole come un'introduzione al gioco.

    ALTRE MODALITÁ

    Passata la campagna, che è praticamente un'introduzione al gioco, arriviamo al senso del gioco stesso: un Gioco di Carte online
    Al momento, ci sono 3 modalitá disponibili (che io abbia visto):

    - Duello
    -Two-Headed Giant
    -Torneo

    Duello: Che c'è da dire su questa modalitá? Prendi il tuo mazzo, e sfonda gli avversari!!!
    È possibile combattere sia contro avversari reali, sia contro la IA (come in HS). Il mazzo non sará preimpostato ma anzi dovrete crearvelo voi, come in HS, ci sará la possibilitá di ricevere dei consigli dal gioco, sia in autocompletamento del mazzo, sia riguardo una sinergia particolare scelta da noi, su cui strutturare il mazzo.
    Nota di merito: sembra che quì la Wizz voglia essere più gentile di HS, infatti, ogni partita vinta, ci premierá con ben 20 gold, a differenza dei 10 di HS per ogni 3 partite.

    Two-Headed Giant: mmm...mmm...Gigante a Due Teste?!? Cosa mai vorrá dire? Beh, semplice dopo tutto, il Two-Headed Giant è la modalitá 2v2, giocabile anche in split-screen, all'occorrenza. Purtroppo non posso dirvi di più sulle meccaniche di questa modalitá ALL'INTERNO di Magic Duels (punti vita condivisi, campo "condiviso" ecc ecc), ma appena riuscirò a provarla io stesso, vi farò sapere di più ovviamente ;)
    Del resto come prima: mazzo costruito da 0, reward, ecc ecc

    Torneo: La Wizz evidentemente è interessata ad un eventuale eSport o comunque a rendere il gioco un qualcosa di effettivamente torneistico e competitivo, al momento la modalitá è bloccata, probabilmente in attesa di un qualcosa che avverrá nel prossimo futuro del gioco (che continuerá ad essere perennemente aggiornato), quindi ancora ingiocabile; ma dal titolo possiamo giá aspettarci in cosa consisterá questa modalitá, dico bene? Sará inoltre interessante sapere come la Wizz bilancierá il MMK.
    Piccola Nota: non notate niente di strano? O per meglio dire: "non notate niente" nel vero senso della parola? Non manca qualcosa? Ecco...il Draft, Wizz dove hai messo il draft? Per chi non sapesse di cosa parlo ma gioca ad Hearthstone, il draft è praticamente la Modalitá Arena, in Magic ci sono diversi tipi di draft diversi, ma in sostanza è ciò che fate in Arena: sbusti e componi. Comunque come detto prima, il gioco sará perennemente supportato ed aggiornato, non so sa cosa ci riservi il futuro (VOGLIO IL PLANECHASE!!!)

    DECKBUILDING, GAMEPLAY E SISTEMA MISSIONI

    Perchè queste ultime 3 cose le ho messe tutte insieme? Perchè sinceramente, oltre al Deckbuilding, non c'è molto da dire: è un gioco di carte, e sappiamo come funzionano, le regole sono spiegate nel gioco, ma passiamo alla parte grossolana di quest'ultima sezione, ovvero...

