battle.net non si connette, colpa della rete?
  • acvtre 03 febbraio 2016, 17:47 acvtre
    BattleTag: acvtre#2599
    Messaggi: 2

    Iscritto il: 26 novembre 2015, 14:41
    #1
    Ciao a tutti, da qualche giorno sono arrivato all'università di Lisbona e utilizzando la rete del residence dove vivo o quella pubblica dell'università, battle.net non riesce nemmeno ad avviare la connessione. L'errore mi porta a questa pagina: https://eu.battle.net/support/it/articl ... isponibile e ho già provato il DNS flush, ma non funziona perché non posso accedere alla rete.

    Cosa può essere? Come posso risolvere?
    0
  • Wulgrim 03 febbraio 2016, 18:18 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #2
    Probabilmente porte chiuse e / o restrizioni della rete 0
  • acvtre 13 febbraio 2016, 22:30 acvtre
    BattleTag: acvtre#2599
    Messaggi: 2

    Iscritto il: 26 novembre 2015, 14:41
    #3
    Wulgrim ha scritto:Probabilmente porte chiuse e / o restrizioni della rete

    @Wulgrim leggevo che le probabilmente sono le stesse porte che verrebbero usate per scarica via torrent e quindi le chiudono a priori. Esiste un modo per "raggirarle" o per far riconoscere battle.net come applicazione "regolamentata"?
    0
  • Greymane 13 febbraio 2016, 22:50 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #4
    In questo caso allora dovresti provare a chiamare l'assistenza del provider che hai attualmente e fartele aprire; oppure puoi farlo manualmente tu entrando nel modem attraverso la configurazione di esso. 0
  • Wulgrim 13 febbraio 2016, 22:54 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #5
    @acvtre allora è proprio come pensavo

    @Greymane penso che essendo gestite dal residence e università difficilmente le aprono per una singola persona, se non gli importava quelle erano già aperte
    2