    Il Deckbuilding: la Wizards ha fatto passi da gigante: la prima cosa che possiamo ed anzi, DOBBIAMO constatare, è la presenza finalmente delle terre doppie, e della possibilitá di scegliere come gestirci il numero e la classificazione di terre, intercambiabili a nostra COMPLETA preferenza.
    Questo significa che, se farete jn mazzo Mono Blu con uno spruzzatina leggerissima di Rosso, potrete benissimo metterci 19 Isole e 1 Montagna, volete più terre? Accontentati anche in questo caso! Facciamo allora 19 Isole e 3 Montagne! Vogliamo delle terre doppie? Anche quì accontentati! Facciamo 4 Shivan Reef (terra Rosso/Blu), 4 Scalding Tarn (altra terra Rosso/Blu) e 13 Isole.
    Altra cosa da notare: finalmente possiamo giocare le carte Plainswalker (viandante), i Planeswalker fungono come "giocatore secondario", ed hanno un certo numero di abilitá utilizzabili in base alla situazione. Ma attenti, possono morire in più modi. Anche questa altra feature che personalmente ho sempre trovato necessaria, per lo meno allo stato attuale del gioco cartaceo, non puoi sfornarmi un titolo che limita eccessivamente il gioco.
    Bene, ora passiamo al pool di carte, anche questo una cosa importantissima da notare e che è il punto cardine che imho fará in modo che il gioco sará sempre un "sempreverde": a differenza dei vecchi vg di Magic, Magic Duels dará sempre la possibilitá di giocare TUTTE le carte che usciranno in futuro. Cosa significa questo? Beh, significa che finchè la Wizards continuerá a sfornare carte, le stesse carte e lo stesso numero di carte di ogni set sará giocabile sia in cartaceo che online.
    Piccola nota che mi fa storcere un po il naso: è vero che la Wizards continuerá ad aggiungere tutte le future carte nel gioco, ma essendo che l'uscita di Magic Duels è stata in contemporanea con l'uscita della nuova espansione Origins, al momento, il numero di carte è limitato ad esso, potevano mettere almeno il blocco di espansioni scorso, per dare più possibilitá di modifica, ma pazienza, del resto anche con Hearthstone siamo partiti con un numero limitato di carte.
    Ora vorrei parlare del limite di carte inseribili nei mazzi e del limite riguardo il numero di questi ultimi:
    Innanzitutto, il numero massimo di deck nella collezione, al momento è pari a 30, alcuni potrebbero pensare che sia poco (come?!?!? O.o), ma vi assicuro che non riuscirete mai a raggiungere il numero massimo almeno fino ai prossimi 6 mesi, amenochè non create dei mazzi identici. 30 mazzi somo veramente moltissimo, anche se il fatto che sia un f2p potrebbe far diminuire la sensazione di tale cosa, essendo che nessuno è costretto a spendere soldi veri per farsi x mazzi.
    Invece parlando del numero massimo della stessa copia della carta, anche quì abbiamo delle differenze dal gioco cartaceo: in quest'ultimo il limite massimo di carte con lo stesso nome è di 4, a prescindere della raritá di esse, sono escluse le terre BASE (Pianura, Isola, Palude, Montagna e Foresta). Magic Origins invece ha deciso di prendere spunto da Hearthstone, eccovi il limite di carte uguali:

    Comuni: 4
    Non Comuni: 3
    Rare: 2
    Rare Mitiche: 1

    Ciò è una mossa un po pericolosa, che rischia di distruggere completamente certi mazzi, ma il motivo di tale scelta è alquanto semplice: non possono tagliare le gambe a Magic Online ed al gioco Cartaceo. Ma al momento la differenza non dovrebbe sentirsi, come giá detto: ora ci sono solo le carte di Origins + alcune di M15, entrambi sono dei Set Base, i cui servono a dare alcune carte aggiuntive alle vere Espansioni (sono queste ultime a creare in genere le tipologie di mazzi), ciò significa che al momento non esistono mazzi completamente dipendenti da una carta.
    Ok capisco la vostra domanda: e se sbusta una carta che non posso giocare perchè ho giá raggiunto il limite? Ecco li ci arriviamo alla prossima (e finalmente ultima) sezione.

    Gameplay:: Quì mi limiterò a parlare poco, e strettamente riguardo alla visualizzazione estetica del gioco durante le partite: al momento esiste una sola board (tipo Naxx in HS, Orgri in HS ecc), ed è alquanto scarno e non dice quel granchè, anche le animazioni sono semplici, e se volete potete disattivarle.

    Missioni: Come in Hearthstone: le missioni danno un buon numero di monete al loro completamento, e se una missione non ci piace, possiamo sostituirla ogni 24 ore, queste non sono le missioni della campagna, ma sono le missioni giornaliere.

    UNBOXING E "CRAFTING"

    Eccoci arrivati all'ultima sezione del post, e non c'è molto da dire: semplicemente non esiste una modalitá di Crafting, ma vi spiego meglio:
    Dal momento che si raggiungere il numero massimo della singola carta per la nostra collezione (4 comuni uguali, 3 non comuni uguali, 2 rare uguali e 1 mitica uguale), semplicemente non la troveremo più nelle prossime bustine che compreremo. Ciò ha sia dei contro che dei pro ovviamente:
    Pro: sicuramente prima o poi finiremo la collezione, essendo che se arriviamo ad un 1x di Kruphix, God of Horizons (1x perchè è rara Mitica, ma tanto non potete trovarla perchè non è ne di Origins ne di M15 come espansione) non potremo più trovarla in bustina.

    Contro: supponiamo di aver avuto delle sbustate particolarmente proficue, e le carte che ci rimangono da collezionare sono più o meno fuffa...cosa ci incentiva a continuare a spendere gold per i pacchetti?!? Perchè dovremmo comprare dei pacchetti quando sappiamo che le carte rimanenti potremmo tranquillamente buttarle dentro un virtuale camino? Vedremo in futuro la Wizz cosa si inventerá riguardo ciò.

    Ora finalmente per voi ho finito questo WoT, beh che dire riguardo questo gioco? Trovo che abbia moltissime potenzialitá, mancano ancora molte cose, ma è un gioco che sará perennemente aggiornato e ringiovanito...un sempreverde, ecco: come lo è Hearthstone, so che generalmente non si dovrebbe dare un voto ad un gioco ancora da provare, ma so com'è Magic, ne sono un appassionato e ad allo stato attuale del gioco posso dargli un 8.0, anzi, aggiungo un mezzo voto per l'incoraggiamento.

    Voto: 8.5

    Passo la parola a voi, se vedo che il topic diventa abbastanza interessante, potremmo cambiare il titolo in [General Thread]Magic Duels: Origins :good:

    VIDEO:

    - Video Anteprima:



    - Trailer ENG:



    - Trailer ITA:

    0
  • Grevier 19 luglio 2015, 17:36 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #2
    Ci darò un occhiata con il mio amico di fiducia.

    Non abbandonerò HeartStone, ha guadagnato il mio rispetto quando mi ha concesso di poter giocare gratis, ma un ritorno alle origini di un gioco più serio che non si basa quasi totalmente sull'RNG non è male, quindi vedrò e poi dirò la mia.

    Dammi qualche informazione più che altro sui formati, dato che ce ne sono tanti, le vecchie versioni online mettevano a disposizione solo alcune carte, non tutte quelle esistenti.
    0
  • Aralcarim 19 luglio 2015, 17:45 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #3
    Greymane ha scritto:Magic Origins invece ha deciso di prendere spunto da Hearthstone, eccovi il limite di carte uguali:
    Cumuni: 4
    Non Comuni: 3
    Rare: 2
    Rare Mitiche: 1

    @Greymane
    They what?
    Stan scherzando spero. Poi ho capito male o c'è solo il blocco più recente?
    0
  • Yardeh 19 luglio 2015, 17:57 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #4
    Ma quindi è già disponibile, se lo volessi provare?
    Edit: ok ho visto un video... non è che mi intrighi molto xD.
    0
  • Greymane 19 luglio 2015, 18:12 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #5
    @Aralcarim si ma è sicuramente stato fatto per evitare di tagliare le gambe a MTGO, come anche la cosa dell'ultimo blocco; purtroppo si, hanno deciso di far partire tutto da Origins (l'ultimo Core Set), più qualche carta da quello dell'anno scorso (per problemi di terre doppie sicuramente), infatti cone dicevo sta cosa mi fa storcere il naso, però ogni espansione che uscirá, sará disponibile anche nel gioco. È proprio così che dobbiamo prenderla: un HS in ambito Magic, come se fosse appena nato.

    @cometaxxx non so se hai letto tutto il post, e non ti do colpe in caso non l'avessi fatto (considerando il WoT, ti capisco rofl ), però come dicevo: la Wizards non è fortissima in ambito cinematics, im più il campo di gioco è proprio scarno, stessa coaa le animazioni, poi non so che video tu abbia visto rofl

    Considerate comunque che è appena uscito, la Wizz è sempre in tempo a rivedere le sue idee, è un gioco perennemente in aggiornamente e perennemente supportato, ciò mi da speranza.
    0
  • Greymane 19 luglio 2015, 19:03 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #6
    Piccolo update che Giovedì metterò nel primo post (Giovedì torno a casa dalle vacanze, e posso tornare al mio bel PC, questione di praticitá lol).
    Ecco un video che vi mostra, in sostanza, alcuni dei miei punti che ho scritto sopra in 2 ore, anche se non entra nei dettagli:

    0
  • Aralcarim 19 luglio 2015, 19:07 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #7
    Penso che rimarrò su cockatrice :$ 1
  • Yardeh 19 luglio 2015, 20:09 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #8
    Greymane ha scritto:cometaxxx non so se hai letto tutto il post, e non ti do colpe in caso non l'avessi fatto (considerando il WoT, ti capisco rofl ), però come dicevo: la Wizards non è fortissima in ambito cinematics, im più il campo di gioco è proprio scarno, stessa coaa le animazioni, poi non so che video tu abbia visto rofl

    @Greymane ne ho preso uno a caso di video, non mi riferivo alle cinematic, ma proprio come si presenta il gioco. Tutto troppo scarno, come se fosse in alpha. Difficilmente catturerà i casualoni (come me), mentre HS si presenta già bene di suo, colori vivaci etc.

    PS: cmq lo proverò, soprattutto il fatto che si possa giocare offline mi intriga.
    0
  • Grevier 19 luglio 2015, 20:21 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #9
    Ma infatti Magic non è mai stato un gioco per i casualoni, per quello ci stava Yu-Gi-Oh! con Gerry soldato fagiolo. 2
  • Vlad78 19 luglio 2015, 22:34 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3276

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #10
    Magic lo conosco poco,l ho visto giocare alcune volte da amici,ma tutto minpare meno che gioco da casual gamer @cometaxxx :D
    Prima o poi ci faccio un giro:P
    0
  • Yardeh 19 luglio 2015, 22:41 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #11
    So perfettamente che magic non è per casual, ma vista questa espansione nel settore free to play mi è passata per l'anticamera del cervello l'idea che volessero attirarne, vista anche la campagna in singolo contro l'IA e la possibilità di giocare offline e poter progredire uguale. 0
  • MasterRedzCommunity Manager 19 luglio 2015, 23:30 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4976

    "La tua anima sarà mia!"
    #12
    Mio parere da giocatore scarso:
    Magic ha sicuramente il miglior comparto artistico per un gioco di carte come illustrazioni e ambientazione. Si sono impegnati anche per espandere il lore del Multiverso con diversi personaggi (Planeswalkers) che sono un ottima scusa per cambiare continuamente ambientazione da un blocco all'altro. Non compro un pacchetto da anni ma seguo ancora siti vari per gli artwork e storia.

    Parere di amici giocatori molto più nell'ambiente:
    Magic si sta fighettizzando puntando molto più sull'immagine che sulle carte e il gioco vero proprio. Io sinceramente penso si stia vendendo meglio di un tempo, soprattutto per come si rapporta con il mondo "esterno".
    0
  • Grevier 20 luglio 2015, 00:23 Grevier
    Messaggi: 5247

    Bloodborne Platinum
    #13
    @cometaxxx Semplicemente hanno notato che HeartStone ha preso il monopolio totale del settore col fatto che nessuno è più disposto a sborsare soldi per giocare con poche persone quando puoi farlo online con milioni gratis e quindi hanno fatto la loro mossa, bisognerà vedere come si evolve, al contrario di Elder Scrolls Magic ha un buon nome alle spalle e tanta fiducia da distruggere o rafforzare. 0
  • Greymane 20 luglio 2015, 01:07 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #14
    @MasterRedz cosa intendi con l'ultima frase? Nel senso, intendi vendita a livello economico o come immagine proprio del gioco?
    Concordo sul fatto della "fighetizzazione", fino a 3 mesi fa nel paese in cui abito eravamo solo in due amici a giocare, ora l'intera compagnia con cui esco si è appassionata. Merito della fighetizzazione oppure scelta del destino? Non lo so, ma sicuramente questa cosa ha contribuito ad attirare non solo loro ma molte altre persone.
    Riguardo il discorso dei Planeswalker mi trovo completamente daccordo anche in questo caso, però a molta gente non è piaciuta la scelta della loro introduzione nel gioco, la vedono come una grossa forzatura.
    In fondo in fondo comunque stanno facendo bene secondo me, speriamo non facciano delle toppate come ha fatto la Konami con yu-gi-oh!, l'idea era partita bene, ma alcune scelte dettate proprio dalla Konami hanno fatto smettere non solo me ma moltissimi giocatori, e non si parla solo a livello di Art, o di meccaniche del gioco (nulla togliere a Rosen, ma le sue amatissime carte biancge e nere, chiamate, se ricordo bene, Synchro, hanno da un certo punto di vista contribuito alla decadenza di esso, estinguendo un'altra meccanica simile ma che presente dalla prima espansione del gioco: le Fusioni, se mettono un qualcosa di simile su HS, mi spiace, ma il gioco non andrá avanti per troppo tempo, specie se così broken), ma anche da scelte aziendali e commerciali.

    @cometaxxx ti dirò: la serie Duels of the Planeswalker (che si è conclusa l'estate scorsa, con Duels of the Planeswalker 2015) era stata pensata non come un prodotto effettivamente a lungo termine, ma semplicemente come un prodotto per introdurre le persone al gioco, infatti oltre al tabellone molto scarno, presentava delle vere e proprie limitazioni al gioco stesso: e la maggiorparte possiamo vederle, per chi ancora giochi alla serie DotP (o per chi soa semplicemente curioso di vedere le differenze), nel deckbuilding molto limitato, anzi eccessivamente: il numero di carte era veramente bassissimo, non potevi scegliere il numero di terre e neanche la quantitá di terre di colore diverso (nei mazzi con almeno 2 colori), il reparto lande era completamente automatizzato in sostanza, il che può essere anche un bene da un certo punto di vista: la costruzione di una mana-base solida è una delle cose più difficili da creare in Magic, ora per fare un esempio, mettiamo il caso un nuovo arrivato voglia fare un mazzo di 3 colori (2 colori è ancora abbastanza semplice, escludendo alcuni mazzi particolari), per "aiutarlo" gli metti davanti un plico di tante lande (che sarebbero le terre) diverse, ma tutte possono servire nel suo mazzo perchè gli danno il mana che necessita, ecco quello sarebbe un po come dargli una pistola e dirgli "adesso puoi spararti". Certo utile per i nuovi arrivati, ma niente che attirassi i giocatori più inoltrati nel gioco.
    Ecco io trovo personalmente che invece, Magic Duels Origins faccia da ponte: ottimo per chi inizia, ma che può anche far divertire i più afferrati, con tutti i cambiamenti che ha avuto. Penso che sia questo il motivo dell'eccessiva scarnezza del tabellone e delle animazioni durante la partita: fanno in modo che il giocatore novizio non abbia troppe cose a cui pensare senza avere a fine gioco un grosso mal di testa, ma al tempo stesso permettono al giocatore intermedio / avanzato di focalizzarsi su altre cose come il deckbuilding. Non fraintendermi, concordo completamente con te sil fatto che il tutto sia eccessivamente scarno e che non lasci quel granchè. Un peccato anche per le musiche: molto belle si, almeno nei giochi passati, ti davano completamente idea in quale piano / pianeta (chiamatelo come volete) ti trovavi, ma sono troppo ripetitive a parer mio

    Riguardo i colori...beh, mi spiace, ma in Magic difficilmente trovi colori molto vivavi tranne in alcune rappresentazioni, penso che la scelta di art particolarmente cupe e "serie" a discapito di cplori sgargianti e vivaci sia proprio una parte dell'anima del gioco stesso, se così possiamo dire :D ed anzi devo dire che questa scelta è una delle cose che mi piace di più del gioco
    0
  • Yardeh 20 luglio 2015, 13:08 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #15
    Si ma non prendete alla lettera tutto ciò che scrivo rofl .

    Per i colori è per dire che Hearthstone è caratteristico proprio per quello, rappresentativo. Non dico che Magic debba avere colori sgargianti etc.
    0
  • Greymane 22 luglio 2015, 14:38 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #16
    Domani sera riuscirò a provare il gioco e darò le mie impressioni a riguardo.
    Ed in caso di qualche sbustata particolarmente fruttosa non mancherá qualche screen (angel)
    0
  • Greymane 24 luglio 2015, 02:14 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #17
    Update: Aggiunti video anteprima, trailer ita e eng, link ad alcune carte e corretto qualche errore grammaticale 0
  • callaghan 24 luglio 2015, 13:19 callaghan
    BattleTag: Uljanov#2222
    Messaggi: 913

    Iscritto il: 14 maggio 2015, 09:44
    #18
    Vlad78 ha scritto:Magic lo conosco poco,l ho visto giocare alcune volte da amici,ma tutto minpare meno che gioco da casual gamer cometaxxx :D
    Prima o poi ci faccio un giro:P

    @Vlad78 vengo da quel mondo... tutto meno che casual... Magic (giocato serio) è un lavoro
    0
  • Aralcarim 24 luglio 2015, 13:34 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #19
    appena poppa su steam lo provo. Era il 29, tipo? 0
  • Greymane 24 luglio 2015, 16:57 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #20
    @Aralcarim si dovrebbe essere il 29:good:
    Non so se sei aggiornato sulle carte dei set, ma sembra che la Wizzi voglia ristampare qualche bomba (deduco per diminuire il prezzo del mercato delle signole), giá da quest'espansione vediamo ristampe dal calibro di Goblin Piledriver (uno dei gobbi più forti che la Wizz abbia mai creato):



    e Day's Undoing (carta nuova, ma è praticamente un Timetwister fixato):



    Ovviamente sono uscite sia in cartaceo che nel client di Duels; se continua così entro poco dovremmo riuscire a giocare anche formati eternal in Duels (e speriamo da un certo punto di vista, i prezzi delle singole stanno diventando osceni anche nel Modern...vedi tu).
    0
  • Yardeh 31 luglio 2015, 22:09 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #21
    Ma quindi è uscito? Qualcuno lo ha provato? 0
  • Aralcarim 01 agosto 2015, 01:44 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #22
    finirò il single player e lo uninstallo. Non ha niente di interessante, purtroppo 0
  • Greymane 01 agosto 2015, 18:51 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #23
    Si al momento non è che sia il top, ci gioco per sfizio 0
  • Yardeh 02 agosto 2015, 12:38 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #24
    È la prima volta che installo steam (vabè dai, la seconda... la prima fu 2 anni fa per provare dota2 ma ho lasciato dopo il tutorial).. quindi potrei sbagliare qualcosa. Cmq scaricato magic... (ho messo anche in download PoE, perchè non provarlo?) ma quando lo avvio mi da errore fatale. WTF? 0
  • Matthy 02 agosto 2015, 12:43 Matthy
    BattleTag: Matthy#2644
    Messaggi: 624

    Iscritto il: 26 gennaio 2011, 15:11
    #25
    Yardeh ha scritto:ma quando lo avvio mi da errore fatale

    @Yardeh Se vai nelle opzioni del gioco (tasto destro sul nome mi sembra) ti compare una scheda dove trovi anche la voce "verifica file" o qualcosa di simile. Avrai sicuramente qualche file corrotto (capita ogni tanto). Facendo così riscaricherà automaticamente i file che servono.
    0